Ricettario Raspini

  • View
    38

  • Download
    1

Embed Size (px)

DESCRIPTION

www.raspinisalumi.it/

Text of Ricettario Raspini

A TAVOLA CON RASPINI

RI C ET R TA IO 20 12

BENVENUTI A TAVOLA

2

MENUA NTIPASTIBlinis con robiola, prosciutto affumicato e ribes Fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella Granita di arance con crostini al sesamo e prosciutto crudo Millefoglie croccante con mousse di prosciutto cotto e pistacchi Pacchettini di prosciutto crudo con olive e caprino

4 6 8 10 12

P RIMIGnocchetti verdi alla menta con pomodorini, prosciutto alle erbe e ricotta Insalata di cavatelli con pomodorini, ortiche e mortadella Lasagne con crema di zucchine, crescenza, salmone e prosciutto cotto Tagliatelle paglia e fieno con taccole, piselli e pancetta dolce a cubetti Ravioli di asparagi su letto di crema al taleggio con speck

14 16 18 20 22

C ONTORNICroque-monsieur al salame Insalata di finocchi, tacchino e pomodorini secchi Insalata di pere, scamorza e prosciutto in salsa di yogurt Involtini di zucchine grigliate con prosciutto crudo e formaggio Pomodori ripieni con cubetti di prosciutto cotto e cous cous

24 26 28 30 32

SECONDIBocconcini di pollo in abbraccio di speck con salsa di pompelmo rosa Rotolini di fesa di manzo ripieni di crescenza e rucola Frittatatine alle erbe in abbraccio di coppa Involtini di prosciutto con tocchetti dananas e formaggio cremoso Melanzane ripiene gratinate al forno con cubetti di cotto

34 36 38 40 42

3

A NTIPASTI

Blinis con robiola, prosciutto affumicato e ribes

Tempo di lavorazione:20 min (+ 60 min di lievitazione)

Tempo di cottura:10 min

Ingredienti: (per 4 persone) Difficolt: facilePER FARCIRE 200 g di Prosciutto Cotto Affumicato Praga Raspini 150 g di robiola una manciata di ribes erba cipollina PER I BLINIS 150 g di farina 10 g di lievito in polvere 150 ml di latte 60 ml di panna fresca 20 g di burro 1 uovo 1 pizzico di sale olio extravergine doliva 4

Immaginate delle morbide crespelle salate, ricoperte da robiola e prosciutto cotto affumicato Praga, e decorate con colorate palline di ribes: ecco, avete appena preparato dei deliziosi blinis per un antipasto davvero raffinato!

Preparazione:Per preparare limpasto base dei blinis, sbattete in una terrina il tuorlo duovo finch risulti spumoso; aggiungete il latte versandolo a filo e successivamente la panna. Amalgamate il tutto con cura. A questo punto setacciate la farina e incorporatela al composto, ma continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi. Completate poi con il lievito (anchesso setacciato). Una volta pronto limpasto, lasciatelo riposare almeno unora. Poco prima di riprendere limpasto, montate a neve ben ferma lalbume aggiungendo un pizzico di sale, quindi incorporatelo allimpasto facendo attenzione a non farlo sgonfiare. Sciogliete un po di burro in una padella antiaderente e subito dopo aggiungete un mestolo dellimpasto preparato: in pochissimi minuti vedrete formare un dischetto rigonfio che girerete sullaltro lato non appena risulter sodo. Procedete cos fino ad esaurire limpasto. Una volta pronti, adagiate i blinis su un vassoio per antipasti e iniziate a farcirli distribuendo su ciascuno uno strato generoso di robiola al quale avrete incorporato dellerba cipollina tritata; proseguite poi con listarelle di Prosciutto Cotto Affumicato Praga Raspini che poserete morbidamente; completate ancora con un po di robiola, formando giusto un fiocchetto al centro. Ed ecco fatto, i vostri blinis sono pronti, o quasi: prima di servire non dimenticate di decorarli con deliziosi ribes!

Accorgimenti:Quando unirete lalbume montato a neve allimpasto di tuorlo, latte e panna, ricordate di mescolare delicatamente dal basso verso lalto, cos da non smontare la neve.

Idee e varianti:Il sapore deciso del prosciutto affumicato Praga si adatta bene a formaggi o creme delicate, per questo potete sostituire la robiola con dello stracchino o della ricotta magra.

Abbinamento Vino:Verdicchio dei Castelli di Jesi 5

A NTIPASTI

Fiori di zucca ripieni di speck e mozzarella

Tempo di lavorazione:20 min

Tempo di cottura:30 min

Ingredienti: (per 4 persone) Difficolt: facile 60 g di Speck Raspini 12 zucchine novelle con i fiori 100 g di mozzarella 100 g di robiola 4 cucchiai di grana padano 6 5 cucchiai di besciamella 1 uovo 1 cipollotto olio extravergine doliva sale e pepe q.b.

Ogni fiore simbolo damore e se fosse di zucca? Sarebbe anche sinonimo di bont!

Preparazione:Tritate il cipollotto dopo averlo accuratamente mondato. Prendete le zucchine, staccate i fiori (che lascerete per il momento da parte) e dopo averle spuntate, tagliatele a tocchetti. Tagliate lo speck Raspini a striscioline e, insieme al cipollotto tritato, fatelo rosolare in padella con un po dolio extravergine doliva. Unite successivamente le zucchine e lasciate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti circa. Salate poco prima di spegnere. Intanto riprendete i fiori di zucca, eliminate i pistilli interni e il peduncolo (piuttosto amari) e lavateli delicatamente. Tagliate la mozzarella a dadini dopo averla sgocciolata bene. Una volta cotte le zucchine, cremate il tutto con laiuto di un mixer. Alla crema ottenuta dovrete a questo punto amalgamare luovo, la robiola, 3 cucchiai di grana padano grattugiato e un po di pepe nero. Ora siete pronti per farcire i fiori di zucca: aprite delicatamente i petali e inserite la crema ottenuta, aggiungendo anche qualche dadino di mozzarella; richiudete con cura i fiori. Sistemate i fiori ripieni in maniera ordinata in una teglia leggermente unta dolio. Cospargete la superficie con della besciamella e del grana grattugiato, quindi infornate a 180C per circa 20 minuti. A questo punto non vi resta che chiamare in raccolta i vostri invitati perch, scaduti i 20 minuti, siano gi pronti in tavola a gustare questo sfizioso antipasto ancora caldo e filante!

Accorgimenti:Per la cottura: durante i primi 15 minuti mantenete la teglia coperta con un foglio dalluminio, poi proseguite senza.

Idee e varianti:Potete ulteriormente arricchire la crema di zucchine e speck con 100 g di ricotta (sostituendola alla robiola) e una grattata di noce moscata. Dal momento che la combinazione di speck e verdure sempre molto apprezzata, vi consigliamo di aggiungere alle zucchine anche dadini di carote e sedano, oppure sostituirle con rondelle di patate.

Abbinamento Vino:Alto Adige Schiava 7

A NTIPASTI

Granita di arance con crostini al sesamo e prosciutto crudo

Tempo di lavorazione:20 min

Tempo di cottura:4 min

Ingredienti: (per 4 persone) Difficolt: facile 100 g di Prosciutto Crudo Parma DOP Raspini 2 arance siciliane non trattate 10-12 cubetti di ghiaccio 1 panino al sesamo foglioline di menta fresca

8

Larrivo della bella stagione, con i primi caldi estivi, porta con s la voglia di iniziare un pasto con qualcosa che sia fresco, colorato, ma soprattutto buono. Qualcosa che catturi i sensi, stimoli la fantasia e stupisca il palato per la sua originalit. Quel qualcosa ve lo proponiamo noi!

Preparazione:Per prima cosa riscaldate il forno, poi tagliate il panino a fettine sottili e tostate questultime facendole dorare appena appena. Adagiate le fette di prosciutto crudo Raspini su ciascun crostino, condite con qualche goccia dolio e una o due foglioline di menta. Lasciate per il momento da parte. Lavate e asciugate le arance. Grattugiatene la buccia (che lascerete per il momento da parte) e poi pelatele a vivo eliminando la pellicina e i filamenti bianchi. A questo punto frullate la polpa delle arance insieme ai cubetti di ghiaccio, versate subito la granita nelle coppette individuali e sulla sommit adagiatevi qualche crostino di pane al sesamo gi farcito con prosciutto e menta. Guarnite con un po di buccia grattugiata. E voil, la vostra granita di arance siciliane con crostini al sesamo e prosciutto crudo pronta per essere immediatamente consumata. Inutile dirvi di sbrigarvi, siamo sicuri che, buona com, non le darete neanche il tempo di sciogliersi!

Accorgimenti:Se preferite, potete realizzare la vostra granita utilizzando solo il succo di arance senza polpa.

Idee e varianti:Volete dare un tocco piccante alla vostra granita di arance? Provate aggiungendo un po di zenzero in polvere o del pepe bianco, sar il modo ideale per esaltare e legare al meglio il sapore acidulo delle arance e quello delicato del prosciutto crudo.

Abbinamento Vino:Friuli Grave bianco DOC

9

A NTIPASTI

Millefoglie croccante con mousse di prosciutto cotto e pistacchi

Tempo di lavorazione:30 min

Tempo di cottura:5 min

Ingredienti: (per 4 persone) Difficolt: facile 300 g di Prosciutto Cotto Alta Qualit Fette Fresche Raspini 200 g di ricotta 60 ml di panna fresca 40 g di burro 10 una manciata di pistacchi sgusciati un pizzico di noce moscata una confezione di pasta fillo

Millefoglie, mousse, pistacchi a guardarlo sembrerebbe un goloso dessert, tuttavia non lasciatevi ingannare dal suo aspetto invitante, stiamo parlando di un antipasto raffinato e squisito a base di prosciutto cotto. Ma non aspettatevi le fette!

Preparazione:Preriscaldate il forno a 180. Sovrapponete perfettamente tra di loro tre sfoglie di pasta fillo e tagliatele ricavandone dei quadrati di circa 8 centimetri per lato. Foderate la placca del forno, posizionatevi sopra i quadrati senza avvicinarli troppo e quindi spennellateli con un po di burro fuso. Mettete in forno per circa 5 minuti o fino a renderli croccanti e dorati. Passate ora alla mousse di prosciutto cotto e pistacchi. Tagliate a striscioline il Prosciutto cotto Fette Fresche Raspini e unitelo alla ricotta e alla panna. Aggiungete una grattata di noce moscata e, se ritenete opportuno, un pizzico di sale. Trasferite tutto nel mixer, azionate e spegnete solo quando avrete ott