of 32 /32
Estetica dei nuovi media Prof. Federica Timeto, A.A. 2010-2011 Il senso del luogo nell’arte contemporanea Annette Messager, My Trophies, 1987, Acrilico, pastello e carboncino su foto

Senso del luogo nell'arte contemporanea

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Corso di EStetica dei New MediaProf. Federica TimetoAccademia di BBAA di PalermoA.A. 2010-1111

Text of Senso del luogo nell'arte contemporanea

  • 1. Estetica dei nuovi media Prof. Federica Timeto ,A.A. 2010-2011 Il senso del luogo nellarte contemporanea Annette Messager, My Trophies , 1987, Acrilico, pastello e carboncinosu foto

2.

  • Il camminare condiziona la vista e la vista condiziona il camminare a tal punto che sembra che solo i piedi possano vedere
  • Robert Smithson

3. Passeggiata Dadaista, 14 aprile 1921 4.

  • La strada,
  • che io credevo capace di imprimere
  • alla mia vita svolte sorprendenti,
  • la strada,
  • con le sue inquietudini e i suoi sguardi,
  • era il mio vero elemento: in essa ricevevo
  • come in nessun altro luogo
  • il vento delleventualit
  • Andr Breton,Les pas perdus,1924

5. Tutta larte ha a che fare con la collocazione in un certo senso, anche se solo per rispondere allo spazio creato dalla galleria o dalla cornice, o nel modo in cui un oggetto marcato dallassenza della sua collocazione originaria Drew Hemment Locative Arts , LEONARDO, Vol. 39, No. 4, pp. 348355, 2006 Richard Long,A line made by walking,1967 6. Roberth Smithson,Spiral Jetty , 1971 7. RobertSmithson,Nonsite , 1/2 8. A NONSITE, PINE BARRENS, NEW JERSEY, winter 1968 blue aluminum with sand, aerial photograph/map 2/2 9. Gordon Matta-Clark e Anarchitecture, 1973-4 "Eravamo pi interessati, da un punto di vista metaforico, a vuoti, gap, spazi abbandonati, luoghi non sviluppati... per esempio i luoghi dove ti fermi ad allacciarti le scarpe, luoghi che sono un'interruzione dei tuoi movimenti giornalieri". Conical Intersect, 1975 10. Gordon Matta-Clark,Splitting , 1974 11. Christo and Jeanne-Claude,Surrounded Island , 1983 12. Yoko Onos blog, 100 Acorns 100 days of conceptual instructions by Yoko Ono Yoko Ono,Map Piece 13. 14.

  • Il Laboratorio dArte Urbana STALKER ha un soggetto collettivo, composto da artisti ed architetti, che compie ricerche e azioni sul territorio con particolare attenzione alle aree di margine e ai vuoti urbani in via di trasformazione. Attivo a Roma dal 1995, Stalker ha effettuato alcune azioni di "transurbanza" attraversando a piedi le zone interstiziali di Roma, Milano, Torino, Parigi, Berlino e Miami, per sviluppare una metodologia di analisi e di intervento su quelle parti di territorio urbano in continuo divenire inconscio che ha denominato "territori attuali.

http://www.osservatorionomade.net/ 15. Michel De Certeau,Linvenzione del quotidiano

  • strategie : calcolo dei rapporti di forza, luogo proprio e circoscrivibile (di potere, teorico e fisico)
  • Tattiche : luogo dellaltro, mancanza di delimitazioni, da cogliere al volo (evento)

16.

  • La generalizzazione e lespansione della razionalit tecnocratica sembrano aver creato, fra le maglie del sistema, una frammentazione e una proliferazione di queste pratiche un tempo regolate da unit locali stabili []. I consumatori si tramutano in immigranti. Il sistema in cui circolano troppo vasto perch si stabiliscano in qualche luogo, ma troppo organizzato perch possano sottrarvisi e rifugiarsi in altri luoghi. Non vi pi un altrove. Cos anche il modello strategico si trasforma, come se fosse vittima del suo successo: fondato sulla definizione di un luogo proprio distinto dal resto, finisce col diventare il tutto.
  • (De Certeau)

17. Enunciazioni pedonali (De Certeau)

  • Latto del camminare comespeech act , atto locutorio
  • Processo di appropriazione del sistema topografico
  • Realizzazione spaziale del luogo
  • Rapporti fra posizioni differenziate, ovvero contratti pragmatici sotto forma di movimenti

18. Il camminatore

  • Attualizza alcune possibilit dellordine spaziale
  • Le disloca e ne inventa di nuove
  • Accresce il numero dei possibili e quello degli interdetti, perchseleziona(limiti trasportabili)
  • ITINERARIO: serie discorsiva di operazioni
  • MAPPA: messa in piano totalizzante delle osservazioni

19. Situazionismo (1957-72) 1957 20. La circolazione come piacere

  • Deriva : comportamento ludico-costruttivo [] che lo oppone ai concetti classici di viaggio e passeggiata
  • Dtournement : storno di elementi estetici prefabbricati, inserimenti, ricombinatoria significante
  • Psicogeografia : Studio degli effetti precisi dell'ambiente geografico, disposto coscientemente o meno, che agisce direttamente sul comportamento affettivo degli individui"

21. Guy Debord, 1957 22. Three weeks in may,Suzanne Lacy, Leslie Labowitz, Bia Lowe,evento multimediale (Los Angeles, 1977) 23. subRosa,The Clothing Tag Map , parte diCan You See Us Now? Ya Nos Pueden Ver?, 2004 24. Ai Weiwei,Map of the World , 2000 strati di tessuto, 2004 25. Guillermo Kuitca, Untitled, 1992,acrylic on mattress with wood and bronze legs, 20 beds 26. Mona Hatoum,Present Tense , 1996 27. Multiplicity,The Road Map , 2003,part of theBorder-device(s)research 28. Francis Als,The Green Line , 2004: (Sometimes doing something poetic can become political and sometimes doing something political can become poetic) In the work, Als carries a tin of green paint, with a hole in the bottom, through the streets of Jerusalem. He dribbles paint along the division between Arab and Jew, a symbolic act, an act of petty vandalism inviting an (over)reaction from the israeli authorities, a gesture, a joke. It is an action painting, both poetic and political, an ephemeral work which, like the boundary it follows, will dissolve with time. 29. Mona Hatoum ,Map 1998 (detail) glass marbles 30. Mona Hatoum,Continental Drift ,2000 31. Mona Hatoum, Bukhara (Maroon) (2008) 32.