Click here to load reader

Società euro onologia ed Emodinamica Cerebrale 8 Congresso ... · PDF fileL’emodinamica cerebrale nelle malattie neurodegenerative è un nuovo ˜ lone di ricerca clinica di grande

  • View
    217

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Società euro onologia ed Emodinamica Cerebrale 8 Congresso ... · PDF...

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 2015 1

Societ Italiana di NeuroSonologia ed Emodinamica Cerebrale

8 SINSECCongressoNazionale

MILANO, 1-3 OTTOBRE 2015Universit degli Studi di Milano - Aula Magna

INTERNATIONAL NEUROSONOLOGY CONFERENCE

euroSonologia Cerebrale

Accreditato ECM

8 Congresso Nazionale SINSECPROGRAMMA PRELIMINARE

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 20152

COMITATO ORGANIZZATORE

Presidente del CongressoFederico Annoni

Dipartimento di Fisiopatologia Medico-Chirurgica e dei Trapianti Universit degli Studi di Milano

Fondazione IRCCS C Granda-Ospedale Maggiore Policlinico di MilanoVia F. Sforza, 35 20122 Milano

Tel. 02.55035842E-mail [email protected]

Consiglio Direttivo SINSEC

Marinella Marinoni - FirenzePresidente

Claudio Baracchini - PadovaPresidente eletto

Massimo Del Sette - GenovaPast President

Paolo Limoni - BolognaSegretario

Consiglieri:Federico Annoni - MilanoMarina Diomedi - RomaPatrizia Fumagalli - Lecco

Sara Mazzucco - Oxford (UK)Stefano Ricci - Citt di Castello e Branca, PG

Rosanna Tassi - SienaEdoardo Vicenzini - Roma

Via Riva Reno 61 - 40122 BolognaTel. 051 6564300 Fax 051 6564334

[email protected] - www.avenuemedia.eu

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E PROVIDER

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 2015 3

PRESENTAZIONEIl Congresso della Societ Italiana di Neurosonologia e di Emodinamica Cerebrale (SINSEC) unimportante occasione scienti ca di aggiornamento su temi neurosonologici, nellottica delle nalit di EXPO 2015, centrate sulla sostenibilit sociale ed economica dei progetti per il benessere e la salute.

Lictus ischemico rappresenta una delle prime cause di morte sia nei paesi con un elevato livello economico che nei paesi emergenti. Nella sessione dedicata a questa importante pato-logia verranno trattati lapproccio diagnostico e terapeutico alla patologia ostruttiva intra-cranica dal punto di vista del Neurologo vascolare, del Neuroradiologo e degli altri specialisti coinvolti. Importante puntualizzare il ruolo e la sostenibilit dello screening delle stenosi an-che a livello intracranico nellictus acuto, tenendo conto della revisione Cochrane. Importante dedicare attenzione anche ai frequenti casi in cui eventi anche devastanti si accompagnano ad una normale anatomia e funzione vascolare e ad una normalit della funzione cardiaca: lictus criptogenetico rappresenta una s da clinica e diagnostica ancora aperta.

Lutilizzo degli ecoampli catori unaltra s da aperta al miglioramento della diagnostica nella duplice possibilit di una migliore valutazione della morfologia e dellentit funzionale della placca carotidea. Oltre alle applicazioni a livello della placca carotidea vulnerabile e di di cile valutazione, nuovi utilizzi degli ecoampli catori riguardano lapplicazione nello studio intracranico e lutilizzo di nuove tecnologie computerizzate per quanti care le infor-mazioni qualitative fornite dallesame.

Lemodinamica cerebrale nelle malattie neurodegenerative un nuovo lone di ricerca clinica di grande interesse. La migliore qualit degli esami oggi eseguibili ha aperto un nuovo campo di s da in patologie dove si riteneva che gli aspetti di alterazioni vascolari fossero mar-ginali o secondari. Questi studi aprono possibili ripercussioni anche sulla terapia.

Lecogra a del muscolo e del nervo un campo applicativo recente dello studio con ultra-suoni che conferma le grandi potenzialit anche nelle strutture estremamente piccole e con gradienti di densit ultrasonora limitati.

La Neurosonologia in terapia intensiva sta assumendo un ruolo sempre pi importante. Il crescente interesse per il suo utilizzo in ambito neurointensivo dovuto alla possibilit di va-lutare a letto del paziente, senza discontinuare le cure intensive e con metodica non invasiva e ripetibile, lautoregolazione cerebrale ed altri aspetti funzionali il cui rilievo in tempo reale pu migliorare la gestione clinica. La s da come studiare, monitorando in modo continua-tivo, lautoregolazione cerebrale nel paziente neurologico critico, lipertensione endocranica, e anche altre particolari condizioni, come la circolazione extracorporea.

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 20154

Presente e futuro della Neurosolologia in Italia e nel mondo il titolo della tavola rotonda che vuole essere uno dei momenti culturali centrali del congresso: partecipano esperti di paesi europei con una voluta ampia apertura ai paesi nord orientali recentemente unitisi allEuro-pa, alla Cina e al Sud America. Lo scopo della tavola rotonda presentare la realt operativa attuale ma soprattutto valutare insieme una piattaforma operativa condivisa e sostenibile per il futuro.

Gli aspetti ingegneristici nello studio della progressione della placca verranno discussi da bioingegneri e ricercatori clinici alla ricerca di target di ricerca comune nalizzata ad accrescere le conoscenze sui modelli di geometria anatomica che favoriscono lo sviluppo della placca attraverso turbolenza ed alterazioni dello share stress parietale.

I giovani sono il futuro, anche della Neurosonologia. Per questa ragione una sessione riservata a loro, a giovani autori di ricerche originali, per condividere i campi di interesse e gli orientamenti sostenibili della ricerca non solo in Italia, ma in tutto il pianeta.

La diagnostica strumentale nella Drepanocitosi. Questo campo di ricerca clinica era una volta limitato ai paesi tradizionalmente interessati da unampia di usione di questa patologia ed allet pediatrica. Oggi, grazie alle migrazioni, diventato argomento di interesse planeta-rio e riguarda anche i soggetti in et adulta, grazie alla riduzione della mortalit di soggetti colpiti dalle varie forme di talassemie e di emoglobinopatie.

La prevenzione dellaterosclerosi carotidea con metodica eco color Doppler gi in et gio-vanile si basa soprattutto sulla misurazione dello spessore della parete carotidea (IMT) con tecniche computerizzate molto a dabili che permettono di valutare questo fattore di rischio aggiunto, soprattutto rilevante se si associa ad un modello di alimentazione non idoneo o allobesit. Il problema aperto capire quando iniziano le malattie vascolari ed anche appro-fondire il rapporto ormai dimostrato tra lalimentazione non corretta e lo sviluppo dellarte-riosclerosi gi in et pediatrica. Solo da questi studi, dallidenti cazione di un protocollo di follow up sostenibile nella popolazione anche dei paesi con minori possibilit di investimenti economici, sar possibile ottenere miglioramenti concreti nella prevenzione di queste malattie che sono ormai da tempo la prima causa di decesso, sia per la di usione della patologia che per lallungamento della spettanza di vita.

EXPO 2015 un grande arena di promozione culturale e sociale e il Congresso della SINSEC o re la possibilit di un grande evento nazionale ed internazionale per la promozione della cultura nellambito della Neurosonologia.

Federico Annoni Universit degli Studi di Milano Presidente del Congresso

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 2015 5

ELENCO RELATORI E MODERATORI

F. Abdul (Cairo, Egitto)C. Agostoni (Milano)E. Agostoni (Milano)F. Annoni (Milano)C. Baracchini (Padova)G. Bedogni (Trieste)E. Boccardi (Milano)N. Bresolin (Milano)M.D. Cappellini (Milano)D. Caraci (Roma)A. Carolei (LAquila)N. Carraro (Trieste)F.M. Casoni (Vigevano)G. Corrao (Milano)A. Costa (Milano)M. Czosnyka (Cambridge, Gran Bretagna)M. Del Sette (Genova)M. Diomedi (Roma)P. Fumagalli (Lecco)M. Godani (La Spezia)G. Graziadei (Milano)M. Kaps (Giessen-Marburg, Germania)P. Limoni (Bologna)T. Lucchi (Milano)F. Lusenti (Lecco)B. Malojcic (Zagabria, Croazia)M. Marinoni (Firenze)A. Mattioni (Citt di Castello e Branca, PG)S. Mazzucco (Oxford, Gran Bretagna)G. Meola (Milano)G. Micieli (Pavia)V. Monzani (Milano)L. Moreno (Saragozza, Spagna)L. Padua (Roma)A. Peris (Firenze)L. Quilici (Milano)F. Rasulo (Brescia)A. Remuzzi (Bergamo)S. Ricci (Citt di Castello e Branca, PG)R. Tassi (Siena)E. Vicenzini (Roma)V. Zetola (Curitiba, Brasile)

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 20156

PROGRAMMA

GIOVED 1 OTTOBRE 2015 - Pomeriggio

13.00 Registrazione dei partecipanti14.00 Apertura del Congresso

14.30-16.30 1a Sessione ICTUS ISCHEMICO. SIMPOSIO SINSEC-ISO Moderatori: M. Marinoni (Firenze), A. Carolei (LAquila)14.30 Patologia ostruttiva intracranica: il punto di vista del Neurosonologo C. Baracchini (Padova)14.45 Patologia ostruttiva intracranica: il punto di vista del Neuroradiologo E. Boccardi e L. Quilici (Milano)15.00 Ictus criptogenico R. Tassi (Siena)15.15 Revisione Cochrane sul TCD e TCCS nelle stenosi intracraniche nellictus acuto A. Mattioni (Citt di Castello e Branca, PG)15.30 Stroke e TVP. I nuovi Anticoagulanti orali diretti C. Cimminiello (Vimercate) con il contributo incondizionato di Bayer

15.45 Discussione

16.30-18.00 2a Sessione CONTRAST ENHANCED ULTRASOUNDS (CEUS) GLI AGENTI ECO AMPLIFICATORI Chairmen: M. Del Sette (Genova), G. Meola (Milano) 16.30 Lutilizzo degli ecoampli catori nella valutazione della morfologia e dellentit funzionale della placca carotidea. E. Vicenzini (Roma)16.45 Lutilizzo degli ecoampli catori nella patologia intracranica C. Baracchini (Padova)17.00 Implementation of Neurosonology in Acute Stroke Management M. Kaps (Giessen- Marburg, Germania)17.15 Discussion

8 Congresso Nazionale SINSEC Milano, 1-3 Ottobre 2015 7

VENERD 2 OTTOBRE 2015 - Mattina

09.00-11.30 3a Sessione PRESENT AND FUTURE OF NEUROSONOLOGY Chairmen: M. Del Sette (Genova), M. Marinoni (Firenze)

09.00 Neurosonology in Italy P.

Search related