of 76/76
=Q^eQ\UTYY^cdQ\\QjY_^UUTec_ 9^cdQ\\QdY_^Q^TEcUb]Q^eQ\ =Q^eQ\TUY^cdQ\QSY^ieceQbY_ $99,6$725(7(/()21,&2$&$1$/, &+$11(/7(/(3+21(',$//(5 $9,6$'257(/()Ï1,&2&$1$/(6 ,62 %17 ,62 ,7 ,62 %17 ,62 ,7

Btel2 Manual Instalare

  • View
    151

  • Download
    15

Embed Size (px)

Text of Btel2 Manual Instalare

=Q^eQ\UTYY^cdQ\\QjY_^UUTec_9^cdQ\\QdY_^Q^TEcUb]Q^eQ\=Q^eQ\TUY^cdQ\QSY^ieceQbY_AVVISATORE TELEFONICO A 4 CANALI4 CHANNEL TELEPHONE DIALLERAVISADOR TELEFNICO 4 CANALESISO 90019105.BNT1ISO 9001IT-52587ISO 140019191.BNT2ISO 14001IT-525882B-TEL21816 151312191417151011123571116433983Fig. 1 - Parti - Parts - Componentes &$5$77(5,67,&+( 7(&1,&+( 7(&+1,&$/)($785(6 (63(&,),&$&,21(6 7(&1,&$6Alimentazione Power supply Tensin de entrada 13.8 27.6 VAssorbimento in stand-by Standby current Consumo en reposo 50 mAAssorbimento massimo Maximum operating current Consumo maximo 200 mADurata impulso per linea di allarme Alarm channel pulse length Duracin impulso para lnea de alarma 0.15 sPortata linea antisabotaggio Tamper line Capacidad lnea antisabotaje 500 mA - 24 VDimensioni (L x A x P) Dimensions (L x H x P) Dimensiones (A x A x P) 132x220x62 mmPeso (senza accumulatore) Weight (without battery) Peso (sin batera) 1.2 KgE EE EEG GG GGI II II3Avvisatore telefonico a 4 Canali - 4 Channel telephone dialler - Avisador telefnico 4 Canales

#$

Fig. 2 - Schema cavetto di programmazione - Cable Diagram - Cable programacinN. Tab. 1 - DESCRIZIONE PARTI Tab. 1 - PARTS DESCRIPTION Tab. 1 - DESCRIPCIONDE LOS COMPONENTES1 Viti (4) per il fissaggiodel pannello frontale al fondoScrews (4) to secure front panel tobackplateTornillos (4) para fijar los panelesfrontales a l fondo2 Griglia per microfono Microphone grill Parrilla para micrfono3 Fori (4) per il fissaggiodel fondo ( 5 mm)Holes (4) for backplate mounting( 5 mm)Orificios (4) para fijar fondo( 0,5 mm)4 Altoparlante per la riproduzionedei messaggi Speaker for message playback Altavoz para la reproduccinde mensajes5 Microswitch antistrappo (opzionale) Anti-tearing microswitch (optional) Microswitch antiarranque (opcional)6 Foro per vite antistrappo Hole for anti-tearing screw Orificios para tornillo antiarranque7 Alloggiamento per un accumulatoreda 12 V - 1,2 Ah (non fornito)Compartment for a 12V - 1.2 Ahbattery (not provided)Asiento para un acumuladorde 12 V - 1,2 Ah (no en dotacin)8 Foro per il passaggio dei cavi Cable passage Orificios para el paso de cables9 Connettori per il collegamentodell'accumulatore Battery connectors Conectores para la conexindel acumulador.10 Connettore per il cavetto diprogrammazione (Vedi Fig. 2)Programming cable connectors (seeFigure 2)Conector para el cablede programacin (ver fig. 2)11 Connessione per altoparlante Speaker connection Conexin para altavoz12 Microfono per la registrazionedei messaggi Microphone for recording messages Micrfono para grabar mensajes13 Display Display Visor14 Microswitch antiapertura Anti-opening microswitch Microswitch antiabertura15 Morsettiera per collegamenti Connection terminal board Bornera para conexiones16Ponticello per impostazione dellapoIarit di attivazione: Jumper for setting activation mode: Puente para programacinde la poIaridad de activacin.

-+Attivazione con segnaIi positivi (Positivo a dare o positivo a mancare - DEFAULT)Activated by positive signaI (positive command or positive drop - DEFAULT)Activacin con seaIes Positivas (Positivos presente y positivo ausente - DEFAULT)

-+Attivazione con segnaIi negativi (Negativo a dare o negativo a mancare)Activated by negative signaI (negative command or negative drop)Activacin con seaIes negativas (Negativo presente y negativo ausente)17 Cavetti per collegamento batteria Battery connection wires Cables para conexin batera18Ponticello per l'impostazionedell'aIimentazione: Jumper for setting power suppIy: Puente para la programacin de laaIimentacin:

12V (DEFAULT)

24V19 Tastiera alfanumerica Alphanumeric keypad Teclado Alfanumrico4B-TEL2Con la presente, Bentel Security dichiara che:B-TEL2 conforme ai requisiti essenziali ed alle altre disposizioni pertinenti stabilite dalla direttiva1999/5/CE.Le dichiarazioni di conformit complete possono essere trovate allindirizzo:www.bentelsecurity.com/dc.html.Questa apparecchiatura conforme ai requisiti richiesti dalla norma CEI 79-2 2a Ed.1993Linstallazione del B-TEL2 deve essere effettuata a regola darte, in accordo con le norme vigenti.Questa apparecchiatura stata sviluppata secondo criteri di qualit, affidabilit e prestazioniadottati dalla Bentel Security srl.Si raccomanda di verificare il corretto funzionamento del sistema almeno una volta al mese.Le procedure per il collaudo dipendono dalla configurazione del sistema.Chiedere allinstallatore del sistema le procedure da seguire.La Bentel Security srl declina ogni responsabilit nel caso in cui lapparecchiatura vengamanomessa da personale non autorizzato.Il contenuto di questo manuale pu essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da partedella BENTEL SECURITY srl.Hereby, Bentel Security,declares that the above mentioned B-TEL2 is in compliancewith the essential requirements and other relevant provisions of Directive 1999/5/EC.The complete R&TTE Declaration of Conformity for each Panel can be foundat www.bentelsecurity.com/dc.html.This device complies with CEI 79-2 2a Ed.1993.Installation of these systems must be carried out strictly in accordance with the instructionsdescribed in this manual, and in compliance with the local laws and bylaws in force.The above mentioned BTEL99 has been designed and madeto the highest standards of quality and performance.The manufacturer recommends that the installed system should be completely testedat least once a month.BENTEL SECURITY srl shall not be responsible for damage arisingfrom improper installation or maintenance by unauthorized personnel.BENTEL SECURITY srl reserves the right to change the technical specificationsof this product without prior notice.Por la presente, Bentel Security, declara que el arriba mencionadoB-TEL2cumple con los requisitos esenciales y otros relevantes de la Directiva 1999/5/EC.La completa R&TTE Declaracin de Conformidad para cada Central se puede encontrar enwww.bentelsecurity.com/dc.html.Esto Avisador Telefnico cumplen con CEI 79-2 2a Ed.1993.La instalacin de estos sistemas se debe llevar a cabo estrictamente en consonancia con las instrucciones descritasen este manual, y en cumplimiento con las leyes locales en vigor.Las centrales arriba mencionadas han sido diseadas y fabricadas con los ms altos estandards de calidad y realizacin.El fabricante recomienda que el sistema instalado debe ser completamente comprobado al menos una vez al mes.BENTEL SECURITY Srl no asumir la responsabilidadpor los daos causados debidos a un uso o aplicacin incorrecta.El contenido de este manual puede estar sujeto a modificaciones sin previo aviso y no representa ninguna obligacinpor parte del BENTEL SECURITY srl.I5Avvisatore telefonico a 4 CanaliINDICEINTRODUZIONE .................................. 6CARATTERISTICHE GENERALI ......................... 6Avvisatore vocale e digitale ......................... 6Linea telefonica ........................................... 6Interfaccia..................................................... 6Contenitore .................................................. 6DESCRIZIONE .................................................... 6INSTALLAZIONE .................................. 7FISSAGGIO MECCANICO................................... 7DESCRIZIONE DEI MORSETTI ........................... 7COLLEGAMENTI DI BASE ................................. 8COLLEGAMENTI AUSILIARI .............................. 8POLARITA DI ATTIVAZIONE .............................. 8PROGRAMMAZIONE DA PC................ 10FINESTRA PRINCIPALE ..................................... 10MEN FILE ......................................................... 11MEN OPZIONI .................................................. 11MEN COMUNICAZIONE ................................... 11PROGRAMMAZIONE ......................................... 11Pagina Rubrica ............................................ 11Pagina Uscite .............................................. 12Pagina Eventi/Azioni .................................... 12Pagina Opzioni ............................................ 12Pagina Messaggi ........................................ 13Pagina Registro Eventi ............................... 13PROGRAMMAZIONE DA TASTIERA.... 14INTRODUZIONE ................................................. 14Ripristino Dati di Fabbrica .......................... 14Accesso alla Programmazione .................. 14Programmazione dei valori ......................... 14Conferma dei valori programmati .............. 14Cancellazione di una cifra .......................... 14Visualizzazione dei valori programmati ..... 15Revisione firmware della scheda .............. 15Uscita dalla programmazione .................... 15PROGRAMMAZIONE ......................................... 16Modifica Codice installatore ....................... 16Numeri telefonici (programmazione) ......... 16Numeri telefonici (opzioni) .......................... 16Tentativi di chiamata .................................... 17Salto risponditore ........................................ 17Numero di squilli ......................................... 17Tono su mancanza PSTN ........................... 17Disabilita controllo toni ............................... 17Selezione a toni ........................................... 17Chiama tutti i numeri con messaggi vocaliassegnati ..................................................... 17Chiama tutti i numeri di televigilanza ......... 17Conferma esito chiamata ........................... 18Riproduci dopo Ritardo ............................... 18Riproduci dopo Voce in linea ...................... 18Riproduci dopo Selezione .......................... 18Ascolto ambientale ..................................... 18Eventi e azioni di allarme ............................ 19Eventi e azioni di ripristino .......................... 20Codici utente per televigilanza .................... 21Modalit di attivazione degli Ingressi ......... 21Linea di Blocco allarme .............................. 21Uscite ........................................................... 22Impostazioni Messaggi Vocali .................... 23Registrazione Messaggi Vocali .................. 23Ripetizione Messaggi Vocali ....................... 23USO ...................................................... 24SEGNALAZIONI SUL DISPLAY .......................... 24OPERAZIONI DA TASTIERA .............................. 24Accesso al men Utente ............................. 24Modifica del Codice Utente ......................... 24Blocco Allarme da tastiera .......................... 24Risponditore ................................................ 25Lettura del registro degli eventi (Logger) ... 25Attivazione/Disattivazione Uscite ................ 25SUPERTASTI ...................................................... 26OPERAZIONI DA REMOTO ................................ 276B-TEL2INTRODUZIONECARA CARA CARA CARA CARATTERISTICHE GENERALI TTERISTICHE GENERALI TTERISTICHE GENERALI TTERISTICHE GENERALI TTERISTICHE GENERALIAvvisatore vocale e digitale 4 Linee di allarme indipendenti con gestione delle priorit. Possibilit di effettuare il blocco dellavvisatore e lascolto ambientale da apparecchio remoto digitando uncodice segreto sulla tastiera del telefono. Possibilit di associare fino a 3 messaggi vocali per ogni evento, con 4 tipologie di messaggi:z 2 messaggi da 32 secondi;z 4 messaggi da 16 secondi;z 1 messaggio da 32 secondi pi 4 messaggi da 8 secondi;z 8 messaggi da 8 secondi ciascuno. Comunicatore digitale multiprotocollo integrato. Possibilit di programmare lattivazione della chiamata di allarme con comando e polarit programmabili(positivo o negativo). Codice segreto programmabile per il blocco allarme da tastiera. 8 numeri telefonici programmabili. Protezione contro linversione accidentale delle polarit dellaccumulatore. Controlli batteria e presenza rete. Logger (registro degli eventi) di 255 elementi. Programmazione via software e da tastiera. Gestione dei supertasti. 2 Uscite OC (Open Collector) programmabili.Linea telefonica Controllo taglio linea telefonica Segnalazione mancanza linea telefonica su unuscita di tipo Open Collector o con tono su altoparlante. Controllo del tono di linea escludibile. Protezione da sovratensioni. Possibilit di scegliere tra selezione a toni e selezione a impulsi.Interfaccia Registrazione/riproduzione digitale dei messaggi. Altoparlante incorporato per il controllo dei messaggi registrati. Display a led ad un 1 carattere. Tastiera alfanumerica per il controllo di tutte le funzioni.Contenitore Protezione contro i tentativi di sabotaggio (antiapertura e antistrappo). Alloggiamento per un accumulatore da 12 V - 1,2 Ah (non fornito).DESCRIZIONE DESCRIZIONE DESCRIZIONE DESCRIZIONE DESCRIZIONEGli avvisatori telefonici sono dei dispositivi di segnalazione in grado di chiamare una serie programmata di numeri telefonici ai quali inviare unmessaggio preregistrato.Lavvisatore B-TEL2 disponibile in contenitore plastico (ABS) da fissare allesterno della centrale alla quale deve essere collegato.Predisposto per il funzionamento a 4 Linee, in tal modo possibile controllare 4 eventi distinti (lallarme antifurto e quello antincendio, peresempio), con la possibilit di associare a ciascuna linea dei messaggi di allarme.Questultimi vengono registrati su memorie a stato solido, eliminando in tal modo tutti i problemi connessi alluso del nastro magnetico, quali:deterioramento della qualit del messaggio col passare del tempo; blocco della meccanica dopo lunghi periodi di inattivit; ecc...Un altoparlante interno permette di verificare la qualit e la correttezza dei messaggi registrati.La programmazione di tutti i parametri tipici di questi dispositivi, semplificata dalla presenza di una tastiera alfanumerica e di un display a led:inoltre, la programmazione pu essere effettuata anche con un apposito software dedicato.) )) )) Tutti i dati programmati (compresi i messaggi di allarme) vengono memorizzati su memorie non volatili e quindi, anche incompleta assenza di alimentazione, sono mantenuti a tempo indeterminato.Il contenitore in plastica dotato della protezione contro i tentativi di sabotaggio (apertura non autorizzata) e protezione contro lantistrappo (opzionale).Linterno in grado di ospitare un accumulatore da 12 V -1,2 Ah.I7Avvisatore telefonico a 4 CanaliINSTALLAZIONEFISSAGGIO MECCANICO FISSAGGIO MECCANICO FISSAGGIO MECCANICO FISSAGGIO MECCANICO FISSAGGIO MECCANICOIn questo paragrafo viene descritta linstallazione del B-TEL2. I numeri in grassetto riportati fra parentesi quadre [ ] fanno riferimento alle parti di Fig. 1, salvoindicazioni diverse.Nello scegliere il luogo per linstallazione dellavvisatore, tenere presente i seguenti punti: laltezza consigliata per il fissaggio di 160 cm circa, questo valore molto importante, non solo perrendere facile laccesso alla tastiera ed al microfono ma, soprattutto, per una buona visibilit del display; assicurarsi che nei punti in cui si praticheranno i fori per il fissaggio non vi siano tubi o fili della corrente.Scelto il punto dove installare lavvisatore, posare i cavi tra questo e i dispositivi che devono esserecollegati allo stesso, quindi procedere al fissaggio come descritto di seguito (fare riferimento alla fig. 1 perlidentificazione delle parti menzionate).1. Rimuovere il pannello frontale svitando le quattro viti [1].ATTENZIONE - La rimozione del frontale pu essere necessaria anche dopo linstallazione dellavvisatore, permanutenzione o riparazione. In tal caso tenere presente che, se lo switch antisabotaggio stato collegato allalinea corrispondente di una centrale antifurto, questultima potrebbe provocare un allarme indesiderato. Per-tanto, prima di rimuovere il pannello frontale dellavvisatore, assicurarsi che il gruppo allarmi della centrale siainibito (consultare la documentazione della stessa per informazioni su come inibire il gruppo allarmi).2. Passare i cavi di collegamento attraverso lapertura [8] e fissare lavvisatore utilizzando i fori [3].DESCRIZIONE DEI MORSETTI DESCRIZIONE DEI MORSETTI DESCRIZIONE DEI MORSETTI DESCRIZIONE DEI MORSETTI DESCRIZIONE DEI MORSETTI 1-2 [L.E.] Linea telefonica esterna. Collegare a questi morsetti la linea telefonica esterna. Lavvisatore deveessere collegato a monte di altri eventuali apparecchi telefonici presenti sulla stessa linea (questi ultimivanno collegati ai morsetti ai morsetti 3-4 [L.I.]). Per uninstallazione a norme, i morsetti 1-2 [L.E.] devono essere collegati alla linea telefonica trami-te lapposita spina oppure tramite un communtatore telefonico.ATTENZIONE - Non collegare apparecchi telefonici in parallelo ai morsetti 1-2 [L.E.] 3-4 [L.I.] Linea telefonica interna. Usare questi morsetti per il collegamento di altri eventuali apparecchitelefonici sulla stessa linea dellavvisatore (centrali telefoniche, telefoni, fax, modem, ecc.). In caso di allarme, lavvisatore impegna la linea telefonica alla quale collegato per il temponecessario ad eseguire i cicli di chiamate programmati. 5 [- -- --] TerraATTENZIONE - Il morsetto 5 [-] deve essere collegato alla terra dellimpianto elettrico per proteggere lavvisatoredalle sovratensioni sulla linea telefonica e per soddisfare i requisiti di sicurezza della rete di telecomunicazione. 6-7 [A.S.] Antisabotaggio. Questi morsetti sono collegati allo switch antisabotaggio [14] e sono normalmen-te chiusi: si aprono quando si rimuove il pannello frontale del contenitore (protezione antiapertura). Colle-gare questi morsetti alla linea antisabotaggio di una centrale per sistemi di sicurezza. 9-10 [O1][O2] Uscite Open-Collector. Uscite di tipo OC (Open-Collector).ATTENZIONE - Durante la mancanza rete, il morsetto [+12] non presenta tensione: in tal caso, per alimentare carichianche in assenza di alimentazione di rete, prelevare la tensione direttamente dal morsetto positivo della batteria. 11-12-13-14 [L1][L2][L3][L4] Linee di allarme. Questi morsetti, normalmente, devono essere collegati alpositivo: se questo positivo viene a mancare, lavvisatore chiama i numeri telefonici e riproduce il messag-gio di allarme associato a quella Linea di allarme.IMPORTANTE - La Linea n. 1 prioritaria rispetto alle altre linee di allarme: se viene attivata la Linea 1,vengono comunque eseguiti i cicli di chiamate ad esso relativi, anche se in quel momento lavvisatorestava eseguendo i cicli relativi ad unaltra linea di allarme. 15-16 [+12] [M MM MM] Alimentazione. Lavvisatore pu essere alimentato con due differenti tensioni: 13,8 Vccoppure 27,6 Vcc.8B-TEL2ATTENZIONE - Prima di applicare la tensione sui morsetti [+12] e [M MM MM] , verificare il corretto posizionamentodel ponticello [18].COLLEGAMENTI DI BASE COLLEGAMENTI DI BASE COLLEGAMENTI DI BASE COLLEGAMENTI DI BASE COLLEGAMENTI DI BASEI collegamenti base sono quelli indispensabili per il funzionamento dellavvisatore e vengono illustrati, con lelinee evidenziate, in Fig. 3. In questo esempio di collegamento, la linea di allarme L1 collegata al contattonormalmente chiuso (NC) della centrale antifurto e riceve, in condizioni normali, il positivo di alimentazione.) Si presume che lavvisatore sia programmato per essere attivato con la mancanza del positivo (Positivo amancare, impostazione di fabbrica, vedi ponticello [16]); in caso contrario (Negativo a dare, attivazionecon un comando negativo) le linee di allarme dovranno essere collegate ad unuscita che va a massa incaso di allarme (per esempio, Open-Collector).COLLEGAMENTI COLLEGAMENTI COLLEGAMENTI COLLEGAMENTI COLLEGAMENTI A AA AAUSILIARI USILIARI USILIARI USILIARI USILIARII collegamenti ausiliari non sono indispensabili per il funzionamento dellavvisatore, ma consentono di sfrut-tare al massimo la versatilit di questo dispositivo. Tutti questi collegamenti sono riportati in Fig. 3 e vengonodescritti nei paragrafi seguenti.Antisabotaggio - Il collegamento dei morsetti antisabotaggio permette di rilevare eventuali tentativi di mano-missione del contenitore dellavvisatore. In Fig. 3 questi morsetti sono collegati in serie alla linea antisabotaggiodel sistema di sicurezza.Collegamento di altri dispositivi - Il B-TEL2 fornito di 4 Linee di allarme. La Linea 1 pu, ad esempio, essereusata per il collegamento del rel di allarme di una centrale antincendio (come nellesempio), oppure del relantirapina della centrale antifurto (nellesempio collegato alla L2), oppure del rel di un radioricevitore(telesoccorso).Interruzione ciclo di allarme - E possibile utilizzare una delle linee di allarme per ottenere la funzione di bloccoallarme. Ad esempio, collegando momentaneamente al positivo il morsetto 14[L4] possibile interrompere ilciclo di allarme in corso (vedi anche Blocco Allarme nei capitoli di PROGRAMMAZIONE). In tal caso la linea L4deve essere programmata (via Software o con la programmazione da tastiera) come Positivo a dare.POLARIT POLARIT POLARIT POLARIT POLARITA AA AA DI DI DI DI DI A AA AATTIV TTIV TTIV TTIV TTIVAZIONE AZIONE AZIONE AZIONE AZIONEPer attivare il combinatore possibile scegliere se farlo con i segnali a polarit positiva o negativa (comespecificato in Tab. 2). Per impostare la polarit di attivazione agire sul ponticello [16] (vedi Fig. 1): alluscita difabbrica lavvisatore programmato per attivarsi con i segnali a polarit positiva.Per impostare la modalit di attivazione, effettuare la programmazione omonima (via software o via tastiera)tenendo presente quanto segue:H HH HHCon polarit +: attivazione del combinatore con lapplicazione di un segnale positivo (positivo a dare).Con polarit -: attivazione del combinatore con mancanza di un segnale negativo (negativo a mancare).L LL LLCon polarit +: attivazione del combinatore con mancanza di un segnale positivo (positivo a mancare).Con polarit -: attivazione del combinatore con lapplicazione di un segnale negativo (negativo a dare).ATTENZIONE - In caso di comandi con segnali POSITIVI con tensione maggiore di 20 V, necessariocollegare in serie allingresso una resistenza da 10Kohm (non fornita) come visibile in Fig. 4.Tab. 2 - POLARITA' e MODO DI ATTIVAZIONEComando di Attivazione per Linee di IngressoImpostazioniPonticello[16]ProgrammazioneVia Software ManualeNegativo a dare

Negativo a mancare (sicurezza intrinseca)

Positivo a dare

Positivo a mancare (sicurezza intrinseca)

I9Avvisatore telefonico a 4 CanaliFig. 3 - Esempio di collegamento base (evidenziato) ed ausiliarioL|neaant|sabotagg|ode| s|stema d| s|curezza2 3 4 5 6 1 7 16 1112 14 CentraIe antifurtoCentraIe antincendio,o antirapina,o radioricevitoreA8

LineatelefonicainternaConduttoredi terra4XHVWR.ROOHJDPHQWRqIRQGDPHQWDOH

16 15

%13A8 L1 L2 L3 8 9 10Spinatelefonica., -L.E. L.|.

L4Fig. 4 - Esempio di collegamento con resistenza da 10K16 1112 14CentraIe antincendio

16 15 13/ / / 8 9 1016/18

.10B-TEL2PROGRAMMAZIONE DA PCIn questo capitolo viene descritta la programmazione da PC mediante la quale possibile impostare tutti iparametri necessari al funzionamento dellavvisatore e che consentono a questultimo di adattarsi al particolaretipo di installazione ed uso che se ne vuole fare.In questo capitolo, inoltre, si descrivono dettagliatamente tutti i parametri programmabili dallinstallatore e dallutente.Per la programmazione da PC necessario richiedere a parte un particolare cavetto (codice GSM/LINK) il cuischema riportato in Fig. 2: questo cavetto va collegato tra la porta seriale RS232 del PC ed il connettore [10]presente sulla scheda dellavvisatore.Una volta messo in collegamento il PC con lavvisatore, si pu avviare lapplicazione software ed effettuare tuttele programmazioni possibili come descritto nel proseguo del capitolo.FINESTRA PRINCIP FINESTRA PRINCIP FINESTRA PRINCIP FINESTRA PRINCIP FINESTRA PRINCIPALE ALE ALE ALE ALEAllavvio dellapplicazione, verr visualizzata una finestra simile a quella di Fig. 4. In questo paragrafo sonodescritte tutte le parti di questa finestra.Barra dei Men - In questa barra sono presenti le varie voci di men utili non solo per la programmazione deidati di un cliente, ma anche per alcune importanti impostazioni del proprio PC.Barra dei Segnalibri - Lapplicazione consente di tenere aperti contemporaneamente le programmazioni dipi Clienti (vedi men File -> Apri...). Per mezzo di questa barra possibile richiamare istantaneamente leprogrammazioni di uno dei Clienti aperti: per fare questo, cliccare sul corrispondente segnalibro. Una voltaselezionato il segnalibro anche possibile, cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse, salvarne i datio chiuderlo definitivamente (prima di effettuare questultima operazione, assicurarsi di aver salvato tutti i datio le eventuali modifiche di quel Cliente).Pulsante Info Cliente - Cliccare sul pulsante per impostare i vari dati di un cliente (nome, telefono,indirizzo, ecc.). Il parametro Codice Account un contatore e si incrementa in modo automatico. Tuttavia,questo parametro non tiene conto di eventuali clienti cancellati: per questo motivo, cliccando sul pulsante possibile ricavare il primo numero libero.Pulsante Invio/Carica Globale - Questi pulsanti consentono, con un unico click del mouse, di caricare nellamemoria del PC tutti i parametri programmati nellavvisatore (Carica dalla scheda, pulsante con freccia verde,) oppure di inviare tutte le programmazioni di un cliente nella memoria dellavvisatore (Invia alla scheda,pulsante con freccia rossa, ).Finestra Scelta Pagine di Programmazione - Da questa finestra si scelgono le varie pagine di programmazio-ne. Per ogni pagina selezionata, nellArea Parametri verranno visualizzati una serie di dati da programmare. In alcuni casi i nomi delle pagine potrebbero non essere visibili: in tal caso sufficente cliccare sulla Barra del Cliente.Fig. 4 - La Finestra Principale del programma%DUUDGHL0HQ~%DUUDGHL6HJQDOLEUL3XOVDQWL,QIRH,QYLR&DUL.DJOREDOH)LQHVWUD6.HOWD3DJLQHGLSURJUDPPD]LRQH$UHDGHLSDUDPHWUL%DUUDGHO&OLHQWHI11Avvisatore telefonico a 4 CanaliArea dei Parametri - In questa parte della finestra verranno presentati tutti i parametri da programmare erelativi alla pagina selezionata e raccolti in sezioni per un pi facile inserimento dei dati. Per una descrizionedettagliata, vedere il paragrafo PROGRAMMAZIONE.MEN FILE MEN FILE MEN FILE MEN FILE MEN FILELe voci del Men File sono le seguenti:Nuovo Consente di creare un nuovo cliente. E consigliabile non lasciare il nome di default,ma assegnarne subito uno e salvarlo.Salva Salva in memoria tutte le programmazioni, le modifiche ed i dati di un cliente.Apri Apre i dati e le programmazioni di un cliente.Chiudi Chiude tutti i riferimenti di un cliente. Prima di utilizzare questo comando accertarsi diaver salvato tutte le eventuali modifiche di quel cliente.Esportazione Dati Scegliendo questa voce possibile esportare su file lintera configurazione del clientecorrentemente selezionato.Importazione Dati Scegliendo questa voce possibile importare lintera configurazione di un clienteprecedentemente salvata con il comando Esportazione Dati.Esci Chiude il programma ed esce. I comandi Salva e Chiudi sono disponibili anche cliccando con il tasto destro del mouse sulla barra deiSegnalibri.MEN OPZIONI MEN OPZIONI MEN OPZIONI MEN OPZIONI MEN OPZIONIIn questo men si impostano i parametri e le opzioni per il corretto funzionamento del programma.Le voci del Men Opzioni sono le seguenti:Porte Seriali Consente di impostare la Porta Seriale (RS232) alla quale collegare lavvisatore attraverso ilcavetto GSM/LINK ed il numero di tentativi di connessione (preimpostati 3 tentativi).Lingua Consente di impostare, tra quelle disponibili, la lingua di default dellapplicazione.MEN COMUNICAZIONE MEN COMUNICAZIONE MEN COMUNICAZIONE MEN COMUNICAZIONE MEN COMUNICAZIONEUpgrade Firmware Consente di aggiornare in maniera facile e veloce il firmware dellavvisatore. Sar sufficenteprocurarsi il nuovo firmware disponibile su file .HEX, caricarlo ed inviarlo allavvisatorepremendo il pulsante .PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONEIn questo paragrafo sono descritte dettagliatamente tutte le Pagine di Programmazione ed i relativi parametri.Pulsanti Invia e Carica: In tutte le pagine di programmazione, ad esclusione della Pagina Messaggi, sonoriportati i due pulsanti Carica dati dalla scheda (freccia verde) e Invia dati alla scheda (nella paginaRegistro Eventi non presente il pulsante Invia): anche se uguali a quelli presenti nella finestra Scelta Paginedi programmazione, il raggio di azione di questi due pulsanti limitato esclusivamente ai parametri di una solapagina di programmazione, quella correntemente visualizzata a video.Pagina RubricaIn questa pagina possono essere programmati fino a 8 numeri telefonici da 20 cifre ciascuno. Per program-mare uno (o pi) numeri telefonici, selezionare la corrispondente riga dellelenco sulla sinistra ed impostarnei dati sulla parte destra. Per selezionare pi numeri, cliccare sulle righe della tabella tenendo premuto il tasto Ctrl sulla tastiera delPC. Per selezionare una serie continua di numeri, selezionare il primo e, tenendo premuto il tasto Shift (oMaiusc) sulla tastiera del PC, selezionare anche lultimo numero che interessa.Descrizione - Inserire in questa casella la descrizione relativa al numero telefonico selezionato.Numero di telefono - In questa casella va digitato il numero telefonico (digitare solo cifre).Comportamento - Selezionare luso per cui si programma il numero telefonico. Per disabilitare il numerotelefonico (lasciandolo comunque memorizzato per successivi usi), selezionare lopzione Nessuno.Televigilanza - Questa sezione attiva solo se si imposta Televigilanza nella sezione Azione. Cliccare nellacasella Protocollo per selezionarne uno tra quelli disponibili.Per ciascun protocollo di Televigilanza obbligatorio specificare un Codice utente di 4 cifre (5 cifre nel caso diprotocollo CESA).12B-TEL2Pulsante - Cliccare su questo pulsante per selezionare tutti i numeri telefonici della lista. In alternativa,cliccando sul triangolino a destra, oltre ad effettuare la selezione di tutti i numeri, possiblie effettuare linver-sione della selezione. Dopo aver programmato i vari numeri telefonici, questi appariranno nella tabella con un colore diversosecondo quanto specificato nella sezione Legenda.Pagina UsciteIn questa pagina si programmano i parametri per le due uscite dellavvisatore. Per impostare oppure annullare le opzioni, fare doppio-click nella casella che interessa.Stato attivo - In questa casella si programma lo stato delluscita a riposo: = Open-Collector Normalmente Aperto. = Open-Collector Normalmente Chiuso.Guasto PSTN - Se selezionata, luscita sar attivata in caso di mancanza della linea telefonica.Guasto rete - Se selezionata, luscita sar attivata se viene a mancara lalimentazione di rete per almeno 15minuti.Batteria bassa - Se selezionata, luscita sar attivata in caso di livello insufficente della batteria.Telefonata fallita - Se selezionata, luscita sar attivata se la telefonata non va a buon fine.Telefonata in corso - Se selezionata, luscita sar attivata quando lavvisatore effettua una chiamata telefo-nica.Ascolto ambientale - Se selezionata, luscita sar attivata in presenza di ascolto ambientale.Controllo remoto - Se selezionata, luscita sar attivata quando lutente utilizza le funzioni di controllo da remoto.Monostab. - Se selezionata (presenza del segno di spunta ' '' ''), luscita, in caso di attivazione, rimarr attivaper un determinato tempo (Tempo di ON) trascorso il quale luscita stessa ritorna a riposo.Tempo di ON - Questa casella attiva solo se si seleziona anche lopzione Monostab.: in tal caso possibilespecificare il tempo di monostabile il cui range di valori va da 1 a 240 secondi (per impostare il valore necessario cliccare con il mouse sulle frecce che appaiono vicino al numero).Pagina Eventi/AzioniIn questa pagina si programmano le azioni che lavvisatore deve compiere in risposta a determinati eventi oazioni.Numeri di telefono - In queste colonne si selezionano uno o pi numeri telefonici che lavvisatore chiamaquando si verifica uno degli eventi riportati nella colonna Descrizione (I numero di telefono si riferiscono aquelli programmati nella Pagina Rubrica). Per selezionare un numero sufficente cliccare con il mouse sulla casella che interessa: il segno dispunta ' '' '' indicher che il numero telefonico stato selezionato. Levento Mancanza Rete generato solo se la tensione di rete viene a mancare per almeno 15 minuti.C-ID - In questa colonna vanno programmati i codici di televigilanza del tipo Contact ID (3 caratteri).SIA - In questa colonna vanno programmati i codici di televigilanza del tipo SIA (2 caratteri). Per impostare la programmazione dei codici di televigilanza, cliccare due volte sulla casella che interessae digitarne il codice.Mess. N - In queste 3 colonne possono essere scelti fino a 3 messaggi vocali da inviare quando si verificalevento o lazione riportata nella colonna Descrizione. Per selezionare un messaggio necessario cliccare 2 volte sulla casella che interessa e scegliere unmessaggio tra quelli disponibili.Pagina OpzioniIn questa pagina si programmano le opzioni ed i parametri utili per il corretto funzionamento dellavvisatore.Selezione - In questa sezione possibile disabilitare il controllo toni DTMF oppure impostare la selezione atoni (anzich ad impulsi): cliccare con il mouse sulle caselle che interessano per attivare lopzione.Riproduci dopo - In questa sezione si programma il comportamento dellavvisatore quando esso deveinviare un messaggio vocale.z Scegliendo Selezione, il messaggio sar inviato quando dal telefono remoto si avr il segnale di risposta.z Scegliendo Voce in linea, il messaggio sar inviato in presenza di una risposta vocale da parte delloperatoreremoto.I13Avvisatore telefonico a 4 Canaliz Scegliendo Ritardo, il messaggio sar inviato dopo il tempo di ritardo, programmabile da 0 a 99 secondi(agire cliccando con il mouse sulle frecce vicino al numero oppure cliccare nella casella ed inserire manual-mente il numero dei secondi).Messaggio vocale - In questa sezione si programmano i parametri dei messaggi vocali e cio:il numero di ripetizioni per ogni messaggio (minimo 1 massimo 9),la durata ed il numero dei messaggi secondo quanto specificato di seguito:2 messaggi = imposta 2 messaggi da 32 secondi ciascuno (impostazione di fabbrica).4 messaggi = imposta 4 messaggi da 16 secondi ciascuno1 + 4 messaggi = imposta 1 messaggio da 32 secondi e 4 messaggi da 8 secondi ciascuno8 messaggi = imposta 8 messaggi da 8 secondi ciascunoPer ciascun messaggio vocale sar possibile scriverne una breve descrizione cliccando sulla casella omoni-ma della griglia.Opzioni generali - In questa sezione si programmano le opzioni generali dellavvisatore, descritte di segui-to:z Numero di squilli - Valore che stabilisce il numero di squilli dopo i quali lavvisatore risponde alla telefonata(se abilitato a farlo). Se linstallatore ha abilitato lopzione Salto risponditore, questa opzione sar ignorata.z Tentativi - Numero di tentativi da eseguire se la telefonata non va a buon fine.z Tono su mancanza PSTN - Normalmente lavvisatore rileva la presenza o meno della linea telefonica.Selezionare questa opzione per fare in modo che lavvisatore emetta un segnale acustico quando la lineatelefonica PSTN viane a mancare. Deselezionando lopzione, lavvisatore rileva comunque leventuale man-canza di linea PSTN, ma non emette nessun segnale sonoro.z Conferma esito chiamata - Selezionare questa opzione per fare in modo che lavvisatore attenda la confer-ma da parte dellutente remoto prima dellinvio di un messaggio vocale: lutente remoto invier la confermapremendo il tasto . dal suo telefono (valido solo per telefoni a toni).z Ascolto ambientale - Selezionare questa voce se si desidera che, dopo la fase di invio dei messaggi ditelevigilanza, venga aperta automaticamente una sessione di ascolto ambientale.z Chiama tutti i numeri di televigilanza - Selezionare questa opzione per effettuare tutte le chiamate ditelevigilanza programmate per un singolo evento. Se questa opzione deselezionata, lavvisatore terminer letelefonate di televigilanza non appena una di esse andr a buon fine.z Chiama tutti i numeri con messaggi vocali assegnati - Selezionare questa opzione per effettuare tutte lechiamate vocali programmate per un singolo evento. Se questa opzione deselezionata, lavvisatore termine-r le telefonate vocali non appena una di esse andr a buon fine.z Salto risponditore - Questa opzione permette al dispositivo di condividere la linea telefonica con un altrodispositivo risponditore (segreteria telefonica, fax, ecc.). Selezionare questa opzione per fare in modo chelavvisatore risponda subito dopo il primo squillo se nel minuto precedente stato rilevato uno squillo singolo.Codici - In questa sezione vanno digitati il Codice Installatore (Master) e/o il Codice Utente (Slave) per potereffettuare le opportune programmazioni (sono accettati codici formati da un minimo di 4 cifre ed un massimo di 6).Ingressi - In questa sezione si programma la Modalit di attivazione delle Linee di ingresso e la Linea per ilblocco allarme. Per ulteriori informazioni, leggere il paragrafo POLARITA DI ATTIVAZIONE nel capitolo IN-STALLAZIONE. Per impostare la modalit, fare doppio-click nella casella che interessa.Pagina MessaggiIn questa pagina si programmano i messaggi vocali. Il numero e la durata degli stessi vengono impostatinella Pagina Opzioni. Pulsante PLAY - Premere questo pulsante per riascoltare il messaggio vocale. Pulsante REC - Premere questo pulsante per iniziare la registrazione di un nuovo messaggio vocale. Pulsante STOP - Premere questo pulsante terminare lascolto o la registrazione del messaggio vocale. Durante la registrazione o la riproduzione del messaggio, una barra di avanzamento indica, in tempo reale,il tempo trascorso.Pagina Registro EventiIn questa pagina, premendo il pulsante possibile visualizzare lelenco degli ultimi 255 eventi occorsi.Premendo il pulsante possibile esportare su file lintera lista visualizzata.14B-TEL2PROGRAMMAZIONE DA TASTIERAAttraverso la programmazione da tastiera si possono impostare una serie di parametri necessari al funziona-mento dellavvisatore che consentono a questultimo di adattarsi al particolare tipo di installazione ed uso chese ne vuole fare.Tali parametri si programmano, oltre che con un software dedicato, anche tramite la tastiera dellavvisatorecon lausilio del display: premendo una combinazione di tasti si sceglie il parametro che si vuole modificare,dopodich si inserisce il valore desiderato per quel parametro.INTRODUZIONE INTRODUZIONE INTRODUZIONE INTRODUZIONE INTRODUZIONERipristino Dati di FabbricaPer ripristinare tutti i dati di fabbrica, togliere tutte le alimentazioni al dispositivo, quindi, tenendo premuticontemporaneamente i tasti ., , . e , alimentare nuovamente.Accesso alla ProgrammazionePer poter effettuare la programmazione da tastiera, necessario accedere digitando sulla tastiera delcombinatore un Codice Installatore valido secondo lo schema seguente: idove un numero che pu essere formato da 4 a 6 cifre (il codice installatore di fabbrica 0001).Qando si accede alla programmazione da tastiera, il display visualizza la lettera P ad indicare che si nellostato di attesa programmazione.Se si digita un codice superiore alle 6 cifre oppure un codice errato, laltoparlante emetter un suono dierrore (boop).In qualsiasi punto della programmazione ci si trovi, se entro un tempo di 5 minuti non viene premutonessun tasto, si uscir automaticamente dalla fase di programmazione.Programmazione dei valoriSe non diversamente indicato, la programmazione dei valori avviene premendo la seguente serie di tasti: i idove un numero di 3 cifre obbligatorie e il relativo dato da programmare.Per un elenco completo delle sezioni, consultare le successive Tabelle 3.Dopo aver premuto il tasto i, sul display appare la lettera b: a questo punto va inserito il valore relativo allasezione che si sta programmando.Se durante linserimento del si preme nuovamente il tasto , si esce dalla sezione e siritorna nello stato di attesa programmazione.Conferma dei valori programmatiPremere il tasto i per confermare e memorizzare il valore immesso.Cancellazione di una cifraDurante la programmazione di un valore, la pressione del tasto cancella lultima cifra immessa (quellacorrentemente visualizzata sul display): una volta immessa, la cifra corretta sar visualizzata sul display alposto di quella errata. Con ripetute pressioni del tato , ci si sposta sempre e comunque verso linizio delvalore immesso, senza per uscire dalla sezione.I15Avvisatore telefonico a 4 CanaliVisualizzazione dei valori programmatiPer visualizzare il valore di una sezione precedentemente programmato, utilizzare il seguente schema: dove un numero di 3 cifre obbligatorie.Se, ad esempio, si vuole visualizzare il terzo numero telefonico programmato (sezione 103, vedi Tab. 3a),seguire la successiva procedura:, per selezionare la sezione;.i., per selezionare il terzo numero telefonico; per visualizzare il valore richiesto (che verr visualizzato sul display in sequenza, cifra dopo cifra, adintervalli regolari). Dopo la visualizzazione del valore oppure nel caso la sezione non contenga nessundato programmato, si ritorna nello stato di attesa programmazione.Revisione firmware della schedaPer conoscere la revisione firmware del B-TEL2 che si sta utilizzando, necessario entrare in programmazio-ne e digitare la segunete serie di tasti: iii iii iii iii iii Il display visualizzar, in sequenza, le cifre relative alla revisione firmware (es. r 1 0 0).Uscita dalla programmazionePer uscire dalla fase di programmazione, in qualsiasi istante, sufficente premere una o due volte il tasto ,.Se, ad esempio, si preme , durante la programmazione di un valore (ovvero dopo la pressione del tasto (),si ritorna al punto iniziale della fase di programmazione ed in stato di attesa. Al contrario, se si preme ,mentre il display visualizza la lettera P, si esce dalla fase di programmazione.16B-TEL2PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONE PROGRAMMAZIONESe durante la programmazione, per un qualsiasi motivo, viene premuto un tasto non valido, laltoparlante emet-ter il classico suono di errore (boop). In tutti gli altri casi niene emesso un normale segnale acustico (beep).Per una descrizione completa e dettagliata di tutti i parametri, consultare il capitoloPROGRAMMAZIONE DA PC.Modifica Codice installatoreIn qualsiasi momento possibile cambiare il proprio Codice Installatore (di fabbrica, 0001): per fare questo,entrare in programmazione e digitare la seguente serie di tasti: ii ii ii ii ii i idove un numero compreso fra 4 e 6 cifre.Numeri telefonici (programmazione)Lavvisatore pu memorizzare 8 numeri telefonici: ogni numero pu essere composto al massimo da 20 cifre;in ogni numero telefonico si possono inserire pause di 1 sec. (per esempio si pu inserire una pausa tra ilprefisso di un numero ed il numero stesso).Lavvisatore viene fornito, di fabbrica, senza nessun numero telefonico programmato.Per programmare un numero telefonico, fare riferimento alla seguente Tab. 3a.Tab. 3a - PROGRAMMAZIONE DEI NUMERI TELEFONICISezione n. Descrizione parametro Note101 Numero telefonico n. 1 Schema di programmazione:? @ Cdove un numero con 20 cifre max.Per inserire una pausa, digitare il tasto ? tra due cifre.L'avvisatore viene fornito, di fabbrica,senza alcun numero telefonico memorizzato.102 Numero telefonico n. 2103 Numero telefonico n. 3104 Numero telefonico n. 4105 Numero telefonico n. 5106 Numero telefonico n. 6107 Numero telefonico n. 7108 Numero telefonico n. 8Numeri telefonici (opzioni)Per ciascun numero telefonico pu essere programmata unopzione come riportato nella Tab. 3b. Lavvisatoreviene fornito, di fabbrica, senza nessuna opzione programmata (ovvero 0).Tab. 3b - PROGRAMMAZIONE DELLE OPZIONI PER I NUMERI TELEFONICISezione n. Descrizione parametro Fabbrica Note141 Numero telefonico n. 1 Schema di programmazione:? @ Cdove una tra le seguenti cifre:...0 = Nullo (numero di telefono disattivato - Prog. di fabbrica)...1 = Messaggio vocale...2 = Contact ID...3 = Cesa...4 = Ademco 10...5 = Ademco 14...6 = Franklin...7 = Radionics...8 = Scantronic...9 = Sia142 Numero telefonico n. 2 143 Numero telefonico n. 3 144 Numero telefonico n. 4 145 Numero telefonico n. 5 146 Numero telefonico n. 6 147 Numero telefonico n. 7 148 Numero telefonico n. 8 I17Avvisatore telefonico a 4 CanaliTentativi di chiamataPer programmare i tentativi di chiamata da effettuarsi per ognuno dei numeri telefonici programmati, digitarela seguente serie di tasti: .ii .ii .ii .ii .ii i idove un numero compreso fra 1 e 9 (di fabbrica 1).Salto risponditorePer abilitare/disabilitare questa opzione, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .ii i i ii ii i (per disabilitare lopzione - Impostazione di fabbrica) .ii i . .. .. i (per abilitare lopzione)Numero di squilliPer programmare il numero di squilli dopo i quali lavvisatore risponde alla telefonata, digitare la seguenteserie di tasti: .i. .i. .i. .i. .i. i idove un numero compreso fra 1 e 9 (di fabbrica 3).Se lopzione Salto risponditore stata abilitata, lavvisatore ignorer questo parametro.Tono su mancanza PSTNPer abilitare/disabilitare il controllo sulla mancanza della linea telefonica, procedere digitando le seguentiserie di tasti: .i. i i ii ii i (per disabilitare il tono - Impostazione di fabbrica) .i. i . .. .. i (per abilitare il tono sullaltoparlante)Disabilita controllo toniPer abilitare/disabilitare il controllo toni DTMF, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .i. i i ii ii i (per abilitare il Controllo toni - Impostazione di fabbrica) .i. i . .. .. i (per disabilitare il Controllo toni)Selezione a toniPer impostare il tipo di selezione, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .ii i i ii ii i (per selezione a toni - Impostazione di fabbrica) .ii i . .. .. i(per selezione a impulsi)Chiama tutti i numeri con messaggi vocali assegnatiPer abilitare/disabilitare la chiamata per tutti i numeri vocali, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .i. i i ii ii i (per disabilitare lopzione - Impostazione di fabbrica) .i. i . .. .. i (per abilitare lopzione)Chiama tutti i numeri di televigilanzaPer abilitare/disabilitare la chiamata per tutti i numeri di televigilanza, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .i i i ii ii i (per disabilitare lopzione - Impostazione di fabbrica) .i i . .. .. i (per abilitare lopzione)18B-TEL2Conferma esito chiamataPer abilitare/disabilitare il controllo alla risposta vocale, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .i i i ii ii i (per disabilitare il controllo risposta vocale - Impostazione di fabbrica) .i i . .. .. i (per abilitare il controllo alla risposta vocale)Se il controllo alla risposta vocale disabilitato, la riproduzione del messaggio avviene dopo il tempo Ripro-duci dopo Ritardo (vedi paragrafo seguente). In caso contrario, cio con il controllo abilitato, la riproduzionedel messaggio avviene dopo una qualsiasi risposta vocale da parte dellutente chiamato.Se si abilita questa opzione (valore 1), lutente remoto invier la conferma premendo il tasto . dal suotelefono (valido solo per telefoni a toni).Riproduci dopo RitardoPer programmare il ritardo prima del quale lavvisatore inizia la riproduzione di un messaggio vocale, digitare laseguente serie di tasti: .i. i idove un numero compreso fra 0 e 240 secondi (di fabbrica 0, nessun ritardo).Riproduci dopo Voce in lineaPer abilitare/disabilitare la conferma alla chiamata, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .i i i ii ii i (per disabilitare la conferma - Impostazione di fabbrica) .i i . .. .. i (per abilitare la conferma)Riproduci dopo SelezionePer fare in modo che il messaggio venga riprodotto subito dopo la selezione, programmare a 0 le precedentidue impostazioni come descritto di seguito: .i. .i. .i. .i. .i. i i ii ii i (Riproduci dopo Ritardo = 0 sec.) .i .i .i .i .i i i ii ii i (Disabilita la riproduzione dopo Voce in Linea)Ascolto ambientalePer abilitare/disabilitare lopzione Viva voce, procedere digitando le seguenti serie di tasti: .i i i ii ii i (per disabilitare lascolto ambientale - Impostazione di fabbrica) .i i . .. .. i (per abilitare lascolto ambientale)I19Avvisatore telefonico a 4 CanaliEventi e azioni di allarmeQuando si verifica un evento di allarme (allarme linea, guasto, pressione supertasto, ecc.) il combinatore pueffettuare fino ad 8 telefonate, pu inviare fino a 3 messaggi vocali e/o pu inviare un codice allistituto ditelevigilanza.Le successive Tab. 3d, 3e e 3f descrivono questi tipi di programmazione.Tab. 3d - ASSEGNAZIONE DEI NUMERI TELEFONICI AGLI EVENTI DI ALLARMESezione n. Descrizione evento Note611 Allarme Ingresso 1 Schema di programmazione:? @ CIn inserire una o pi cifre che specificano ilnumero telefonico ordinale rispetto alla Tab. 3a.(Es. se si vuole che l'avvisatore chiami il 1, il 3 ed il 4 numero telefonicodella Tab. 3a, programmare .)(Di fabbrica, tutte queste sezioni sono nuIIe)612 Allarme Ingresso 2613 Allarme Ingresso 3614 Allarme Ingresso 4615 Mancanza linea telefonica PSTN616 Batteria bassa617 Mancanza alimentazione di rete618 Pressione SUPERTASTO 1Tab. 3e - ASSEGNAZIONE DEI MESSAGGI VOCALI AGLI EVENTI DI ALLARMESezione n. Descrizione evento Note621 Allarme Ingresso 1 Schema di programmazione:? @ CIn inserire una o pi cifre (max. 3)che specificano i numeri dei messaggi vocali da inviare.(Es. se si vuole che il combinatore invii il 1 ed il 3 messaggio vocale,programmare .)(Di fabbrica, tutte queste sezioni sono nuIIe)622 Allarme Ingresso 2623 Allarme Ingresso 3624 Allarme Ingresso 4625 Mancanza linea telefonica PSTN626 Batteria bassa627 Mancanza alimentazione di rete628 Pressione SUPERTASTO 1Tab. 3f - ASSEGNAZIONE DEI CODICI DI TELEVIGILANZA AGLI EVENTI DI ALLARMESezionen. Descrizione evento Prog. FabbricaNoteContact ID SIA*631 A||arre lrgresso 1 11A FASchema di programmazione:? @ Cdove una stringa a lunghezza fissadi 3 caratteri esadecimali.[*} - / ccdici 8/A scnc mcdificabili 80L0 attraversc il scftware dedicatc632 A||arre lrgresso 2 13A BA633 A||arre lrgresso 3 13A BA634 A||arre lrgresso 1 13A BA635 Varcarza ||rea P3TN 351 LT636 8aller|a oassa 3A2 YT637 Varcarza a||rerlaz|ore rele 3A1 AT638 Press|ore 3uPERTA3T0 1 6AA UX20B-TEL2Eventi e azioni di ripristinoQuando un evento di allarme viene ripristinato (ad es. allarme linea, guasto, ecc.) il combinatore pu effettuarefino ad 8 telefonate, pu inviare fino a 3 messaggi vocali e/o pu inviare un codice allistituto di televigilanza.Le successive Tab. 3g, 3h e 3i descrivono questi tipi di programmazione.Tab. 3g - ASSEGNAZIONE DEI NUMERI TELEFONICI AL RIPRISTINO DEGLI EVENTISezione n. Descrizione evento Note651 Ripristino Ingresso 1 Schema di programmazione:? @ CIn inserire una o pi cifre che specificanoil numero telefonico ordinale rispetto alla Tab. 3a.(Es. se si vuole che il combinatore chiami il 2, il 4 ed il 7 numero telefonicodella Tab. 3a, programmare i.)(Di fabbrica, tutte queste sezioni sono nuIIe)652 Ripristino Ingresso 2653 Ripristino Ingresso 3654 Ripristino Ingresso 4655 Ripristino linea telefonica PSTN656 Ripristino livello batteria657 Ripristino alimentazione di reteTab. 3h - ASSEGNAZIONE DEI MESSAGGI VOCALI AL RIPRISTINO DEGLI EVENTISezione n. Descrizione evento Note661 Ripristino Ingresso 1 Schema di programmazione:? @ CIn inserire una o pi cifre (max. 3)che specificano i numeri dei messaggi vocali da inviare.(Es. se si vuole che il combinatore invii il 1 ed il 3 messaggio vocale,programmare .)(Di fabbrica, tutte queste sezioni sono nuIIe)662 Ripristino Ingresso 2663 Ripristino Ingresso 3664 Ripristino Ingresso 4665 Ripristino linea telefonica PSTN666 Ripristino livello batteria667 Ripristino alimentazione di reteTab. 3i - ASSEGNAZIONE DEI CODICI DI TELEVIGILANZA AL RIPRISTINO DEGLI EVENTISezionen. Descrizione evento Prog. FabbricaNoteContact ID SIA*671 R|pr|sl|ro lrgresso 1 11A FRSchema di programmazione:? @ Cdove una stringa a lunghezza fissadi 3 caratteri esadecimali.[*} - / ccdici 8/A scnc mcdificabili 80L0 attraversc il scftware dedicatc672 R|pr|sl|ro lrgresso 2 13A BR673 R|pr|sl|ro lrgresso 3 13A BR674 R|pr|sl|ro lrgresso 1 13A BR675 R|pr|sl|ro ||rea le|el. P3TN 351 LR676 R|pr|sl|ro ||ve||o oaller|a 3A2 YR677 R|pr|sl|ro a||r. d| rele 3A1 YQI21Avvisatore telefonico a 4 CanaliCodici utente per televigilanzaSe al numero telefonico stata associata unopzione di televigilanza (opzioni dalla n. 2 alla n. 9 di Tab. 3b),deve essere programmato anche un Codice Utente.Questo codice di tipo esadecimale (alfanumerico) e con 4 cifre obbligatorie (5 nel protocollo Cesa). Lavvisatoreviene fornito, di fabbrica, senza alcun Codice Utente programmato.Per programmare il Codice Utente per televigilanza, fare riferimento alla seguente Tab. 3c.Tab. 3c - PROGRAMMAZIONE CODICI UTENTE PER TELEVIGILANZASezione n. Descrizione parametro Prog. Fabbrica Note181 Codice Utente n. 1 Schema di programmazione:? @ Cdove una stringa formata tassativamenteda 4 cifre alfanumeriche (es. [email protected]).Per il protocollo Cesa (n. 3 di Tab. 3b) sono invece richiestetassativamente 5 cifre alfanumeriche (es. ?A).182 Codice Utente n. 2 183 Codice Utente n. 3 184 Codice Utente n. 4 185 Codice Utente n. 5 186 Codice Utente n. 6 187 Codice Utente n. 7 188 Codice Utente n. 8 Modalit di attivazione degli IngressiPer programmare la modalit di attivazione dei 4 ingressi, consultare la successiva Tab. 3m. Per ulterioriinformazioni, consultare il paragrafo POLARITA DI ATTIVAZIONE nel capitolo INSTALLAZIONE.Tab. 3m - PROGRAMMAZIONE DELLA MODALITA' DI ATTIVAZIONE DEGLI INGRESSISezionen. Descrizione parametro Prog.Fabbrica Note401 Ingresso 1 1 Schema di programmazione:? @ Cdove pu valere 1 oppure 0(Vedi Tab. 2 del capitolo INSTALLAZIONE)402 Ingresso 2 1403 Ingresso 3 1404 Ingresso 4 0Linea di Blocco allarmeE possibile programmare una delle 4 Linee di ingresso per realizzare la funzione di Blocco Allarme comedescritto nella successiva Tab. 3n. Per ulteriori informazioni, consultare il paragrafo Collegamenti ausiliaridel capitolo INSTALLAZIONE ed il paragrafo Blocco Allarme nel capitolo USO.Tab. 3n - PROGRAMMAZIONE DELLA LINEA PER IL BLOCCO ALLARMESezione n. Descrizione parametro Prog. Fabbrica Note405 Ingresso 1 0 Schema di programmazione:? @ Cdove pu valere:1 = Linea programmata come Blocco Allarme0 = Linea NON programmata come Blocco Allarme406 Ingresso 2 0407 Ingresso 3 0408 Ingresso 4 122B-TEL2UsciteE possibile programmare le uscite in risposta ad uno o pi eventi. Inoltre ciascuna uscita pu essere pro-grammata come Monostabile oppure Bistabile. Le successive Tab. 3o e 3p descrivono, rispettivamente, laprogrammazione dellUscita 1 e dellUscita 2.Tab. 3o - PROGRAMMAZIONE DELL'USCITA N. 1Sezione n. Descrizione Eventi Prog. Fabbrica Note411 Mancanza Linea Tel. 1Schema di programmazione:? @ Cdove pu valere:1 = Evento abilitato per l'attivazione dell'Uscita n. 10 = Evento NON abilitato per l'attivazione dell'Uscita n. 1412 Mancanza alim. rete 0413 Batteria bassa 0414 Telefonata fallita 0415 Avvio chiamata tel. 0416 Ascolto ambient. attivo 0417 Comando remoto 0418 Polarit 0Schema di programmazione:? @ Cdove pu valere:1 = Uscita n. 1 Normalmente Aperta (NO)0 = Uscita n. 1 Normalmente Chiusa (NC)419 Tempo di ON (sec.) 0Programmazione Monostabile/Bistabile dell'Uscita n. 1:? @ Cdove pu valere:0 = Uscita programmata come 'Bistabile' (prog. di fabbrica)1240 = Tempo (in secondi) durante il quale l'Uscita n. 1 rimaneattiva prima di riportarsi nuovamente a riposo (tipo 'Monostabile').Tab. 3p - PROGRAMMAZIONE DELL'USCITA N. 2Sezione n. Descrizione Eventi Prog. Fabbrica Note421 Mancanza Linea Tel. 0Schema di programmazione:? @ Cdove pu valere:1 = Evento abilitato per l'attivazione dell'Uscita n. 20 = Evento NON abilitato per l'attivazione dell'Uscita n. 2422 Mancanza alim. rete 1423 Batteria bassa 1424 Telefonata fallita 0425 Avvio chiamata tel. 0426 Ascolto ambient. attivo 0427 Comando remoto 0428 Polarit 0Schema di programmazione:? @ Cdove pu valere:1 = Uscita n. 2 Normalmente Aperta (NO)0 = Uscita n. 2 Normalmente Chiusa (NC)429 Tempo di ON (sec.) 0Programmazione Monostabile/Bistabile dell'Uscita n. 2:? @ Cdove pu valere:0 = Uscita programmata come 'Bistabile' (prog. di fabbrica)1240 = Tempo (in secondi) durante il quale l'Uscita n. 2 rimaneattiva prima di riportarsi nuovamente a riposo (tipo 'Monostabile').I23Avvisatore telefonico a 4 CanaliImpostazioni Messaggi VocaliPrima di registrare i messaggi, programmarne la durata ed il numero, digitando la seguente serie di tasti: ii ii ii ii ii i idove un numero compreso fra 0 e 3, ovvero: = 2 messaggi da 32 secondi ciascuno (impostazione di fabbrica). = 4 messaggi da 16 secondi ciascuno = 1 messaggio da 32 secondi e 4 messaggi da 8 secondi ciascuno = 8 messaggi da 8 secondi ciascunoRegistrazione Messaggi VocaliPer registrare un messaggio, procedere come descritto di seguito:1. Premere il tasto ;2. Digitare il numero i seguito dal numero del messaggio che si vuole registrare (da . a );3. Premere il tasto . Da questo momento, qualsiasi registrazione effettuata in precedenza per quel messaggio VIENECANCELLATA.4. Attendere che sul display compaia il trattino -;5. Avvicinarsi alla griglia [2] di Fig. 1 e premere il tasto i per iniziare la registrazione. Il display visualizzer ilconto alla rovescia dei secondi che mancano alla fine del messaggio; Se si vuole interrompere anticipatamente la registrazione del messaggio, premere il tasto i.6. Se richiesto, registrare altri messaggi ripetendo la procedura dal punto 1.Ripetizione Messaggi VocaliPer programmare il numero di ripetizioni di tutti i messaggi vocali, digitare la seguente serie di tasti: .ii .ii .ii .ii .ii i idove un numero compreso fra 1 e 9 (di fabbrica 1, per inviare una sola volta il messaggio vocale).24B-TEL2USOATTENZIONE - Il funzionamento del B-TEL2 garantito solo se linstallazione e la programmazionedellapparecchio stata eseguita da personale qualificato.In caso di allarme, tutti gli apparecchi telefonici collegati a valle dellavvisatore, sono isolati per il temponecessario ad eseguire i cicli di chiamate programmati. Per ripristinare la linea telefonica, interrompereil ciclo di allarme nei modi descritti al paragrafo Blocco Allarme da tastiera.SEGN SEGN SEGN SEGN SEGNALAZIONI SUL DISPLA ALAZIONI SUL DISPLA ALAZIONI SUL DISPLA ALAZIONI SUL DISPLA ALAZIONI SUL DISPLAY YY YYNormalmente, in condizioni di riposo, il display dellavvisatore spento. Tuttavia, la presenza di alcunimalfunzionamenti viene immediatamente visualizzata sul display attraverso una lettera, secondo il seguenteschema (in ordine di priorit, nel caso fossero presenti pi mafunzionamenti):b = Livello batteria basso.r = Mancanza dellalimentazione esterna.t = Mancanza della linea telefonica PSTN.OPERAZIONI D OPERAZIONI D OPERAZIONI D OPERAZIONI D OPERAZIONI DA A A A A T TT TTASTIERA ASTIERA ASTIERA ASTIERA ASTIERANOTA - Per effettuare le OPERAZIONI DA TASTIERA, necessario prima accedere al men Utente.Accesso al men UtentePer accedere al men Utente digitare la seguente serie di tasti: idove un numero che pu essere formato da 4 a 6 cifre (il codice Utente di fabbrica 0002).Qando si accede al men Utente, il display visualizza la lettera U.Se si digita un codice superiore alle 6 cifre oppure un codice errato, laltoparlante emetter un suono dierrore (boop).In qualsiasi punto della programmazione ci si trovi, se entro un tempo di 5 minuti non viene premutonessun tasto, si uscir automaticamente dal men Utente.Per uscire anticipatamente dal men Utente, premere il tasto i quando il display visualizza la lettera U.Modifica del Codice UtentePer cambiare il proprio codice Utente (di fabbrica, 0002), digitare la seguente serie di tasti: i. i idove un numero compreso fra 4 e 6 cifre.Blocco Allarme da tastieraUna volta preso atto della situazione di allarme oppure in caso di falso allarme possibile bloccare lavvisatoretelefonico (e quindi, le eventuali telefonate, compresa quella eventualmente in corso). Per fare questo sufficente, dopo essere entrati nel men Utente, premere il tasto i.Per realizzare il Blocco Allarme anche possibile, tramite un opportuno cablaggio realizzato dallinstallatore,utilizzare una linea di allarme dedicata esclusivamente per tale scopo (per questa particolare funzione, chie-dere al proprio installatore).Per verificare che lavvisatore ha effettivamente eseguito il blocco allarme, premendo i tasti della tastiera ildisplay deve rimanere spento; se ci non si verifica, digitare di nuovo il codice blocco allarme.I25Avvisatore telefonico a 4 CanaliRisponditorePer abilitare o meno il risponditore, digitare la seguente serie di tasti: .. i i ii ii i (per disabilitare il risponditore, impostazione di fabbrica) .. i . .. .. i (per abilitare il risponditore)Lettura del registro degli eventi (Logger)Attraverso il display dellavvisatore, possibile visualizzare, in sequenza, gli ultimi 255 eventi (allarmi, supertasti,ripristini, guasti, ecc.).Per entrare nel registro degli eventi, digitare la seguente serie di tasti: ii. A questo punto, sul display appare il carattere di attesa _: premendo il tasto . vengono visualizzati gli eventidallultimo al primo mentre premendo il tasto i gli eventi vengono visualizzati dal primo verso lultimo.Ad ogni pressione dei tasti . e i il display visualizza, in sequenza, 3 caratteri secondo quanto riportatonella seguente Tab. 4.La lettura del registro degli eventi pu essere eseguita anche dallINSTALLATORE: per fare questo,linstallatore deve accedere nel men utente con il proprio codice e seguire la stessa procedura descrittain questo paragrafo.Tab. 4 - VISUALIZZAZIONE REGISTRO DEGLI EVENTISequenza dei caratteri visualizzati sul display Descrizione eventol[ Allarme su Ingresso [[ Ripristino Ingresso [`l Batteria bassal Ripristino batteria bassa` Mancanza linea telefonica PSTN Ripristino linea telefonica PSTN`` Mancanza alimentazione di rete` Ripristino alimentazione di rete`[ Pressione Supertasto [`[` Chiamata fallita al numero [`[` Chiamata riuscita al numero [Attivazione/Disattivazione UscitePer attivare o disattivare le Uscite dellavvisatore, digitare le seguenti serie di tasti: .. i . .. .. i(per attivare lUscita n. 1) .. i i ii ii i(per disattivare lUscita n. 1) .i i . .. .. i(per attivare lUscita n. 2) .i i i ii ii i(per disattivare lUscita n. 2)SUPER SUPER SUPER SUPER SUPERT TT TTASTI ASTI ASTI ASTI ASTILavvisatore mette a disposizione 3 SUPERTASTI di cui uno (il tasto .) programmabile.Per la descrizione delle funzioni dei SUPERTASTI, consultare la seguente Tab. 5.Tab. 5 - SUPERTASTISupertasto Prog. di fabbrica Funzione

Nessuna Programmabile dall'installatore(*)Chiama il primo numero telefonicodella lista(se programmato dall'installatore)Chiama il primo numero telefonico della lista:la telefonata sar terminata dopo 10 minuti(il tempo viene scandito, in minuti, dal display).Per riagganciare anticipatamente, premere il tasto Aoppure premere un qualsiasi altro tasto per azzerareil contatore e farlo ripartire nuovamente da 10 minuti.(*) NessunaChiama un numero telefonico a piacere:dopo la pressione del supertasto,comporre il numero telefonico da chiamaree confermare premendo il tasto C.La telefonata sar terminata dopo 10 minuti(il tempo viene scandito, in minuti, dal display).Per riagganciare anticipatamente, premere il tasto Aoppure premere un qualsiasi altro tasto per azzerareil contatore e farlo ripartire nuovamente da 10 minuti.(*) - Durante Ia chiamata, premendo iI tasto possibiIe commutareda AscoIto AmbientaIe a TaIk MonodirezionaIe e viceversa.Quando il microfono attivo, il punto sul display acceso.OPERAZIONI D OPERAZIONI D OPERAZIONI D OPERAZIONI D OPERAZIONI DA REMO A REMO A REMO A REMO A REMOT TT TTO OO OOLutente, oltre a quelle descritte al paragrafo OPERAZIONI DA TASTIERA, pu effettuare altre operazioni da untelefono remoto (in tal caso necessario avere a disposizione un telefono a toni).Per le operazioni da remoto necessario entrare nel men di controllo remoto (detto anche men DTMF),digitando sulla tastiera del telefono remoto la seguente serie di tasti: Per poter accedere al men di controllo remoto, necessaria almeno una delle seguenti condizioni: Ricevere una chiamata vocale da parte dellavvisatore: in tal caso sar possibile accedere al mendurante la riproduzione del messaggio e comunque, prima che lavvisatore chiuda la comunicazione. Abilitare lopzione Risponditore come descritto nel paragrafo OPERAZIONI DA TASTIERA: in talcaso sar lutente stesso che, da un telefono remoto, chiamer lavvisatore e, alla risposta, potraccedere al men di controllo remoto.Se il codice digitato valido, viene generato un beep di conferma e si acceder al men DTMF con il quale sarpossibile effettuare le operazioni seguenti:z zz zz Lettura dello stato degli ingressiz zz zz Attivazione/Disattivazione delle uscitez zz zz Blocco allarme e cancellazione coda telefonicaz zz zz Funzioni vocaliUna volta entrati nel men DTMF, dopo il riconoscimento del tono, sar possibile, attraverso la pressione insequenza di due soli tasti, eseguire le operazioni riportate nella seguente Tab. 6:Tab. 6 - OPERAZIONI DA REMOTO CON TELEFONO A TONITasti da premere(in sequenza) Azione da eseguire Risposta / Conferma Controlla lo Stato dell'Ingresso 1Beep se Linea a riposoBoop se Linea in allarme Controlla lo Stato dell'Ingresso 2 Controlla lo Stato dell'Ingresso 3 Controlla lo Stato dell'Ingresso 4 Disattiva l'Uscita n. 1Beep se accettato Attiva l'Uscita n. 1 Disattiva l'Uscita n. 2 Attiva l'Uscita n. 2 Cancella la coda telefonica Beep Entra in ascolto ambiantaleBeep Talk monodirezionale28B-TEL2INDEXINTRODUCTION.................................. 29GENERAL FEATURES......................................... 29Vocal and digital dialer ................................ 29Telephone line ............................................. 29Interface ....................................................... 29Box ................................................................ 29DESCRIPTION .................................................... 29INSTALLATION..................................... 30MOUNTING ......................................................... 30DESCRIPTION OF THE TERMINALS ................. 30BASIC CONNECTIONS ...................................... 31AUXILIARY CONNECTIONS ............................... 31ACTIVATION POLARITY..................................... 31PROGRAMMING BY PC...................... 33MAIN WINDOW.................................................. 33FILE MENU ......................................................... 34OPTIONS MENU................................................. 34COMMUNICATION MENU .................................. 34PROGRAMMING................................................. 34Phonebook Page ......................................... 34Outputs Page ............................................... 35Events/Actions Page ................................... 35Options Page ............................................... 35Voice messages Page ................................ 36Log Page ..................................................... 36PROGRAMMING BY KEYPAD ............ 37INTRODUCTION ................................................. 37Restore Factory Settings ............................. 37Access Programming Mode ....................... 37Programming values .................................. 37Confirm programmed values ..................... 37Deleting a value ........................................... 37Display programmed values ...................... 38Firmware revision ........................................ 38Exit programming mode ............................. 38PROGRAMMING................................................. 39Change Installer PIN................................... 39Programming telephone numbers ............ 39Telephone number options ........................ 39Call attempts ............................................... 40Bypass answering machine ....................... 40Number of rings .......................................... 40Tone on PSTN fail ........................................ 40Tone check ................................................... 40Pulse dialling ............................................... 40Call all voice messages numbers ............. 40Call all telemonitoring numbers ................. 40Confirm call result ....................................... 41Start playing after Delay ............................. 41Start playing after Voice on-line ................. 41Start playing after Selection ....................... 41One way audio ............................................. 41Alarm events and actions ........................... 42Restore events and actions ........................ 43Telemonitoring user PIN ............................. 44Input Activation Mode ................................... 44Stop alarm channel ..................................... 44Outputs ......................................................... 45Voice Message Settings ............................. 46Record Voice Messages ............................. 46Repeat Voice Messages ............................. 46OPERATING YOUR SYSTEM ............. 47DISPLAY SIGNALS............................................. 47KEYPAD OPERATIONS ...................................... 47Acces User Menu ........................................ 47Change User PIN ........................................ 47Stop Alarm by keypad .................................. 47Responder ................................................... 48Reading the event register (Logger) .......... 48Activate/deactivate outputs .......................... 48SUPERKEYS ...................................................... 49REMOTE OPERATIONS ..................................... 50G294 Channel telephone diallerINTRODUCTIONGENERAL FEA GENERAL FEA GENERAL FEA GENERAL FEA GENERAL FEATURES TURES TURES TURES TURESVocal and digital dialer 4 independent alarm channels with priority management. Option to control Stop Alarm and Listen-in features remotely by entering a PIN into the remote telephonekeypad. Option to associate up to three voice messages for every event, with four message choices:z two messages, each 32 seconds long;z four messages, each 16 seconds long;z one 32 second long message plus four messages, each 8 seconds-long;z eight messages, each 8 seconds long. Built-in multiprotocol digital communicator. Programmable alarm-call activation by positive drop or negative command. Programmable PIN to Stop Alarm via device keypad. 8 programmable telephone numbers. Protection against accidental battery polarity inversion. Battery and system status checks. 255-element logger (event register). Programming by software or keypad. Superkey function. 2 programmable OC (Open Collector) outputs.Telephone line Test for telephone line cutting. Signals telephone line failures on an Open Collector output or with a speaker tone. Excluded line tone control. Overvoltage protection. Programmable tone or pulse dialing.Interface Digital message recording/playback. Built-in speaker for message playback. Single-digit LED display. Alphanumeric command keypad.Box Tamper protection (anti-opening and anti-tearing). Compartment for 12 V 1.2 Ah battery (not provided).DESCRIPTION DESCRIPTION DESCRIPTION DESCRIPTION DESCRIPTIONTelephone dialers are signaling devices that can call and send pre-recorded messages to a series of programmed telephone numbers.The B-TEL2 dialer is available in a plastic box (ABS) that can be attached to the exterior of the control panel to which it must be connected.The dialer is designed to operate 4 channels, and thus control 4 distinct events (such as the burglar and fire alarms). Alarm messages can beassociated with each channel.These messages are recorded in the solid-state memory, avoiding the problems associated with using magnetic tape, including: loss of messagequality over time, mechanical hitches after long periods of inactivity, etcAn internal speaker allows one to check the quality and accuracy of recorded messages.Programming all the typical parameters of this device is simplified by the use of an alphanumeric keypad and LED display. The device can alsobe programmed with the appropriate software.) )) )) All programmed data (including alarm messages) are stored in the non-volatile memory for an indefinite length of time, evenwhen power is not present.The plastic box is provided with tamper protection (against unauthorized openings) and optional anti-tearing protection. The box can house a 12V - 1.2 Ah battery30B-TEL2INSTALLATIONMOUNTING MOUNTING MOUNTING MOUNTING MOUNTINGThis paragraph describes how the B-TEL2 is installed. Numbers in bold type between brackets [ ] refer to parts in Figure 1, except when otherwiseindicated.When choosing the location to install the dialer, keep the following considerations in mind: it is recommended that the dialer be installed at a height of about 160cm. This height will not only facilitatekeypad and microphone access, but also make it easier to view the display; ensure that there are no water pipes or electric cables present where the holes for attachment will bedrilled. Once the installation location has been chosen, lay the wires between the dialer and the devices towhich it will be connected. Proceed with the attachment as described in the following (refer to Figure 1 toidentify the parts mentioned).1. Remove the front panel by unscrewing the four screws [1].CAUTION - After the dialer is installed, it may be necessary to remove the front panel for maintenance or repairpurposes. Bear in mind that if the tamper switch is connected to the corresponding line of an anti-intrusionsystem, the latter can cause an undesired alarm. Therefore, before removing the front panel of the dialer, makesure that the panel's alarm group is disabled (refer to the control panel's instructions for information on how todisable the alarm group).2. Pass the connection cables through the opening [8] and mount the dialer using the holes [3].DESCRIPTION OF THE TERMINALS DESCRIPTION OF THE TERMINALS DESCRIPTION OF THE TERMINALS DESCRIPTION OF THE TERMINALS DESCRIPTION OF THE TERMINALS 1-2 [L.E.] External telephone line. Connect the external telephone line to terminals 1-2 [L.E.]. The dialer mustbe connected before all other telephone devices that will share the same line (these devices are connectedto terminals 3-4 [L.I.]). As required by active laws and regulations, terminals 1-2 [L.E.] must be connected to the telephoneline by means of the appropriate plug or a telephone commutatorCAUTION - Do not connect telephone devices parallel to terminals 1-2 [L.E.] 3-4 [L.I.] Internal telephone line. These terminals are used to connect other devices that will share the line(telephone exchanges, telephones, fax, modem, etc.). the event of an alarm, the dialer will use the telephone line to which it is connected for the timenecessary to carry out the programmed call cycle. 5 [- -- --] GroundCAUTION - As required by telecommunication systems safety standards, the 5 [-] terminal must be connectedto the ground of the electrical circuit to protect the dialer from overvoltage on the telephone line. 6-7 [A.S.] Tamper. These terminals are connected to the tamper switch [14] and are normally closed. Theyopen when the box's front panel is removed (anti-opening protection). Connect these terminals to thetamper line of the security system control panel. 9-10 [O1][O2] Open-Collector Output. OC (Open-Collector) output.CAUTION - During a power failure, no voltage will be present at the [+12] terminal. In order to continue poweringloads, draw the voltage directly from the battery's positive terminal. 11-12-13-14 [L1][L2][L3][L4] Alarm channels. Normally, these terminals must be connected to Positive.When Positive drops, the dialer will call the telephone numbers and playback the alarm message associatedwith that alarm channel.IMPORTANT - Channel #1 is prioritized over other alarm channels. If channel #1 is activated, the channel#1 call cycle will be performed, even if the dialer has already begun another channel's call cycle. 15-16 [+12] [M MM MM] Power supply. The dialer can be powered by two different voltages, 13.8 Vcc or 27.6 Vcc.G314 Channel telephone diallerCAUTION - Before applying voltage to terminals [+12] and [M MM MM], ensure that the jumper [18] is correctlypositioned.BASIC CONNECTIONS BASIC CONNECTIONS BASIC CONNECTIONS BASIC CONNECTIONS BASIC CONNECTIONSThe basic connections are necessary for dialer function. They are illustrated, with the channels highlighted, inFigure 3. In the connection example, alarm channel L1 is connected to the normally closed contact (NC) of theburglary system and receives, under normal conditions, the positive input voltage.) The dialer's default programming allows for activation by the absence of the positive signal ('Positive drop',factory setting, see jumper [16]). Should this setting change (activation with a 'Negative command') thealarm channel must be connected to a ground output in the event of an alarm (for example, Open-Collector).A AA AAUXILIAR UXILIAR UXILIAR UXILIAR UXILIARY CONNECTIONS Y CONNECTIONS Y CONNECTIONS Y CONNECTIONS Y CONNECTIONSThe dialer does not require auxiliary connections in order to function. However, these connections providemany useful options. All auxiliary connections are shown in Figure 3 and described in the following paragraphs.Tamper - Connection to tamper line terminals allows detection of possible attempts to tamper with the dialerbox. In Figure 3, these terminals are connected in series to the security system tamper line.Connection to other devices - The B-TEL2 is provided with 4 alarm channels. Channel 1 can, for example, beused to connect the alarm relay of a fire-protection system (as shown in the example), or the anti-theft alarmrelay of a burglary system (connected to Channel 2 in the example) or a radio-receiver relay (telecare).Interrupt alarm cycle - An alarm channel can be used for the Stop Alarm function. For example, a momentarypositive activation of the 14[L4] terminal can interrupt the alarm cycle already underway (see also "Stop Alarm"in the PROGRAMMING chapters). In order for this feature to function, Channel L4 must be programmed (bysoftware or keypad) as "Positive command".A AA AACTIV CTIV CTIV CTIV CTIVA AA AATION POLARITY TION POLARITY TION POLARITY TION POLARITY TION POLARITYThe dialer can be activated with positive or negative polarity signals (as specified in Table 2). To set activationpolarity, move the jumper [16] (see Figure 1). The dialer is factory-set to be activated with positive polaritysi gnal s.Activation mode can be programmed via software or keypad. Keep the following considerations in mind:H HH HHWith + polarity: dialer is activated by the application of a positive signal (positive command).With - polarity: dialer is activated by the lack of a negative signal (negative drop).L LL LLWith + polarity: dialer is activated by the lack of a positive signal (positive drop).With - polarity: dialer is activated by the application of a negative signal (negative command).CAUTION - When using positive command signals with a voltage higher than 20 V, it is necessary to connect to a 10Kohm resistor (not provided): see Fig. 4.Tab. 2 - POLARITY AND ACTIVATION MODEActivation command for input channelsSettingsJumper[16]ProgrammingBy Software ManuallyNegative command

Negative drop (fail-safe)

Positive command

Positive drop (fail-safe) )

32B-TEL2Fig. 3 - Example of basic (highlighted) and auxiliary connectionsTamper ||neof thesecur|ty system2 3 4 5 6 1 7 16 1112 14 BurgIary aIarmcontroI paneIFire or anti-theftaIarm controI paneI,radio receiverA8

lnternaltelephonelineGroundconnection7KLV.RQQH.WLRQLVIXQGDPHQWDO

16 15

%13A8 L1 L2 L3 8 9 10Telephoneplug., -L.E. L.| .

L4Fig. 4 - Example of connection through a 10 K resistor16 1112 14Fire PaneI

16 15 13/ / / 8 9 1016/18

.G334 Channel telephone diallerPROGRAMMING BY PCThis chapter describes how to program the dialer with a PC. A PC can be used to set all the parameters necessaryfor dialer operation, as well as modify the dialer's operations to suit the user's specific needs and installation.This chapter also describes in detail all the parameters that can be programmed by the installer and the user.A particular cable (GSM/LINK) is also needed to program the dialer by PC. The cable diagram is shown in Figure2. This cable is connected between the PC's RS232 serial port and the connector [10], present on the dialer'sboard.Once the PC is connected to the dialer, the software application can be launched and the programming performed,as described in this chapter.MAIN WINDOW MAIN WINDOW MAIN WINDOW MAIN WINDOW MAIN WINDOWOnce the application is launched, a window similar to the one shown in Figure 4 will appear. This paragraphdescribes all of the window's components.Menu Bar - This bar contains all the different menu items used not just to program client data, but also tomanage several important PC settings.Bookmark Bar - The settings of multiple clients can be kept open at the same time (see menu File -> Open...).One can use the bookmark bar to instantaneously recall the settings of an open client: simply click on thecorresponding "bookmark". Once the "bookmark" is selected, the right mouse key can be clicked to save dataor close the client profile. Be sure to save all client data or changes before closing.Client Info Button - Click on the button to set client data (name, phone, address, etc.). The Account Codeis a meter that advances automatically. This parameter does not keep track of deleted clients: therefore one willbe assigned the first free number by clicking on the button.Send/Load All Button - With a single click, these buttons can load all parameters programmed into the dialerto the PC memory (Bo