Una nonna tutta nuova

  • View
    214

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Chicca ha una nonna tutta nuova! A prima vista sembra identica a quella vecchia, ma non è così. Alla vecchia nonna non piaceva la pettinatura di Chicca, a quella nuova sì. La vecchia nonna viaggiava tantissimo, quella nuova ha fatto le valigie per l’ultima volta quandoè andata a stare da loro. E poi si addormenta sotto al tavolo, si scalda le mani sulle piastre in cucina, e quando mangia non sempre riesce a centrare la bocca con il cucchiaio. All’inizio Chicca fa un po’ di fatica, ma poi si accorge che la nuova nonna non è per niente male e che le vuole bene, anche se è così diversa. O forse proprio per quello.

Text of Una nonna tutta nuova

  • Elisabeth SteinkellnerMichael Roher

    libri.terre.it

    10,00 euro

    Chicca ha una nonna tutta nuova! A prima vista sembra identica a quella vecchia, ma non cos. Alla vecchia nonna non piaceva la pettinatura di Chicca, a quella nuova s. La vecchia nonna viaggiava tantissimo, quella nuova ha fatto le valigie per lultima volta quando andata a stare da loro. E poi si addormenta sotto al tavolo, si scalda le mani sulle piastre in cucina, e quando mangia non sempre riesce a centrare la bocca con il cucchiaio. Allinizio Chicca fa un po di fatica, ma poi si accorge che la nuova nonna non per niente malee che le vuole bene, anche se cos diversa. O forse proprio per quello.

  • Elisabeth Steinkellner | Michael Rohertraduzione di Sara Crimi

  • Titolo originale: Die neue Omi

    Copyright 2011 by Verlag Jungbrunnen Wien

    2012 CartArmata edizioni Srl

    Terre di mezzo Editore

    via Calatafimi 10, 20122 Milano

    Tel. 02-83.24.24.26

    e-mail editore@terre.it

    libri.terre.it

    Direzione editoriale: Miriam Giovanzana

    Coordinamento editoriale: Davide Musso

    Supplemento al numero 031, gennaio 2012, di Terre di mezzo

    Direttore responsabile Elena Parasiliti

    Registrazione Tribunale di Milano, n. 566 del 22 ottobre 1994

    Stampato nel mese di gennaio 2012

    Me.Ca Litotipografia, Recco (GE)

  • La vecchia nonna aveva sempre da ridire sulla mia pettinatura. Chicca, coshai fatto stavolta ai tuoi bellissimi capelli?, sospirava scuotendo la testa senza capire.

  • Poi mi infilava un berretto e mi portava al parco. Davamo da mangiare alle anatre e sognavamo paesi lontani. La vecchia nonna era sempre in viaggio e mi mandava una cartolina da tutti i posti che visitava. E quando tornava a casa mi cucinava sempre dei piatti esotici.

  • La vecchia nonna era davvero unottima cuoca. Dopo un pranzo a casa sua, la mamma e il pap restavano di buonumore per il resto della giornata.

  • La nuova nonna diversa. Alla nuova nonna piace la mia pettinatura. Stai proprio bene, Chicca!, esclama, e mi accarezza i capelli. La nuova nonna mangia le briciole di pane vecchio anzich gettarle alle anatre.

  • La nuova nonna non viaggia pi. Un paio di settimane fa ha fatto le valigie per lultima volta e si trasferita dal suo appartamento al nostro. Se ne sta seduta in poltrona, nella sua camera, e mi racconta storie di quando era giovane. Intanto sorride e guarda fuori dalla finestra con una strana espressione negli occhi.