Click here to load reader

360com 42-43

  • View
    224

  • Download
    3

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Settimanale digitale della Comunicazione

Text of 360com 42-43

  • 360com | settimanale digitale della comunicazione

    ANNO III | #42/43 | 20 DIC 2012

    3 visioni marco loguercio: la search user centrica4 360pro.update tutti i cambi delle poltrone che contano6 marketplace fatti & notizie dal pianeta comunicazione

    10 company readytec: crescita record per i servizi internet 18 mediadata auditel: spettatori in movimento nellera del dtt20 media dai dati al business grazie a webtends stream22 scenario la fruttuosa strada del permission marketing

    in questo numero

    scenariMulticanalit e aziendesfida continuala

    13/17coverstorysecondo losservatorio di nielsen, connexia e school of management del politecnico di milano, la mulicanalit riguarda ormai il 53% degli italiani over 14. siamo quindi di fronte a un fenomeno di massa, che impone alle imprese una totale revisione delle loro strategie

    360com ritorna il 17 gennaio.

    Buone Feste a tutti i lettori!

  • SIENA - FIRENZE - AREZZO - ROMA - MILANO - MONZA BRIANZA

    myCloud di Readytecuna nuvola tutta per te!

    E-COMMERCE SOLUTIONCLOUD SERVICES

    CRM SYSTEM SEO SMO

    www.readytec.it

    Tutti coloro che decideranno di acquistare una soluzione in Cloud riceveranno un Tablet in OMAGGIO

    Info line: [email protected]

  • ANNO III | #42/43 | 20 DIC 2012

    Direttore responsabile Daniele Bologna

    [email protected]

    Coordinamento redazionale Simone Freddi

    [email protected]

    Redazione [email protected]

    Matteo Vitali, Lorenzo Mosciatti, Sebastiano Zeri, Roberta Simeoni

    Progettazione grafica e realizzazione

    RubberDuck [email protected]

    Amministrazione [email protected]

    TrafficoLicia Guastelluccia

    [email protected] - [email protected]

    Diffusione e abbonamenti [email protected]

    360com una pubblicazione di Growing Consulting & Media srl

    Sede LegaLe piazza G. Grandi 24, 20135 - Milano

    Sede Operativa via Sardegna 32, 20146 - Milano

    tel.+39.02.53598301 fax +39.02.53598330

    www.growingcm.com

    Abbonamento a 360comLa testata 360com settimanale registrata al Tribunale di Milano al 254 del 3 maggio 2010. Growing Consulting & Media Srl iscritta al R.O.C. con il numero 16331. tutti gli articoli hanno riproduzione riservata.

    Il responsabile del trattamento dei dati personali raccolti in banche dati di uso redazionale il direttore responsabile a cui, presso la sede di piazza Giuseppe Grandi 24, 20135 Milano (tel.02.53598301), gli interessati potranno rivolgersi per esercitare i diritti previsti ai sensi dellart. 7 DLGS 196/2003

    La grande diffusione e utilizzo di tablet e smartphone registrata anche da noi ha con-tribuito in maniera determinante a consen-tirci di avere accesso via internet alle infor-mazioni necessarie senza pi limiti (o quasi) di tempo e di luogo. Un modo di fruire il web che diventato ancora pi search centri-co al punto che, ormai, non pensiamo ne-anche pi devo cercarlo su Google. Cer-chiamo in maniera spontanea, e cerchiamo veramente di tutto.Cos molti grandi player, Google in primis, ci conoscono volenti o no - pi di quanto ci conoscano addirittura i nostri familiari pi stretti. E il mondo dei big data, daltronde.Per comprendere meglio la situazione e la direzione di Google e della search utile ri-leggere quanto nel 2010 disse lallora ceo di Big G Eric Schmidt:Credo che molte per-sone non vogliano da Google una semplice risposta alle loro domande. Quello che vo-gliono da Google una indicazione chiara su cosa debbano fare come passo successi-vo. Noi sappiamo dove sei, sappiamo cosa ti piace, siamo quindi in grado di dirti diretta-mente cosa potresti fare.Dichiarazioni completate da Jon Wiley, a capo del team di Experience Design sempre di Google, secondo il quale il motore di ri-cerca perfetto arriver a fornirti esattamen-te ci di cui tu hai bisogno esattamente nel momento in cui ne hai bisogno, potenzial-mente senza che tu debba cercare. E quel motore vuole essere Google.Il piano di Google quindi delineato, e un primo timido passo Google Now.E per quello che riguarda le aziende inser-zioniste e le agenzie specializzate? Sul via-le del tramonto limpostazione keyword

    centrica di ogni strategia nei motori, que-sto scenario implica necessariamente un cambiamento non solo nel modo di inten-dere le strategie di search marketing, ma nel complesso lintera impostazione del mix di marketing, advertising e comunicazione di una azienda. Occorre comprendere an-cora meglio i propri consumatori, arriva-re a conoscerne cos bene comportamenti, abitudini e preferenze da riuscire ad esse-re veramente presenti nel momento esat-to e nel luogo esatto in cui il consumatore ha potenzialmente bisogno di ci che offria-mo. Momento che non quando lutente va su Google, ma prima. E fare in modo di convincere Google a indicare noi in-vece dei nostri competitor in que-sti suggerimenti diventa il pros-simo grande obiettivo.Finalmente veramente lutente al centro della strategia search, con tutto il surplus di lavoro che que-sto comporta per disegnare model-li comportamentali e mappe mentali, definire search persons utili a capirne meglio esigenze e bi-sogni e a indicarci come av-vicinarli nella maniera pi efficace ed effettiva. Chi sapr comprenderlo in tempi brevi riuscir a non accumulare troppo svantaggio da quelle azien-de (Usa soprat-tutto) che gi da tempo si stanno muovendo in que-sta direzione.

    visionidi MarcO LOguerciO, cOnSuLente di Marketing

    Marco LoguercioDaGLI annI 90, MaRCO LOGueRCIO (www.MaRCOLOGueRCIO.COM) SI OCCupa DI MaRkeTInG OnLIne e SeaRCh MaRkeTInG. neL 2002 ha fOnDaTO SeMS, Che ha GuIDaTO fInO aLLauTunnO 2012. aTTuaLMenTe LavORa COMe COnSuLenTe neLLO SvILuppO DI STRaTeGIe SeaRCh CenTRIChe DI MaRkeTInG. COnDIvIDe La Sua vISIOne vIa TwITTeR: @MaRCOLOGueRCIO.

    Pubblicit e iniziative speciali Vania Camillozzi

    [email protected] tel. +39.02.53598326

    mob. +39.3355653522

    la search user-centrica di danieLe BOLOgna [email protected]

    Con questo numero, si chiude la terza stagione di 360com. Il primo - e unico - settimanale digitale del-la comunicazione quindi ancora molto giovane, ma gi stato capace di regalarci pi di qualche piccola sod-disfazione. Nato nel pieno di uno dei periodi pi diffici-li di sempre per entrambi i suoi mercati di riferimen-to - quello editoriale e quello pubblicitario - 360com ha esordito nel maggio 2010 come tentativo di rilanciare, in forma digitale, la formula del settimanale, da sempre prediletta delleditoria di settore ma in pratica spazzata via dal declino della carta stampata. Una sfida dallesi-to incerto in un mercato difficile, in cui tuttavia 360com in questo lasso di tempo riuscito a guadagnarsi dirit-to di cittadinanza, grazie al credito accordatogli sia dai lettori, cresciuti di numero in numero, sia del mercato, che riconosce ormai in questa testata un veicolo effica-ce per raggiungere i propri interlocutori di riferimen-to. I risultati raggiunti nel 2012 ci permettono quindi di guardare con fiducia e grande entusiasmo al prossimo anno. Il 2013 ci vedr protagonisti di importanti iniziati-ve di brand extension, in campo editoriale e non solo, fi-nalizzate ad arricchire e rafforzare notevolmente latti-vit di 360com. I dettagli di questa operazione verranno annunciati a breve. Nel frattempo, abbiamo gi diffu-so il piano editoriale della prossima stagione, che ol-tre alla presenza costante del gioved prevede quattro speciali cartacei, posizionati in occasione degli eventi pi seguiti dagli operatori del mercato: il World Com-munication Forum di Milano (nuovo format che nasce dalla convergenza dei due importanti appuntamenti promossi da Comunicazione Italiana: Forum della Co-municazione e Forum della Comunicazione Digitale); il Netcomm eCommerce Forum; il tradizionale Summit annuale organizzato da Upa e, infine, lo Iab Forum. An-ticipate, quindi, le linee generali della prossima stagio-ne, non ci resta che augurare buone Feste a tutti i letto-ri, che speriamo di ritrovare fedeli e puntuali a partire dal 17 gennaio per un altro anno in nostra compagnia.

    il viaggio continua

  • ANNO III | #42/43 | 20 DIC 2012

    4un s t rumento sv i luppato dauno s t rumento sv i luppato da

    360pro.updateprofessionisti, carriere, incarichi

    Tradedoubler Andrew Buckman il nuovo chief operating officerTradedoubler, azienda che opera nel settore del performance marketing, ha nominato Andrew Buckman

    chief operating officer a partire da gennaio. Il manager riporter direttamente al ceo di Tradedoubler, Rob Wilson. Buckman ha oltre 15 anni di esperienza a livello europeo in ruoli di responsabilit nelle

    aree vendite, prodotto e management; proviene da Klarna, azienda che opera nel settore dei paga-menti online, in cui ricopriva il ruolo di vice president, sales.

    agenziem&c saatchi

    Nuovi talenti entrano nel teamIl team M&C Saatchi si arricchisce di nuovi talen-ti grazie allarrivo di Massimiliano Cremonini, in-teractive planner, con 14 anni di esperienza nella gestione strategica e progettuale di progetti inte-rattivi su scala internazionale; Paolo Puleio, se-nior sales manager, dal 1997 nel mondo del direct marketing e del mktg relazionale; Giulia Giuffrida, account director, proveniente da Saatchi&Saatchi; Antonia Piergiovanni, account supervisor; Danie-la Florio e Federica Ravizza, account executive; Francesco Basile, art director, che ha lavorato in McCann Roma; Claudia Brambilla, interactive de-signer junior; Alessio Sorrisi, producer. La no-stra strategia - dichiara Carlo Noseda, managing partner dellagenzia -: un motto: Brutal Simpli-city of Thought. Per noi fondamentale lavora-re con persone dirette, capaci di ispirare il lavo-ro creativo, garantendo la necessaria consistenza a tutti i pezzi della comunicazione.

    aziendegr

Search related