Click here to load reader

SCUOLA DELL’INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI ... · PDF filePromozione della cittadinanza attiva 5 . ... plesso richiesto o dei plessi di scuola primaria ... n.1 ora

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of SCUOLA DELL’INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI ... · PDF filePromozione...

Istituto Comprensivo Statale

A. Costa

Via Previati, 31 Ferrara

SCUOLA DELLINFANZIA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO

1

2

SCUOLA DELLINFANZIA G.B. Guarini

(Situata nello stesso edificio della scuola primaria)

SCUOLE PRIMARIE

Alda Costa via Previati, 31 - Ferrara G.B.Guarini via Bellaria, 25 - Ferrara

A. Manzoni via don Zanardi, 92 - Ferrara

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO M.M.BOIARDO via B.Tisi da Garofalo, 1

SCUOLA IN OSPEDALE

3

Scuola

dellinfanzia 95 Alunni 4 sezioni

Scuola primaria

Alda Costa 241 alunni 11 classi

Scuola primaria

Guarini 122 alunni 6 classi

Scuola primaria

Manzoni 184 alunni 9 classi

Scuola secondaria di 1

grado Boiardo 506 alunni 21 classi

I NUMERI DELLISTITUTO

IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE

Comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado.

Ricopre un arco di tempo fondamentale per lapprendimento e per la costruzione dellidentit degli alunni

Pone le basi per continuare ad apprendere a scuola e lungo lintero arco della vita.

4

Finalit della scuola del 1ciclo

Promozione del pieno sviluppo della persona: centralit dellalunno

Istruzione ed educazione

Promozione della cittadinanza attiva

5

Dal testo delle Indicazioni nazionali 16/11/2012

La scuola dell'infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado costituiscono il primo segmento del

percorso scolastico e contribuiscono in modo determinante all'elevazione

culturale, sociale ed economica del Paese e ne rappresentano un fattore decisivo di

sviluppo e di innovazione.

6

Nella consapevolezza della relazione che unisce cultura, scuola e persona,

la finalit generale della scuola

lo sviluppo armonico e integrale della persona, all'interno dei principi della Costituzione italiana e della tradizione

culturale europea,

nella promozione della conoscenza e nel rispetto nella valorizzazione delle

diversit individuali,

con il coinvolgimento attivo degli studenti e delle famiglie.

7

8

Il sistema scolastico italiano assume come orizzonte di riferimento il quadro delle

competenze chiave per l'apprendimento permanente definite a livello europeo:

1) comunicazione nella madrelingua;

2) comunicazione nelle lingue straniere;

3) competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia;

4) competenza digitale;

5) imparare a imparare;

6) competenze sociali e civiche;

7) spirito di iniziativa;

8) consapevolezza ed espressione culturale .

Le Indicazioni nazionali 16/11/2012

9

Con le Indicazioni Nazionali vengono fissati

gli obiettivi generali gli obiettivi di apprendimento i traguardi per lo sviluppo delle competenze dei bambini e ragazzi per ciascuna disciplina

Il curricolo

Il curricolo di Istituto esplicita le scelte della comunit scolastica e l'identit

dell'istituto.

Ogni scuola predispone il curricolo all'interno del Piano dell'offerta formativa con riferimento al profilo dello studente

al termine del primo ciclo di istruzione, ai traguardi per lo sviluppo delle

competenze, agli obiettivi di apprendimento specifici

per ogni disciplina. 10

Il curricolo

A partire dal curricolo di istituto, i docenti individuano:

le esperienze di apprendimento pi efficaci

le scelte didattiche pi significative

le strategie pi idonee al raggiungimento degli obiettivi

I curricoli disciplinari sono consultabili nel sito della scuola

11

Le discipline del curricolo

Italiano

Lingua Inglese

Musica

Arte ed immagine

Educazione fisica

12

Area storico - geografica

Storia Geografia

Matematica Scienze Tecnologia

13

Area matematico scientifico - tecnologica

14

Valutazione

degli apprendimenti

e

certificazione delle competenze

VOTI NUMERICI

espressi in decimi GIUDIZIO ANALITICO

sul livello globale

di maturazione

15

Valutazione

del comportamento

VOTO NUMERICO

espresso

CON GIUDIZIO SINTETICO

Scelte culturali educative dellIstituto

Realizzare un percorso formativo unitario, organico e continuo,

in cui sia garantito il pieno sviluppo delle potenzialit di ogni alunno

nel rispetto della propria identit personale, culturale e sociale.

16

Affrontare con sensibilit e professionalit

la disabilit, il disagio, lo svantaggio,

riconoscendo nella diversit una ricchezza

e predisponendo tutte le risorse possibili

in grado di migliorare laccoglienza

ed il livello di integrazione di tutti gli alunni.

Realizzare una rete significativa di rapporti con il territorio (Comune di Ferrara, Circoscrizioni,

Associazioni sportive, Biblioteche) per maturare nellalunno la consapevolezza della

realt in cui vive.

Promuovere la partecipazione delle famiglie alla vita della scuola.

17

Il Piano annuale e il Piano triennale

dellOfferta Formativa sono consultabili nel sito

della scuola

www.scuole.comune.fe.it

18

http://www.scuole.comune/http://www.scuole.comune/http://www.scuole.comune/

Iscrizioni on-line

La normativa vigente

(legge 7 agosto 2012, n. 135)

stabilisce che A decorrere dall'anno scolastico 2012-2013, le iscrizioni alle

istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi

avvengono esclusivamente

in modalit on line.

19

ISCRIZIONI SCUOLA PRIMARIA

a.s. 2016/2017 C.M. n. 22 del 21/12/2015

Iscrizione esclusivamente online

a partire dalle ore 8.00

del 22 gennaio 2016

SCADENZA ore 20.00

del 22 febbraio 2016

Procedura per registrazione

Le famiglie per poter effettuare liscrizione on line devono registrarsi sul sito del MIUR allindirizzo www.iscrizioni.istruzione.it raggiungibile dalla home page del MIUR o dal sito della scuola seguendo le indicazioni presenti.

La funzione di registrazione sar attiva a partire dalle ore 8.00 del 15 gennaio 2015.

21

http://www.iscrizioni.istruzione.it/

Si ricever sulla propria casella di posta elettronica il codice personale di accesso al servizio IscrizioniOnLine.

Si rammenta che famiglie possono presentare una sola domanda di iscrizione.

22

Sul sito del MIUR www.iscrizioni.istruzione.it

23

Entra in quest'area per compilare ed

inoltrare il modulo di iscrizione

Scegli la scuola considerando la sua ubicazione, la sua offerta formativa e

gli altri servizi

http://www.iscrizioni.istruzione.it/

A partire da questanno, per consentire una scelta consapevole della scuola, i

genitori hanno a disposizione, allinterno di Scuola in chiaro, il rapporto di

autovalutazione (RAV), documento che fornisce una rappresentazione della

qualit del servizio scolastico

24

Codici meccanografici delle nostre scuole primarie richiesti al momento della compilazione del modulo on-line:

ALDA COSTA FEEE810016

G.B. GUARINI FEEE810038

A. MANZONI FEEE810027

25

Procedura per iscrizione

Le famiglie per poter effettuare liscrizione on line devono individuare la scuola dinteresse (anche attraverso laiuto di Scuola in Chiaro)

Si compila la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire dalle ore 8:00 del 22 gennaio 2016.

26

Si invia la domanda discrizione alla scuola di destinazione attraverso il sistema

Iscrizioni on line, raggiungibile dal sito del MIUR o direttamente dallindirizzo web

www.iscrizioni.istruzione.it.

27

il sistema Iscrizioni on line si far carico di avvisare le famiglie, via posta

elettronica, in tempo reale dellavvenuta registrazione o delle variazioni di stato

della domanda.

La famiglia, inoltre, attraverso apposita funzione web potr in ogni momento seguire liter della domanda inoltrata.

28

La compilazione del modulo di domanda discrizione avviene ai sensi delle

disposizioni di cui al D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, recante Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in

materia di documentazione amministrativa.

Pertanto, i dati riportati nel modulo discrizione assumono il valore di

dichiarazioni sostitutive di certificazione

29

La domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilit genitoriale, deve essere

sempre condivisa dai genitori. A tal fine, il genitore che compila il modulo di

domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del codice civile, che

richiedono il consenso di entrambi i genitori.

30

Domanda di iscrizione

Prevede la scelta tempo scuola

I genitori potranno indicare in ordine di

preferenza almeno due scelte

Search related