Click here to load reader

Piccole Impronte febbraio 2015

  • View
    215

  • Download
    2

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Chi salva un animale salva il mondo

Text of Piccole Impronte febbraio 2015

  • i R a g a z z i d a l l a p a r t e d e g l i A n i m a l i

    Supplemento al n.1 [147] di Impronte - Rivista Animalista - Poste Italiane Spasped. in abbonamento postale - d.l. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1 dcb romaf e b b r a i o 2 0 1 5

    i R a g a z z i d a l l a p a r t e d e g l i A n i m a l i

    chi salvaun animale salva

    il mondo

  • 2 PICCOLE IMPRONTE

    ILL

    UST

    RA

    ZIO

    NE D

    I HO

    T S

    TU

    FF

    BatBilbo

    Basta un piccolo gestoChi salva una vita, salva il mondo in-tero una citazione dal Talmud, un testo scritto pi di 1400 anni fa. Ebbene, noi di vite ne abbiamo salvate tante e tante ancora ne salveremo. E non ci fer-meremo fi no a che ci sar un solo animale prigioniero. In questo numero troverete le storie di vari animali salvati... dai maltratta-menti di un circo grazie alla denuncia della LAV, da voi che ci scrivete raccontandoci i vostri salvataggi, da un cacciatore che un giorno ha deciso di posare il suo fucile e diventare vegetariano! Sono tanti gli animali che ognuno di noi pu salvare, tanti i modi per farlo. E in questo numero ve ne offriamo alcuni. Intanto segnatevi subito queste date: 14-15 e 21-22 marzo, appuntamento nelle piazze dItalia per lottare insieme contro luso degli animali nei circhi. Lo sanno anche i sassi oramai che il circo non un posto dove gli animali amano stare. Per loro lo spettacolo non per nulla divertente: non fanno gli esercizi perch si divertono, ma perch sono obbligati. Gli animali nei circhi sono trattati come schiavi e a noi sembra una cosa bruttissima. Avete amici che ancora vanno al circo? Allora potete salvare anche voi degli animali: basta dire loro cosa c dietro al tendone, che vita infelice, triste e dolorosa si nasconde dietro la musica e le luci. Se tutti i bambini smettesse-ro di andare in questi circhi, migliaia e migliaia di animali smetterebbero di soffrire. Elementare ragazzi.Buona lettura e buoni salvataggi!

    CART

    A RICICLATA

    100%

    PICCOLE IMPRONTESUPPLEMENTO AD IMPRONTE anno XXXII n. 1 (147) febbraio 2015

    AUT. TRIB. ROMA 50/84 dell11-2-1984ISCR. REG. NAZ. STAMPA 4086 dell1-3-1993ISCR. ROC 2263 - 2001

    DIRETTORE RESPONSABILEMARIA FALVO

    DIRETTORE EDITORIALEILARIA MARUCELLI

    DIREZIONE E REDAZIONESEDE NAZIONALE LAV ONLUSVIALE REGINA MARGHERITA, 17700198 ROMA

    REDAZIONEMARCO CORTINI, ILARIA MARUCELLI, GANDALF, PRISCILLA

    GRAFICA E IMPAGINAZIONEPIER PAOLO PUXEDDU+FRANCESCA VITALE

    HANNO COLLABORATODAVIDE CECCON, IVANA GIGANTI, GIORGIO LANFRANCHI, ANDREA MUSSO, FABIO REDAELLI, CHIARA TAORMINA, ROSA TAORMINA, ALESSANDRO TELVE,

    DISEGNO DI COPERTINADAVIDE CECCON

    STAMPAARTI GRAFICHE LA MODERNAVIA ENRICO FERMI, 13/1700012 GUIDONIA MONTECELIO (RM)

    CARTA DALUM CYCLUS PRINT

    100% CARTA RICICLATA

    PACKAGING IN MATER-BI biodegradabile e compostabile

    CHIUSO IN TIPOGRAFIA10 FEBBRAIO 2015

    QUOTE ANNUALI DI ISCRIZIONE E RINNOVO ALLA LAV ONLUS GIOVANILE (sotto i 18 anni) da 18 euroORDINARIO da 30 euroFAMIGLIA da 45 euroSOSTENITORE da 46 euroBENEMERITO da 150 euroSTRAORDINARIO da 500 euro

    VERSAMENTI INTESTATI A LAV ONLUSC\C BANCARIO N. 501112BANCA POPOLARE ETICAFILIALE DI ROMA - VIA RASELLA 1400187 ROMAABI 05018 CAB 03200 CIN E

    Informiamo che tutti gli associati e/o i soste-nitori delle campagne LAV ONLUS hanno diritto a ricevere la presente pubblicazione tramite invio postale. La LAV ONLUS garanti-sce che i dati identifi cativi dei destinatari sono raccolti e trattati, anche elettronicamente, nel rispetto delle norme previste dal codi-ce di regolamentazione della privacy (Dgs 196/2003). Ogni interessato potr in ogni momento esercitare i propri diritti (art. 7,8,9 Dgs 196/2003) rivolgendosi direttamente alla LAV ONLUS, viale Regina Margherita 177, 00198 Roma, tel. 06/4461325 fax 06/4461326 email: [email protected]

    100%

    PAINb

    C10

    QUOTE

  • PICCOLE IMPRONTE 3

    Soluzione: 1B, 2A, 3B, 4B, 5A,B,C (sono tutte esatte!)

    Animali nel mondo

    Dove possibile mangiare la carne di cane?A Il consumo vietato in tutto il mondoB In Cina, Vietnam, Corea e altri paesi asiaticiC In Germania, ma solo durante la festa della birra

    1

    In quale nazione non si mangia carne di cavallo?A ItaliaB Gran BretagnaC Francia

    4

    Come viene utilizzato il cavallo nel mondo?A Come animale da compagniaB Per produrre carneC Per il lavoro e lo sport

    5

    PICCOLE IMPRONTE 3

    Paese che vai, usanza che trovi... questo vecchio proverbio vale anche per i nostri amici nel mondo. Ogni popolo li tratta in modo diverso: chi rispetta una specie e chi la maltratta, chi mangia un certo animale e chi lo considera come un familiare. In questo numero troverai tanti sorprendenti esempi: prova se le sai tutte e buona lettura!

    In Australia si mangiano i canguri?A Assolutamente no, il simbolo di questo continente B S, del tutto normaleC Solo sullIsola dei Canguri (Kangaroo Island)

    3

    Dove normale mangiare insetti? A In Thailandia, Messico e AlgeriaB Sullisola di LampedusaC In Antartide

    2

  • 4 PICCOLE IMPRONTE

    Shirley e Jenny, due elefantesse indiane, erano state separate da cucciole per essere assegnate a due circhi diversi. Dopo 22 anni si sono ritrovate in un parco naturale per pachidermi ed stato un incontro commovente! Allinizio si sono guardate un po diffi denti, ma con il passare delle ore si sono riconosciute e hanno incrociato le proboscidi per scambiarsi coccole e carezze, come se gli anni non fossero mai passati. Ora trascorrono le giornate insieme: fi nalmente libere e inseparabili!

    Lamica ritrovata

    Le formiche ritrovano sempre la strada di casa, anche nel mezzo di un deserto! Uno studio del Max Planck Institute di Jena (Germania) ha dimostrato che sono dotate di strumenti per lorientamento molto precisi e sofi sticati. Oltre a usare lodore delle compagne e la luce del sole come bussola, sono capaci di utilizzare le vibrazioni e i campi magnetici come punti di riferimento. Lo studio ha inoltre confermato che le formiche riconoscono facilmente la porta del loro formicaio, rilevando lanidride carbonica prodotta dalla respirazione delle compagne che si trovano dentro.

    N on solo bambini: da oggi anche i cani vanno in ludoteca! A San Giuliano Terme (Pisa) nata Zampa Bianca, una struttura per giocare (allaperto o al chiuso) e mantenersi allegri e in forma. E dopo il movimento un salto al Buddys Kitchen, il nuovo bar-ristorante per i nostri amici pelosi: cibo sano e gustoso, bibite canine, comode cucce verdi e un prato per divertirsi insieme agli amici umani e animali. Lunico difetto? un po lontano: si trova ad Aurora, in Ontario (Canada)...

    Torna a casa formica

    Un bar a quattro zampe

  • PICCOLE IMPRONTE 5

    Tu mangi animali?

    Soluzione: Tutti, eccetto pappagallo, cane, gatto, topo e serpente

    Come raccontiamo in questo numero, in ogni luogo del mondo, purtroppo, si mangiano animali diversi. E nel nostro paese? Osserva i disegni e cerchia gli animali che fi niscono nei piatti degli Italiani... almeno di quelli che non sono ancora diventati vegetariani!

  • Che orroremangiare la carne di cane!

    A vederli, gli animali non sono tutti uguali: c chi ha il pelo e chi le squame, chi vola e chi striscia, chi ha le zampe o le pinne o nessuna delle due. Ma se guardiamo alle loro caratteristiche davvero importanti... ogni animale uguale allaltro! Tutti provano emozioni e sentimenti; tutti sanno comunicare; tutti amano il cibo e la tranquillit; tutti rifuggono il dolore e la morte.

    S alve ragazzi, torno adesso da un viaggio di lavoro in Corea del Sud, un paese modernissimo con tradizioni millenarie. Seul enorme e bellissima, piena di grattacieli in mezzo a templi antichi, palazzi e pagode! Ma sono ancora sconvolta per quello che ho visto nei mercati. Cagnolini rinchiusi in gabbiette accatastate, proprio come polli, ad aspettare qualcuno che li compri per metterli in pentola. Ho visto un cliente indicare un cagnolino peloso, il venditore estrarlo dalla gabbia e poi... sono scappata a gambe levate per non vedere il resto. Non ho nulla contro i coreani, anzi hanno una splendida cultura, ma come fa un popolo civile a sopportare una crudelt del genere! I cani sono intelligenti e affettuosi, fanno le feste, giocano come bambini, sono fedeli ai loro amici e non li tradiscono mai, sono pronti a morire per salvarli. Sono persone di casa e quando ci lasciano in famiglia si piange e si soffre, come se fosse morto un umano. Mi vengono i brividi a pensare che in Corea (e anche in altre nazioni) siano macellati, una cosa che non riesco a sopportare. Certo, nel mondo accadono tante cose peggiori, ma proprio non riesco a togliermi dalla testa quel mercato di Seul e mi chiedo: perch? Scusate lo sfogo, ma se avete un cane potrete capirmi.

    6 PICCOLE IMPRONTE

  • Carne di cane o di maiale,per me uguale!

    Per questo tutti gli animali devono essere rispettati allo stesso modo, perch anche un maiale adora giocare, saltare e farsi fare le coccole! E quindi i personaggi di queste pagine hanno entrambi ragione o pi probabilmente hanno tutti e due torto... non importa! Le loro opinioni servono a farci ragionare e questo ci basta: tu come la pensi?

    PICCOLE IMPRONTE 7

    Buongiorno ragazzi! Io vengo da Pechino, ma vivo in Italia da tanti anni e mi ritengo un vostro concittadino. Capisco la sorpresa e la rabbia della mia vicina di pagina, ma se ci pensate bene non c nulla di strano. S, in alcuni paesi del mondo (anche in Cina) si mangia la carne di cane. E allora? Qui non si mangia il maiale? E il maiale intelligente e sensibile come un cane, non c differenza. solo una questione di abitudine e di cultura: a voi sembra normale abbuffarvi di p

Search related