COMPUTER GRAPHIC. La computer graphic si occupa della creazione o manipolazione di immagini digitali. Le immagini digitali possono essere di due tipi:

  • View
    216

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of COMPUTER GRAPHIC. La computer graphic si occupa della creazione o manipolazione di immagini...

  • Slide 1
  • COMPUTER GRAPHIC
  • Slide 2
  • La computer graphic si occupa della creazione o manipolazione di immagini digitali. Le immagini digitali possono essere di due tipi: immagini bitmap immagini vettoriali
  • Slide 3
  • Unimmagine vettoriale unimmagine descritta da una funzione matematica generata direttamente dal computer. La caratteristica di queste immagini che possono essere ingrandite e ridotte senza perdere la loro qualit. Per questo motivo la grafica vettoriale utile quando le immagini prodotte dovranno essere adattate a diversi formati. Un esempio sono i loghi che possono comparire piccoli in un biglietto da visita o enormi in un cartellone da strada.
  • Slide 4
  • I pi frequenti ambienti d'uso della grafica vettoriale sono i seguenti: La produzione grafica: la creazione di loghi e di immagini che devono essere frequentemente ridimensionate e adattate a differenti contesti realizzata tipicamente con formati vettoriali che si prestano a questo tipo di operazioni. i caratteri (ovvero i font) sono realizzati con descrizioni vettoriali che consentono di specificare la forma senza preoccuparsi delle dimensioni, che vengono cambiate da una semplice trasformazione matematica. Illustrazioni sia scientifiche che artistiche La produzione di animazioni web: sempre pi spesso le pagine Web includono oggetti prodotti con strumenti di animazione 2D vettoriale.
  • Slide 5
  • Unimmagine bitmap come suggerisce la parola - formata da una mappa di bit: una serie di quadratini (pixel) disposti a scacchiera luno di fianco allaltro a comporre la sagoma della figura. La caratteristica di queste immagini che hanno una dimensione fissa, come tale ingrandendole diminuiscono nella qualit mostrando un effetto puntinato. Tutte le nostre foto sono immagini bitmap. Ogni immagine bitmap ha la sua: - dimensione (in centimetri, millimetri, metri); - risoluzione
  • Slide 6
  • La risoluzione la quantit di pixel presenti in unimmagine. Ovviamente pi pixel ci sono, maggiore la risoluzione, maggiore la qualit dellimmagine, che risulta pi definita. La risoluzione si misura in dpi (punti per pollice). La dimensione e la risoluzione sono due cose differenti. Due immagini grandi uguali ma con risoluzione differente hanno una resa diversa, come potete vedere nella figura qui sotto (a destra immagine a 300 dpi, a sinistra immagine a 72 dpi).
  • Slide 7
  • La risoluzione ottimale per le immagini che dovranno essere riprodotte sullo schermo (dal layout per un sito web, alle icone, ai banner) di 72 dpi. Diverso il discorso per le immagini su carta stampata, in genere si utilizza una risoluzione a 300 dpi, ma per le stampe di elevata qualit e dimensione si arriva anche a risoluzione di 600 dpi.
  • Slide 8
  • Vettoriale Bitmap
  • Slide 9
  • programmi di creazione e modifica di immagini: INKSCAPE BITMAP GIMP VETTORIALEIBRIDO PHOTOSHOPILLUSTRATORFIREWORKS
  • Slide 10
  • PSD proprietario di Photoshop AI - proprietario di Adobe illustrator PNG - FIREWORKS XCF - GIMP SVG - INKSCAPE
  • Slide 11
  • FORMATI DELLE IMMAGINI CHE SI POSSONO USARE SUL WEB questi sono i soli tre formati leggibili da un browser: JPEG (Joint Photographic Experts Group) un metodo di compressione con perdita che lavora su immagini true color (24 bit per pixel) e per immagini con tonalit continue (ovvero per quelle di tipo fotografico) GIF (Graphic Interchange Format) utilizza una compressione senza perdita che consiste sostanzialmente nell'usare codifiche compresse per sequenze di colori uguali. Questa meccanica rende questo formato particolarmente adatto alla codifica di icone e simboli e loghi e contemporaneamente poco adatto a immagini di tipo fotografico. Usa 256 colori. Lo standard GIF89 consente la creazione di immagini con trasparenza definendo un valore della palette come trasparente. Lo stesso formato consente la costruzione di semplici immagini in movimento. PNG (Portable Network Graphics) un formato nato con lo scopo di fornire una alternativa priva di brevetti al GIF nella memorizzazione lossless di immagini per il Web. PNG gratuito.
  • Slide 12
  • FORMATI DELLE IMMAGINI PER LA STAMPA TIFF: formato per la stampa di qualit delle immagini. EPS: un formato utilizzabile da tutti i programmi di grafica, di illustrazione e impaginazione sia raster che vettoriali. Questo formato pu contenere sia immagini bitmap che vettoriali. PDF: il formato utilizzato da Adobe Acrobat. Questo formato pu contenere sia immagini bitmap che vettoriali, oltre che strumenti per ricerca e navigazione in documenti elettronici.
  • Slide 13
  • MODELLI DI COLORE RGB Monitor e stampe digitali CMYK stampa tipografica
  • Slide 14

Search related