Novembre 2017 COMMERCIO CON L’ESTERO E .ESPORTAZIONI E IMPORTAZIONI PER AREA UE ED EXTRA UE

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Novembre 2017 COMMERCIO CON L’ESTERO E .ESPORTAZIONI E IMPORTAZIONI PER AREA UE...

Prossima diffusione 15 febbraio 2018

Novembre 2017

COMMERCIO CON LESTERO E

PREZZI ALLIMPORT DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

Rispetto al mese precedente, a novembre 2017 si registra un aumento sia per le esportazioni (+2,1%) sia, in misura pi contenuta, per le importazioni (+1,4%).

La crescita congiunturale dellexport la sintesi del marcato aumento delle vendite verso i mercati extra Ue (+6,7%) e di una contenuta flessione verso larea Ue (-1,4%). Si segnala il forte incremento dei beni strumentali (+5,1%), dovuto anche alla vendita di mezzi di navigazione marittima.

Nel trimestre settembre-novembre 2017, si rileva una crescita congiunturale dellexport del 2,9%, che coinvolge sia larea extra Ue (+4,6%) sia larea Ue (+1,5%). Nello stesso periodo limport cresce in misura nettamente pi contenuta (+0,6%).

A novembre 2017 la crescita tendenziale dellexport si mantiene elevata (+9,7%) e riguarda sia larea extra Ue (+12,8%) sia i paesi Ue (+7,3%); laumento dellimport (+8,4%) determinato dallespansione degli acquisti da entrambe le aree (+11,6% per larea extra Ue e +6,5% per larea Ue).

Tra i settori che contribuiscono in misura pi rilevante alla crescita tendenziale dellexport, si segnalano mezzi di trasporto, esclusi autoveicoli (+23,4%), metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+11,4%), prodotti alimentari, bevande e tabacco (+10,7%) e articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+10,3%).

Rispetto ai principali mercati di sbocco dellarea Ue, si segnala la marcata crescita tendenziale delle esportazioni verso Spagna (+13,4%) e Regno Unito (+10,0%).

A novembre 2017 il surplus commerciale pari a 4,8 miliardi (+4,0 miliardi a novembre 2016).

Nei primi undici mesi dellanno lavanzo commerciale raggiunge 42,2 miliardi (+72,4 miliardi al netto dei prodotti energetici) con una crescita sostenuta sia per lexport (+7,9%) sia per limport (+9,5%) rispetto allo stesso periodo dellanno precedente.

Nel mese di novembre 2017 lindice dei prezzi allimportazione dei prodotti industriali aumenta dello 0,9% rispetto al mese precedente e aumenta del 3,1% nei confronti di novembre 2016.

Laumento tendenziale dei prezzi allimportazione dipende principalmente dalle dinamiche del comparto energetico, al netto del quale lindice aumenta dello 0,1% in termini congiunturali e dell1,1% in termini tendenziali.

FLUSSI COMMERCIALI CON L'ESTERO Novembre 2016-novembre 2017, dati destagionalizzati, milioni di euro

FLUSSI COMMERCIALI CON L'ESTERO Novembre 2016-novembre 2017, dati grezzi, variazioni percentuali tendenziali e valori in milioni di euro

PREZZI ALLIMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Novembre 2016-novembre 2017, variazioni percentuali sullo stesso mese dellanno precedente (base 2010)

26.000

28.000

30.000

32.000

34.000

36.000

38.000

40.000

N D G F M A M G L A S O N D G F M A M G L A S O N

Esportazionim.m. 3 terminiImportazionim.m. 3 termini

-20%

-15%

-10%

-5%

0%

5%

10%

15%

20%

-9.000

-6.000

-3.000

0

3.000

6.000

9.000

N D G F M A M G L A S O N

Saldo (sc. sinistra)

Esportazioni

Importazioni

-8%

-6%

-4%

-2%

0%

2%

4%

6%

8%

N D G F M A M G L A S O N

Mercato Totale Totale al netto energia

16 Gennaio 2018

| 2

Commercio con lestero

ESPORTAZIONI, IMPORTAZIONI E SALDI DELLA BILANCIA COMMERCIALE Novembre 2017, variazioni percentuali e valori

Esportazioni (variazioni percentuali) Importazioni (variazioni percentuali) Saldi

Dati grezzi Dati destagionalizzati Dati grezzi Dati destagionalizzati Dati grezzi

Milioni di euro

nov.17 nov.16

gen.-nov.17 gen.-nov.16

nov.17 ott.17

set.-nov.17 giu.-ago.17

nov.17 nov.16

gen.-nov.17 gen.-nov.16

nov.17 ott.17

set.-nov.17 giu.-ago.17

nov.17 gen.-nov.17

Paesi Ue 7,3 7,1 -1,4 1,5 6,5 7,9 -0,5 0,7 236 9.249

Paesi extra Ue 12,8 8,9 6,7 4,6 11,6 11,9 4,5 0,3 4.594 32.942

Mondo 9,7 7,9 2,1 2,9 8,4 9,5 1,4 0,6 4.830 42.191

Valori medi unitari 3,6 4,3 6,3 6,4

Volumi 6,0 3,4 1,9 2,8

Prodotti esportati e importati

A novembre 2017, laumento congiunturale dellexport (+2,1%) da ascrivere alla crescita delle vendite di beni strumentali (+5,1%), beni intermedi (+1,7%) e beni di consumo non durevoli (+1,2%). Lincremento congiunturale delle importazioni (+1,4%) determinato dallaumento degli acquisti di prodotti energetici (+8,0%) e beni intermedi (+2,0%). (Figura 1).

Laumento tendenziale delle esportazioni (+9,7%) principalmente determinato dai prodotti energetici (+19,8%) e beni strumentali (+10,8%). La crescita tendenziale delle importazioni (+8,4%) determinata prevalentemente dai prodotti energetici (+24,6%) e beni intermedi (+13,9%).

A novembre 2017 il saldo commerciale positivo (+4,8 miliardi), in aumento rispetto a novembre 2016 (+4,0 miliardi). Al netto dei prodotti energetici, la bilancia commerciale attiva per 7,8 miliardi.

PROSPETTO 1. ESPORTAZIONI, IMPORTAZIONI E SALDI DELLA BILANCIA COMMERCIALE SECONDO I RAGGRUPPAMENTI PRINCIPALI DI INDUSTRIE. Novembre 2017, variazioni percentuali e valori

Raggruppamenti principali di industrie

Esportazioni (variazioni percentuali) Importazioni (variazioni percentuali) Saldi

Dati grezzi Dati

destagionalizzati Dati grezzi Dati destagionalizzati

Dati grezzi Milioni di euro

nov.17 nov.16

gen.-nov.17 gen.-nov.16

nov.17 ott.17

set.-nov.17 giu.-ago.17

nov.17 nov.16

gen.-nov.17 gen.-nov.16

nov.17 ott.17

set.-nov.17 giu.-ago.17

nov.17 gen.-nov.17

Beni di consumo 8,0 7,0 0,4 1,9 2,8 4,6 -0,1 -0,6 3.085 25.558

durevoli 5,5 5,3 -3,2 -2,1 4,9 7,9 -0,2 -4,6 1.043 10.582

non durevoli 8,6 7,3 1,2 2,8 2,5 4,1 -0,1 0,0 2.042 14.976

Beni strumentali 10,8 6,6 5,1 3,4 2,2 6,4 -0,4 -0,1 4.311 42.520

Beni intermedi 9,4 7,8 1,7 1,8 13,9 10,6 2,0 1,3 382 4.276

Energia 19,8 38,6 -7,0 19,2 24,6 28,4 8,0 2,8 -2.949 -30.163

Totale al netto dellenergia 9,4 7,1 2,4 2,4 6,6 7,4 0,6 0,3 7.778 72.354

Totale 9,7 7,9 2,1 2,9 8,4 9,5 1,4 0,6 4.830 42.191

| 3

FIGURA 1. CONTRIBUTI (a) ALLA VARIAZIONE DI ESPORTAZIONI E IMPORTAZIONI SECONDO I RAGGRUPPAMENTI PRINCIPALI DI INDUSTRIE. Novembre 2017, dati destagionalizzati, valori percentuali

(a) Per la definizione di contributo si veda il Glossario.

FIGURA 2. SETTORI DI ATTIVIT ECONOMICA PI DINAMICI E MENO DINAMICI ALLE ESPORTAZIONI E ALLE IMPORTAZIONI (a). Novembre 2017, variazioni percentuali tendenziali

(a) Limitatamente ai settori la cui quota sullexport (import) per lanno 2016 superiore all1,5%.

5,1

1,7 1,2

-3,2

-7,0

-3

-2

-1

0

1

2

3

Benistrumentali

Beniintermedi

Beni diconsumo

non durevoli

Beni diconsumodurevoli

Energia

EsportazioniEsportazioniEsportazioni

8,0

2,0

-0,2 -0,1 -0,4

-3

-2

-1

0

1

2

3

Energia Beniintermedi

Beni diconsumodurevoli

Beni diconsumo

non durevoli

Benistrumentali

Importazioni

contributo nov.2017/ott.2017 contributo set.-nov.2017/giu.-ago.2017 variazione nov.2017/ott.2017

gen.-nov.2017/gen.-nov.2016 nov.2017/nov.2016

41,7%

25,1%

12,8%

10,6%

9,1%

2,7%

1,7%

-0,9%

-4,2%

-4,6%

-50% -30% -10% 10% 30% 50%

Petrolio greggio

Metalli di base e prodotti inmetallo, esclusi macchine e

impianti

Gas naturale

Carta e prodotti di carta; prodottidella stampa e della riproduzione

di supporti registrati

Coke e prodotti petroliferi raffinati

Articoli di abbigliamento (anchein pelle e in pelliccia)

Prodotti tessili

Prodotti dell'agricoltura, dellasilvicoltura e della pesca

Computer, apparecchi elettronicie ottici

Mezzi di trasporto (escl.autoveicoli)

Importazioni

27,0%

23,4%

11,4%

10,7%

10,6%

4,9%

4,7%

3,8%

3,8%

3,1%

-50% -30% -10% 10% 30% 50%

Coke e prodotti petroliferiraffinati

Mezzi di trasporto (escl.autoveicoli)

Metalli di base e prodotti inmetallo, esclusi macchine e

impianti

Prodotti alimentari, bevande etabacco

Articoli in gomma e materieplastiche

Prodotti dell'agricoltura, dellasilvicoltura e della pesca

Altri prodotti della lavorazionedi minerali non metalliferi

Articoli sportivi, giochi, strum.musicali, preziosi, strum.

medici e altri prodotti n.c.a.

Carta e prodotti di carta;prodotti della stampa e della

riproduzione di supporti

Prodotti tessili

Esportazioni

| 4

Nel mese di novembre 2017, laumento tendenziale delle esportazioni (+9,7%) ha riguardato soprattutto le vendite di prodotti petroliferi raffinati (+27,0%), mezzi di trasporto, esclusi autoveicoli (+23,4%), metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+11,4%), prodotti alimentari, bevande e tabacco (+10,7%) e articoli in gomma e materie plastiche (+10,