LEGGIMI: Istruzioni per l utilizzo del file kmz relativo ... LEGGIMI: Istruzioni per l¢â‚¬â„¢utilizzo del
LEGGIMI: Istruzioni per l utilizzo del file kmz relativo ... LEGGIMI: Istruzioni per l¢â‚¬â„¢utilizzo del

LEGGIMI: Istruzioni per l utilizzo del file kmz relativo ... LEGGIMI: Istruzioni per l¢â‚¬â„¢utilizzo del

  • View
    0

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of LEGGIMI: Istruzioni per l utilizzo del file kmz relativo ... LEGGIMI: Istruzioni per...

  • LEGGIMI: Istruzioni per l’utilizzo del file kmz relativo al “Piano d’Azione 2013” Per visualizzare le informazioni contenute nel file “PIANO D'AZIONE 2013.kmz” devi avere installato sul tuo compuer l’applicazione Google Earth. Se non hai installato il Visualizzatore Google Earth è possibile scaricalo qui: http://www.google.com/earth/download/ge/ Una volta installato Google Earth, procedere come segue:

    1) Decomprimere il contenuto dell’archivio PIANO D'AZIONE 2013.zip in una stessa cartella (ad esempio C:\PIANO D’AZIONE 2013\). Nella cartella saranno presenti i seguenti files:

    2) Aprire il file PIANO D’AZIONE 2013.kmz con un doppio clic del mouse oppure in Google Earth digitando Crtl+O, oppure in Google Earth con il comando “Apri” nel menu “File” (FILE->APRI)

    3) Nel riquadro dei LUOGHI (posto a sinistra della schermata principale di Google Earth) compare l’elenco dei contenuti visualizzabili nel file kmz.

    Con un clic del mouse sulle scritte in colore blu e sottolineate presenti nel riquadro dei LUOGHI

    http://www.google.com/earth/download/ge/

  • (PIANO D’AZIONE 2013, EDIFICI CRITICI, AREE CRITICHE e INTERVENTI) è possibile aprire delle finestre esplicative, contenenti brevi informazioni relative ai vari temi del Piano d’Azione. Le finestre informative possono essere nascoste cliccando con il mouse sulla X, nell’angolo in alto a destra.

    I vari tematismi presenti nel file kmz possono essere “accesi” o “spenti” (ossia visualizzati o

    nascosti) semplicemente spuntando le icone o le icone presenti nel riquadro dei LUOGHI.

    4) A questo punto è possibile visualizzare con Google Earth (in navigazione 2D o 3D) tutti i contenuti del file kmz. Le entità inserite sono “interrogabili” con un semplice “clic” del mouse su di esse