Click here to load reader

Il rapporto giuridico

  • View
    84

  • Download
    3

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Il rapporto giuridico. Il rapporto giuridico è una qualsiasi relazione tra due o più persone prevista e regolata dal diritto. - PowerPoint PPT Presentation

Text of Il rapporto giuridico

  • Il rapporto giuridicoIl rapporto giuridico una qualsiasi relazione tra due o pi persone prevista e regolata dal diritto.Esempi di rapporti giuridici sono: i rapporti di lavoro, le compravendite, un prestito, ecc. Tutti gli altri rapporti (es.: amicizia, amore) che non sono regolati dal diritto si dicono rapporti di fatto.Gli elementi del rapporto giuridico sono tre: soggetti oggetto contenuto

  • I soggetti del rapporto giuridicoAllinterno del rapporto giuridico distinguiamo il soggetto attivo che il titolare del diritto e pu far valere la propria pretesa ed il soggetto passivo che colui che gravato dal dovere o dallobbligo di osservare il comportamento prescritto dalla norma giuridica.I soggetti dei rapporti giuridici non sono soltanto gli individui (persone fisiche) ma anche i gruppi di persone e di beni organizzati per raggiungere uno scopo comune (persone giuridiche).

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone fisicheAlle persone fisiche e, quindi, a ciascun essere umano, lordinamento giuridico riconosce due tipi di capacit: la capacit giuridica la capacit di agireLa capacit giuridica lidoneit di un soggetto ad essere titolare di diritti e obblighi giuridici.La capacit giuridica si acquista al momento della nascita e si perde solo con la morte.La capacit di agire lidoneit di un soggetto a compiere personalmente atti giuridici.La capacit di agire si acquista al compimento dei 18 anni e si pu anche perdere.

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone fisicheDistinguiamo gli incapaci (cio i soggetti privi di capacit di agire) in:incapaci assolutisono coloro che non possono compiere n atti di ordinaria amministrazione n atti di straordinaria amministrazione.incapaci relativisono coloro che possono compiere da soli gli atti di ordinaria amministrazione, hanno bisogno dellassistenza di un curatore per compiere quelli di straordinaria amministrazione.

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone fisicheIncapaci assoluti:minorennigli atti giuridici sono compiuti, al loro posto, dai genitori o da un tutore.

    interdettia loro volta si distinguono in:interdetti giudizialisi tratta di maggiorenni che si trovano in uno stato di grave infermit mentale che li rende incapaci di tutelare i propri interessi.Il giudice li dichiara interdetti con una sentenza e nomina un tutore che compir gli atti al loro postointerdetti legalisi tratta di una pena accessoria che viene inflitta a chi viene condannato alla pena della reclusione superiore ai cinque anni

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone fisicheIncapaci relativi:minori emancipatisi tratta di quei minori che hanno gi compiuto i 16 anni e, per gravi motivi, sono stati autorizzati dal giudice a sposarsi.Possono compiere da soli gli atti di ordinaria amministrazione e hanno bisogno dellassistenza di un curatore per compiere quelli di straordinaria amministrazione

    inabilitatisi tratta di persone che si trovano in una di queste situazioni: infermit mentale non tanto grave da dar luogo a interdizione prodigalit abuso abituale di alcool o sostanze stupefacenti ciechi o sordomuti dalla nascita che non hanno ricevuto unadeguata educazioneVengono dichiarati tali dal giudice. Possono compiere da soli gli atti di ordinaria amministrazione e hanno bisogno dellassistenza di un curatore per compiere quelli di straordinaria amministrazione

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone fisicheIncapacit naturaleConsiste nellincapacit di intendere e di volere dovuta a particolari condizioni fisiche, psicologiche ed intellettuali della persona.Essa non stabilita dalla legge ma un dato naturale.Gli atti compiuti dalle persone che si trovano momentaneamente in tali condizioni sono annullabili. Per lannullamento richiesto il requisito della malafede dellaltro contraente il quale deve aver approfittato dello stato dincapacit del contraente.

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone fisicheAmministrazione di sostegnoIl sistema di protezione dellincapace stato recentemente completato con la legge n. 6 del 9.1.2004 che ha introdotto lamministrazione di sostegno.Lamministrazione di sostegno riguarda quei soggetti che pur non trovandosi in una situazione che possa giustificare linterdizione o linabilitazione sono comunque nellimpossibilit anche parziale o temporanea di provvedere ai propri interessi.Lamministratore di sostegno, nominato dal giudice tutelare, potr compiere solo quegli atti a cui sar espressamente autorizzato. Il soggetto nel cui interesse previsto tale istituto non perde la capacit di agire.

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone giuridichePer organizzazioni collettive si intende uninsieme di persone e beni organizzati per raggiungere uno scopo comune. Si dividono in:associazioniin esse prevale lelemento personale. Possono avere scopi di natura ideale o di lucro soggettivo (es.: societ)fondazioniin esse prevale lelemento patrimoniale.Possono essere costituite anche con atto unilaterale comitati hanno lo scopo di raccogliere fondi per scopi pubblici

  • I soggetti del rapporto giuridicole persone giuridicheLe organizzazioni collettive possono essere:riconosciute le associazioni riconosciute hanno autonomia patrimoniale perfetta nel senso che vi una netta separazione tra il patrimonio dellente ed il patrimonio dei singoli associati. Dei debiti dellente risponde solo lassociazione o la societ con il suo patrimonio e non i singoli soci. Hanno autonomia patrimoniale perfetta le associazioni riconosciute, le fondazioni e le societ di capitalinon riconosciutele associazioni non riconosciute hanno autonomia patrimoniale imperfetta nel senso che non vi una netta separazione tra il patrimonio dellente ed il patrimonio dei singoli associati. Dei debiti dellente risponde sia lassociazione o la societ con il suo patrimonio e sia i singoli soci con il loro patrimonio personale. Hanno autonomia patrimoniale imperfetta le associazioni non riconosciute, i comitati e le societ di persone

  • Oggetto del rapporto giuridicoLart. 810 c.c. definisce beni le cose che possono formare oggetto di diritti.Allinterno dei beni giuridici la classificazione pi importante quella tra: beni immobilicio il suolo e tutto ci che naturalmente o artificialmente incorporato al suolo e forma con esso un corpo unico. Per il trasferimento dei beni immobili richiesto latto scritto che deve essere trascritto nei pubblici registri immobiliari per consentire ai terzi di venirne a conoscenzabeni mobilisono tutti quelli che possono essere trasferiti da un luogo allaltro. Il loro trasferimento pu avvenire anche oralmente e non sono previste particolari forme di pubblicitbeni mobili registratisi tratta di beni mobili (automobili, navi, aereoplani) che ricevono un trattamento giuridico simile a quello riservato agli immobili. Il trasferimento deve avvenire con atto scritto che deve essere trascritto nei pubblici registri (Es.: PRA per gli autoveicoli)

  • Contenuto del rapporto giuridicoIl contenuto comprende linsieme delle situazioni di potere e di dovere riconosciute ai soggetti del rapporto giuridico.La situazione soggettiva attiva pi importante il diritto soggettivo che il potere che la norma giuridica attribuisce al soggetto di tenere o di pretendere che altri tenga un determinato comportamento per la realizzazione di un suo interesse.

  • Contenuto del rapporto giuridicoI diritti soggettivi si possono classificare in vari modi:diritti non patrimonialisi tratta di quei diritti che non hanno contenuto economico e riguardano la sfera morale della persona. Sono i c.d. diritti personali. Tra i pi importanti ricordiamo il diritto al nome, allimmagine, allintegrit fisica, alla riservatezza. Essi sono intrasmissibili, indisponibili (il titolare non pu rinunciarvi) e assoluti (si possono far valere nei confronti di tutti)diritti patrimonialisi tratta di quei diritti che riguardano la sfera economica dei soggetti

  • Contenuto del rapporto giuridicoI diritti soggettivi patrimoniali si distinguono in:diritti reali, che hanno per oggetto delle cose e attribuiscono al titolare un potere pieno (propriet) o limitato (diritti reali su cosa altrui) su un bene. Essi sono:diritti di credito, che hanno per oggetto una prestazione di altri soggetti e attribuiscono al titolare (creditore) il potere di pretendere che un soggetto determinato (debitore) tenga un certo comportamento. Essi sono:assoluti, nel senso che possono essere fatti valere verso chiunqueimmediati, nel senso che linteresse del titolare soddisfatto senza laltrui collaborazionerelativi, nel senso che possono essere fatti valere soltanto nei confronti di uno o pi soggetti determinatimediati, nel senso che linteresse del titolare soddisfatto solo se c la collaborazione del debitore

  • Contenuto del rapporto giuridicoLe situazioni soggettive passive pi importanti sono:il dovere, cio il generico comportamento di astenersi dal recare molestie e turbative. il comportamento cui sono tenuti tutti i soggetti in corrispondenza di un diritto assoluto altruilobbligo, cio il dovere specifico gravante su uno o pi soggetti determinati di tenere un certo comportamento

  • LazioneIl titolare di un diritto soggettivo che veda minacciato o leso il proprio diritto, non pu farsi giustizia da solo ma deve difendersi esercitando il suo diritto di azione.Lazione consiste nel potere di ricorrere allautorit giudiziaria per ottenere lattuazione della legge nel caso concreto.Lazione si esercita mediante la proposizione di una domanda giudiziale con la quale un soggetto (attore) che ritiene violato un proprio diritto soggettivo cita il presunto trasgressore (convenuto) a comparire davanti al giudice competente.

  • Caratteri dei diritti realiOltre allassolutezza ed allimmediatezza, i diritti reali hanno il carattere della tipicit: essi, cio, sono solo quelli pr