Click here to load reader

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE · PDF file T. Marinetti, Manifesto del Futurismo 5.2 Le altre avanguardie, Espressionismo, Dadaismo, Surrealismo . pag. 16 6. La poesia in Italia

  • View
    1

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE · PDF file T. Marinetti, Manifesto del Futurismo 5.2 Le...

  • pag. 1

    DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

    (O.M. 205 11.05.2019 art. 6 comma 1)

    classe: 5ELN2

    indirizzo: Elettrotecnica ed elettronica art. Elettronica

    Anno Scolastico 2019-2020

  • pag. 2

    INDICE DEL DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

    PROFILO DELL’INDIRIZZO pag. 3

    QUADRO ORARIO DELL’INDIRIZZO pag. 3

    PRESENTAZIONE DELLA CLASSE pag. 4

    DOCENTI DEL CONSIGLIO DI CLASSE pag. 4

    PROFILO DELLA CLASSE pag. 6

    VERIFICA E VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO pag. 7

    OBIETTIVI TRASVERSALI pag. 8

    PERCORSI INTERDISCIPLINARI pag. 9

    PERCORSI DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE pag. 9

    PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO (PCTO) pag. 10

    DOCUMENTI A DISPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE pag. 11

    ALLEGATO 1 – Contenuti disciplinari singole materie e sussidi didattici utilizzati

    ALLEGATO 2 – Griglia di valutazione del colloquio

    ALLEGATO 3 – Fascicoli riservati (non sono presenti allievi con pdp)

    FIRME COMPONENTI IL CONSIGLIO DI CLASSE

  • pag. 3

    PROFILO DELL'INDIRIZZO

    Il diplomato in ELETTRONICA

     ha competenze specifiche nel campo dei materiali e delle tecnologie costruttive dei sistemi

    elettronici, della generazione e trasmissione dei segnali elettrici ed elettronici;

     ha competenze nella progettazione, costruzione e collaudo dei sistemi elettronici;

     conosce le tecniche di programmazione dei microcontrollori;

     integra conoscenze di elettrotecnica, elettronica e informatica per intervenire

    nell'automazione industriale;

     è in grado di contribuire all'innovazione tecnolgica delle imprese;

     è in grado di operare ai fini della sicurezza, della tutela ambientale, dell'ottimizzazione del

    consumo energetico;

     è in grado di pianificare la produzione e la certificazione dei sistemi progettati;

     conosce e usa strumenti di comunicazione efficace e team working per operare in contesti

    organizzati

    QUADRO ORARIO DELL'INDIRIZZO (tra parentesi le ore di laboratorio)

    MATERIE ANNO DI CORSO

    I II III IV V

    Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4

    Lingua inglese 3 3 3 3 3

    Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2

    Geografia 1

    Matematica 4 4 3 3 3

    Diritto ed Economia 2 2

    Scienze della terra e biologia 2 2

    Educazione fisica 2 2 2 2 2

    Religione 1 1 1 1 1

    Fisica 3 (1) 3 (1)

    Chimica 3 (1) 3 (1)

    Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 (1) 3 (1)

    Tecnologie informatiche 3 (2)

    Scienza e tecnologie applicate 3

    Complementi di matematica 1 1

    Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici 5 (3) 5 (3) 6 (3)

    Elettrotecnica ed elettronica 6 (3) 6 (3) 6 (3)

    Sistemi automatici 5 (3) 5 (3) 5 (3)

    TOTALE ORE 33 32 32 32 32

  • pag. 4

    PRESENTAZIONE DELLA CLASSE

    COORDINATORE: prof. Fiori Nicola

    ELENCO DEI DOCENTI DEL CONSIGLIO DI CLASSE

    DOCENTE MATERIE

    Cantone Maria Chiara LINGUA E LETTERATURA ITALIANA - STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE

    Bianco Luisa LINGUA INGLESE

    Fiori Nicola MATEMATICA

    Oliva Emanuele EDUCAZIONE FISICA

    Cavadini Maria T. RELIGIONE

    Scivetti Antonio TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI

    Tambuchi Davide ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA

    Vaghi Pierfranco SISTEMI AUTOMATICI

    Antonacci Silvana LAB TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI

    Antonacci Silvana LAB ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA

    Tammaro Domenico LAB SISTEMI AUTOMATICI

  • pag. 5

    CONTINUITÀ DIDATTICA

    MATERIE

    DOCENTI Continuità

    III IV V

    LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Cantone Maria Chiara sì sì sì

    STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE Cantone Maria Chiara sì sì sì

    LINGUA INGLESE Bianco Luisa sì sì sì

    MATEMATICA Fiori Nicola sì sì sì

    EDUCAZIONE FISICA Oliva Emanuele no no sì

    RELIGIONE Cavadini Maria T. sì sì sì

    TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI

    ELETTRICI ED ELETTRONICI Scivetti Antonio sì sì sì

    ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA Tambuchi Davide sì sì sì

    SISTEMI AUTOMATICI Vaghi Pierfranco sì sì sì

    LAB TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI

    ELETTRICI ED ELETTRONICI Antonacci Silvana sì sì sì

    LAB ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA Antonacci Silvana sì sì sì

    LAB SISTEMI AUTOMATICI Tammaro Domenico sì sì sì

  • pag. 6

    PROFILO DELLA CLASSE

    La classe è costituita da 13 alunni che hanno seguito il percorso di studio in maniera molto regolare. Non ci sono stati cambiamenti nel corso del triennio: tutti gli allievi sono stati ammessi alla classe successiva (in particolare, in IV, lo scorso a.s. senza alcun giudizio sospeso). C’è stata anche continuità didattica per tutte le discipline, a parte scienze motorie. Il dialogo educativo è sempre stato molto proficuo, sia per la bassa numerosità della classe, sia, soprattutto, per la disponibilità da parte degli studenti. I rapporti sono stati molto buoni sia con gli insegnanti che tra i ragazzi, che hanno dimostrato un ottimo spirito di collaborazione e spiccate capacità organizzative in più occasioni, come ad esempio, nelle attività di orientamento o nell’organizzazione del progetto Erasmus. La partecipazione e l’interesse per le varie discipline sono sempre stati propositivi. L’atteggiamento non è venuto meno dopo l’interruzione per il covid 19. Anzi, con la didattica a distanza è emersa una spiccata volontà di tenere attivo il dialogo didattico ed educativo con gli insegnanti, con l’utilizzo di tutte le risorse disponibili, sia quelle proposte dalla scuola che mediante altre proposte da loro stessi. Si può dire che gli obiettivi educativi proposti (pag.8) siano stati raggiunti pienamente da tutti in maniera completa. Anche gli obiettivi cognitivi e didattici sono stati raggiunti, discretamente da tutta la classe e, da diversi allievi, anche ad ottimi livelli.

  • pag. 7

    VERIFICA E VALUTAZIONE DELL’APPRENDIMENTO

    Per la valutazione degli alunni sono stati seguiti i criteri approvati dal Collegio Docenti in data 19 maggio

    2020. In particolare si è valutata l’attività svolta a distanza in termini di partecipazione, assiduità, interesse

    e capacità di relazionarsi a distanza, sono state valutate le prove orali e scritte del secondo quadrimestre

    ottenute in presenza o a distanza e in parte è stata considerata la valutazione ottenuta nel primo

    quadrimestre.

    Strumenti di misurazione e numero di

    verifiche per periodo scolastico Vedi Programmazione Dipartimenti

    Strumenti di osservazione del

    comportamento e del processo di

    apprendimento

    Si rimanda alla griglia elaborata e deliberata dal Collegio

    dei docenti inserita nel PTOF

    Credito scolastico Vedi fascicolo studenti

    Esami di candidati con disturbi specifici di apprendimento

    Ai sensi dell’art. 5 della legge 170 del 2010, dell’art. 10 del D.P.R. 122 del 2009 e dal relativo DM

    n.5669 12 luglio 2011 di attuazione della Legge 8 ottobre 2010, n. 170, recante Nuove norme in

    materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico fa parte integrante del presente

    fascicolo l’allegato 4.

    La consultazione di tale allegato è disciplinata dalla legge 241 del 1990 e successive integrazioni.

    Non vi sono allievi nella classe che abbiano presentato certificazioni di d.s.a.

  • pag. 8

    Obiettivi trasversali

    Il Consiglio di Classe, nel corso del triennio, ha proposto i seguenti obiettivi trasversali agli

    studenti.

    Obiettivi educativi:

     rispetto delle regole d’istituto e del Consiglio di Classe;

     rispetto di sé e degli altri e del bene pubblico;

     rispetto dei tempi di consegna degli elaborati e dell’utilizzo del materiale;

     sviluppo di un comportamento responsabile nel rispetto degli altri;

     capacità di lavorare in gruppo;

    Obiettivi cognitivi:

     sviluppo delle capacità di analisi e sintesi;

     sviluppo di un metodo di studio autonomo ed efficace;

     capacità di applicare procedimenti logici;

     rigore espositivo e competenza linguistica specifica orale e scritta.

  • pag. 9

    PERCORSI INTERDISCIPLINARI

    A causa della sospensione delle attività didattiche in data 22 febbraio 2020 per

    l’emergenza Covid 19 il Consiglio di Classe non è riuscito a mettere in atto percorsi

    interdisciplinari.

    PERCORSI DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE

    Il Consiglio di Classe, in vista dell’Esame di Stato, ha proposto agli studenti la trattazione dei

    seguenti percorsi di Cittadinanza e Costituzione:

    vedi programma di Storia (pag. 19)

  • pag. 10

    PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E PER L’ORIENTAMENTO (PCTO)

    Il collegio docenti ha individuato i seguenti obiettivi in termini di compe

Search related