Click here to load reader

Adeste fideles - · PDF fileweb: 1 mail: [email protected] Testo Adeste fideles læti triumphantes, venite, venite in Bethlehem. Natum videte Regem angelorum

  • View
    31

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Adeste fideles - · PDF fileweb: 1 mail: [email protected] Testo Adeste fideles...

  • web: www.corodiocesisalerno.com mail: [email protected]

    Testo

    Adeste fideles læti triumphantes, venite, venite in Bethlehem. Natum videte Regem angelorum. Venite adoremus Venite adoremus Venite adoremus Dominum.

    En grege relicto humiles ad cunas, vocati pastores adproperant, et nos ovanti gradu festinemus. Venite adoremus, Venite adoremus, Venite adoremus Dominum.

    Æterni Parentis splendorem æternum, velatum sub carne videbimus, Deum infantem pannis involutum. Venite adoremus, Venite adoremus, Venite adoremus Dominum.

    Pro nobis egenum et fœno cubantem piis foveamus amplexibus; sic nos amantem quis non redamaret? Venite adoremus, Venite adoremus, Venite adoremus Dominum.

    I Settimana del Tempo di Natale (25 dicembre 2017- O1 gennaio 2018)

    Adeste fideles

    G: Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. T: Amen.

    Commento

    Ecco, è nato: oggi come duemila anni fa l’angelo ci esorta ad avvicinarci, a visitare quella mangiatoia dove riposa il Salvatore del mondo. Nel corso dell’Avvento abbiamo pregato, abbiamo preparato il cuore e la mente alla Sua venuta. Oggi con cuore lieto (laeti triumphantes) siamo invitati ad andare al Suo cospetto, ad accoglierLo e farLo vivere nel nostro cuore. “Quis non redamaret sic nos amantem”? “Chi non ricambierebbe l’amore di Colui che ci ama cosi tanto?” Ed allora: “Venite adoremus Dominum” , “Venite adoriamo il Signore”. Sia veramente Natale nel cuore di ognuno: sia gioia, sia pace e sia letizia. Il Re degli angeli nasce ancora per noi.

    Canto

    Gloria in excelsis Deo

  • Riflessione personale

    • Ho messo a frutto quanto ho pregato nelle settimane d’Avvento? • Ho preparato il mio cuore, quale culla in cui accogliere Colui che ci salva? • Sono consapevole che lì, proprio nel più umile dei luoghi, Dio ha deciso di venire per noi, per la

    nostra salvezza, solo per amor nostro?

    Canto

    Adeste fideles

    web: www.corodiocesisalerno.com mail: [email protected]

    G: Gesù nasce ogni anno per noi, ma spesso il Natale resta esiliato a festa consumistica perdendo il vero significato che dovrebbe avere per ogni cristiano. Pochi interrogativi per non sciupare questa occasione, per viverla con gioia piena, con amore e fede sincera.

    G: Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna.

    T: Amen.

Search related