Click here to load reader

Realizzazioni - SFS Group ... Photo: Getty Images Indice 12 SFS intec lancia un innovativo sistema di fissaggio per impianti fotovoltaici. 14 Il fornitore automobilistico Scherdel

  • View
    0

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Realizzazioni - SFS Group ... Photo: Getty Images Indice 12 SFS intec lancia un innovativo sistema...

  • Realizzazioni N° 23/2011

  • Photo: Getty Images

    Indice

    12 SFS intec lancia un innovativosistema di fissaggio per impianti fotovoltaici.

    14 Il fornitore automobilistico Scherdel appronta, per i veicoli della classe superiore, un’unità di spostamento avanzata dell’albero a camme. Questa è costituita da un componente imbutito della SFS intec.

    04 Notizie in breve Informazioni sulla SFS intec in forma sintetica

    08 La cultura dell’edilizia sostenibile Un’intervista con il famoso architetto Daniel Libeskind

    10 Tecnologia di montaggio per l’approvvigionamento energetico del futuro

    Nuovi sistemi di fissaggio per gli impianti fotovoltaici

    12 Installazione di finestre su pareti isolate Installazione sicura e testabile di finestre ad alte prestazioni

    14 Componenti imbutiti di qualità superiore Componenti della SFS intec nei blocchi motore V6 e V8 di classe superiore

    16 Competenza in fase produttiva per una sicurezza ottimale Massime prestazioni nel minimo spazio nel nuovo sistema ABS di TRW

    18 Produttività e qualità massima con la nuova rivettatrice GAV HF della GESIPA

    La tecnologia dei rivetti ciechi sostiene la costruzione automobilistica leggera

    20 Seminario specializzato sul generatore d’impulsi per l’ottimizzazione dei costi

    Wincor Nixdorf ottimizza i propri processi di produzione

    22 Dynamic 3D – la cerniera universale per cava euro Il sistema di cerniere Dynamic 3D aumenta la flessibilità nella struttura

    della finestra

  • 3

    Impressum Team della redazione Dipendenti della SFS intec

    Pubblicazione Annuale

    Produzione editoriale e grafica Servizio marketing SFS intec

    Stampa RDV, Rheintaler Druckerei und Verlag AG, Berneck

    Editore SFS intec

    Copertina Stand fieristico della SFS intec al BAU di Monaco di Baviera 2011

    Editoriale

    20 Un minor numero di componenti singoli significa maggiore efficienza: Per i bancomat di Wincor Nixdorf, la SFS intec ha ridotto il numero di elementi di fissaggio.

    Successo commerciale grazie alla sostenibilità

    Sostenibilità significa: Abbattere solo la quantità di legno che è possibile far ricrescere. Vivere dei benefici e non della sostanza. Facendo riferimento alla società, ciò significa: Ogni generazione deve risolvere i suoi problemi e non deve gravare sulle generazioni future.

    Sulla sostenibilità decide chi investe, produce e consu- ma. Immaginazione, creatività e know-how tecnico sono necessari per promuovere modelli di produzione e di consumo rispettosi dell’ambiente e che limitino l’impiego di risorse.

    In questo «Realizzazioni» presentiamo alcuni risultati interessanti ed emozionanti. Abbiamo affrontato questi incarichi con i nostri clienti e partner che ci hanno portato a trovare soluzioni innovative. Solu- zioni che aiutano a ridurre il consumo di carburante, a migliorare l’isolamento degli edifici, il montaggio di pannelli fotovoltaici, a risparmiare materie prime e molto altro.

    Saremmo lieti se la lettura di questo «Realizzazioni» Vi desse degli spunti di riflessione per le sfide del futuro.

    Arthur Blank General Manager Europe

  • Potenza di fissaggio concen- trata per macchinari agricoli I macchinari agricoli svolgono compiti molto impegnativi. Per questo motivo, gli elementi di fissaggio con elevate prestazioni sono di particolare importanza per i produttori, specialmente durante la semina e il raccolto, in cui le macchine vengono impiegate in maniera intensiva – spesso in condizioni molto dure. Uno dei fornitori leader di soluzioni di fissaggio per i macchinari agricoli è una società danese, la UNIBOLT. Questa, dal 2009, è parte integrante del gruppo SFS intec e vanta oltre un centinaio di anni storia.

    Con una vasta gamma di elementi di fissaggio ad alte prestazioni, come viti per aratro, viti per lame, perni per ruote, la UNIBOLT copre diverse esigenze di fissaggio. Al pari della qualità degli svariati tipi di fissaggi, vi è anche l’affidabilità dei tempi di consegna. La UNIBOLT assicura la pronta disponibilità dei suoi prodotti grazie ad uno stoccaggio efficiente. Affinché gli agricoltori possano effettuare puntualmente il raccolto.

    n Le macchine agricole sono esposte a elevate sollecitazioni meccani- che. Gli elementi di fissaggio garantiscono un efficiente funzionamento a prova di usura – e quindi affidabile – dei dispositivi.

    n Gli elementi di fissaggio ISO- PLUS sono adatti a tutte le murature comuni e a tutti i tipi e gli spessori di isolamento. Sia in caso di una strut tura di nuova costruzione o di una ristrutturazione, è necessario, per la corretta applicazione, il tassello in plastica di lunghezza extra.

    Sistema di isolamento perfettamente fissato I sistemi di isolamento termico permettono la costruzione di edifici sostenibili a basso consumo energetico. Tuttavia, il lato esterno dei sistemi di isolamento viene fortemente sollecitato dai cambiamenti climatici. Uno studio dell’SP Technical Research Institute svedese, a partire dal 2007, mostra che gli elementi sottili presentano spesso umidità e quindi sono un terreno di coltura ideale per le alghe e i funghi.

    Oggi, lo specialista svedese per l’intonaco finito FINJA presenta una soluzione estremamente resistente: il sistema ISO-PLUS. Per un’installazione sicura di questi nuovi pannelli isolanti di spessore extra la SFS intec ha sviluppato una soluzione di montaggio ottimale. A tale scopo, è stato impiegato il know-how nella tecnologia di giunzione e delle materie plastiche. Il risultato della combinazione di competenze: un tassello filettato resistente, che anche in condizioni climatiche, di sporcizia o di vento estreme protegge in maniera duratura. Per il montaggio efficiente delle superfici vi è un tassello in plastica di lunghezza extra, di sem plice e comoda installazione. Così, la sicurezza dei fissaggi e la produttività delle squadre di montaggio risulta notevolmente aumentata.

  • 5

    Come vivremo nel 2015? Per dare una risposta più dettagliata a questa domanda, il Dipartimento per l’Energia statunitense, dal 2002, allestisce il concorso internazionale, «Solar Decath- lon» per le università. Venti squadre provenienti dagli Stati Uniti, Canada e Portorico, nonché dalla Spagna e dalla Germania competono le une contro le altre per progettare la casa più bella e a più alta efficienza energetica.

    Con il progetto «surPLUShome» la squadra dei tecnici dell’Università di Darmstadt è già entrata per la seconda volta nella lista dei vincitori. Sviluppo, progettazione e costruzione dell’edificio in questione hanno richiesto diciotto mesi. Questo presenta dei moduli fotovoltaici con una potenza nominale di 19 kW. In questo modo, la casa produce quasi due volte la quantità di energia consumata dalla stessa.

    La struttura portante del «surPLUS- home» consta di elementi in legno massello. Questi presentano, non solo una buona valutazione del ciclo di vita, ma puntano anche sul loro peso ridotto. Un aspetto importante in vista del fatto che l’edificio ha dovuto essere traspor- tato negli Stati Uniti e poi di nuovo in Germania. Tale peculiarità è stata il fattore decisivo di scelta del sistema di fissaggio adeguato.

    I responsabili hanno scelto il sistema di fissaggio WT della SFS intec. Questo sistema di giunzione sfrutta la forza di trazione e la pressione di alimentazione in atto durante la fase di costruzione e di trasporto. Anche per quanto riguarda l’elaborazione, il sistema WT ha convin- to in maniera completa. Tutti i supporti portanti principali e secondari hanno potuto essere collegati senza pre-foro. Semplice, veloce ed affidabile.

    Anche la Cancelliera della Germania Federale Angela Merkel si è mostrata colpita dall’edificio vincitore. Dopo un giro ispettivo, ha elogiato l’innovativo concetto energetico e ha sottolineato quanto sia importante il lavoro inter- disciplinare per l’accettazione delle nuove tecnologie.

    n Il surPLUShome del Politecnico di Darmstadt mostra come potrebbe essere l’edilizia a basso consumo energetico e sostenibile. La costruzione portante in legno è fissata con coppie incrociate di fissaggi del sistema WT. La vite a doppio filetto autoforante offre, accanto alla massima capacità di carico, anche un’ottimale distanza dal bordo e intermedia per le travi principali e secondarie. Durante una visita la Cancelliera Angela Merkel si è mostrata colpita dal concetto di costruzione avanzata.

    Photo: Getty Images

    Sistema di fissaggio WT: Prospettive soleggiate per la giunzione degli elementi in legno

  • Riduzione di CO2 I biocarburanti offrono l’opportunità di ridurre la dipendenza dai combustibili fossili. Allo stesso tempo, è possibile diminuire anche le emissioni di CO2. Ma per il funzionamento di carburanti alternativi è necessaria una tecnologia efficiente. Ciò viene offerto dal fornitore automobilistico Continental sotto forma di pompa del carburante a bioetanolo compatibile.

    A tale scopo, la SFS intec contribuisce con i necessari terminali di contatto. A prima vista, questi ultimi hanno un effetto piuttosto modesto. A ben vede- re però, si comprende, tuttavia, che è una soluzione efficace. A differenza della spina piatta precedentemente utilizzata, i componenti arrotondati garantiscono una tenuta affidabile del sistema. Grazie ad essi viene garantito che nessun carburante possa fuoriuscire dal sistema.

    High-Tech per l’udito Da oltre 50 anni il n

Search related