[PPT]FORMA E DIMENSIONI DELLA .Web viewGEODESIA = scienza che si occupa della determinazione della

  • View
    214

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of [PPT]FORMA E DIMENSIONI DELLA .Web viewGEODESIA = scienza che si occupa della determinazione della

GEODESIA = scienza che si occupa della determinazione della forma e delle dimensioni della terra

Prove della sfericit della Terra

dirette

indirette

foto dai satelliti

analogia con altri pianeti

allaumentare della quota aumenta lorizzonte visibile

diversa altezza della stella polare a latitudini diverse

allorizzonte compare prima il pennone della nave

lombra della Terra sulla Luna sempre circolare

La Terra non una sfera perfetta!

Se fosse immobile e omogenea la sua forma dipenderebbe solo dall attrazione gravitazionale e sarebbe quella di una sfera, ma

.la TERRA non immobile n

omogenea

1. A causa del moto di rotazione la Terra assume la forma di un ellissoide di rotazione

g = Fn

Fc = 0 ai poli

Fn = forza newtoniana

Fc = forza centrifuga = m 2 r

Fc

Fc

Fn

Fn

g

g

2. A causa della presenza nel sottosuolo di materiali di diversa densit che alterano intensit e direzione delle forze gravitazionali la forma della Terra non corrisponde nemmeno ad un ellissoide regolare

E stato quindi coniato un termine specifico, GEOIDE, per indicare il solido di forma irregolare che rappresenta la particolare forma della Terra

La superficie del geoide viene definita come una superficie equipotenziale: in tutti i suoi punti non uguale laccelerazione di gravit ma uguale il lavoro necessario per portare un dato corpo dalla superficie del geoide a distanza infinita

ELLISSOIDE INTERNAZIONALE = solido matematico ottenuto a partire dal geoide mediando le sue depressioni ei suoi rigonfiamneti superficiali

La superficie topografica quella che noi vediamo;

La superficie geoidica quella che percepiamo studiando lattrazione gravitazionale;

La superficie ellissoidica una astrazione matematica, una semplificazione che noi adottiamo per sostituire la vera Terra con un modello che siamo in grado di descrivere analiticamente e su cui basare la costruizone delle carte geografiche

Le dimensioni della TERRA in base ai parametri dellellissoide internazionale

6378 km

6357 km

40.009 km

40.076 km

5,37 10 -3 = 1/297

1.083.319.780.000 km3

510.069.140 km2

GRANDEZZAVALORERaggio equatoriale (a)Raggio polare (b)Lunghezza circolo meridianoLunghezza equatoreSchiacciamento polare (a-b)/aVolumeSuperficie

Le coordinate geografiche o assolute

Sistema di riferimento indipendente dallosservatore che consente di determinare in modo univoco la posizione di ciascun punto sulla superficie terrestre

ad ogni punto della superficie terrestre corrisponde una e una sola coppia di coordinate

LATITUDINE ()

E la distanza angolare di un punto dallequatore misurata in gradi e frazioni di grado sul meridiano passante per il punto

pertanto

assume valori che vanno da 0(allequatore) a 90(ai poli) sia verso N che verso S

LONGITUDINE ()

E la distanza angolare di un punto dal meridiano di Greenwich misurata in gradi e frazioni di grado sul parallelo passante per il punto

pertanto

assume valori che vanno da 0 (sul meridiano di Greenwich) a 180(sullantimeridiano di Greenwich) sia verso E che verso O

equatore

Asse di rotazione

parallelo

meridiano

antimeridiano

Emisfero boreale

Emisfero australe

Polo N

Polo S

PARALLELO GEOGRAFICO

CIRCONFERENZA TRACCIATA SULLA SUPERFICIE TERRESTRE PASSANTE PER TUTTI I PUNTI AVENTI UGUALE LATITUDINE GEOGRAFICA

MERIDIANO GEOGRAFICO

CIRCONFERENZA TRACCIATA SULLA SUPERFICIE TERRESTRE PASSANTE PER TUTTI I PUNTI AVENTI UGUALE LONGITUDINE GEOGRAFICA

PARALLELI IMPORTANTI

Polo Sud 90S

Circolo polare artico

6633N

Circolo polare antartico

6633S

Polo Nord 90N

Tropico del Cancro

2327N

Tropico del Capricorno

2327S

Equatore 0

Nel III secolo A.C. ERATOSTENE misura la circonferenza della Terra

Distanza Siene Alessandria = 5000 stadi

1 stadio = 0,1575 km

1. Lunghezza circolo meridiano calcolata da eratostene =

2. Si discosta da quella reale perch

.

Le coordinate polari (relative)

Si adottano per descrivere la posizione di un punto qualsiasi P rispetto al punto di stazionamento S in cui si trova losservatore

AZIMUT

DISTANZA

P

S

Direzione del meridiano passante per S

Distanza

AZIMUT = angolo formato dalla direzione con il meridiano passante per S misurato in senso orario a partire dalla direzione NORD

DISTANZA = lunghezza del segmento di retta che congiunge P e S

La legge di NEWTON

M m

F = G

r2

dove

M = massa della Terra (kg) da trovare

m = massa di un corpo

r = raggio medio terrestre (m)

G = costante universale (Nm2/kg2)

N = kgm/sec2