FINALE LIGURE LOANO PIETRA LIGURE HOST PIETRA LIGURE

  • View
    216

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of FINALE LIGURE LOANO PIETRA LIGURE HOST PIETRA LIGURE

  • Slide 1
  • Slide 2
  • FINALE LIGURE LOANO PIETRA LIGURE HOST PIETRA LIGURE
  • Slide 3
  • Slide 4
  • di Borghetto di Vara (SP)
  • Slide 5
  • Slide 6
  • Slide 7
  • Slide 8
  • Slide 9
  • Slide 10
  • Slide 11
  • Slide 12
  • Slide 13
  • Slide 14
  • Slide 15
  • Slide 16
  • Slide 17
  • Slide 18
  • SIAMO OSPITI DELLA CARITAS
  • Slide 19
  • Centro dAscolto Intervicariale lIncontro Loano Accoglienza, ascolto, prima risposta al bisogno (casa, lavoro, cibo, scuola, sanit), accompagnamento orientamento, promozione reti sociali
  • Slide 20
  • Convenzioni con Comune di Loano, Comune di Pietra Ligure, Ambito socio-sanitario di Finale Ligure, S.E.R.T. E C.S.M. di Finale Ligure, FFSS, C.A.A.F. Fe.Na.P.I., Banco Alimentare.
  • Slide 21
  • Lamore del prossimo una strada per incontrare Dio, e il chiudere gli occhi di fronte al prossimo rende ciechi di fronte a Dio
  • Slide 22
  • Slide 23
  • Cattolici Movimento Adulti Scout Italiani
  • Slide 24
  • Lo Scautismo un movimento mondiale di giovani ed adulti
  • Slide 25
  • propone la formazione integrale della persona secondo i principi ed i valori definiti dal fondatore Lord Robert Baden-Powell
  • Slide 26
  • Robert Stephenson Smyth Baden Powell Lord of Gilwell, B.P. per gli scout, nacque nel 1857
  • Slide 27
  • Divenuto colonnello, serv la patria in India e Afghanistan. Proprio in India allen i suoi uomini nella tecnica dello "scouting" che nell'esercito inglese significa "arte della ricognizione".
  • Slide 28
  • Insegn a seguire le tracce, a osservare e capire gli indizi lasciati sul terreno, ad affrontare la dura vita nelle foreste e nelle zone sperdute.
  • Slide 29
  • Per questo B.P. ebbe come riconoscimento un simbolo: il giglio che sulle antiche bussole indicava il nord, ovvero la retta via.
  • Slide 30
  • Durante lassedio di Mafeking utilizz i ragazzi per compiti ausiliari come staffette, postini, piantoni
  • Slide 31
  • Lentusiasmo dei ragazzi lo fece riflettere sulle capacit che essi sviluppano quando si fa appello al loro impegno al loro spirito di sacrificio alla loro lealt
  • Slide 32
  • In patria propose ai ragazzi lo"scouting", trasformandolo da arte di guerra in uno strumento di pace e fraternit
  • Slide 33
  • Dal 31 luglio al 9 agosto 1907 vi fu nell'isoletta di Brownsea il primo campo scout
  • Slide 34
  • Visto il buon risultato B.P. pubblico in fascicoli quindicinali "Scouting for boys un manuale che ebbe grande successo
  • Slide 35
  • Dal 1907 cominciarono a nascere, prima in Inghilterra e poi nel resto del mondo, tantissimi gruppi scout.
  • Slide 36
  • Baden-Powell mor in Kenya l'8 gennaio del 1941.
  • Slide 37
  • Nel mondo esistono oltre 500 associazioni di scoutismo con pi di 38 milioni di scout e guide in oltre 200 paesi.
  • Slide 38
  • Lo scautismo quindi il movimento pi numeroso al mondo e con la maggior diffusione.
  • Slide 39
  • Lo scoutismo caratterizzato da un metodo educativo che aiuta le persone a diventare "buoni cittadini", impegnati nella vita del loro paese e "cittadini del mondo" per sostenere la fratellanza tra i popoli.
  • Slide 40
  • LEGGE SCOUT 1 - lo scout considera suo onore meritare fiducia, 2 - lo scout leale, 3 - lo scout si rende utile e aiuta gli altri, 4 - lo scout amico di tutti e fratello di ogni altro scout, 5 - lo scout cortese, 6 - lo scout ama e rispetta la natura, 7 - lo scout sa obbedire, 8 - lo scout sorride e canta anche nelle difficolt, 9 - lo scout laborioso ed economo, 10 - lo scout puro di pensieri, di parole e di azioni IL METODO SCOUT SI BASA
  • Slide 41
  • PROMESSA Con laiuto di Dio prometto di fare del mio meglio: -per compiere il mio dovere verso Dio e verso il mio paese, -per aiutare gli altri in ogni circostanza, -per osservare la legge scout. IL METODO SCOUT SI BASA
  • Slide 42
  • IMPARARE FACENDO per una crescita personale attraverso l'esperienza attiva e partecipata ATTIVIT PER PICCOLI GRUPPI che sviluppa la responsabilit, la partecipazione e le capacit decisionali
  • Slide 43
  • Seguita dal FSE (l'Associazione Italiana Guide e Scouts d'Europa Cattolici ) Lo scoutismo in Italia oggi L'associazione pi numerosa e diffusa nel territorio l'AGESCI (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani) e dal CNGEI (Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani)
  • Slide 44
  • Lassociazione mondiale di cui fa parte il MASCI ISGF (International Scout and Guide Fellowship)
  • Slide 45
  • . IL MASCI 1944 Nel centro-sud dell'Italia vengono fondate le COMPAGNIE DEI CAVALIERI DI S. GIORGIO prima forma organizzativa dello SCOUTISMO ADULTO
  • Slide 46
  • 1954 L'organizzazione degli adulti scout diviene Movimento e assume la sigla M.A.S.C.I. MOVIMENTO ADULTI SCOUT CATTOLICI ITALIANI Dal 1965 possono aderire anche adulti non provenienti dallo scoutismo.
  • Slide 47
  • Gli Adulti Scout sono UOMINI E DONNE CONVINTI CHE LO SCOUTISMO E UNA STRADA DI LIBERT PER TUTTE LE STAGIONI DELLA VITA
  • Slide 48
  • facilitare la crescita personale scegliere e porsi degli obiettivi METODO PER GLI ADULTI SCOUT approfondire gli eventi della societ
  • Slide 49
  • METODO PER GLI ADULTI SCOUT Valorizzare la presenza di et e ruoli diversi, favorire l'assunzione di responsabilit Il gioco come elemento unificante della comunit
  • Slide 50
  • METODO PER GLI ADULTI SCOUT Vita all'aria aperta per esperimentare larmonia con il Creato. Essenzialit nel vivere quotidiano.
  • Slide 51
  • Esperienze di servizio METODO PER GLI ADULTI SCOUT individuale e comunitario
  • Slide 52
  • Gli Adulti Scout si riuniscono per confrontarsi e scambiarsi opinioni
  • Slide 53
  • Fanno strada nel cuore Amicizia Formazione Fede
  • Slide 54
  • nel creato nella citt Fanno strada
  • Slide 55
  • BUONA STRADA!