Come funziona un gruppo collaborativo

  • View
    75

  • Download
    2

Embed Size (px)

Text of Come funziona un gruppo collaborativo

Presentazione di PowerPoint

Il gruppo collaborativoComplex Learning con i social networksIstituto Comprensivo Ellera, Viterbo

Le caratteristiche di un gruppoDeve avere almeno 4 membri:

Il numero di scambi deve superare il numero dei partecipanti

1 scambioNon un gruppo

3 scambiNon un gruppo

6 scambi un gruppo

Fino a 6 personeDimensioni e dinamicheTutti possono interagireLe dinamiche sono controllate e organizzateDa 7 a 10 personeTutti possono interagire, qualcuno pu prevalere sugli altriLe dinamiche sono controllateSi possono formare spontaneamente dei sottogruppi

Da 11 a 20 personeDimensioni e dinamicheAlcuni prevalgono nel gruppo in qualit di leaderIl gruppo si divide quasi subito in sottogruppiPossono generarsi conflitti

Pi di 20 personePoche persone partecipano effettivamente difficile gestire le dinamicheCi si concentra sugli aspetti della relazione, il docente ha meno tempo da dedicare agli aspetti dei contenuti

RelazioniGruppo di amiciGruppo di studioGruppo di lavoroDIMENSIONIVariabili Piccolo - medioDa piccolo a grandeFINALITAMantenere i rapporti di amiciziaRaggiungere obiettivi di apprendimento individuali e di gruppoEseguire un compito lavorativoRUOLIInformale Formale e informale Formale e informale RELAZIONE AFFETTIVASolidariet, affetto, appartenenzaAlleanza di studio, riconoscimento reciproco, competizione Motivazione condivisa

Dinamiche negativeCompetizione Conformismo Dipendenza Irresponsabilit Eccesso di leadershipRifiuto

Ruoli Ruoli orientati al compito: i membri che guidano il gruppo al raggiungimento degli obiettivi, la valutazione dei prodotti, la creazione di collegamenti Ruoli orientati al processo: membri che concentrano lattenzione sul clima di gruppo, cercano di far concordare le diverse opinioni, sono attenti agli altri, sostengono la comunicazioneRuoli di chiusura: membri che antepongono i propri bisogni a quelli del gruppo, tendono a emergere sugli altri, criticano, non partecipano

Incoraggiare le dinamiche positiveFOCUS SUL PRESENTE = Mantenere lattenzione concentrata sul momento e lattivit presente senza disperdere lattenzione FAVORIRE I CONTATTI = Mettere a contatto le persone: il contatto la base per la collaborazione ESSERE ANCORATI ALLA REALTA = I contenuti devono essere legati al contesto reale e quotidiano; importante saper accettare le diverse prospettive

ESSERE SINCERI = Se non si possiede la risposta, dire non lo so ai propri allieviSOSTENERE LA CONDIVISIONE DELLE OPINIONI PERSONALI = Spiegare agli studenti che si trovano in uno spazio protetto dove possono esprimersi liberamente

Incoraggiare le dinamiche positive

EVITARE LE CONVERSAZIONI PRIVATE = Non escludere dal dialogo parte dei membri del gruppoRISOLVERE I PROBLEMI = Se emerge un problema, dare la priorit alla sua soluzione

Incoraggiare le dinamiche positive

www.learningcom.it