Click here to load reader

Scuola Primaria Presentaz. - Istituto Primaria... · PDF fileScuola primaria Mattei Scuola primaria S. Uguzzone Scuola primaria Carnovali Scuola secondaria di primo grado Frigia

  • View
    222

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Scuola Primaria Presentaz. - Istituto Primaria... · PDF fileScuola primaria Mattei...

SCUOLA PRIMARIASCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO ITALO CALVINO

Il fanciullo ha diritto a un'educazione. Egli hadiritto a godere di un'educazione checontribuisca alla sua cultura generale e gliconsenta, in una situazione di eguaglianza e dipossibilit, di sviluppare le sue facolt, il suogiudizio personale e il suo senso di responsabilitsociale e morale, e di divenire un membro utilegiudizio personale e il suo senso di responsabilitsociale e morale, e di divenire un membro utiledella societ

Tratto dalla Dichiarazione dei diritti delfanciullo principio settimo Organizzazione

La condivisione di scelte educative, formative e culturali e la cooperazione fra Dirigente e docenti, nonch operatori e genitori, sono essenziali per garantire a tutti gli alunni:

il diritto all'apprendimento la valorizzazione delle diversit lo sviluppo delle potenzialit la maturazione personale

SCUOLA

COMPOSIZIONE DELL'ISTITUTOL'Istituto Comprensivo ITALO CALVINO composto da 6 plessi scolastici.

SCUOLA Plesso

Scuola dell'infanzia Rucellai

Scuola dell'infanzia S. UguzzoneScuola dell'infanzia S. Uguzzone

Scuola primaria Mattei

Scuola primaria S. Uguzzone

Scuola primaria Carnovali

Scuola secondaria di primo grado

Frigia

TerritorioTerritorio

Primaria Carnovali Infanzia Rucellai

Via

le M

on

za

Primaria Mattei

Secondaria Frigia

Infanzia e Primaria

S.Uguzzone

PLESSI SCUOLA PRIMARIAPRIMARIA

S.UGUZZONE MATTEI CARNOVALI

SANT UGUZZONE

L'edificio della primaria S.Uguzzone dotato di aule didattiche, servizi, aula informatica, aula per le attivit di sostegno, una biblioteca, ampia palestra con adeguate attrezzature, palestra con adeguate attrezzature, giardino ove poter svolgere attivit didattiche e/o ludico-ricreative.

Le aule ai piani sono raggiungibili anche con lascensore.

Il servizio mensa si svolge nellaccogliente e spazioso refettorio.

MATTEI L'edificio della Primaria Mattei dotato di aule didattiche, servizi,aule per le attivit di sostegno,biblioteca, aula multimediale,ampia palestra dotata di adeguateattrezzature, unaccogliente salateatro con palcoscenico eattrezzature per lamplificazione,attrezzature per lamplificazione,due cortili in cui svolgere attivitdidattiche e/o ludico-ricreative,due refettori, uno grande e uno diminore dimensione, raggiungibilianche con lascensore, nei quali visono servizi igienici.

CARNOVALI L'edificio della Primaria Carnovali

dotato di aule didattiche, servizi,aula multimediale dal prossimoanno collegata alla rete, piccolabiblioteca, tre confortevoli refettori,biblioteca, tre confortevoli refettori,ampio e rigoglioso giardino ovesvolgere attivit didattiche e/oludico-ricreative. Il plesso non dotato di palestra, ma i bambini,accompagnati dai loro insegnanti,grazie al BUS messo a disposizionedal Comune, usufruiscono dellapalestra di S. Uguzzone.

In tutti i Plessi della ScuolaPrimaria alcuni locali vengonoutilizzati per le attivit diPRESCUOLA e GIOCHI SERALI,servizi a pagamento resi dalComune per le famiglie che neComune per le famiglie che nehanno necessit e ne fannorichiesta.

Palestra, giardino e cortile dovepoter svolgere attivit didattichee/o ludico-ricreative.

LISTITUTO COMPRENSIVO CALVINO SI PROPONE DI DARE UNITARIET ALLESPERIENZA CULTURALE

ATTRAVERSO LA CONTINUIT EDUCATIVA E ATTRAVERSO LA CONTINUIT EDUCATIVA E DIDATTICA TRA I CURRICOLI SCOLASTICI, CHE

RESTA UN OBIETTIVO PRIORITARIO DELLA PROGETTAZIONE.

FINALIT E PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICOLe finalit dellIstituto pongono al centro la promozione del successo

formativo degli alunni, per:

Fornire

strumenti di conoscenza (sapere), abilit (saper fare), competenze (saper essere)

metodo di studio

Sviluppare

capacit creative, critiche, di progettazione e realizzazione

Costruire i valori di solidariet, di pace, di educazione

alle diversit

il rispetto dellambiente naturale e sociale

Contribuire allo sviluppo direalizzazioneFavorire

comportamenti volti a stimolare lapprendimento

relazioni caratterizzate da collaborazione, accoglienza, inclusione

Incentivare

un armonico sviluppo psico-fisico

lo sviluppo dellidentit personale (consapevolezza di s, fiducia, capacit di relazionarsi con gli altri),

Contribuire allo sviluppo di sensibilit verso persone e cose, rispetto delle

regole, collaborazione, responsabilit

capacit di attenzione e di partecipazione (comunicazione, rispetto delle consegne, autonomia critica di giudizio),

comportamenti sociali non aggressivi ed improntati al rispetto del prossimo.

IN SINTESI LISTITUTO SI ATTIVA PER PROMUOVERE LA

CRESCITA CULTURALE, UMANA E SOCIALE DEGLI CRESCITA CULTURALE, UMANA E SOCIALE DEGLI ALLIEVI ATTRAVERSO LORGANIZZAZIONE

COERENTE DI CONTENUTI E COMPORTAMENTI, TENENDO CONTO DELLA DIMENSIONE

AFFETTIVA E RELAZIONALE DI CIASCUNO.

LOfferta Formativa strutturata in Curricoli disciplinari elaborati sulla base delle Indicazioni nazionali.

In ciascun ambito i docenti, attraverso Percorsi interdisciplinari programmati dagli Organi Collegiali preposti alle scelte educativo-

sviluppare la percezione

stimolare gli interessi

ricercare la motivazione

trovare una propria identitalle scelte educativo-didattiche, si propongono di guidare gli allievi, ciascuno in relazione alle specifiche esigenze formative e di apprendimento, verso traguardi trasversali quali:

trovare una propria identit

acquisire un metodo di studio

utilizzare al meglio le competenze

maturare capacit critiche

operare scelte consapevoli

Allinizio dellanno scolastico il team elabora un Progetto diclasse in cui si definiscono attivit pluridisciplinari, percorsilaboratoriali, uscite didattiche, partecipazione ad eventisportivi, culturali e ad iniziative di ampliamento delloffertasportivi, culturali e ad iniziative di ampliamento delloffertaformativa, anche promosse da enti esterni. La lineaeducativo-didattica definita viene esplicitata nellaPROGRAMMAZIONE annuale sottoposta a verificacollegiale anche sulla base degli esiti delle prove Invalsi.

Il team, inoltre, si riunisce in corso danno per monitorare landamento del lavoro, coordinare le attivit didattiche ed informare le famiglie. famiglie.

Sono previsti colloqui individuali, ricevimenti collegiali, assemblee di classe e incontri di interclasse.

LOFFERTA FORMATIVA DEI TRE ORDINI DI SCUOLA ORDINI DI SCUOLA

ARRICCHITA DA NUMEROSI PROGETTI DI AMPLIAMENTO:

Progetti di ampliamento dellofferta formativa

Area dell'educazione alla SALUTE - AMBIENTE - SPORT

MI MUOVO - SPORT A SCUOLAARTI MARZIALI, CIRCO, attivit con il CONISTRACALVINO (a cura del CG)

MI COLTIVO EDUCAZIONE AMBIENTALEMI COLTIVO EDUCAZIONE AMBIENTALEPULIAMO IL MONDO con Legambiente ORTI A SCUOLA NON SPRECHIAMO IL CIBO (Ed. alimentare e al non spreco) RACCOLTA DIFFERENZIATA EDUCARE AD UN CONSUMO PI SOSTENIBILE (Hankel)

MI VOGLIO BENE ED. alla SALUTE e al BENESSEREAttivit di INFORMAZIONE E PREVENZIONE promosse dalla ASL o da altri Enti UNA COSTELLAZIONE LUMINOSA con Ass. IRC

Area dell'ESPRESSIVITA'

- MI ESPRIMO ATTIVITA CREATIVE

- ABBELLIAMO LA SCUOLA

Concorso LIBREMIA (Feltrinelli)

BOOK MOVIE e altre attivit in Biblioteca in orario

extrascolastico con esperti esterni (in collaborazione con GA) -

- Progetto Fotografico (a cura del CG)

MI MOSTRO - MUSICA E TEATROLaboratorio TEATRALE per le classi alte della scuola con esperti esterni Laboratorio di CANTO CORALE classi basse con esperti esterni Partecipazione a SPETTACOLI TEATRALI in citt e a scuola (anche in lingua Inglese)

Area dell'ed. alla cittadinanza

MI CONFRONTO - STORIA E MEMORIA (in collaborazione con GA)- Alternativa IRC- ESPLORANDO IN BIBLIOTECA

MI DIVERTO GITE E USCITE DIDATTICHE, FESTE SCOLASTICHE

Visite guidate in cittGite distruzione di UNA GIORNATAGite distruzione di UNA GIORNATAGite di pi giorni:SCUOLA NATURA programma breve o intero FESTA PLESSI (in collaborazione col CG) -FESTA SCUOLA per tutti gli ordini (a cura di GA) INSIEME PER UN MOMENTO DI FESTA A SCUOLA :EVVIVA I REMIGINIIL NATALE VIEN CANTANDO per gli alunni che fruiscono della RC

AREA DELLINCLUSIONE

INTEGRAZIONE ALUNNI DVA / DSAALLA META (a supporto delle classi e degli alunni con BES)TERAPISTI A SCUOLA, per gli alunni le cui famiglie garantiscono interventi in classe degli specialisti privati che seguono i bambiniProgetto di ampliamento . (da decidere nel GLI)FORMAZIONE ADULTI (GENITORI E DOCENTI)

INCLUSIONE ALLIEVI con CNI e/o in situazione di svantaggio socio-culturale CORSI DI ALFABETIZZAZIONE PER ALUNNI CNI (e in particolare NAI) e servizi di CORSI DI ALFABETIZZAZIONE PER ALUNNI CNI (e in particolare NAI) e servizi di

MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE in collaborazione con POLO START 1Milano

LABORATORI DI ITALIANO L2 DOPOSCUOLA in sede con U.V.I. e fuori sede (Progetto Citt Nuova c/o

locali parrocchia Precotto) ALLA META (SUPPORTO AGLI ALUNNI/ALLE CLASSI) PROGETTO MENTORE UN ADULTO PER AMICO in collaborazione con

Societ Umanitaria (interventi a cadenza settimanale di volontari) FORMAZIONE ADULTI (GENITORI E DOCENTI)

AREA DELLORIENTAMENTOMI PRESENTO - RACCORDO E ORIENTAMENTOAttivit di raccordo per docenti, alunni e famiglie, finalizzata a creare contatti tra i 3 ordini di scuola e ad una equilibrata formazione dei gruppi classe

ALUNNI Segm