SCUOLA DELL'INFANZIA CIM

  • View
    219

  • Download
    1

Embed Size (px)

DESCRIPTION

ANNO 2010 /2011

Text of SCUOLA DELL'INFANZIA CIM

  • SCUOLA DELL'INFANZIA

    " CUORE IMMACOLATO DI MARIA"

    ANNO 2010 / 2011

  • 1aU.D.A. L'ALBERO DELL'ACCOGLIENZA

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Sentirsi accolti, ascoltati e rassicurati affettivamente in riferimento a nuove esperienze direlazione e di conoscenza

    Esprimere ed elaborare contenuti emotivi Conquistare una progressiva autonomia rispetto a propri bisogni personali, all'ambiente,

    ai materiali Ricostruire attraverso disegni, immagini e parole vissuti ed esperienze personali

    DESCRITTORI

    Guardare, ascoltare e comprender le storie raccontate Conoscere gli oggetti, i luoghi della scuola e il loro uso Usare materiali e strumenti diversi per esprimersi e comunicare Apportare un contributo personale durante le diverse esperienze Cantare canzoni, recitare filastrocche, drammatizzare storie Esprimersi attraverso la scrittura non convenzionale

    ATTIVIT'

    Vedi pagina 2

    Verso la primaria: Disegno libero Vacanze Mi disegno La mia scuola A scuola mi piace fare... II mio simbolo di appartenenza II calendario

    SOLUZIONI ORGANIZZATIVE

    Durata temporale: Settembre - Ottobre

    Organizzazione degli spazi: sezione, salone, Chiesa, quartiere, giardino, Comune, casadi riposo

    Strumenti e materiali:Teatrino dei burattiniPersonaggi realizzati con cartonciniSigla: // topo con gli occhiali, 44 Zecchino d'oroApparecchiature HI - FIMacchina fotograficaCanzoni: Le sfe//e pi belle (canzone mariana)

    Un fuoco per il mondo (CD "Troppo mi piace")

    OSSERVAZIONE E VERIFICA- VALUTAZIONE

    Osservazione sistematica e monitoraggio dei bambini in ingresso e gi frequentanti Le insegnanti annotano comportamenti e risposte dei bambini

    DOCUMENTAZIONE

    Fotografie Trascrizione del brainstorming video

    1/2

  • 1aUDA

    ATTIVIT'

    L'ALBERO DELL'ACCOGLIENZA

    La canzone della felicitGirotondo

    Fase iniziale: Accoglienza mezzani e grandi Rielaborazione vissuti ed esperienze estive ('pesce' e storie delle vacanze) Dono per i piccoli (maschera orsetti) PUPILLI: - Coccole, giochi di conoscenza, canti e filastrocche

    - La mia storia preferita (bandierina) Realizziamo insieme la maglietta con l'orsetto della sezione di appartenenza Ascolto "La storia della scuola" e preparazione festa 50 anniversario CIM Festa dei nonni (1 ottobre)

    o Invitiamo i nonni a merenda con noi

    o Canto: Gioca Jouexo Poesia: Ai nonni super

    Processione per le vie di Lissone con il simulacro della Madonna di Fatima (2 ottobre) Festa 50 anniversario (3 ottobre)

    o Canti: Le stelle pi belleUn fuoco per il mondo

    o Performance in lingua inglese- Segno della croce

    Angelo di Dioo Percorso di psicomotricit (mezzani)o Drammatizzazone: "La storia del CIM" (grandi)o Elaborati pittorici "La storia del CIM" (grandi)

    Festa dell'Investitura (i pupilli vengono festeggiati e premiati per aver iniziato il loro primo PERCORSO alla scuoladell'infanzia)

    o Canto: Viva la scuola, CD n1 guida POF voi. 1, pag. 53o Foto di gruppo della sezioneo Merenda insieme

    Fase centrale: evento

    o In sezione viene consegnata una lettera (Scuola dell'infanzia, Settembre 2010. pag 47) con del formaggio(da assaggiare)

    o Visione Raccontamani: "Topo Gigi e i suoi amici" e ascolto delia canzone // topo con gli occhialio Brainstorming grafico:

    - Foto con personaggio preferito e coloritura Topo Gigi' (pupilli)- Sequenza (2 difficolt: 'Cos'?', 'A cosa serve?') relativa ai personaggi della storia (mezzani)- Sequenza (3 difficolt: 'Cos'?', 'A cosa serve?', 'Dove lo uso?') (grandi)

    Realizziamo una serra dove poter seminare le pianticelle Realizzazione di un albero in sezione Le mie radici:

    o Foto di famigliao II mio nomeo II mio cognome e le sue originio Vari soprannomi e rime

    Fase finale: Carta d'identit Visita in Comune per "autenticare" il documento Visita alla casa di riposo

    2/2

    o Performance: La coperta della nonna, Penny Ives, ed. Elle (insegnanti)

  • XJ QMMWERSflRlOPiano dell 'offerta formativa Anno scolastico 2010.2011- Scuola dell 'infanzia "Cuore Immacolato di Maria " - Lissone

    IL CONTESTO SOCIO - CULTURALE

    CENNI STORICI DELLA SCUOLA DELL' INFANZIAi

    La scuola dell'infanzia paritaria "Cuore Immacolato di Maria" sorta in Lissone il 29giugno 1960 ad opera del parroco don Virginio Monolo per rispondere alle esigenze delquartiere periferico.

    La zona sud-est della citt di Lissone era abitata in prevalenza da artigiani. Moltissimeerano le famiglie che originariamente abitavano al centro della citt e che in seguito almiglioramento della loro situazione economica si erano costruite le loro casette conlaboratori attigui.Era per molto sentita la lontananza dalla Chiesa Prepositurale e dell'Oratorio San Luigi; cifu una pressante richiesta affinch si dottasse questa periferia di una nuova chiesa.

    Il 31 Maggio 1959 Mons.L.Oldani poneva la "prima pietra" per la nuoVa cappella che fudedicata al "CUORE IMMACOLATO DI MARIA".Per questo avvenimento si svolse una grandiosa processione con il simulacro dellaMadonna di Fatima che fu posata sul luogo esatto dove sorge ora la Chiesa.I lavori proseguirono alacremente tanto che il 29 giugno 1960 S.Ecc. Mons. GiuseppeSchiavini, Vicario Generale, poteva inaugurare tutto il complesso composto dalla cappella,seminterrato destinato all'oratorio ed all'asilo, l'abitazione delle Suore e l'abitazione per ilParroco.

    Durante questa bellissima cerimonia il Prevosto, don L. Allievi, leggeva il decretoarcivescovile con il quale Sua Ecc. il Card. Giovanni Battista Montini (futuro PAPA PAOLOVI) erigeva questa zona in parrocchia indipendente.Primo Parroco fu nominato nella persona di Don Virgino Monolo, gi coadiutore dellaPrepositurale, che da qualche tempo gi assisteva spiritualmente i fedeli.

    La scuolaJfino all'anno 1996/97 stata seguita dalla congregazione delle suore di MariaAusiliatrice; dal settembre 1997 subentrata la congregazione delle suore di Carit delleS.S. Bartoomea e Vincenza che ne hanno assunto la direzione didattica, sull'esempioeducativo (ielle Sante fondatriciDurante questi anni il bacino d'utenza si ampliato, rispondendo cos alle esigenze nonsolo del quartiere, ma anche a quelle dei paesi limitrofi (Vedano, Monza).Nell'anno 2002 la nostra Scuola dell'infanzia ha ottenuto la parit scolastica dopo variadeguamenti alle strutture interne ed esterne secondo le normative vigenti, diventandocos parte integrante del sistema educativo di istruzione e di formazione della citt.

    Dal mese di settembre 2005 l'attivit educativa e didattica svolta da personale laico.

  • Piano dell 'offerta formativa Anno scolastico 2010.2011 Scuola dell 'infanzia "Cuore Immacolato di Maria " - Lissone

    Madonna di Fatima Don Virginio Monolo

    foto di repertorio dell'asilo "Cuore Immacolato di Maria"

  • C.I.M. *( 5RAMMATIZ2A2ICNE

    Tanti anni fa, e precisamente 50, nel centro di Lissone vivevano famiglie con iloro bambini.

    rossi: i bambini rappresentano le famglie miniando il lavoroe artigianimusica "Famiglia"

    Le mamme erano casalinghe; cucivano, pulivano, rassettavano le e crescevano iloro bambini, I andavano al lavoro e quasi tutti erano artigiani; lavoravano iflegno e fabbricavano i mobili.

    Dopo qualche anno queste famiglie decisero d costruire le loro accanto alleproprie botteghe in una zona periferica de!

    gialli: le famglie tornano al posto con le valgie"famiglia"

    Allontanandosi dal centro non avevano scuole, n giardini, n chiese dove iloro bambini,Si rivolsero dunque alL'allora parroco Don Virginio Menalo che raccolse con generosit leloro richieste,II 31 Maggio 1959 Mons. Oldani poneva la prima pietra per la nuova cappella che fudedicata al Cuore Immacolato di Maria.

    verdi; fanno una processionetuffi; recitano 'Ave Maria' e cantano 'Le stelle pi belle'Per questo avvenimento si svolse una grandiosa processione con il simulacro dellaMadonna di Fatma che fu posata dove oggi sorge la Chiesa.

    blu; i bambini e le suore fanno un girotondo intorno al parrocoII 29 Giugno 1960 fu inaugurato tutto il complesso composto dalla cappella,dall'oratorio, dall'asilo, dall'abitazione del parroco e delle suore.Le famiglie trovarono un luogo "sicuro, accogliente e valer iale" dove eritrovarsi.

    Fino al 1997 la scuola dell'infanzia stata seguita dalla congregazione delle suore diMaria Ausi liatr ics.

    Dal 1997 subentrata la congregazione delle suore di Maria Bambina,

    Dal 2002 la nostra scuola dell'infanzia ha ottenuto la parit scolastica diventando parteintegrante del sistema educativo di istruzione e formazione della citt di Lissone.

    Dal Settembre 2005 l'attivit educativo-didattica svolta e. coordinata da personalelaico.

    Da allora generazioni di bambini giocano, imparano e condividono in questo luogol'amore per la vita, per la conoscenza e per Dio nostro creatore,

    i bambini in cerchio con le maestre. Canto: ' Fuoco perii mondo''

  • setIo:icr *i

    cO

    -^

    F

    ,/)

    c/O

    .=}

    o)et>a

  • UN FUOCO PER IL MONDO

    II mondo che nasce ogni giorno alta vita il mio sguardo non lo conterr.Il mondo che cresce, come un seme germoglia, il mio cuore non lo porter.Il mondo che ha fame, lotta e cerca giustizia la mia vita non lo salver.Ma se alzo lo sguardo ed allargo il mio cuore questo mondo Dio mi affider.

    Dio cerca te, come fuoco per il mondoSanto come Lui/ per cambiare il male in bene.Dio vuole te appassionato fino in fondoPer la vita di ogni uomo/ che con te Lui salver.

    Ci chiama per nome a seguire i suoi passi per cercare la felicit.Ci toglie l'inganno costruito in noi stessi con le maschere e la falsit. .Ci vuole compagni, la Parola la luce, pellegrini con l'umanit.La salvezza nel mondo possibile ora, io decido: parteciper!

    Dio cerca te/