Schede pimp my burlamacco

  • View
    220

  • Download
    4

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Le opere del "catalogo" Pimp My Burlamacco, che saranno messe all'asta nell'ambito di un nuovo progetto dei Carnevalari (www.carnevalari.it)

Text of Schede pimp my burlamacco

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: Il dipinto cerca di adattarsi alle linee gi esistenti del supporto nel tentativo di trasformarlo. Nello specifico il disegno rappresenta il contrasto tra la forza e lirruenza rap-presentate dallonda e la delicatezza e la fragilit della ragazza che sembra cercare di proteggere il fiore che ha in mano.

    Alessandro Di Vicino | Save the Flower

    Artista: Alessandro Di Vicino Gaudio si diploma nel 2004 in Pittura e de-corazioni pittoriche allistituto stata-le darte F. Russoli di Pisa. Dopo un anno e mezzo tra Sardegna e Roma, dove si dedica ai suoi primi lavori, tra cui le scenografie per alcuni spettacoli teatrali, torna in Toscana. I suoi dipinti figurativi si caratterizzano per i tratti fumettistici-surreali e negli ultimi anni decide di introdurvi nuove forme e tex-ture che spaziano dallArt Nouveau allAction painting. Dal 2012 inizia a dedicarsi ai Live painting allinterno di vari eventi in giro per la Toscana e alla pittura murale.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Giuseppina Barsottelli | Burlamacco Dripping

    Opera: Lartista intervenuta sulla tela con gesti impulsivi e impetuosi; libera da schemi mentali, ispirando-si a Jackson Pollock che utilizzava la tecnica del dripping, che consiste nel far sgocciolare il colore direttamente sulla tela o su unaltra superficie, stese a terra. Ha sgocciolato il colore acrili-co direttamente dal suo contenitore e diluendolo leggermente e mantenen-do un certo spessore, le tonalit scelte sono i colori primari.

    Artista: Giuseppina Barsottelli nasce a Viareggio nel 1988. Nel 2004 conse-gue il Diploma di Maestro DArte e nel Luglio 2007 consegue il Diploma di Maturit DArte applicata, specializ-zazione in Decorazione Plastica; Nello stesso anno si iscrive presso LAccade-mia di Belle Arti di Carrara al Triennio-Specialistico, Corso di Arti visive Pittura e nel marzo 2011 consegue il Diploma di I livello in Arti visive e discipline dello Spettacolo Pittura. Ha partecipato a numerose mostre ed esposizioni col-lettive oltre che a vari live painting. Nel marzo 2013 ha esposto alla Mad Gal-lery di Viareggio.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: La bellezza del Burlamacco sta proprio nella semplicit dei colori (bianco e rosso) e delle forme (cer-chio, triangolo,..). Colpisce subito chi lo guarda: un p clown, un p arlec-chino ....e tanto viareggino!

    Sacius | Burlamacco geometrico

    Artista: Sacius, nome darte di Sara L., vive e lavora a Pisa.Crea forme, mondi fantastici, in chiave pop, surreale, astratta, psichedelica, fumettistica: tra innocenza e ambigui-t, il colore. Ha partecipato alla realiz-zazione di un cortometraggio animato (progetto a cura di R Marcenaro Ro-berto De Maria), Live Painting, esposi-zioni personali e collettive.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: Dipinto con i colori blu, nero e bianco, rappresenta lamore blu, quello che scava profondo, quello che sogna, quello che non c ma c, quello che vola alto e basso, quel-lo che respira e sospira, quello che dorme da sveglio e si sveglia quan-do dorme, quello delle notti bianche e delle labbra socchiuse, quello che vede e che non vede, quello perduto e quello ritornato.

    Le RaneIl Burlamacco con lAmore blu sotto locchio e tra il mantello

    Artista: Martina Alberti una delle fondatrici del gruppo artistico indipen-dente Le Rane formatosi a cavallo tra il 2011 e il 2012, da unidea collettiva di tre giovani menti piene didee.Il loro obiettivo quello di far diventare la loro arte un lavoro e auto-promuo-verla insieme a quella di qualsiasi altro giovane artista. Ogni membro del grup-po lavora in modo indipendente e auto-nomo per poi confrontarsi con gli altri membri, unire le idee e contribuire al una scelta collettiva per creare un unico progetto finale. Il loro un pensiero ro-mantico perch credono che la Poesia, lArte e la Bellezza salveranno il mondo.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: Questo Burlamacco colorato ma con un viso stanco, vuole rappre-sentare tutti gli anni del Carnevale in cui stata presente questa figura. Per questo il Burlamacco stanco, per-ch ogni anno deve essere lanima della festa. Nonostante la sua stan-chezza per si riempie di colori che esprimono la vivacit della festa.

    Le Rane 2 | Il Burlamacco stanco

    Artista: Martina Alberti una delle fondatrici del gruppo artistico indipen-dente Le Rane formatosi a cavallo tra il 2011 e il 2012, da unidea collettiva di tre giovani menti piene didee.Il loro obiettivo quello di far diventare la loro arte un lavoro e auto-promuo-verla insieme a quella di qualsiasi altro giovane artista. Ogni membro del grup-po lavora in modo indipendente e auto-nomo per poi confrontarsi con gli altri membri, unire le idee e contribuire al una scelta collettiva per creare un unico progetto finale. Il loro un pensiero ro-mantico perch credono che la Poesia, lArte e la Bellezza salveranno il mondo.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: Lintento dellartista quello di estra-polare Burlamacco dalla normale conno-tazione invernale, e porlo in un ambiente estivo, in mare, immaginandolo come una sorta di pirata/marinaio alla ricerca, magari, di un tesoro nascosto. Vista la manifesta-zione del carnevale estivo, quale migliore occasione per rappresentare, e immaginare, il Burlamacco (mascotte per eccellenza del carnevale viareggino) in versione estiva?

    Paola Fanucchi | Avanti Ciurma!

    Artista: Paola Fanucchi vive e lavora a Luc-ca. Dopo la laurea in Scienze e Tecnologia per lAmbiente, decide di cambiare total-mente prospettiva di vita. Riprende in mano i vecchi studi artistici e inizia un percorso formativo presso la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, diplomandosi in ani-mazione 2D, 3D e illustrazione. Nel frattem-po inizia la collaborazione (tuttora in atto) con lo staff del Lucca Comics and Games come allestitrice delle mostre espositive. Inizia anche il suo percorso artistico, colla-borando con realt locali. Prima, sia come realizzatrice di illustrazioni e vignette per ri-viste musicali, che per flyer, e pubblicit sul territorio. Poi realizzando le illustrazioni per il libro per linfanzia Ocane e Tinot, manie di pulizia. Contemporaneamente continua a disegnare per pubblicit, illustrazioni, mostre e progetti creativi in genere.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: Un Burlamacco che mantiene la sua anima ma stravolge le sue for-me geometriche facendole impazzi-re come un fuoco dartificio.E un Burlamacco che si rinnova, un Burlamacco futuristico, che per si nutre ancora dello spettacolare spiri-to di una festa senza et, come quella del Carnevale.

    Francesca Pasquinucci | Futuro

    Artista: Francesca Pasquinucci gra-fica e illustratrice. Nel suo Studio IMA-GINARIUM sviluppa lo studio della co-municazione visiva legata alleditoria e alla musica. Nel 2012, a La Spezia, la sua primissima personale, Imagina-rium The exhibition, a cura di Anna-maria Monteverdi. Nello stesso anno selezionata come unica artista italia-na alla mostra/progetto Yo Momma in The House a Miami, curata dallartista Myra Wexler. Insieme al musicista Da-vide Giannoni, ideatrice e Direttrice Artistica di Boomart Music & Art Festi-val, presso il Gran Teatro G. Puccini di Torre del Lago.

  • CaRNeVaLaRi

    www.carnevalari.itcoriandoli@carnevalari.it

    Opera: fa parte del progetto Melting Pot Mel-ting Pop: una serie di eventi live in cui prota-gonista la sticker art. In queste occasioni lartista realizza delle opere utilizzando adesivi dei pi importanti sticker-artisti mondiali. Queste com-posizioni sono dei veri e propri collage realizzati unendo tra loro sticker in modo tale da creare una opera originale ma al tempo stesso formata dal contributo di tanti artisti diversi. La denomi-nazione del progetto infatti, oltre ad avere an-cora come riferimento il mondo della pop Art, vuole mettere in evidenza il senso di unione e di comunit che anima gli sticker artist.

    Stelleconfuse | Burlamacco

    Artista: Stelleconfuse un attivo protagonista della Sticker Art in Italia, una nuova forma di espressione nata sulla strada dove messaggi ed immagini sono trasmessi attraverso adesivi. Nellambito della sua ricerca, mantiene un costante e significativo collegamento con altri artisti provenienti da tutto il mondo; con i quali condivide linteresse per lo stickering, ovvero la creazione e diffusione di adesivi nellambiente urbano. Gli interventi eseguiti sullambiente urbano di solito sono minimi e di brevissima durata. Lartista ha scelto di trasmettere il suo messaggio attraverso un logo perch crede fortemente che in unepoca come quella in cui attualmente viviamo (pie-na di sconvolgimenti sociali) limportanza dei simboli debba manifestarsi, scuotere lopinio-ne pubblica e fornire conforto. Stelleconfuse vuole anche dimostrare, in un mondo dove solo i loghi prodotti dal capitalismo sembra-no avere importanza, che c ancora spazio per unirsi sotto nuovi simboli portatori di un messaggio di speranza.