RADIATORI E ASCIUGASALVIETTE LETTRICI - per radiatori... CERT-00858-96-AQ-TRI-SINCERT 3 Cos¢â‚¬â„¢£¨ la

  • View
    0

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of RADIATORI E ASCIUGASALVIETTE LETTRICI - per radiatori... CERT-00858-96-AQ-TRI-SINCERT 3...

  • RESISTENZE PER RADIATORI E ASCIUGASALVIETTE ELETTRICI

  • 2

    Rotfil s.r.l. fondata nel 1977 quale primo produttore in Italia di riscaldatori a cartuccia, è oggi la sede principale di un gruppo internazionale di Società controllate comprendenti Jeka GmbH in Germania, AZ Technology in Tunisia ed Elmat s.r.l. in Italia e dispone di una gamma di resistenze per radiatori e asciugasalviette tra le più complete comprendente:

    - Riscaldatori autoregolanti PTC Rotfil - Riscaldatori a potenza costante con termostato e termofusibile classe I TOP Jeka - Riscaldatori a potenza costante con termostato e termofusibile classe II - Cavi riscaldanti per termosifoni e asciugasalviette - Riscaldatori flessibili Elmat

    Il sistema qualità Rotfil è certificato ISO9001 dal 1996. Specificatamente per i riscaldatori per termosifoni e asciugasalviette Rotfil s.r.l. ha ottenuto una vasta serie di certificazioni incluse VDE, UL, CSA.

    Rotfil s.r.l. continua con sempre maggior determinazione il suo trend ininterrotto di crescita ed innovazio- ne iniziato più di 30 anni fa, mettendo a disposizione anche nel settore domestico l’esperienza maturata nella progettazione e sviluppo di riscaldatori elettrici per i più diversi settori applicativi in cui opera da decenni con successo, quali automotive, industriale, militare, medicale, nucleare, aeronautico, spaziale etc.

    UNI EN ISO 9001:2000 CERT-00858-96-AQ-TRI-SINCERT

  • 3

    Cos’è la tecnologia PTC ?

    PTC sta per "positive temperature coefficient" e caratterizza il comportamento elettrico di un elemento semiconduttore che sta alla base del funzionamento del riscaldatore. Ciascun elemento semiconduttore genera calore, come avviene nel filo resistivo dei riscaldatori a potenza costante, ma con l’importante differenza che all’aumentare della temperatura il valore ohmico aumenta istantaneamente, cosi’ che la potenza emessa dal riscaldatore (P = V2/R) si riduce automaticamente realizzando un effetto "autoregolante". Piu’ segmenti semiconduttori possono essere combinati nei riscaldatori PTC Rotfil realizzando la potenza richiesta in un range molto ampio (da 30W a 1500W e oltre).

    Come lavorano i riscaldatori PTC Rotfil?

    I riscaldatori PTC Rotfil possono essere montati indifferentemente in posizione orizzontale o verticale in radiatori riempiti con acqua + eventuale liquido antigelo. In base all’accoppiamento radiatore / elemento PTC, il sistema raggiungerà all’equilibrio una temperatura superficiale definita. L’effetto autoregolante del PTC impedirà che la temperatura limite venga superata. - 1. avvio a freddo:

    nei primi 60 secondi il PTC eroga circa il 130% della potenza nominale (“turbo boost power start-up”) consentendo un avvio più rapido del ciclo convettivo all’interno del radiatore

    - 2. raggiungimento della temperatura di esercizio: l’elemento PTC raggiunge un primo stato di equilibrio erogando la potenza nominale

    - 3. fase di risparmio energetico: all’aumento della temperatura ambiente, la potenza erogata dal riscaldatore diminuirà fino a raggiungere un nuovo punto di equilibrio, dove tipicamente i consumi corrispondono al 70% – 80% di quelli relativi alla potenza nominale (“energy saving”).

    RISCALDATORI A POTENZA COSTANTE

    Sec

    °C

    Watt

    °C

    RISCALDATORI PTC ROTFIL Sec

    Watt

  • 4

    Quali sono i vantaggi dei PTC Rotfil per il costruttore di radiatori?

    - Sicurezza intrinseca (nessun rischio di surriscaldamento, bruciature o innesco di incendi) - Eliminazione del fusibile e quindi nessun rischio di interruzione anche in caso di parziale riempimento

    del radiatore, come invece accade nei riscaldatori a potenza costante - Diametro e lunghezze ridotti rispetto ai riscaldatori a potenza costante (in particolare diametro 11 mm

    anche per gli elementi di classe II) - Utilizzazione di tutta la lunghezza come parte riscaldante (diversamente dai riscaldatori a potenza

    costante che prevedono parti fredde per termostato + termofusibile) - Migliore circolazione e riduzione del tempo per raggiungere la temperatura di esercizio - Estrema silenziosità (eliminazione dei rumori dovuti all’effetto di cavitazione) - Maggior uniformità di riscaldamento della superficie del radiatore anche per i modelli che presentano uno spazio molto ridotto attorno al riscaldatore (in taluni casi sarebbe addirittura impossibile utilizzare un elemento a potenza costante in quanto il termostato interverrebbe prima dell’innesto di una circolazione efficace)

    - Grazie all’impegno tecnico e agli investimenti per lo sviluppo e industrializzazione del prodotto, Rotfil s.r.l. ha reso la tecnologia PTC disponibile ed economicamente vantaggiosa, consentendo soluzioni di design dei radiatori e asciugasalviette prima impossibili.

    Ø16 500 w classe II - riscaldatore a potenza costante

    Riscaldatore a potenza costante

    Riscaldatore PTC - ROTFIL

    500 w classe II - PTC - ROTFIL

    Parte Fredda Parte Fredda Parte Fredda

    Ø11

  • 5

    Perchè la tecnologia dei PTC Rotfil è superiore?

    Grazie all’esperienza maturata in altri settori applicativi Rotfil s.r.l. è stato il primo produttore di resistenze a puntare, anche per il mercato dei radiatori e asciugasalviette elettrici, sui vantaggi dei riscaldatori PTC autoregolanti ed è quindi fiera di essere riconosciuta a livello mondiale dai principali costruttori di radia- tori come punto di riferimento per questa specifica tecncologia. Rotfil s.r.l. è orgogliosa di aver contribuito a definire con gli ingegneri della VDE lo standard di misura della potenza dei riscaldatori autoregolanti PTC per applicazione sui radiatori. La potenza viene definita in modo da riprodurre i valori effettivamente erogati nelle condizioni reali di utilizzo. Inoltre, grazie alla ridotta corrente di spunto iniziale dei PTC Rotfil, non ci sono assolutamente controindi- cazioni per l’eventuale elettronica di controllo e gli elementi possono lavorare tranquillamente in accoppiamento con i termostati ambiente normalmente utilizzati per i riscaldatori a potenza costante. Infine gli elementi autoregolanti PTC Rotfil sono i soli prodotti per il mercato dei radiatori con un innovativo processo di fabbricazione (brevetto depositato) che realizza l’isolamento interno della resistenza senza l’utilizzo di ossido di magnesio, cosicché si elimina radicalmente ogni potenziale rischio di contaminazione delle piastrine PTC dovuto a questo materiale igroscopico. Cio’ assicura ai riscaldatori PTC Rotfil affidabilità e durata imbattibili.

    Perchè “easy connection system ROTFIL” semplifica la vita

    Gli elementi autoregolanti PTC Rotfil sono ora anche disponibili con l’innovativo sistema "quick fit" che permette, grazie ad un connettore IP64, l’intercambiabilità del cavo offrendo incredibili vantaggi in termini di: - standardizzazione del prodotto e razionalizza-

    zione del magazzino - estrema flessibilità alle richieste del cliente finale (mai più problemi di cavo corto o con spina diversa da

    quella richiesta dal cliente) - facilità di assemblaggio sul radiatore grazie all’eliminazione dell’ingombro del cavo che puo’ essere

    assemblato in un secondo momento in funzione della lunghezza e del tipo di spina richiesta dal cliente.

    La gamma PTC Rotfil

    Alle pagine 6 – 12 del presente catalogo sono riportate le schede tecniche dei principali elementi autoregolanti PTC Rotfil standard. Su richiesta sono disponibili altre varianti, potenze e finiture personalizzate: l’ufficio tecnico Rotfil potrà mettere a disposizione la pluriennale esperienza per sviluppare il prodotto più adatto per ogni specifica applicazione. Gli elementi autoregolanti PTC Rotfil standard sono pensati per utilizzo in radiatori riempiti con acqua più eventuale antigelo, ma su richiesta sono disponibili anche elementi PTC specifici per utilizzo in termosifoni e asciugasalviette ad olio.

  • 6

    Riscaldatori autoregolanti PTC Rotfil Classe I con cavo senza spina

    Tipo normale Tipo "quick fit"

    Potenza a 60°C

    +0 -5%

    40W 75W

    100W 150W 200W 250W 300W 400W 450W 500W 600W 750W 900W

    1000W 1250W 1500W

    125mm 125mm 135mm 165mm 205mm 245mm 245mm 325mm 365mm 370mm 450mm 535mm 635mm 675mm 795mm 940mm

    IP64 CLASSE I

    230V

    L TIPO NORMALE

    Cavo Cu/PVC 3X0.75 H05VV-F VDE L=1500

    O-RING

    L

    1/2” G

    Ø 11

    TIPO QUICK FIT

    Cavo Cu/PVC 3X0.75 H05VV-F VDE L=1500

    O-RING

    1/2” G

    L

    Ø 11

  • 7

    Riscaldatori autoregolanti PTC Rotfil Classe I con cavo con spina Schuko

    Tipo normale Tipo "quick fit"

    TIPO NORMALE TIPO QUICK FIT

    Cavo Cu/PVC 3X0.75 H05VV-F VDE L=1500

    L

    Ø 11

    Cavo Cu/PVC 3X0.75 H05VV-F VDE L=1500

    O-RING

    1/2” G

    O-RING

    1/2” G

    L

    Ø 11

    Spina Schuko

    Potenza a 60°C

    +0 -5%

    40W 75W

    100W 150W 200W 250W 300W 400W 450W 500W 600W 750W 900W

    1000W 1250W 1500W

    125mm 125mm 135mm 165mm 205mm 245mm 245mm 325mm 365mm 370mm 450mm 535mm 635mm 675mm 795mm 940mm

    IP64 CLASSE I

    230V

    L

    Spina Schuko

  • 8

    Riscaldatori autoregolanti PTC Rotfil Classe I con cavo e spina a interruttore

    Tipo normale Tipo "quick fit"

    TIPO NORMALE TIPO QUICK FIT

    Cavo Cu/PVC 3X0.75 H05VV-F VDE L=1500

    L

    Ø 11

    Cavo Cu/PVC 3X0.75 H05VV-F VDE L=1500

    O-RING

    1/2” G

    O-R