Programma Primavera 2015 Trekking Italia ER

  • View
    228

  • Download
    8

Embed Size (px)

DESCRIPTION

PRIMAVERA 2015: Programma quadrimestrale #57 da febbraio a maggio 2015 delle attività della sezione Emilia Romagna di TREKKING ITALIA (anche con le partenze da Ferrara e Modena)

Text of Programma Primavera 2015 Trekking Italia ER

  • PROGRAMMA N. 57

    PRIMAVERA 2015

    Associazione Amici del Trekking e della Natura6H]LRQHUHJLRQDOHGHOO(PLOLD5RPDJQD

    Milano.Genova.Torino.Firenze.Bologna9HQH]LD5RPDVia dellInferno, 20/B - 40126 Bologna

    e-mail: bologna@trekkingitalia.org - www.trekkingitalia.org

    PARTENZA ANCHE DA FERRARA E MODENA

  • Proposte per tutti i piedi, per tutte le tascheIn questa pubblicazione troverai tante proposte: - 132 giornalieri, escursioni che iniziano e terminano nella

    medesima giornata;- 14 weekend, proposte di cammino di due o tre giornate;- 27 grandi trek, escursioni di oltre 4 giornate, di norma

    non oltre 15 giorni;complessivamente oltre trecento giornate di cammino per centocinquanta giornate di calendario.Solo questi numeri ci dicono che lofferta ricca, la possibilit di scelta molto ampia.Troverete proposte per tutti i piedi, accanto ad ogni escursione trovate le difficolt, i dislivelli, i tempi di cammino, scegliete ci che vi sembra pi adatto ai vostri desideri, alla vostra forma fisica.Vi consigliamo solo di iniziare con escursioni facili o medie per poi misurarvi con trek impegnativi o molto impegnativi.Le proposte sono per tutte le tasche. Ci che a noi interessa coprire le spese generali. laffitto della sede, le utenze, la formazione per gli accompagnatori, la stampa del quadrimestrale, il sito, la trek-mail, lassicurazioneDal 2001 chiediamo ai soci sei euro per partecipare ad un giornaliero, per i we e i grandi trek itineranti chiediamo oltre alle spese dirette sempre sei euro al di. Un grande trek dallaltra parte del mondo coster un p di pi.Una associazione fatta dai soci per i soci.I nostri accompagnatori sono tutti soci volontari che hanno ideato pensato e progettato il trek a cui partecipi. Sono soci esperti, che a seguito di un percorso formativo curato dallassociazione, si propongono come accompagnatori delle escursioni, condividendo con te la passione del camminoChi cammina con noi un socio: un socio anche se la prima e unica volta che cammina con noi, non e non sar mai un cliente e certamente trover anche un gruppo amicale per condividere lesperienza.

    Buon cammino Adriano

    www.trekkingitalia.org/bologna

    www.trekkingitalia.org

    www.trekkingscuola.org

    ASSEMBLEA ANNUALE DEI SOCI DI TREKKING ITALIA EMILIA-ROMAGNA

    Mercoled 18 marzo 2015 alle ore 18,30, presso il Centro Sociale G. Costa, via Azzo

    Gardino, 48 Bologna

  • 3COLLINA - Da alcuni anni Trekking Italia lavora assieme al Comune di Bologna, al CAI e ad altre associazioni anchesse aderenti alla Consulta bolognese per lEscursionismo per scoprire e segnare i tratti ancora percorribili sulla nostra collina. Finalmente sono arrivati i primi sentieri ufficiali (902, 904, 914, 920), subito molto apprezzati dai cittadini. E come ogni anno ecco un ricco programma di uscite gratuite e aperte a tutti. disponibile un dpliant con tutte le informazioni.

    MODENA - I giri di Trekking Italia partono anche da Modena! Nei giri contrassegnati da questo logo potrete trovare lappuntamento per il punto di ritrovo a Modena. Prenotazione obbligatoria entro le ore 19 di venerd in sede. Ed inoltre ogni gioved alle 18 camminate nei Par-chi della citt ed ogni primo mercoled serate a tema.

    FERRARA - I giri di Trekking Italia partono anche da Ferrara!

    GRANDE GUERRA - Nel corso dellanno proponiamo una serie di itinerari sui luoghi della pi gran-de catastrofe fino a quel tempo toccata allEuropa. Unintera generazione di giovani fu decimata dalla follia della guerra e questo spesso in luoghi estremi, inospitali, dove oggi la natura incanta e a maggior ragione commuove.

    CAMMINARE IN FAMIGLIA - Trek pensati per bambini dellet minima di 7-8 anni. Il bambino deve essere accompagnato da almeno un genitore o un parente. La quota comprende lintero nucleo familiare, indipendentemente dal numero dei componenti (anche i single sono benvenuti, con le quote abituali). La prenotazione sempre obbligatoria. Per ogni dubbio non esitate a contattare laccompagnatore.

    SUL SENTIERO DEL TRAMONTO - Le giornate consentono ancora per poco di camminare al pomeriggio prima che faccia buio, godendo della luce bassa e di un clima piacevole.

    SERATE IN BIBLIOTECA - Continuiamo ad ospitare in biblioteca le presentazo-ni dei trek e serate a tema sul territorio, naturalistiche, di viaggio & c. Trovate le date nella programmazione.

    SENTIERI DELLA LIBERTA - Settanta anni fa, a ridosso della Linea Gotica, uomini e donne com-battevano a Bologna e in tutta larea circostante per la liberazione dal nazifascismo. Per ricordare il loro coraggio e il loro sacrificio, percorreremo per tutto lanno le nostre strade di citt e i nostri sentieri di pianura e di montagna per raccontarne le storie e onorare le lapidi che li ricordano. Con il patrocinio dellANPI.

    CIASPOLE - Lassociazione mette a disposizione loccorrente per cam-minare sulla neve unesperienza sempre piacevole per chi ci frequen-ta da anni ma affascinante per chi mette le racchette per la prima volta. Leggete le note a pagina 34.

    PAGINE A SPASSO - Una proposta di itinerari che associa al cammino la lettura di poesie e racconti per approfondire il contatto con lambiente, i luoghi, i rumori, le sensazioni. Durante il percorso sar chiesto un uso limitato e silenzioso del cellulare.

    ALTA VIA DEI PARCHI - LAlta via dei Parchi parte da Berceto, nei pressi del Passo della Cisa (PR), e arriva alla rupe della Verna, protesa sul Casentino per poi raggiungere leremo sul M. Carpegna, attraverso due parchi nazionali, cinque parchi regionali e uno interregionale: un itinerario di 500 km in 27 tappe lungo lAppennino fra lEmilia-Romagna, la Toscana e le Marche.

    PASSIN/FORMA - Una proposta per sgranchirsi un po durante la settimana andando a vedere qualcosa di interessante. Un programma rivolto in particolare a chi ha tempo libero al mattino durante la settimana. In collaborazione con i Centri Sociali ANCeSCAO.

    SALA BORSA - Ancora ospiti di Sala Borsa e in collaborazione con i Bibliotecari che ci mettono a disposizione spunti di lettura e approfondimento, tre incontri nellAuditorium Enzo Biagi (piano interrato): dedicati ai Balcani. Trovate il calendario degli incontri allinterno del programma.

    ALCUNI TEMI DI STAGIONE

    passin/forma

  • 4 PUBBLICAZIONE DOCUMENTAZIONE ONLINE

    http://www.bibliotecatrek.

    Per accedere alla documentazione collegati a http://www.bibliotecatrek.org/documentazione.html

    oppure entra nella pagina della biblioteca e da qui nella sezione documentazione

    Mettiamo a disposizione dei soci le racchette da neve, leggere e facili da usare, bastoncini e ghette.Camminare sulla neve non difficile, i nostri accompagnatori sono tutti esperti e vi daranno una mano. Per i giri con le ciaspole, la prenotazione obbligatoria e il numero dei partecipanti pu essere limitato a 15 persone. Per chi prende in prestito lattrezzatura la quota di 10,00. Il materiale neve puo essere ritirato in sede la settimana precedente lescursione, con versamento di una cauzione e riconsegnato la settimana successiva. Chiamate in sede per assicurarvi il posto e lattrezzatura. Le condizioni meteorologiche possono obbligare laccompagnatore a cambiare litinerario. Le escursioni verranno fatte anche in assenza di neve. Labbigliamento deve essere adeguato al freddo e al vento: guanti, cuffia, pile pesante e giacca a vento impermeabile, scarponi in gore-tex, occhiali da sole, crema solare. Laccompagnatore pu non accettare soci con scarpe inadeguate al percorso del giorno o insufficientemente attrezzati. gradito laiuto dei soci esperti ai principianti nel maneggio delle ciaspole e durante il percorso.

    CIASPOLATE

  • 5FEBBRAIO 2015

    DOMENICA 1 FEBBRAIO

    Passo del Lupo (prov. BO) Trek: Cavone (m 1420), P.so del Lupo (m 1563), P.so della Riva (m 1454), verso lago Pratignano, P.so della Riva, bivio per cascate Dardagna, CavonePartendo dal Cavone costeggeremo il versante Est dello Spigolino e percorreremo il crinale del lago di Pratignano, cercando di arrivare al lago. Ritorno per lo stesso percorso fino al Passo della Riva e, al bivio per le cascate Dardagna, sceglieremo la via di ritorno a seconda dellinnevamento.RITROVO ore 6.45 atrio stazione Bologna, treno per Porretta ore 7.04, bus per Cavone. Rientro in bus (da Cavone o Madonna dellAcero a Porretta) e treno, arrivo ore 19.32ORE DI CAMMINO 6 - IMPEGNATIVO - DISLIVELLO M 600 - 6,00 + 4,00 PER LE CIASPOLE - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIAAccompagna Davide

    DOMENICA 1 FEBBRAIO

    La primavera oltre la rupe (prov. BO/RA)Trek: Borgo Tossignano (m 101), Tossignano (m 300), Ca Budrio (m 420), Sasso Letroso, Banzole, Borgo Tos-signanoDa Tossignano a Borgo Rivola si estende la pi spet-tacolare formazione dei Gessi emiliani. Una rupe verticale che va esattamente da Est a Ovest, cos presentando un lato a Nord con castagneti a bassa quota e un lato a Sud termofilo, che dona allescur-sionista una deliziosa sensazione di tepore, col sole!, anche in inverno. Un breve passaggio esposto. RITROVO ore 8 via Barozzi, 5 entrata Est delle FS con auto proprie. Rientro ore 18 ORE DI CAMMINO 5.30 - MEDIO - DISLIVELLO M 500 - 6,00 Accompagna Roberto

    SABATO 7 FEBBRAIO

    Lungo gli argini al Museo della Bonifica-Argenta (prov. FE)

    Trek: Consandolo, Argine del Primaro, sentiero CAI Giuseppe Zagani, rifugio CAI di Argenta, Museo della Bonifica/Saiarino, ConsandoloAndremo lungo gli argini fino al Rifugio CAI di Argenta (il pi basso dItalia!), al ritorno visita gui-data al Museo delle Idrovore di Saiarino (ingresso 3,00). Dislivello quasi inesistente ma camminata lunghina.RITROVO ore 8.45 atrio stazione Bologna, treno per Consandolo ore 9.03. Rientro ore 18.31RITROVO a Ferrara in Piazza S. Giorgio davanti alla Chiesa alle ore 9. Per il ritrovo a Ferrara prenota-zione obbligatori