Prof. A. Battistelli Laboratorio di comunicazione ed ... spumose. Amalgamatele adagio alla farina. 10

  • View
    1

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Prof. A. Battistelli Laboratorio di comunicazione ed ... spumose. Amalgamatele adagio alla farina....

  • Prof. A. Battistelli

    Laboratorio di comunicazione ed educazione alimentare

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    2

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    Ciao siamo

    Andrea e Mattia,

    di tredici e quattordici

    anni.

    Volete essere atletici e non essere presi

    in giro per le vostre prestazioni fisiche?

    ... O diventare dei campioni ancora più forti?

    Volete diventare più

    forti, attivi e intelligenti?

    Volete svegliarvi e

    passare una bella

    giornata sereni e allegri?

    Volete fare colpo su

    qualcuno o qualcuna?

    Volete vivere a lungo e in

    salute, semplicemente

    mangiando bene?

    Perfetto!

    Seguite i nostri consigli e provate le nostre ricette!

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    3

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    Ok, ci siamo. Ecco il primo dei nostri consigli: non dimenticarti di fare colazione.

    Il tuo fisico ha consumato tutti gli zuccheri per il suo funzionamento minimo, quello basale.

    Se non metti energia nel tuo corpo, fisico e cervello non funzioneranno al massimo dei giri.

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE!

    Dai muoviti! Siamo molto in ritardo!

    Non riesco, sono stanco!

    Fai atletica, vinci le gare

    e ora sei più lento di una lumaca stanca?!

    Sei un bamba! Non hai fatto colazione!

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    4

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    Mattia!

    Mattiaaaa!

    Oh! Oh!

    Mattia si è addormentato!

    Certo! Non ha fatto

    colazione: domani lo

    batto di nuovo!!

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    5

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    INGREDIENTI

    Per 8 persone:

    350 gr di pane

    integrale raffermo,

    6 dl di latte,

    1 dl di acqua,

    un uovo,

    40 gr di burro,

    2 cucchiai di farina

    di tipo 1 o 2,

    una bustina di

    lievito in polvere,

    4 mele,

    2 cucchiai di

    zucchero di canna

    non raffinato,

    ½ cucchiaio di

    cannella in polvere, un pizzico di sale

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE! 1

    1. Mettete in una ciotola il pane tritato e amalgamatelo al latte e all’acqua.

    2. Incorporate al composto l’uovo intero, il sale, la farina setacciata, il burro e lo zucchero.

    3. Mescolate accuratamente, unite il lievito e tre delle mele tagliate a pezzetti.

    4. Impastate tutto con cura e mettete il composto in uno stampo di 26 cm rivestito di carta da forno.

    5. Distribuite sulla superficie della torta la mela rimasta tagliata a spicchi sottili.

    6. Cuocere la torta in forno caldo (200°) per 50 minuti.

    NOTE:

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    6

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE!

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    7

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE! 2

    INGREDIENTI

    Per 6 persone:

    150 gr di farina tipo 1

    150 gr di farina

    integrale,

    250 gr di carote,

    150 gr di zucchero di

    canna non raffinato,

    100 gr di mandorle,

    3 uova,

    100 ml di olio,

    1 pizzico di cannella,

    1 bustina di vanillina,

    1 bustina di lievito,

    per dolci

    1. Lavate, pelate e grattugiate le carote e schiacciatele su uno scolapasta.

    2. Grattugiate le mandorle. 3. Accendete il forno a 220 gradi. 4. Montate le uova con lo zucchero, sino ad ottenere un

    impasto spumoso.

    5. Aggiungete alle uova montate tutti gli altri ingredienti, compresi la farina e il lievito setacciati.

    6. Versate l’impasto ottenuto su una teglia. 7. Infornate per 40 minuti.

    NOTE:

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    8

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE!

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    9

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE! 3

    INGREDIENTI

    4 cucchiai di farina

    di tipo 1 o 2,

    un pizzico di sale,

    3 uova fresche,

    500 cl di latte,

    25 gr di burro,

    3 cucchiai di

    zucchero di canna,

    600 gr di ciliege

    snocciolate,

    un pizzico di

    cannella in polvere,

    1 cucchiaio di

    zucchero a velo per

    decorare,

    crema pasticciera

    per servire.

    8. Accendete il forno a 220°, 9. Setacciate la farina e il sale in una ciotola grande. In

    un’altra battete le uova con lo zucchero finché saranno

    spumose. Amalgamatele adagio alla farina.

    10. Intiepidite il latte e unitelo, poco alla volta, fino a ottenere una crema ben omogenea.

    11. Con metà burro ungete una pirofila poco profonda e larga (da circa mezzo litro) e versatevi metà della crema,

    aggiungete le ciliegie e ricopritele con il resto del composto

    lasciandone un po’ da servire a parte.

    12. Distribuite il resto del burro, a piccoli pezzettini, sulla superficie della crema.

    13. Fate cuocere in forno per circa trenta minuti finché sarà ben dorata.

    14. Spolverate lo zucchero a velo e rimettete in forno per circa 5 minuti.

    15. Servite caldo con crema pasticciera.

    NOTE:

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    10

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE!

  • G U

    S T O

    S A

    R IO

    – C

    o n

    si g

    li e

    r ic

    e tt

    e p

    e r

    la s

    a lu

    te –

    p ro

    f. A

    B a tt

    is te

    ll i

    11

    Laboratorio Prof. A. Battistelli - Consigli e ricette gustose per restare in forma

    CONSIGLIO N.1

    FAI COLAZIONE! 4

    Ingredienti: Per 15 waffle:

    300 gr di farina tipo 1,

    200 gr di farina

    integrale,

    100 gr di zucchero di

    canna non raffinato,

    2 uova intere,

    2 tuorli d’uovo,

    2 dl di latte,

    80 gr di burro,

    1 bustina di lievito,

    1 cucchiaino di

    cannella,

    bacca di vaniglia,

    1 pizzico di sale.

    Per la guarnitura:

    Frutti di bosco misti a

    piacere,

    7 cucchiai di

    marmellata di fragole o

    frutti di bosco,

    miele

    1.Separate i tuorli dagli a