LIntegrazione della Sicurezza nella Progettazione dell .quali-quantitativi per la sicurezza in cantiere

  • View
    217

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of LIntegrazione della Sicurezza nella Progettazione dell .quali-quantitativi per la sicurezza in...

LIntegrazione della Sicurezza nella

Progettazione dellOpera

Docente: Dott. Ing. Carmelo G. Catanoso

2

Premessa

Le particolarit del settore delle costruzioni

3

Il Contesto

4

Polverizzazione dimensionale delle imprese

Elevato numero dimpresecoinvolte per la realizzazione

di unopera

Elevato numero di mansionicoinvolte per la realizzazione

di unopera

Elevato turnover delpersonale

Esistenza di molteplici tipologie di appalti

Assenza di un sistema realmente efficace per valutare laffidabilit complessiva delle imprese

Il committente pubblico ha difficolt ad applicare quanto previsto a proposito dellesclusione dalle

gare dappalto.

Variet e precariet dei rapporti di lavoro

5

Il Contesto

Accesso al mercato di soggetti imprenditoriali carenti di competenze gestionali ed organizzative

Impoverimento progressivo della professionalit degli attori

Aumento del ricorso a manovalanza di variegata provenienza

Dimenticate dal legislatore le altre figure presenti nel processo costruttivo (Progettisti e Direttori dei

Lavori)

Il Contesto

6

La Direttiva 92/57/CEE non correttamente recepita con il D. Lgs. N 494/1996

Settore da sempre nelle posizioni di testa nella hit parade degli infortuni mortali

Il committente privato poco coinvolto nel problema sicurezza

tutti noi potenziali committenti ma nessunacampagna informativa pubblica!

Le cause di morte nei cantieri sono le stesse di 50 anni fa.

Il Contesto

7

Appare chiaro che i problemi sono Sistemici .

. e non possono certo essere risolti solo con norme in materia di sicurezza e tutela della salute nei cantieri.

Ci stato compreso da tutti coloro che amano specchiarsi negli obiettivi delle telecamere ogniqualvolta si verifica un

infortunio sul lavoro ?

Il Contesto

8

Il contesto

Il CSP, generalmente, nominato/coinvolto spesso a progetto gi finito

Il CSP percepito come un elemento di disturbo dai progettisti

Il CSP percepito dal committente privato come lennesima tassa dapagare

Incarichi professionali conferiti per lavori privati al massimo ribasso/allosvendo tutto. (anche al 10% della parcella professionale).

9

Il contesto

PSC mancanti di un qualunque accenno a scelte prevenzionali dicarattere progettuale e organizzativo in grado di eliminare o ridurre allafonte i rischi per gli addetti allesecuzione dei lavori, intervenendo siasul progetto che sulla pianificazione e programmazione delle attivitlavorative.

PSC mancanti delle informazioni sulle caratteristiche del sito ove siandr ad operare con riferimento allarea del futuro cantiere, aglieventuali fattori esterni che possono comportare un rischio per glioperatori nonch alle situazioni di rischio che le attivit lavorativepossono trasferire allesterno del cantiere.

10

Il contesto

PSC mancanti di analisi approfondite sulle interferenze tra le lavorazionie le eventuali conseguenti azioni di sfasamento spaziale e/o temporaleper eliminare o ridurre al minimo i rischi.

Abuso di software per la redazione dei PSC

I costi/oneri stimati per lapplicazione delle misure contenute nel PSC,spesso non corrispondono a quanto effettivamente necessario in terminiquali-quantitativi per la sicurezza in cantiere creando, cos, contenziosicon le imprese.

11

Il Fascicolo dellopera ante D. Lgs. n 81/2008:

spesso non veniva redatto;

spesso veniva confuso con altri documenti quali il Fascicolo delfabbricato ed il Programma/Piano di manutenzione dellopera;

Nessuno sapeva con esattezza quali dovessero essere i contenutiminimi (il decreto sui contenuti minimi non era stato ancorapubblicato).

Il contesto

12

LAllegato XV al D. Lgs. n 81/2008

13

Contenuti PSC Allegato XV

Il PSC specifico per ogni singolo cantiere, di concreta fattibilit, ecoerente con le scelte progettuali; i suoi contenuti sono il risultato discelte progettuali ed organizzative conformi alle prescrizionidellarticolo 15 del D. Lgs. n 81/2008.

Il PSC contiene almeno i seguenti elementi:

a) lidentificazione e la descrizione dellopera;

b) lindividuazione dei soggetti con compiti di sicurezza;

c) una relazione concernente l individuazione, l analisi e lavalutazione dei rischi concreti, con riferimento all area ed allaorganizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. ;

14

Contenuti PSC Allegato XV

Punti da approfondire da Progettista e CSP

Il PSC contiene almeno i seguenti elementi:

d) le scelte progettuali ed organizzative, le procedure, le misurepreventive e protettive, in riferimento:

- allarea di cantiere (punti 2.2.1 e 2.2.4),

- allorganizzazione del cantiere (punti 2.2.2 e 2.2.4),

- alle lavorazioni (punti 2.2.3 e 2.2.4);

e) le prescrizioni operative, le misure preventive e protettive ed idispositivi di protezione individuale, in riferimento alle interferenze tra lelavorazioni (punti 2.3.1, 2.3.2 e 2.3.4);

f) le misure di coordinamento relative alluso comune, come scelta dipianificazione lavori finalizzata alla sicurezza, di apprestamenti,attrezzature, infrastrutture, mezzi e servizi di protezione collettiva (punti2.3.4 e 2.3.5);

15

Contenuti PSC Allegato XV

Il PSC contiene almeno i seguenti elementi:

g) le modalit organizzative della cooperazione e del coordinamento,nonch della reciproca informazione, fra i datori di lavoro, ivicompresi i lavoratori autonomi;

h) lorganizzazione prevista per il servizio di pronto soccorso,antincendio ed evacuazione dei lavoratori, nel caso in cui ilservizio di gestione delle emergenze di tipo comune, nonchnel caso di cui allarticolo 104, comma 4; il PSC contiene anche iriferimenti telefonici delle strutture previste sul territorio alservizio del pronto soccorso e della prevenzione incendi;

i) la durata prevista delle lavorazioni, delle fasi di lavoro e, quando lacomplessit dellopera lo richieda, delle sottofasi di lavoro, checostituiscono il cronoprogramma dei lavori, nonch lentitpresunta del cantiere espressa in uomini-giorno;

J) la stima dei costi della sicurezza, ai sensi del punto 4.1.

16

Contenuti PSC Allegato XV

Il coordinatore per la progettazione indica nel PSC, ove la particolaritdelle lavorazioni lo richieda, il tipo di procedure complementari e didettaglio al PSC stesso e connesse alle scelte autonome dellimpresaesecutrice, da esplicitare nel POS.

Il PSC corredato da tavole esplicative di progetto, relative agliaspetti della sicurezza, comprendenti almeno una planimetria e, ovela particolarit dellopera lo richieda, un profilo altimetrico e unabreve descrizione delle caratteristiche idrogeologiche del terreno o ilrinvio a specifica relazione se gi redatta.

Lelenco indicativo e non esauriente degli elementi essenziali utilialla definizione dei contenuti del PSC, riportato nellallegato XV.1.

17

Contenuti PSC - Allegato XV.1

Elenco indicativo e non esauriente degli elementi essenziali utili alla definizione dei contenutidel PSC di cui al punto 2.1.2

1. Gli apprestamenti comprendono: ponteggi; trabattelli; ponti su cavalletti; impalcati;parapetti; andatoie; passerelle; armature delle pareti degli scavi; gabinetti; locali per lavarsi;spogliatoi; refettori; locali di ricovero e di riposo; dormitori; camere di medicazione; infermerie;recinzioni di cantiere.

2. Le attrezzature comprendono: centrali e impianti di betonaggio; betoniere; gr; autogr;argani; elevatori; macchine movimento terra; macchine movimento terra speciali e derivate;seghe circolari; piegaferri; impianti elettrici di cantiere; impianti di terra e di protezione controle scariche atmosferiche; impianti antincendio; impianti di evacuazione fumi; impianti diadduzione di acqua, gas, ed energia di qualsiasi tipo; impianti fognari.

3. Le infrastrutture comprendono: viabilit principale di cantiere per mezzi meccanici; percorsipedonali; aree di deposito materiali, attrezzature e rifiuti di cantiere.

4. I mezzi e servizi di protezione collettiva comprendono: segnaletica di sicurezza; avvisatoriacustici; attrezzature per primo soccorso; illuminazione di emergenza; mezzi estinguenti; servizidi gestione delle emergenze.

18

Contenuti del PSC Allegato XVArea di cantiere, organizzazione del cantiere, lavorazioni

In riferimento allarea di cantiere, il PSC contiene lanalisi deglielementi essenziali di cui allallegato XV.2, in relazione:

a) alle caratteristiche dellarea di cantiere;

b) alleventuale presenza di fattori esterni che comportano rischiper il cantiere (lavori stradali/autostradali, annegamento);

c) agli eventuali rischi che le lavorazioni di cantiere possonocomportare per larea circostante.

19

Comma 2bis art. 91

Rischio da rinvenimento ordigni bellici

In fase di progettazione, si pu fare una valutazione probabilistica

Improbabile (1)

area mai interessata da operazioni militari lontana da obiettivi

strategici mai bombardata da aerei/artiglieria;

area gi bonificata;

area interessata da operazioni militari, bombardata da

aerei/artiglieria ma con evidenze documentali che escludono la

presenza di ordigni inesplosi.

Possibile (2)

Area interessata da operazioni militari lontana da obiettivi

strategici bombardata da aerei/artiglieria gi oggetto di scavi

significativi e trasformazione del suolo (ad ese