Lezione 1 L’INTELLIGENZA EMOTIVA - .Programma del corso Primo modulo Un nuovo modo di concepire

  • View
    213

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Lezione 1 L’INTELLIGENZA EMOTIVA - .Programma del corso Primo modulo Un nuovo...

LINTELLIGENZA

EMOTIVA

Dott.ssa Esposito Malara Grazia

Psicologa-Psicoterapeuta

http://espositomalaragrazia.jimdo.com/

Lezione 1

Programma del corsoPrimo modulo

Un nuovo modo di concepire lintelligenza

Il potere delle emozioni

Emozione e reazione

Mente razionale e mente emotiva

Larchitettura del nostro cervello

Quando le emozioni hanno il sopravvento

Secondo modulo:

QI e intelligenza emotiva

Cos lintelligenza emotiva

Le componenti dellintelligenza emotiva

Lautoconsapevolezza

Lincapacit di leggere le proprie emozioni

Emozioni consce e inconsce Dott.ssa Esposito Malara Grazia Psicologa-Psicoterapeuta

espositomalaragrazia.jimdo.com

Terzo modulo

Saper gestire le emozioni

La collera

Lansia

La depressione

Quarto modulo

Sapersi motivare

La motivazione positiva

Saper resistere agli impulsi

Ansia e motivazione

Buon umore, speranza, ottimismo, esperienza di

flusso

Quinto modulo

Lempatia

Lintelligenza sociale

Dott.ssa Esposito Malara Grazia

Psicologa-Psicoterapeuta

espositomalaragrazia.jimdo.com

Sesto modulo

Lintelligenza emotiva nei bambini

Lo sviluppo emotivo

Il riconoscimento delle emozioni altrui

La competenza emotiva

Educare allintelligenza emotiva

Alcuni esercizi utili

Programma del corso

Settimo modulo

Lintelligenza emotiva nelle relazioni intime

Uomo e donna, universi diversi?

Comportamenti da evitare

Comportamenti da coltivare

Ottavo modulo

Lintelligenza emotiva in ambito lavorativo

La critica costruttiva/distruttiva

Saper creare un'atmosfera che valorizzi la diversit

Saper lavorare in rete

Misura la tua intelligenza emotiva

Dott.ssa Esposito Malara Grazia

Psicologa-Psicoterapeuta

espositomalaragrazia.jimdo.com

Nono modulo

emozioni e salute

Sistema nervoso e sistema immunitario

Emozioni che fanno ammalare: rabbia, ansia,

depressione

Prendersi cura delle proprie emozioni: il

sostegno sociale, il sostegno psicologico

Programma del corso

Perch i migliori insegnanti non sono quelli piintelligenti?

Perch bambini con risultati scolastici brillanti crollano nelmomento in cui subentrano difficolt emotive o familiari?

Perch le nostre scelte pi azzeccate non sono statefrutto di attenti ragionamenti quanto piuttosto guidate dalcuore?

PRIMO MODULO

Un nuovo modo di concepire lintelligenza

Lintelligenza che ci aiuta nelle questioni importanti e

che governa settori decisivi della vita umana un mix in

cui lattenzione verso gli altri, la capacit di modulare i propri

sentimenti per non esserne travolti, la tenacia nel perseguire

un obiettivo nonostante i fallimenti e lautocontrollo hanno un

ruolo determinante.

Le emozioni hanno un ruolo fondamentale nella nostra vita

Felicit e successo non dipendono dal QI!

Per riuscire nel lavoro e nelle relazioni necessario

essere dotati di una buona dose di intelligenza emotiva

Cos unemozione?

Reazione affettiva determinata da uno stimolo ambientale

che agisce a tre livelli:

fisiologico

comportamentale

psicologico

In ogni emozione implicita una tendenza ad agire

Fisiologico: modificazioni fisiche connesse e indotte da

modificazioni di tipo endocrino

Comportamentale: reazioni motorie come il

comportamento di esitamento, di avvicinamento, di

attacco o fuga

Psicologico: ci che si prova coscientemente

I tre sistemi interagiscono tra di loro

I tre livelli delle emozioni

Emozioni

Primarie Secondarie

Gioia, paura, disgusto, Vergogna, gelosia, orgoglio

rabbia, tristezza, sorpresa

Dott.ssa Esposito Malara Grazia

Psicologa-Psicoterapeuta

espositomalaragrazia.jimdo.com

Perch le emozioni sono cos importanti

per luomo?

Perch il solo intelletto, nei momenti pi critici della vita

(pericolo, decisioni importanti come matrimonio o

genitorialit) non sarebbe sufficiente

Nelle situazioni di fondamentale importanza lemozione

conta almeno, se non di pi, del pensiero razionale

Le emozioni sono state guide fondamentali che ci

hanno garantito la sopravvivenza

Si sono impresse nel nostro sistema nervoso come

bagaglio comportamentale innato. In questo modo

ci orientano in direzioni che si sono rivelate proficue

per i nostri avi

Quando le emozioni prendono il sopravvento,

lintelligenza che si misura con il QI non serve a nulla

La nostra valutazione di ogni singolo conflitto personale e

le reazioni che esso suscita in noi derivano non solo dalle

nostre valutazioni razionali o dalla nostra biografia, ma

anche dal nostro lontanissimo passato.

Le conseguenze possono essere catastrofiche

Emozione e reazione

Felicit

Inibizione dei sentimenti negativi e angosciosi e aumento della disponibilit di energia.

Amore

Risveglio del sistema parasimpatico

Risposta di rilassamento cheinduce uno stato generale dicalma e soddisfazione tale dafacilitare la cooperazione.

Rabbia

Aumento della frequenza

cardiaca, affluenza del sangue

alle mani, liberazione di

ormoni, fra cui l'adrenalina

Paura

Flusso di ormoni che mette

l'organismo in uno stato

generale di allerta,

preparandolo all'azione..

Sorpresa

Solleviamo le sopracciglia in

modo tale da avere una visuale

pi ampia e raccogliere un

maggior numero di

informazioni sull'evento nuovo

Disgusto

L'espressione facciale del

disgusto universale e indica

il tentativo di chiudere le

narici colpite da un odore

nocivo o di sputare un cibo

velenoso.

Tristezza

Conseguenza di un evento luttuoso o di una separazione da

qualcuno che ci era particolarmente caro.

Perdita di energia ed entusiasmo nei confronti delle attivit

della vita, soprattutto quelle piacevoli. Generalmente quando si

tristi ci si chiude in se stessi; questo ci da l'opportunit di

elaborare il lutto

Le due menti: razionale ed emotiva

Razionale: consapevolezza, riflessione, ponderatezza nella

valutazione e nella risposta

Emotiva: potenza, impulsivit, talvolta illogicit

La mente emotiva estremamente RAPIDA

Pro: consente di agire subito per mettersi in salvo da una

situazione di pericolo

Contro: risposta imprecisa, si basa sulle primissime

impressioni

Le due menti: razionale ed emotiva

La mente emotiva inoltre:

REAGISCE AL PRESENTE COME SE FOSSE IL PASSATO

E CATEGORICA

AUTO CENTRATA

ASSOCIATIVA

La mente razionale PIU LENTA

oValuta prima di reagire

oAlcune emozioni complesse, come l'imbarazzo derivano

dai pensieri e seguono una strada pi lenta, sviluppandosi

in alcuni secondi o minuti.

o Ma di solito la mente razionale non decide che emozioni

dovremmo avere; ci che pu fare controllare il corso di

queste reazioni.

Le due menti: razionale ed emotiva

Larchitettura del nostro cervello

Il nostro cervello si evoluto.

Grazie allo sviluppo della neocorteccia

Potenzialit intellettuali moltiplicate

Nelle specie prive di neocorteccia, come i rettili, manca

l'affetto materno per cui i piccoli appena nati devono

nascondersi per non essere divorati dai loro stessi

genitori.

Neocorteccia :

Ci consente di avere una vita emozionale molto

complessa e ricca di sfumature

Ci permette di reagire alle nostre emozioni esibendo

una gamma di risposte di gran lunga pi ampia di quanto

non possano fare le altre specie

Larchitettura del nostro cervello

Ma quando le emozioni hanno il sopravvento

La neocorteccia non governa tutta la vita emotiva

Nelle emergenze emozionali e nelle fondamentali

questioni di cuore, essa sottomessa al sistema limbico.

Lamigdala

Sede delle nostre passioni

Nelluomo molto

sviluppata

Serve a valutare il significato

emozionale degli eventi

Funziona come una sorta di centralina di allarme

Se attivata pu sequestrare gran parte del resto del cervello,

compresa la mente razionale , e cominciare a rispondere

PRIMA della neocorteccia

Lamigdala

Esiste quindi una via di emergenza, che permette

all'amigdala di ricevere alcuni input direttamente dagli

organi di senso e cominciare a rispondere PRIMA che

quegli stessi input siano stati completamente registrati

dalla neocorteccia.

La scorciatoia dal talamo all'amigdala esclude

completamente la neocorteccia.

Lamigdala

Nell'amigdala possono esserci

ricordi e repertori di risposte

che risalgono ai primi anni di

vita e riguardano il rapporto

fra il bambino e chi si prendeva

cura di lui, soprattutto per gli

eventi traumatici.

Lam