Click here to load reader

Laboratorio Candele

  • View
    217

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of Laboratorio Candele

  • Laboratorio Candele

    Cosa serve?1Procuratevi un foglio cereo, di quelli utilizzati dagli apicoltori per le arnie e dello stoppino, circa 15 cm per ogni candela. Sono materiali che si possono trovare presso mesticherie specializzate oppure online.Servono:

    un phon un coltello un paio di forbici.

    La cera delle api veniva utilizzata gi nellantichit per realizzare candele. La loro particolare luce e il delicato profumo che emanano mantengono ancora oggi un fascino tutto speciale! possibile fare una candela con questo materiale in poco tempo.

  • 2 Tagliate il foglio cereo, che solitamente misura cm 40x25, a met, per ottenere due rettangoli di circa cm 20x12,5.

    3 Tagliate un pezzo di stoppino lungo come il lato corto del foglio cereo, lasciando qualche centimetro in pi per accendere.

  • 4 Con il phon ammorbidite uno dei due foglio ottenuti, facendo attenzione a non utilizzare temperature troppo elevate e facendo scorrere avanti e indietro il phon sulla superficie fino a quando la cera diventa pi malleabile.

    5 Stendete lo stoppino sul margine estremo del foglio cereo sul lato pi corto, con un capo a filo della cera e con laltro che fuoriesce dal perimetro. Aiutandovi con le dita cominciate delicatamente ad arrotolate il foglio attorno allo stoppino.

  • 6 Quando tutto il foglio sar arrotolato, scaldate leggermente il lembo libero del foglio cereo ed esercitate una leggera pressione, per facilitare la chiusura del rotolino di cera.

    7 A questo punto avrete lo stoppino che sporge da un solo lato del cilindro e la candela pronta! Mettete in posizione verticale la candela, appoggiata su un piattino e accendente lo stoppino. Consumandosi, la cera tender a colare allinterno, diventando pi omogenea e bruciando regolarmente, diffondendo una luce calda e profumata. Potete fare candele di varie misure e potete decorarle a piacere!