Click here to load reader

LA TERRA DEI DRAGONI Speciale Primo Maggio 11 giorni / 8 notti

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Alla scoperta di uno dei paesi più misteriosi di tutto il mondo, il paese del caro leader arriviamo alla capitale Pyongyang. Poi la linea di demarcazione con l’odiata corea del sud paese impenetrabile per i nord coreani. Il viaggio continua nei paesaggi dei monti del nord e della costa est tra monasteri e monumenti moderni che autocelebrano la gloria di un paese che si vanta di costruire grandissimi palazzi ma che non riesce a sfamare un popolo che non conosce il resto del mondo ma che ha conservato una simpatia e una genuinità meravigliosi e che ci sorprenderà oltre ogni limite facendoci incontrare l’inatteso.

Text of LA TERRA DEI DRAGONI Speciale Primo Maggio 11 giorni / 8 notti

  • 1

  • 2

    COREA DEL NORD

    LA TERRA DEI DRAGONI Speciale Primo Maggio

    11 giorni / 8 notti Alla scoperta di uno dei paesi pi misteriosi di tutto il mondo, il paese del caro leader arriviamo alla capitale

    Pyongyang. Poi la linea di demarcazione con lodiata corea del sud paese impenetrabile per i nord coreani. Il viaggio

    continua nei paesaggi dei monti del nord e della costa est tra monasteri e monumenti moderni che autocelebrano la

    gloria di un paese che si vanta di costruire grandissimi palazzi ma che non riesce a sfamare un popolo che non

    conosce il resto del mondo ma che ha conservato una simpatia e una genuinit meravigliosi e che ci sorprender

    oltre ogni limite facendoci incontrare linatteso..

    PUNTI FORTI:

    Loriginale percorso ferroviario da Pechino a Pyongyang

    La scoperta di un paese unico e intrigante

    Linattesa bellezza del territorio nord-coreano

    Gli attesi festeggiamenti del 1 Maggio

  • 3

    IITTIINNEERRAARRIIOO**

    GIORNO 1 24 Aprile 2013

    Italia Mosca Pechino

    Partenza dallItalia con volo Aeroflot via Mosca alla

    volta di Pechino.

    GIORNO 2 25 Aprile 2013

    Pechino Treno

    Arrivo a Pechino. Disbrigo delle formalit di frontiera e

    trasferimento in stazione per limbarco sul treno che vi

    condurr a Pyongyang.

    GIORNO 3 26 Aprile 2013

    Treno Pyongyang

    Arrivo alle 7.30 circa a Dadong, la citt cinese di frontiera, controllo dei documenti e ripartenza per la frontiera Coreana. Arrivo a Pyongyang per le 19.30 circa. Incontro con la guida. Cena e pernottamento in hotel.

    GIORNO 4 27 Aprile 2013

    Pyongyang Wonsan

    Colazione in hotel. Visita del Museo di storia coreana.

    Pranzo in ristorante tipico, partenza in direzione di

    Wonsan. Lungo il percorso visita delle cascate Ulim.

    Arrivo a Wonsan che la capitale della provincia di

    Kangwon, situato al litorale orientale della Corea,

    200 chilometri da Pyongyang. La citt stata Creata

    durante il regno Koguryo (277 AC 668 DC). Nel 1880

    stata aperta come un opificio commerciale ed stata

    occupata in seguito dai giapponesi. La citt del porto

    stata distrutta durante la guerra di Corea ed in seguito

    stata ricostruita per cui larchitettura ricorda quella

    monumentale di Pyongyang. Cena a base di pesce.

    Pernottamento in hotel.

    GIORNO 5 28 Aprile 2013

    Wonsan Kumgangsan

    Colazione in hotel. Parenza alla volta dei monti

    Kumgangsan. Allarrivo trekking attorno alla valle delle

    cascate Kuryong e Sangpaldam. Pranzo in ristorante.

    Camminata attorno al lago Samil. Cena e

    pernottamento inhotel.

    GIORNO 6 29 Aprile 2013

    Kumgangsan - Wonsan Pyongyang

    Colazione in hotel e ritorno a Wonsan. Visita della

    fattoria cooperativa di Chonsam. Proseguimento in

    direzione di Pyongyang. Visita della tomba del Re

    Tongmyong. Pranzo in ristorante locale. Cena e

    pernottamento in hotel a Pyongyang.

    GIORNO 7 30 Aprile 2013

    Pyongyang - Myohyang - Pyongyang

    Colazione in hotel e partenza il monte Myohyangsan.

    Inizialmente assisteremo allesibizione dellamicizia

    internazionale. Pranzo. Trekking nella valle Sangwon.

    Ritorno a Pyongyang, cena e pernottamento in hotel.

    GIORNO 8 01 Maggio 2013

    Pyongyang CELEBRAZIONI 1 MAGGIO

    Colazione in hotel. Visita al Parco Taesongsan dove

    musica, spettacoli e danze caratterizzano questa

    giornata di festa. Boat cruise sul fiume Taedong.

    Pranzo a bordo. Nel pomeriggio inizio della visita della

  • 4

    capitale. Visita Mansudae Fountain Park in cui svetta la

    biblioteca nazionale. Qui verranno lasciati dei fiori ai

    piedi della statua del presidente Kim II Sung in segno di

    rispetto. Pranzo. Visita di una libreria locale e a seguire

    Kim Il Sung Square, lo spazio della grande piazza dove

    si svolgono le grandi parate, molto frequenti in questo

    paese. Essa si trova sulla riva ovest del fiume di

    Taedong, tale riva rappresenta uno dei quattro

    immensi lati della piazza. Il lato opposto occupato dal

    Grand Peoples Study House su cui troneggia il mega

    ritratto del padre della patria Kim il Sung, padre

    dellattuale presidente e oggetto di un vero e proprio

    culto della personalit che sfocia spesso in aspetti di

    vera santificazione. Sosta a Moran Park per ammirare

    le danze e gli spettacoli organizzati per celebrare il

    primo maggio. Prima di cena visita allArco di Trionfo e

    infine trasferimento in un ristorante locale per una

    tipica cena a base di barbeque.

    GIORNO 9 02 maggio 2013

    Pyongyang Kaesong Pyongyang

    Colazione in hotel. Trasferimento a Kaesong. Arrivo a

    Kaesong, visita alla linea di demarcazione di

    Panmunjom al Koryo Insam Plot. Qui si trova il celebre

    complesso sul 38 parallelo dove si attest la linea del

    fronte nella guerra di Corea e

    che allo stato attuale rimane

    un punto caldo non essendo

    mai stata firmata la pace ma

    solo decretato un armistizio,

    qui i soldati delle due Coree si

    osservano dalle rispettive

    torri di guardia. Visita del

    Museo storico Koryo, pranzo

    tradizionale. Ritornando a

    Pyongyang visita alla tomba

    di Re Kongmin,al Nam Gate e al ponte Sonjuk. Arrivo a

    Pyongyang. Cena in ristorante. Pernottamento

    GIORNO 10 03 Maggio 2013

    Pyongyang Pechino

    Colazione in hotel. Visita alla Torre Juche che svetta su

    tutta la citt. Terminata nel 1982 fu costruita per

    celebrare i 70 anni del caro leader alta 170 metri

    di cui 150 costruiti con 25.550 blocchi di granito di 365

    cm 70 cm. Sormontati da una fiamma rossa in pietra

    di 20 metri, pesante 45 tonnellate, e del monumento al

    partito. Sosta alla famosa metro di Pyongyang. Pranzo.

    Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per

    Pechino. Allarrivo a Pechino disbrigo delle formalit di

    frontiera, ritiro dei bagagli e nuovo check in alla

    aeroflot e imbarco sul volo di ritorno via Mosca

    GIORNO 11 04 Maggio 2013

    Pechino Mosca Italia Scalo e cambio aeromobile a Mosca. Arrivo in Italia

    * Solo per viaggiatori esperti e pazienti si tratta di una premiere quindi bisogna avere la consapevolezza che il

    programma pu essere variato dalle autorit senza preavviso e senza spiegazioni.

  • 5

    PARTENZE DI GRUPPO

    24 APRILE 2013

    *QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA BASE 2 - 5 PARTECIPANTI A PARTIRE DA 2470, - BASE 6 - 9 PARTECIPANTI A PARTIRE DA 2200, - BASE 10 - 15 PARTECIPANTI A PARTIRE DA 2050, -

    SUPPLEMENTO SINGOLA: 300 PER PERSONA TASSE AEROPORTUALI PER PERSONA: 300 DA RICONFERMARE *LA QUOTA COMPRENDE

    -PASSAGGI AEREI CON VOLI DI LINEA AEROFLOT E AIR CHINA IN

    CLASSE ECONOMICA 20 KG DI FRANCHIGIA BAGAGLIO

    -SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA

    - CUCCETTA IN TRENO PECHINO PYONGYANG

    - TRASFERIMENTO AEROPORTO PECHINO - STAZIONE

    - TRASPORTO IN MINIBUS IN COREA DEL NORD

    -PENSIONE COMPLETA DALLA CENA DEL 26 APRILE AL PRANZO

    DEL 3 MAGGIO

    -VISITE ED ESCURSIONI COME DA PROGRAMMA

    - GUIDA PARLANTE INGLESE

    *LA QUOTA NON COMPRENDE

    -TASSE AEROPORTUALI

    -BEVANDE

    - EVENTUALI TASSE LOCALI NON QUANTIFICABILI

    - VISTO COREA DEL NORD 110,00

    - VISTO CINA A PARTIRE DA 60 (DIPENDE DALLA RESIDENZA)

    -QUOTA GEST. PRATICA + ASS.NE MEDICO BAGAGLIO 50 PP

    - ASSICURAZIONE FACOLTATIVA ANNULLAMENTO - MEDICO

    BAGAGLIO PARI AL 3,5% DEL CAPITALE ASSICURATO. IN CASO DI

    STIPULA DI QUESTULTIMA ASSICURAZIONE LA QUOTA DI

    GESTIONE PRATICA PASSER DA 50 A 45 PER PERSONA

    -MANCE

    -QUANTALTRO NON ESPRESSAMENTE MENZIONATO NE LA

    QUOTA COMPRENDE

  • 6

    Documenti necessari per il viaggio: Passaporto in corso di validit minimo 6 mesi di validit residua con almeno 4

    pagine libere, visto Corea del Nord, Visto Cina.

    Elenco sistemazioni previste o similari

    TRENO PECHINO - PYONGYANG: CUCCETTA 1 NOTTE

    PYONGYANG: YANGGAKDO HOTEL 5 NOTTI

    WONSAN: TONGMYONG HOTEL 1 NOTTE

    KUMGANGSAN: KUMGANGSAN HOTEL 1 NOTTE

    Clima Corea del Nord

    La Corea del Nord ha un clima continentale, con inverni rigidi ed estati calde. La media delle temperature di luglio a Pyongyang

    di 24,4 C. Nel sud del paese, a Wnsan, la temperatura media invernale di -3,9 C, e si abbassa ulteriormente nelle regioni

    settentrionali. In quasi tutto il paese le precipitazioni sono concentrate nei mesi estivi e raggiungono i 1.000 mm allanno

    Aspetti Pratici

    Tour effettuato in minibus in Corea. TRATTAMENTO DI PENSIONE COMPLETA

    Materiale non ammesso in Corea del Nord:

    Cellulari , personal computer, macchine fotografiche e cineprese professionali che se portati con s, devono essere depositati in

    dogana Pyongyang (aeroporto o stazione) allarrivo contro rilascio di ricevuta da esibire il giorno del ritorno in Cina/Italia per

    riaverli indietro ( nessun problema sono puntuali e molto corretti da questo punto di vista ) .

    Per foto e riprese possibili solo con camere amatoriali, va chiesta sempre autorizzazione alla guida e riprendere solo quello che

    permettono. In DPRK non possibile ricevere telefonate, fax o mail dallestero . E invece possibile telefonare allestero tramite

    operatore, negli alberghi . La VISA ( normale non quella e