Click here to load reader

I conduttori

  • View
    32

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

I conduttori. Conduttori materiali solidi, liquidi o gassosi in cui sono presenti cariche che possono muoversi liberamente ( cariche mobili ) Conduttori solidi metalli, in cui le cariche mobili sono elettroni. Proprietà. - PowerPoint PPT Presentation

Text of I conduttori

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *I conduttoriConduttori materiali solidi, liquidi o gassosi in cui sono presenti cariche che possono muoversi liberamente (cariche mobili) Conduttori solidi metalli, in cui le cariche mobili sono elettroni ProprietEint = 0 elettrostatica: le cariche sono fisse, se Eint. 0 F = qEint moto di cariche qint = 0 (T. di Gauss)In un conduttore carico, leccesso di carica pu stare solo sulla superficie.

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *I conduttoriIl potenziale V costante in ogni punto del conduttore:La superficie di un conduttore una superficie equipotenziale.

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *Il campo in un punto esterno molto vicino al conduttore ortogonale alla superficie del conduttore. Ed pari a:

    I conduttori

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *Conduttore cavo: schermo elettrostaticoS superficie chiusa che racchiude la cavitLinee di forza uscenti dalle cariche + entranti nelle -E conservativo!!Sulla superficie interna di una cavit non possono esserci cariche ed il campo deve essere nullo.

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *Conduttore cavo: schermo elettrostaticoIntroduciamo nella cavit di un conduttore scarico un conduttore di carica +q. Allequilibrio:-q carica indotta sulla superficie interna della cavit +q carica sullla superficie esterna del conduttore Il campo E allinterno della cavit dipende sia dalla forma che dalla posizione e dal valore della carica introdotta. Non dipende dalla variazione della distribuzione di carica sulla superficie esterna o dalla presenza di campi elettrici esterni

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *La distribuzione della carica sulla superficie esterna non dipende dalla posizione di q e dalla forma. Dipende dalla forma della superficie esterna. Al limite toccando C1 alla superficie interna: allesterno non cambia nulla. Conduttore cavo = schermo elettrostatico tra spazio esterno e spazio interno. Lo spostamento di cariche entro la cavit non modifica il campo elettrico esterno, lo spostamento di cariche allesterno non modifica il campo nella cavit.Conduttore cavo: schermo elettrostatico

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *ApplicazioneUn conduttore sferico di raggio R1 al centro di un conduttore sferico cavo di raggio interno R2 ed esterno R3. Una carica q depositata sul conduttore interno. Calcolare E e V in funzione di r.

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia *ApplicazioneIl potenziale:

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

  • G. Pugliese, corso di Fisica Generale *Applicazione

    G. Pugliese, corso di Fisica Generale Facolt di Ingegneria, Foggia

    *********

Search related