e20 gen_feb 2014

  • View
    226

  • Download
    9

Embed Size (px)

DESCRIPTION

e20 è il primo giornale degli eventi e delle sponsorizzazioni. La rivista propone un percorso di conoscenza di questo nuovo mezzo di comunicazione attraverso inchieste di attualità e rubriche di approfondimento.

Text of e20 gen_feb 2014

  • An

    no 12 n

    umero 71 G

    enn

    Aio/FebbrAio 2014

    Gennaio/Febbraio il Primo Giornale deGli eventi e delle SPonSorizzazioni

    AlphAomegA. eventi che lAsciAno il segno

    Societ Editrice ADC Group srl, via Privata Vasto, 1 Milano Direttore Responsabile: Salvatore Sagone - www.e20express.itRedazione e pubblicit: via Privata Vasto, 1 Milano - e20@adcgroup.it - Fotolito e stampa: Lasergrafica Polver srl Milano - Anno 12 N. 71 gennaio/febbraio 2014

    COVE

    R ST

    ORY

    AGENZIA DEL MESE LIVE NATION

    INCHIESTA LE LOCATION INUSUALI

    TOP LOCATION GRAND HOTEL CENTRAL, BARCELLONA

    CASE HISTORY APLOAD/ALGIDA

    inch

    iestA - LE L

    OCA

    TIO

    N IN

    USU

    ALI

    Post

    e Ita

    lIan

    e sPa

    - sP

    edIz

    Ion

    I In a

    .P. -

    d.l

    . 353

    /200

    3 (c

    on

    v. In

    l. 2

    7/02

    /200

    4 n. 4

    6) a

    rt. 1

    co

    mm

    .1 d

    cB m

    Ilan

    o

  • EDITORIALE[editoriale]e20

    Fino a poche settimane fa sembrava lonta-nissimo poi, come spesso accade in Italia, ci si sveglia tutto dun tratto e ci si rende conto che siamo gi in ritardo. Parliamo ovviamente dellExpo 2015. Tralascio le criticit relative allorganizzazione del pi grande evento in-ternazionale che lItalia ospiter nei prossimi venti anni. Problematiche che riguardano soprattutto la creazione delle infrastrutture, di cui i media tradizionali si stanno gi occu-

    pando con la giusta e dovuta attenzione.In questa sede mi sembra sia importante sottolineare il ritardo dal punto di vista della comunicazione. Il 1 maggio 2015 si alzer il sipario, che si chiuder a fine ottobre.Di fatto, manca ormai appena un anno e un paio di mesi. A che punto siamo? Davvero agli inizi se si considera la tempistica con cui le manovre di avvicinamento a un evento tanto importante solitamente avvengono. Chiedete a Cina, Spagna o Germania di cosa stiamo parlando. Il 21 febbraio scorso stato finalmente pubblicato il ban-do di gara da 3 milioni, con lobiettivo di individuare un operatore a cui affidare il servizio di coordinamento, progettazione, organizzazio-ne, realizzazione di eventi e attivit connesse, in modo da dare gran-de visibilit a Expo Milano 2015, a livello nazionale e internazionale.

    Come si legge nel Capitolato tecnico, rientrano nella categoria evento tutte le attivit di comunicazione istituzionale e promozione di Expo 2015 come cerimonie, eventi culturali, spettacoli, incontri, con-vegni, workshop, roadshow, fiere.E, ancora, gli eventi potranno essere rivolti al grande pubblico o a target specifici come PA, associazioni, operatori del settore indu-striale, artigianale, commerciale, produttivo, ecc. La maggior parte si svolger sul territorio italiano. Le adesioni devono pervenire entro il 21 marzo. Ora, mi chiedo, prima che la gara si concluda ci vorranno, a occhio e croce, un paio di mesi. Per dare vita alle prime iniziative qualche altro mese, ed eccoci belli belli a iniziare la vera comunicazio-ne in autunno. Insomma, ancora una volta, il sistema Italia rischia di perdere unoccasione, in questo caso pi unica che rara, di inserirsi da protagonista nel sistema mediatico internazionale.Ci auguriamo che il nuovo Governo, presieduto da una personalit giovane e desiderosa di risolvere in fretta i problemi del paese, possa dare la giusta accelerazione a questo importante volano per la nostra economia.

    Salvatore SagoneDirettore Responsabile, Presidente ADC Group

    Expo gi oggi, ed gi tardi!

  • 4e20SOMMARIO[sommario]

    32 INCHIESTA LOCATION INUSUALIDa siti di entertainment e aggregazione a vere e proprie location, capaci di aggiungere valore e divertimento agli eventi. Un viaggio alla scoperta di tutti quei luoghi uncon-ventional che oggi rappresentano una valida alternativa per lorganizzazione di iniziative di comunicazione.

    12 COVER STORYAlphaomega, eventi che lasciano il segno. Lagenzia capitolina si aggiudica numerosi premi in occasione del Bea Italia 2013, tra cui il riconosci-mento di Best Event Agency. Ennesimi successi per un player che negli anni ha conquistato sempre pi spazio nel panorama della comunicazione italiana.

    18 AGENZIA DEL MESElive nation, operazione corporate events. Grazie al team

    di professionisti della nuova divisione dedicata agli eventi aziendali, la societ garantisce oggi unofferta ancor pi specializzata. I suoi

    punti di forza? Etica, competenza, creativit e lungimiranza.

  • 4 5

    e20 SOMMARIO[sommario]

    .

    6 Attualit Indiscrezioni e anteprime dal mondo degli eventi e delle sponsorizzazioni.

    22 Top LocationGrand Hotel Central, comunicazione da boutique. Un hotel ideale per eventi di dimensioni contenute, fino a 150 persone. Il primo atout la posizione, nel centro stori-co di Barcellona, mentre il plus il catering firmato dal rinomato chef Ramn Freixa.

    24 Case History24. Apload, Tachiani alla riscossa. Lagenzia capitolina ha firmato lideazione, la produzione e la realizzazione delle attivit atl e btl del progetto Algida Ridateci Winner Taco, volto al (ri) lancio del mitico gelato. 28. Mou Factory, emozioni visive. La narrazione visiva messa in piedi in occa-sione dellultima edizione del Bea riuscita

    a entusiasmare il pubblico che ha parteci-pato alla kermesse di Adc Group. Metafora del viaggio per il videomapping a cui ha collaborato il coreografo McNardi.

    30 Rubrica - Focus onSiate architetti della creativit. Primo appuntamento firmato Sinergie. Attra-verso le parole del ceo Davide Verdesca, la-genzia ci accompagner per tutto lanno con il suo punto di vista sul mondo degli eventi.

    32 Inchiesta Location inusuali32. Location che non ti aspetti. 35. Ma che bel castello! 38. Agenzie, emozione e memorabilit. 43. Lunicit premia. 46. Le strutture Academia Barilla (Parma) Collezione Peggy Guggenheim (Venezia) Fondazione Stelline (Milano)

    Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (Milano) Paghera - Spazio Eventi (Lonato Del Garda - Bs) Palaolimpico (Torino) Palazzo Mezzanotte (Milano) Saint-Vincent Resort & Casino (Saint-Vincent - Ao) Villa Medicea La Fernanda (Borgo di Artimino - Fi)

    64 I PartnerMMC, eventi musicali di qualit. Offrire al mondo degli eventi e ai professio-nisti del settore un valido supporto per lo svi-luppo di concept e progetti creativi attraverso la musica e le arti performative. Questa la mission di Milano Music Consulting.

    66 ContattiVetrina di presentazione per conoscere e farsi conoscere.

    DIRETTORE RESPONSABILESalvatore Sagone salvatore.sagone@adcgroup.it

    COORDINAMENTO EDITORIALEMarina Bellantoni marina.bellantoni@adcgroup.it

    REDAZIONEMario Garaffa mario.garaffa@adcgroup.it

    SEGRETERIA DI REDAZIONEFrancesca Chittaro francesca.chittaro@adcgroup.it

    ART DIRECTION E REALIZZAZIONEAlessandra Pid info@alessandrapi.it

    HANNO COLLABORATOLeonardo Felician, Francesca Fiorentino, Serena Roberti

    DIRETTORE COMMERCIALEMaria Cristina Concari cristina.concari@adcgroup.it

    ACCOUNT MANAGERElisabetta Zarone elisabetta.zarone@adcgroup.it

    Paola Morello paola.morello@adcgroup.itAndrea Gervasi andrea.gervasi@adcgroup.it (Roma)

    Ilaria Granato ilaria.granato@adcgroup.it (International)

    ABBONAMENTINunzia De Nuccio abbonamenti@adcgroup.it

    MARKETING E COMUNICAZIONEmarketing@adcgroup.it

    FOTOCOMPOSIZIONE E STAMPALasergrafica Polver via Kramer, 17/19 - 20129 Milano

    e20 PERIODICO BIMESTRALECopyright 2014 ADC Group

    n 71 gennaio/febbraio 2014 reg. trib. di Milano n 530, 24/09/2003

    SOCIET EDITRICE ADC Group srlpresidente: SALVATORE SAGONE

    Red. e pubbl.: via Privata Vasto, 1 - 20144 Milanotel: +39 02 49766300 e20@adcgroup.it

    Sede legale: via Freguglia, 2 - 20122 MilanoAbbonamento annuale per lItalia (6 numeri) con lAnnuarioEvent Marketing Book e con lAnnual degli Eventi: 170,00 euro

    Finito di stampare nel mese di febbraio 2014

    PROGETTO GRAFICO Davide Lopopolo

  • e20e Giuseppe sala,

    ad expo e commissario unico deleGato del Governo

    Expo 2015 ha avviato una nuova gara per la prossima campagna pubblicitaria in vista dellevento che si svolger a Milano nel corso del 2015. Il pitch fa seguito a quello vinto a dicembre da 1861United, oggi Grey United, che ha realizzato la comunicazione in cui Expo viene presentata come levento made of italians.Il valore dellincarico di sei milioni di euro, di cui due per la creativit e uno per la produzione, per una somma complessiva di tre milioni, rinnovabili per una seconda volta. La durata dellaccordo quadro valida sino al 31 ottobre 2015, data oltre la quale - si legge nel bando - non potranno essere ulteriormente affidati nuovi appalti attuativi, ma oltre la quale potranno, invece, durare gli appalti attuativi affidati prima di detta scadenza, salvo che limporto massimo spendibile venga raggiunto in un termine minore.Il termine per la presentazione delle proposte stato fissato per il 7 marzo. Tra i requisiti richiesti alle agenzie partecipanti, un fatturato globale di almeno 6 milio-ni di euro negli ultimi tre esercizi, anche se possibile costituire degli Rti (Raggruppamenti temporanei dim-presa), e la garanzia di una copertura, attraverso una

    rete internazionale, di almeno il 25% dei Paesi partecipanti allevento, nei quali dovranno anche essere attivati degli ambassador.Expo, il cui amministratore dele-gato, nonch commissario unico delegato del Governo , lo ricordia-mo, Giuseppe Sala, dar la qualifica speciale di Official Supplier & Provider al vincitore della gara, a fronte dellerogazione di una parte del servizio in Value in Kind, per un corrispettivo pari al 10% dellimporto dellaccordo quadro.Per comunicare levento sono previste tre tranche di comunicazione: la prima, fino