Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale

  • Published on
    02-Feb-2016

  • View
    58

  • Download
    0

DESCRIPTION

OpenOffice. Unalternativa a Microsoft Office. Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale Liberamente distribuibile secondo i termini della licenza GNU Free Document. I possibili livelli di licenze per software. Software commerciale Shareware Freeware Open Source. - PowerPoint PPT Presentation

Transcript

<ul><li><p>Unalternativa a Microsoft OfficeOpenOfficeAuthor Kristian RealeRev. 2011 by Kristian RealeLiberamente distribuibile secondo i termini della licenza GNU Free Document</p></li><li><p>I possibili livelli di licenze per software Software commerciale</p><p> Shareware</p><p> Freeware</p><p>Open Source</p></li><li><p>Software commercialeViene acquistato con licenza dusoIl codice sorgente proprietario e non disponibileNon esiste il permesso di duplicazione, modifica e ridistribuzione del softwareIl codice sorgente in generale scritto con qualche linguaggio di Programmazione (es. Java, C++, Visual Basic)</p></li><li><p>SharewareDisponibilit delleseguibile (ma non del codice Sorgente)La licenza duso prevede un piccolo importo, una scadenza temporale o alcune limitazioni duso (es. utilizzo solo per 30 giorni)Lutente pu ridistribuire il programma e chi lo riceve soggetto agli stessi obblighiPer eseguibile si intende il programma pronto alluso </p></li><li><p>FreewareEseguibile gratuito ma niente codice sorgenteNessuna licenza duso, n limitazioni alla distribuzione Spesso legato a strategie di marketing o di tentativi di imposizione di standard</p></li><li><p>Open SourceLidea di software open source nasce da una iniziativa del 1983 di Richard Stallman del MIT di BostonLobiettivo la creazione di un nuovo sistema operativo (software di base) dove il codice sorgente reso pubblicoNota: Richard Stallman stato ospite allUniversit della Calabria.</p></li><li><p>Open SourceVengono definite le regole per il Software Libero e viene fondata la Free Software Foundation (FSF)Le caratteristiche principali di questo approccio sono contenute in un nuovo tipo di licenza chiamataGeneral Public License (GPL)</p></li><li><p>Open Source consegnare, o comunque rendere facilmente disponibili, il codice sorgente (o sorgenti) di unapplicazione insieme alla versione eseguibile</p><p> consentire la libera modificabilit dei sorgenti (nel rispetto dei diritti morali) non limitare la possibilit di duplicazione del software </p><p> vincolare chiunque, a qualsiasi titolo, utilizzi quel software a queste regoleFree Software Foundation e General Public License </p></li><li><p>Open SourceIl termine Open Source deriva da una rivitazione della GPL della FSF avvenuta nel 1998Prevede delle varianti tali che si pu dire che qualsiasi software che risponde alla GPL della FSF Open Source ma non il contrariocio un prodotto Open Source pu essere anche commerciale ma non detto che abbia licenza GPL</p></li><li><p>Open SourceSi cerca di rendere appetibile questo software anche per le imprese commerciali che altrimenti non avrebbero investito nel settoreIl software Open Source (inteso quello sotto la licenza GPL) abbatte i costi aziendali e le aziende non sono costrette a spendere per lacquisto di software commerciale</p></li><li><p>1. Libert di ridistribuzione2. Messa a disposizione senza aggravi del codice sorgente3. Possibilit di modifica o di creazione di opere derivate, con la garanzia di poterle distribuire con la licenza del software originario4. Salvaguardia dellintegrit del codice sorgente originario5. Nessuna discriminazione contro persone o gruppi6. Nessuna discriminazione degli ambiti o delle finalit di impiego7. Perpetuazione della licenza in modo che gli utenti finali non debbano accettare un nuovo accordo quando ricevono il software da un soggetto diverso dallautore8. Assenza di vincoli fra programma e prodotti specifici9. Assenza di contagio delle licenze di altri programmi non open sourceOpen SourceLinee guida</p></li><li><p>Open SourceOra parlando di Open Source generalmente ci si intende software di libera distribuzione, a costi limitati, compatibile e trasparente.</p></li><li><p>Open SourceOpen Source nella Pubblica Amministrazione: il progetto COSPA (http://www.cospa-project.org)un consorzio per lo studio, la valutazione e il supporto all'introduzione di software a codice sorgente aperto e formati di dati aperti nelle Pubbliche Amministrazioni europee</p><p>in particolare applicazioni per l'automazione d'ufficio e la produttivit personale (es. OpenOffice, desktop Linux, etc)</p></li><li><p>Linux come prodotto Open SourceSpesso identifichiamo il termine Open Source con LinuxLinux un sistema operativo nato e sviluppato inizialmente sotto GPL</p></li><li><p>Molte di queste versioni si possono trovare gratuitamente, alcune a pagamento, ma non si paga la licenza bens il supporto tecnico. Non tutte comunque sono rimaste sotto GPLLinux come prodotto Open Source</p></li><li><p> Il progetto ha come obiettivo lalternativa a Microsoft Office</p><p> Fornito sotto una versione leggera della GPL, quindi totalmente Open Source, gratuito e liberamente distribuibile</p><p> Usato sempre pi nelle Pubbliche Amministrazioni (abbatte i costi)</p><p> Fornisce a tutti gli utenti un prodotto libero che compete con i prodotti commerciali attualmente dominanti in questo settore. Open Office</p></li><li><p>Open OfficeSono supportate ufficialmente versioni per Linux (la suite compresa in molte distribuzioni), ma possibile installarlo anche su altri sistemi operativi come Windows.Ha la caratteristica di essere parzialmente compatibile con i formati di file di Microsoft Office Riesce ad aprire gran parte dei documenti scritti in Microsoft Office grazie ad un attento studio, da parte degli sviluppatori, dei formati di salvataggio dei documenti Microsoft Office</p></li><li><p>Open Office (www.openoffice.org) Writer per documenti di testo (alternativa a Microsoft Word)</p><p> Calc per fogli elettronici (alternativa a Microsoft Excel)</p><p> Impress per presentazioni multimediali (alternativa a Microsoft PowerPoint)</p><p> Base per Database (alternativa a Microsoft Access)</p></li><li><p>Open Office Writer</p></li><li><p>Open Office Calc</p></li><li><p>Open Office Impress</p></li></ul>