of 63/63
1 ARCHIVIO DI STATO DI TRIESTE ARCHIVIO DELLA TORRE E TASSO ARCHIVIO ANTICO (1281 II metà sec. XIX) Il presente elaborato aggiorna e sostituisce l’inventario del 1907 per la parte compresa da busta 179.1 a busta 257.1 (“Feudi e giurisdizioni”, “Materia ecclesiastica”, “Amministrazione”) a cura di Pierpaolo Dorsi Stato del lavoro di revisione al 14.11.2018

ARCHIVIO ANTICO (1281 II metà sec. XIX)...1 ARCHIVIO DI STATO DI TRIESTE ARCHIVIO DELLA TORRE E TASSO ARCHIVIO ANTICO (1281 – II metà sec. XIX) Il presente elaborato aggiorna e

  • View
    6

  • Download
    0

Embed Size (px)

Text of ARCHIVIO ANTICO (1281 II metà sec. XIX)...1 ARCHIVIO DI STATO DI TRIESTE ARCHIVIO DELLA TORRE E...

  • 1

    ARCHIVIO DI STATO DI TRIESTE

    ARCHIVIO DELLA TORRE E TASSO

    ARCHIVIO ANTICO (1281 – II metà sec. XIX)

    Il presente elaborato aggiorna e sostituisce l’inventario del 1907

    per la parte compresa

    da busta 179.1 a busta 257.1

    (“Feudi e giurisdizioni”, “Materia ecclesiastica”, “Amministrazione”)

    a cura di Pierpaolo Dorsi

    Stato del lavoro di revisione al 14.11.2018

  • 2

    “Parte V”

    “FEUDI E GIURISDIZIONI DI CASA TORRIANI”

    179.1 – “Disposizioni circa feudi. 1512-1780”

    1352; 1457; 1501-1780

    1. Disposizioni sull’esercizio dei diritti feudali in Friuli e nella contea di Gorizia. 1352; 1457; 1501-1780. I documenti del 1352 e del 1457 sono in copia.

    179.2 – “Feudi. Note di feudi di Casa Torriani. 1279-1696”

    1313-1548; 1696; s.d.

    1. Elenchi di possessi feudali dei della Torre, con estratti dei titoli d’investitura e copie degli atti di rinnovazione. 1313-1548; 1696; s.d. I documenti dal 1313 al 1548 sono in copia.

    179.3 – “Feudi. Beni feudali in Aquileja. 1484-1667”

    1660-1667

    1. La principessa Anna Maria di Eggenberg concede in feudo a Francesco Ulderico della Torre 80 campi di terreno comunale in territorio di Aquileia. 1660 ago. 16. Perg., cm 30 x 54. Antica segn.: Div. IV N° 21.

    2. Carteggio su diversi negozi di vendita e permuta di terreni già comunali siti prevalentemente in territorio di Aquileia: contratti, diplomi sovrani. 1667.

    179.4 – “Feudi. Barbana. Atti di concessione. 1557 - S. XVI”

    1552-1579

    1. Carteggio sulla controversia tra Francesco della Torre e Giacomo di Barbana in merito al pos-sesso del feudo di Barbana nel Collio: atti processuali, lettera, copia di diploma sovrano. 1552-

    1557 e s.d.

    2. L’arciduca Carlo concede in feudo a Giovanni Edling, quale tutore di Raimondo della Torre, due terzi della villa di Barbana. 1571 lug. 19. Perg., cm 33 x 47, sigillo di cera pendente. Antica segn.: Div. IV N° 2.

    3. L’arciduca Carlo concede a Raimondo della Torre il feudo di Barbana. 1579 feb. 27. Perg., cm 43 x 61, sigillo di cera pendente. Antica segn.: Div. IV N° 6.

    179.5 – “Feudi. Belgrado di Codroipo. 1584-1605”

    1457-1605

    1. Il conte di Gorizia Giovanni concede in feudo a Febo della Torre alcune rendite in territorio di Belgrado nel Friuli, la villa di Pozzo di Codroipo e quattro orti in Gorizia. 1457 apr. 9. Perg., cm 26 x 30. Antica segn.: 24.

    2. L’arciduca Ferdinando concede in feudo a Nicolò e Giovanni della Torre i beni già concessi a Febo della Torre. 1523 giu. 12. Perg., cm 36 x 51. Antica segn.: 42.

    3. L’arciduca Ferdinando conferma Francesco della Torre nel possesso dei feudi già concessi dal conte Giovanni a Febo della Torre. 1548 giu. 4 (copia: sec. XVIII).

    4. L’arciduca Carlo concede a Giovanni Edling, quale tutore di Raimondo della Torre, i feudi già concessi a Febo della Torre. 1571 feb. 6. Perg., cm 40 x 46. Antica segn.: Div. IV N° 7.

  • 3

    5. L’arciduca Carlo conferma Raimondo della Torre nel possesso dei feudi già concessi a Febo della Torre. 1579 (copia).

    6. L’arciduca Ferdinando conferma Raimondo della Torre nel possesso dei feudi già concessi a Febo della Torre. 1605 mar. 4. Perg., cm 35 x 55. Antica segn.: Div. V N° 20.

    7. Carteggio sulla vertenza col luogotenente di Gorizia in merito all’esercizio della giurisdizione in Gradiscutta e Belgrado: lettere, copia di diploma sovrano. 1557-1558.

    8. Protocollo giudiziario della giurisdizione di Gradiscutta e Belgrado. Registrazione integrale de-gli atti. 1523-1525.

    9. Idem. 1535-1536.

    PROCESSI

    10. “Inter venerandam Fraternitatem Sancti Rochi de Belgrado ex una agentem et magistrum Ber-nardum Frisinger ex altera se tuentem”. Per la restituzione dei beni già in possesso di Giovanni

    Pedrussa di Fagagna. 1540.

    11. Ascanio di Raffaele di Belgrado contro Battista, Daniele e Ottavio di Galeotto di Belgrado, per la restituzione di un mulino e di altri beni siti in Gradiscutta. 1567-1569. Fasc., cc. 86 num.

    12. Contro Innocente Grazia di Udine, per l’uccisione di Nicolò Sacco. 1579-1580. Fasc. mutilo.

    13. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, sentenze. 1505-1589. Documentazione frammentaria.

    179.6 – “Feudi. Feudi in Carinzia. Atti per la cessione”

    1281-1582

    1. Drusmanno di Mossa cede ai figli Enrico e Ugo dieci mansi in territorio di Mossa. 1281 ott. 10. Perg., cm 36 x 12. Antica segn.: 120.

    2. Carismanno, Agnese e Isoya, figli di Carismanno di Mossa, vendono a Enrico di Peuma burgra-vio di Gorizia un manso in San Lorenzo di Mossa e metà della giurisdizione dello stesso luogo.

    1325 giu. 10. Perg., cm 49 x 15. Antica segn.: 162.

    3. L’imperatore Ferdinando I ratifica la cessione a Giovanni Hoyos della gastaldia di Mossa, già in possesso di Nicolò della Torre. 1558 ago. 26.

    4. Carteggio sulla vendita della gastaldia di Mossa da parte di Ludovico Hoyos a Giovanni Orten-burg: lettere, copie di contratto. 1582.

    179.7 – “Feudi. Beni feudali in Cordenons. Investitura. Sec. XVI”

    1487

    1. L’imperatore Federico III concede a Francesco Rorai alcuni beni siti nei territori di Poincicco, Cordenons e Rorai. 1487 giu. 13 (copia: sec. XVI).

    180.1.1 – “Feudi. Cormons. Investiture e diritti. 1525-1645”

    1498-1787

    1. L’imperatore Massimiliano I conferma gli statuti e privilegi della Comunità di Cormons. 1500 giu. 29 (traduzione latina coeva; copia della stessa: 1543). Il testo del diploma comprende estratti di atti normativi datati dal 1436 al 1470.

    2. L’arciduca Ferdinando concede in feudo a Leonardo Scutulin, e successivamente conferma ai suoi eredi, una casa e un terreno in Cormons e un manso in Bruma: traduzioni di diplomi sovra-

    ni. 1525-1548.

    3. Carteggio sulla concessione in pegno a Nicolò della Torre, da parte dell’arciduca Ferdinando, della gastaldia di Mossa, della giurisdizione e della muda di Cormons, della giurisdizione e delle

  • 4

    rendite camerali di Gradisca, della muda di Fiumicello: memoriale, copie di diplomi sovrani.

    1516-1558.

    4. L’arciduca Carlo concede in pegno a Raimondo della Torre la giurisdizione e la muda di Cor-mons e le rendite camerali di Gradisca. 1587 apr. 26. Perg., cm 64 x 165, sigillo di cera pendente spezzato. Antica segn.: Div. IV N° 19.

    Con copia e traduzione.

    5. L’arciduca Ferdinando concede in feudo a Raimondo della Torre la giurisdizione di Cormons. 1604 mar. 5 (copie: 1766, 1777, sec. XVIII). Antica segn.: Div. IV N° 29. Sul verso della seconda copia, abbozzi per un carme celebrativo di nozze e

    disegni infantili.

    6. Carlo Massimiliano della Torre vende a Turrismondo Paolo della Torre i propri diritti sulle giu-risdizioni di Cormons e Vipulzano. 1669 giu. 28 (copia: sec. XVIII).

    7. Carteggio su diverse controversie con la Comunità, coi nobili del luogo e col capitano di Gorizia in merito all’estensione delle prerogative giurisdizionali spettanti ai della Torre in Cormons, su

    incidenti, atti di violenza e procedimenti giudiziari provocati dalle stesse controversie: lettere,

    memoriali, atti processuali. 1498-1787 e s.d. I documenti del 1498 e del 1507 sono in copia.

    8. Carteggio sulla ricognizione dei titoli relativi ai feudi di Cormons, Barbana e Ranziano: lettere, elenco, decreto. 1768-1772.

    180.1.2 – “Feudi. Cormons. Suppliche al giusdicente. 1582-1586”

    1484-1610

    1. “Scritture per conto della Giurisdizione di Cuscha”. Carteggio sulla controversia tra Raimondo della Torre, quale giurisdicente di Cormons, e Federico Colloredo, quale giurisdicente di Fleana,

    per i diritti sulla giurisdizione di Quisca e sul progetto di permuta con la giurisdizione di Dobra:

    lettere, memoriali, atti processuali. 1603-1606 e s.d. Fasc. Con estratti e copie di documenti dal 1440; “Dissegno del teritorio di Dobra”: disegno a penna e

    acquerello, cm 60 x 31, autore Vespasiano Sertorutio, 1604; “Dissegno del territorio di Cusca”: disegno

    a penna, cm 31 x 21, [1605].

    2. Copie di atti della giurisdizione di Quisca: citazioni, comparse, denunce. 1484-1604. 3. Suppliche rivolte a Raimondo della Torre da sudditi della giurisdizione di Cormons per ottenere

    grazie o condoni di pena. 1584-1610 e s.d.

    180.1.3 – “Feudi. Cormons. Carteggio e carte d’amministrazione. 1528-1787”

    1506-1780

    1. Atti di amministrazione della giurisdizione di Cormons. 1506-1780 e s.d.. Documentazione frammentaria.

    2. Carteggio sulla destituzione del gastaldo di Cormons Saturno Cornettino: lettere, decreti. 1598. 3. Copia degli statuti del Monte di pietà di Udine, con le modifiche apportate in vista della crea-

    zione di un’analoga istituzione in Cormons. Sec. XVI. Vol. mutilo. Con “Estratto delli crediti che hà il Monte di pietà con li massari”, 1591.

    4. “Negotio del Vicariato di Meriano”. Carteggio sulla sostituzione del vicario di Mariano Marco Falzar con Antonio Porro: lettere, decreti, atti processuali. 1666-1694 e s.d.

    180.1.4 – “Feudi. Cormons. Rogiti. 1500-1680”

    1502-1681

    1. Imbreviature del notaio e cancelliere di Cormons Camillo Neuhaus. 1502-1509. Con due imbreviature di atti rogati in Castel Porpetto, 1500 e 1501, e due carte di un protocollo giudizia-

    rio della giurisdizione di Corona, 1508.

    2. Copie di contratti e vari atti d’obbligazione prodotti dinanzi alla giurisdizione. 1507-1681. 3. Frammenti di registri dei contratti di locazione di beni spettanti ai della Torre siti nella giurisdi-

    zione di Cormons. 1533-1635.

    180.2.1 – “Feudi. Cormons. Atti giudiziali. 1322 – S. XVII”

  • 5

    Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 43”.

    1471-1541

    1. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1471-1472. Vol. mutilo.

    2. Idem. 1472-1475. Vol. mutilo, cc. 166 num.

    3. “Acta judiciaria Cormoni notata per me Fridericum de Atempso cancellarium Goritie”. Regi-strazione integrale degli atti. 1479-1486. Vol. mutilo, cc. 1-28, 31-142, 145-163.

    4. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1522. Vol. mutilo.

    5. Idem. 1537-1538. Vol. mutilo, cc. 136 num.

    6. Idem. 1541. Vol. frammentario, cc. 27-30.

    181.1 – “Feudi. Cormons. Processi. 1472-1541”

    1548-1561

    1. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1548-1549. Vol. mutilo.

    2. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1557-1559. Vol. mutilo.

    3. Protocollo giudiziario dell’ufficio giurisdizionale di Gradina e Visnovico. Registrazione integra-le degli atti. 1560-1561. Vol. mutilo.

    182.1 – “Feudi. Cormons. Processi. 1548-1567” Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 43 - I”.

    1567-1568

    1. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1567-1568. Vol. mutilo, cc. 3-118, 143-164, 214-899.

    183.1 – “Feudi. Cormons. Processi. 1567-1587”

    1502-1684

    1. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1606. Vol. frammentario.

    2. Indice alfabetico di protocollo giudiziario. S.d. 3. “Nota delle condanne di Cormons”. Tabella delle pene pecuniarie inflitte. 1681-1684.

    PROCESSI

    4. “Processus D. Johannis de la Turre contra Leonardum Chotizig de Vidrignano causa conbustio-nis feni in Saxina”. 1502-1503.

    5. Cociano Pochovanza di Cosana contro Jurio Reya di Cosana, per indebito pignoramento. 1528-1529. Fasc., cc. 11 num.

    6. Mario e Giacomo Savorgnan, coi rispettivi fratelli, contro Natale di Alessandro da Chiopris e suo fratello, per il pagamento di un affitto. 1541-1542. Fasc. mutilo.

    7. “Processus Domini Bernardini Bissoni de Utino cum Joanne Decano de Cormono”. Per turbato possesso. 1577. Fasc., cc. 8 num.

  • 6

    8. Benedetto ed Elia ebrei di Cormons contro la giurisdizione, per l’imposizione di prescrizioni contrarie alle patenti sovrane. 1602. Fasc., cc. 8 num.

    9. “Di Lunardo Salateo il Zotto de Bigliana”. Contro il nipote Andrea Salateo, per divisione di be-ni ereditari. 1602-1604.

    10. “Processus criminalis contra D. Joannem Baptistam Jachili ad querelam D. Sertorucij”. Per le-sioni personali. 1605-1606. Fasc., cc. 71 num.

    11. Per l’evasione di due ladri catturati a Cormons. 1606. 12. “Processus ad offensam formatus contra D. Antonium Petrutium et complices occasione mortis

    q. Bellini hebrei de Cormono”. 1606-1607.

    13. “Processus D. Antonij Petrutij et D. Felicis Benfondati ad defensam”. Per l’uccisione di Bellino ebreo. 1606-1607. Fasc., cc. 17 num.

    14. “Processus causae vertentis inter Dominos fratres Nimis de Goritia agentes parte ex una, et Do-minam Annam Simonittam de Meriano, sive D. Sylvium Curleum fideiussorem”. Per

    l’estinzione di un debito. 1610-1615. Fasc. mutilo, cc. 8-39.

    15. “Processus magistri Danielis Petrissutti de Cormono cum Domino Joanne Scutulino de eodem loco”. Per l’estinzione di un debito. 1621.

    16. Contro Giuseppe Morsano, per procurata sedizione. 1623. Fasc. mutilo.

    17. “Cormoni processus contra Dominum Franciscum Romam ob vulnerationem Domini Salvatoris Locatelli de Cormono”. 1625-1627.

    18. Contro il capitano Federico Paniziol e altri ufficiali, per corruzione. 1635. 19. “Copia processus constructi per admodum illustrem et excellentem Dominum Julianum Ulissem

    Maceratensem I.U.D. vicarium et locumtenentem civitatis Tergesti contra excellentem Domi-

    num Franciscum Morellum vicarium Cormoni”. Per ingiurie e calunnie a danno del cappuccino

    Pietro Antonio da Venezia. 1637-1638.

    20. “Processus mutae”. Contro la Comunità di Mariano e altri trasgressori, per evasione dei diritti delle mude di Cormons e Vipulzano. 1652.

    21. “Processus contra D. Augustinum Polvar de Meriano”. Per lesioni a danno di Bastiano della Guardia di Brazzano. 1665-1666.

    22. Giacomo Rodella di Gorizia contro Camillo Garatti di Ontognano, per il possesso di un terreno in Mariano. 1668. Fasc. mutilo, cc. 2-35.

    23. “S. Martin. Contra Mathiam Musig”. Per calunnia a danno di Chiara Nusa. 1673. 24. Contro Pietro Ursig e Mattia, Gregorio e Lorenzo Musig di San Martino, per lesioni a danno di

    Ermacora Princig di Cosana. 1674.

    25. “Contra Jacomo Pavon et complices”. Per l’uccisione di Gasparo Favot. 1676. 26. Vito Pincherli ebreo di Gorizia contro Mattia Musig di San Martino, per indebito sequestro.

    1680.

    27. “Processo criminale sotto Meriano contro Martio Miani”. Per l’uccisione di Bortolo Miani di Brazzano. 1680.

    28. “Processo civile di Meriano per l’heredita del Vizzardi”. 1682-1684. Fasc. mutilo, cc. 38 num.

    184.1 – “Feudi. Cormons. Processi. 1604-1682”

    1500-1700

    1. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1500-1700 e s.d. Documentazione frammentaria.

  • 7

    185.1 – “Feudi. Cospaia in Toscana. Investitura. 1660”

    1660

    1. L’imperatore Leopoldo I concede a Francesco Ulderico della Torre il feudo di Cospaia. 1660 gen. 21.

    185.2 – “Feudi. Cospaia in Toscana. Documenti relativi alla giurisdizione. 1600-1660”

    1659-1664

    1. Carteggio sulla concessione del feudo di Cospaia: lettere, deposizioni, memoriali. 1659-1664.

    185.3 – “Feudi. Doberdò. Concessione del feudo e del diritto di caccia. 1602-1766”

    1522-1782

    1. “Affari di Doberdò. Contro il S. Co. Bernardino Atthimis per la giurisdizione et herbatico”: let-tere, memoriali, atti processuali, copie di diplomi sovrani. 1522-1705 e s.d. I documenti dal 1522 al 1638 sono in copia. Antica segn.: Div. III N° 18.

    2. “Per li confini de Doberdo”. Carteggio sulla determinazione dei confini tra la giurisdizione di Doberdò e la signoria di Duino: lettere, descrizioni. 1602-1607.

    3. Il commissario imperiale Ferdinando Filippo Harrsch vende a Giuseppe Attems e consorti il di-ritto di caccia nella giurisdizione di Doberdò. 1754 set. 28. Perg., cm 46 x 51, sigillo di cera pendente in teca lignea. Antica segn.: Div. VI N° 20.

    4. Tabelle di coscrizione della Comunità di Doberdò. 1766-1782. 5. Protocollo giudiziario. Registrazione integrale degli atti. 1666-1668.

    Fasc.

    6. Idem. 1769-1771. Vol. mutilo.

    186.1 – “Feudi. Duino. Concessioni ed investiture. 1489-1783”

    1489-1799

    1. L’imperatore Federico III concede in affitto perpetuo a Bernardo Conti tre mansi in territorio di Romans soggetti al capitanato di Duino. 1489 ago. 10 (copia: sec. XVIII).

    2. I commissari arciducali Nicolò della Torre e Nicolò Baseggio confermano Francesco Conti nel possesso dei mansi in Romans già concessi a Bernardo Conti, fatti salvi i diritti del capitanato di

    Duino. 1524 (copia: sec. XVIII).

    3. Capo XIII dell’urbario riformato della signoria di Duino: prerogative del signore pignoratario in materia di autorizzazione a fabbricare edifici e coltivare terreni nel distretto. 1573 (estratto: sec.

    XIX). Antica segn.: f 2.

    4. L’arciduca Carlo concede in affitto perpetuo a Lovre Bratcovich un terreno in Vertozza soggetto alla signoria di Duino. 1579 lug. 20 (copia e traduzione italiana: sec. XVII).

    5. L’arciduca Ferdinando vende ai fratelli Gaspare e Ottavio Terzi un terreno in Vertozza soggetto alla signoria di Duino. 1603 ago. 5 (copie: 1612, sec. XVII).

    6. L’imperatore Leopoldo I accetta di comprendere nel computo del prezzo d’acquisto della signo-ria di Duino il credito vantato dai della Torre verso il ducato di Moravia e detta le condizioni per

    la compravendita. 1657 nov. 13 (estratto: sec. XIX). Antica segn.: f 14.

    7. L’imperatore Leopoldo I vende ai figli di Giovanni Filippo della Torre la signoria e il capitanato di Duino e dà quietanza generale del relativo pagamento. 1669 lug. 28. Perg., cm 70 x 68, sigillo di cera pendente in teca lignea. Antica segn.: Div. IV N° 14.

    8. L’imperatore Giuseppe II ratifica la transazione stipulata il 18 febbraio 1783 tra i fratelli Rai-mondo e Francesco della Torre per la divisione dei beni ereditati dal padre Giovanni Battista.

    1784 apr. 23 (contiene la trascrizione integrale della transazione e note di intavolazione del

    1795 e 1799). Vol. perg., cm 34 x 27, tre sigilli di cera pendenti in teche lignee. Antica segn.: b 5.

  • 8

    187.1 – “Feudi. Duino. Atti pel pegno agli Hoffer e Torriani. 1525 - S. XVII” Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 47”.

    1509-1713

    1. L’imperatore Massimiliano I affida a Sigismondo Hofer l’amministrazione del castello e del ca-pitanato di Duino. 1509 [lug. 8]. Mutilo (cfr. Pichler, pp. 287-288).

    2. Carteggio sui rapporti patrimoniali dei signori pignoratari di Duino Giovanni Hofer, Mattia Ho-fer e Raimondo della Torre con gli arciduchi d’Austria: lettere, memoriali, obbligazioni, quie-

    tanze, calcoli. 1524-1713 e s.d.

    3. Carteggio sui rapporti patrimoniali tra Raimondo della Torre, quale signore pignoratario di Dui-no, e gli arciduchi d’Austria: lettere, memoriali, quietanze, calcoli. 1573-1603 e s.d.

    187.2 – “Feudi. Duino. Preliminari ed atti per la compera di Duino. 1576-1696”

    1582-1696

    1. Carteggio in preparazione dell’acquisto della signoria e del capitanato di Duino da parte dei del-la Torre, fino all’emanazione della risoluzione sovrana del 18 marzo 1653: lettere, stime, calco-

    li. 1582-1652.

    2. L’imperatore Ferdinando III vende ai figli di Giovanni Filippo della Torre la signoria e il capi-tanato di Duino. 1653 mar. 18 (copie: sec. XVII).

    3. Carteggio sulla vertenza tra i della Torre e la Camera dell’Austria Interiore in seguito alla so-spensione dell’efficacia dell’atto di vendita: lettere, memoriali, appunti. 1657-1669.

    4. Carteggio sull’emanazione dell’atto di vendita definitivo del 28 luglio 1669 e sull’esecuzione dello stesso: lettere, copie di diplomi sovrani. 1669-1696 e s.d.

    187.3 – “Feudi. Duino. Diritto del maresciallato di Gorizia. S. XVI-1740”

    1629-1707

    1. Carteggio sulla vertenza con Riccardo Strassoldo per l’ufficio ereditario di maresciallo della contea di Gorizia: lettere, memoriali. 1629-1644 e s.d.

    2. Carteggio sul diritto dei della Torre all’ufficio di maresciallo della contea di Gradisca: lettere, memoriali, appunti. 1650-1707 e s.d.

    187.4 – “Feudi. Duino. Regole per gli urbarii e statuti della signoria. 1573-1784”

    1542-1793

    1. Estratti dall’urbario della signoria di Duino, contenenti prevalentemente norme sulle prerogative del signore, sulla condizione dei sudditi e delle comunità, sulle modalità delle riscossioni. 1596

    (copie: sec. XVII). 2 voll., di cui uno con pp. 88 num. Antica segn.: f 4.

    2. Carteggio sulla riforma dell’urbario della signoria di Duino, sulla stima del medesimo, sulle pre-rogative della signoria, su varie regole da seguire da parte dei sudditi e in particolare sulle rabot-

    te: lettere, relazioni, decreti, tariffe. 1542-1785 e s.d.

    3. “Instruzioni per il auditore di Duino”. Con altre norme per l’amministrazione della signoria. 1793 e s.d. (sec. XVIII).

    188.1 – “Feudi. Duino. Editti ai sudditi. 1567-1808”

    1567-1808

    1. Editti della signoria pubblicati in Duino, San Giovanni, Doberdò, Podgora e Peuma. 1567-1808. 2. “N° 4. Protocollo di proclami ed edditti per gl’anni 1779, e 1780, e 1781 1782, e 1783”. Regi-

    strazione integrale degli atti. 1779-1783. Vol.

    3. “Protocollo delli circulari, ordini etc. emanati alli decani, o sottodecani in merito del comune publicum”. Registrazione integrale degli atti: nn. 1-44. 1791-1793.

  • 9

    Vol.

    188.2 – “Feudi. Duino. Editti e proclami imperiali e di governo. 1519-1777”

    1525-1759

    1. Patenti sovrane a stampa pubblicate nella signoria di Duino. 1525-1759.

    188.3 – “Feudi. Duino. Guardia e presidio del castello. S. XVI-1797”

    1526-1830

    1. “Libri di descrittione di soldati et di quelli che sono tenuti a venir sotto l’insegna”. Ruoli dei sudditi obbligati a presentarsi alla difesa del castello e a prestare la guardia durante le fiere di

    San Giovanni. 1526; 1578; 1582; 1583; 1586-1589. 9 voll.

    2. “Ordini e provvedimenti di servizio e vigilanza pel castello”. 1559; 1763; s.d. 3. Carteggio sulla difesa del territorio della signoria e sulla coscrizione militare: lettere, diplomi

    sovrani, ordini, attestati. 1628-1809 e s.d.

    4. Carteggio sulla retribuzione e sull’equipaggiamento dei soldati di presidio al castello: elenchi, libretti delle paghe, calcoli. 1677-1830 e s.d.

    5. Atti della vertenza per il credito vantato dal castellano Giovanni Battista Dionoro: lettere, me-moriali. 1737-1754 e s.d.

    188.4 – “Feudi. Duino. Armamenti e artiglierie. 1537-1748”

    1530-1781

    1. Inventari dell’arsenale del castello, distinte di acquisto e di trasporto di pezzi d’artiglieria e mu-nizioni. 1530; 1687; s.d.

    2. Carteggio sull’armamento del castello e su vari apprestamenti bellici: diplomi sovrani, lettere, ordini, memoriali. 1530-1781 e s.d.

    3. Atti dell’inchiesta svolta dal commissario imperiale Luigi Antonio della Torre sull’asportazione di artiglierie dalla batteria del porto di Trieste: verbali, lettere, inventario. 1706-1710.

    188.5 – “Feudi. Duino. Restauri del castello. 1546-1605 e sec. XVII”

    1546-1744

    1. Stima dei fabbricati del castello. S.d. (sec. XVI). Vol., cc. 25 num.

    2. Carteggio su restauri del castello: diplomi sovrani, lettere, stime, appunti. 1546-1744 e s.d.

    189.1 – “Feudi. Duino. Finanze: imposte, contribuzioni, moneta, contrabbandi, frumento. 1545-

    1809”

    1516-1797

    1. Carteggio sulla repressione dei contrabbandi: patenti sovrane, lettere, atti processuali. 1516-1731 e s.d.

    2. Carteggio su provvedimenti per l’annona e divieti di esportazione dei grani: patenti sovrane, e-ditti della signoria, atti processuali. 1525-1797.

    3. Carteggio sulla regolazione e sulla riscossione delle contribuzioni ordinarie e straordinarie do-vute dalla signoria e sulla ripartizione dei tributi imposti ai sudditi: patenti sovrane, lettere, e-

    stratti contabili, quietanze. 1538-1785 e s.d.

    189.2 – “Feudi. Duino. Finanza: diritto del sale. 1550-1812”

    1531-1812

    1. Carteggio sul commercio del sale attraverso il porto di San Giovanni, sulle prerogative esercita-te in merito dalla signoria e sui suoi rapporti con la Camera regia, sullo smercio del sale nelle

    contee di Gorizia e di Gradisca, sul versamento dei diritti di muda sul sale: diplomi sovrani, let-

    tere, memoriali. 1547-1812 e s.d.

  • 10

    2. “Sopra la differenza del datio del sale in S. Gioanni con la Camera e la Provincia del Cragno”: diplomi sovrani, lettere, memoriali. 1654-1665 e s.d.

    3. “Sopra il magazeno de sali in S. Gioanni e l’altro introdotto in Duino”: diplomi sovrani, lettere, memoriali. 1674-1675 e s.d.

    4. Quietanze periodiche del versamento dei diritti di muda sul sale smerciato dalla signoria. 1637-1655 e s.d.

    5. Catasto dei fondamenti di saline posseduti dai nobili Nicolò e Raimondo della Torre di Udine nella Valle di San Clemente. 1531 (copia: 1604). Vol.

    6. “Libro de salli delle saline de Santo Bortolomio”; “Libro delli salli delle saline franche in Valle de S. Clemente”. Registri della produzione di sale. 1596-1597. 2 voll.

    7. “Libro del salle di Barletta”; “Libretto dell’esitto dell’salle”. Registri di carico e scarico del ma-gazzino. 1685-1686; 1691-1692. 2 voll.

    8. “Conti di Gioseppe del salle”. Registro di Giuseppe della Bruna sulla consegna dei sali al ma-gazzino e sul versamento dei diritti di muda. 1688. Vol.

    190.1 – “Feudi. Duino. Finanza: dogane. Muda di S. Giovanni, concessioni ed atti. Tariffe. Muda di

    Sagrado, atti e tariffe. 1404-1812”

    1404-1784

    1. Carteggio sul funzionamento della muda della fiera di San Giovanni e sulle prerogative spettanti in merito alla signoria: diplomi sovrani, lettere, editti, atti processuali. 1404-1784 e s.d.

    2. Carteggio sul funzionamento della muda ordinaria di San Giovanni, sulle funzioni di volta in volta esercitate in merito dalla signoria e sui suoi rapporti con la Camera regia: lettere, memo-

    riali. 1518-1748 e s.d.

    3. “Ordnung der Maut zu Sanndt Johanns bey Tibein und derselben Zuemeut”. L’arciduca Carlo emana la tariffa della muda di San Giovanni e delle altre mude del distretto della signoria di Du-

    ino. 1572 lug. 1 (con copie: sec. XVII, 1715). Vol. perg., cm 35 x 32 . Antica segn.: Div. V N° 2.

    4. “Tarifa del quarantesimo et muda qual si oserva in S.to Zuanne”. 1577. 5. “Tariffa della fiera di San Gio. Battista in Carsso”. 1676 (copia: sec. XVIII). 6. Registro delle riscossioni della muda di San Giovanni. 1632-1637.

    Vol.

    7. Carteggio sull’istituzione e sul funzionamento della muda stradale in San Giovanni: lettere, memoriali. 1752-1777 e s.d.

    8. Carteggio sul funzionamento della muda di Sagrado: lettere, tariffa. 1708-1715.

    190.2 – “Feudi. Duino. Finanza: dazii. 1580-1739”

    1550-1777

    1. Carteggio sulla riscossione dei dazi del vino e del pesce: lettere. 1550-1777 e s.d.

    190.3 – “Feudi. Duino. Finanza: diritto sul passo di barche a Sagrado. 1494-1727”

    1616-1790

    1. Carteggio sul funzionamento del passo della barca di Sagrado, sulle prerogative spettanti in me-rito alla signoria e sui suoi rapporti con la Camera regia: diplomi sovrani, lettere, memoriali, ta-

    riffe. 1616-1731 e s.d.

    2. Carteggio sul funzionamento del passo della barca della Punta di San Giovanni: transazioni, memoriali, tariffe. 1790 e s.d.

    190.4 – “Feudi. Duino. Finanza: diritto di pesca del tonno. 1727-1731”

  • 11

    1553-1739

    1. Carteggio sulle prerogative spettanti alla signoria in merito alla pesca del tonno e sulla vertenza col Comune di Trieste per il pagamento del dazio sul pescato: lettere, atti processuali. 1533-

    1739.

    190.5 – “Feudi. Duino. Finanza: diritto sui boschi e legnatico. 1548-1605”

    1548-1605

    1. Carteggio sul diritto della signoria di estrarre legna dai boschi camerali: lettere. 1548; 1562 e s.d.

    2. Ordini per il taglio della legna impartiti al guardiano del bosco di Peuma. 1602-1605.

    190.6 – “Feudi. Duino. Finanza: diritti varii. S. XVI-XVIII”: ANNULLATO

    190.7 – “Feudi. Duino. Provvedimenti relativi a strade. 1585-1762”

    1580-1810

    1. Carteggio sulla manutenzione delle strade che attraversano il territorio della signoria: lettere, pa-tenti sovrane, memoriali, calcoli. 1580-1810 e s.d. Con piano dei collegamenti stradali tra Trieste e Monfalcone, Gradisca e Gorizia: disegno a penna, cm

    33 x 45, s.d. (sec. XVII); “Ponte di Peg”. Progetto per un ponte sul Vipacco: due disegni a penna e ac-

    querello, cm 37 x 51 e cm 37 x 49, s.d. (sec. XVIII).

    190.8 – “Feudi. Duino. Provvedimenti relativi a confini. 1510-1786”

    1512-1787

    1. Carteggio sui conflitti di giurisdizione tra la signoria e i capitani di Gorizia e di Gradisca: lette-re, patenti sovrane, memoriali. 1512-1664 e s.d.

    2. Carteggio sulle controversie territoriali tra la signoria e il territorio veneto di Monfalcone: lette-re, memoriali, descrizioni, atti processuali. 1516-1761.

    3. “Negotii di Rifimbergo della Casa Lanthieri”. Carteggio sulle controversie territoriali con le si-gnorie di Rifembergo e Sabla: lettere, verbali, atti processuali, convenzioni. 1522-1787.

    4. Carteggio sulle controversie territoriali con la signoria di San Daniele e con le giurisdizioni di Merna, Ussizza e Senosecchia: lettere, verbali. 1560-1773 e s.d.

    191.1 – “Feudi. Duino. Atti e cause per quistioni con Trieste. 1507-1807” Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 46 – fasc. IV”.

    1223; 1353; 1507-1593

    1. Carteggio sulle controversie territoriali tra la signoria e il Comune di Trieste, su incidenti, atti di violenza, procedimenti giudiziari provocati da queste, sullo sfruttamento delle terre e delle ac-

    que oggetto di contestazione, sulla condizione dei sudditi della signoria di Duino insediati nel

    territorio triestino, e in particolare sull’attività dei commissari nominati dall’imperatore Ferdi-

    nando I per dirimere le questioni: lettere, diplomi sovrani, memoriali, verbali, atti processuali,

    descrizioni. 1223; 1353; 1507-1593. Gli atti del 1223 e del 1353 sono in copia.

    191.2 – “Feudi. Duino. Atti e cause per quistioni con Trieste. 1507-1807” Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 46 – fasc. V”.

    1559-1582

    1. Copie di atti prodotti dalle parti dinanzi ai commissari imperiali incaricati di dirimere le que-stioni vertenti tra la signoria e il Comune di Trieste: scritture, repliche, informazioni. 1559-1582

    e s.d. (sec. XVI). Con “Perticatione et notta per le vigne”: coscrizione delle vigne soggette alla signoria. S.d. (sec. XVI).

    192.1 – “Feudi. Duino. Atti e cause per quistioni con Trieste. 1507-1807”

  • 12

    Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 46 – fasc. VI”.

    1549-1822

    1. Carteggio sulle controversie territoriali tra la signoria e il Comune di Trieste, su incidenti e pro-cedimenti giudiziari provocati da queste, sullo sfruttamento delle terre e delle acque oggetto di

    contestazione, sulla condizione dei sudditi della signoria di Duino insediati nel territorio triesti-

    no, su commissioni, trattative e accordi in merito: lettere, diplomi sovrani, verbali, atti proces-

    suali, convenzioni, memoriali, descrizioni. 1601-1822 e s.d. (secc. XVII-XVIII).

    2. Carteggio sulla controversia tra Giacomo Cragnez, quale cessionario delle decime della signoria di Duino, e i villici di Contovello, Prosecco e Santa Croce: lettere, verbali, atti processuali.

    1641-1677 e s.d. (sec. XVII).

    3. “Capitoli trà li Signori Conti Petazzi et li Signori Giudici et Rettori di Trieste per li confini di Swerzenich”. Carteggio sull’attività di diverse commissioni incaricate di dirimere le controver-

    sie territoriali vertenti tra il Comune di Trieste e la signoria di Schwarzenegg: lettere, verbali,

    convenzioni. 1549; 1625-1708.

    192.2 – “Feudi. Duino. Atti relativi a quistioni colla Signoria di Schwarzeneck. 1561-1773” Nota all’intitolazione: “Ricuperato Udine 47”.

    1554-1782

    1. “Carte concernenti le differenze dei confini tra la Signoria di Duino e quei di Schwarzenek”. Carteggio sulle controversie territoriali con la signoria di Schwarzenegg, sugli incidenti provo-

    cati da queste, su commissioni, trattative e accordi in merito: lettere, verbali, atti processuali,

    convenzioni, memoriali, descrizioni. 1554-1755 e s.d. (secc. XVII-XVIII). Con due piani del confine tra gli abitati di Plessivizza e Povir: disegni a matita, cm 32 x 44, s.d. (sec.

    XVIII).

    Antica segn.: Div. III N° 13.

    2. Carteggio sulle controversie territoriali con la signoria di Schwarzenegg, in preparazione e nel

    corso dello svolgimento del procedimento di arbitrato concordato tra le parti: lettere, verbali,

    memoriali, convenzioni. 1755-1782.

    193.1.1 – “Feudi. Duino. Atti e carteggi politici. 1551-1778”

    1555-1781

    1. Carteggio sui rapporti di normale vicinato col Comune di Trieste: lettere. 1555-1736. 2. Carteggio in materia di sanità pubblica: lettere, patenti sovrane, fedi di sanità. 1598-1781 e s.d. 3. Carteggio in materia di diritti di caccia: lettere, patenti sovrane. 1615-1754 e s.d.

    193.2.1 – “Feudi. Duino. Carteggio politico. 1778-1793”

    1781-1809

    1. Atti di amministrazione politica: ordinanze. 1781. Numerazione saltuaria.

    2. Atti di amministrazione politica: ordinanze. 1782. Numerazione saltuaria.

    3. “Atti politici 1783”. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1783. Numerazione saltuaria.

    4. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1784. Numerazione saltuaria. Parzialmente serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    5. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1785. Numerazione saltuaria. Parzialmente serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    6. “Kanzleyakten unbedeut. Briefwexel und andere Schriften von 22ten Oktober angefangen bis lezten Dezember 1786”. Atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giuri-

    sdizione di Sagrado, con carteggio della segreteria personale di Raimondo della Torre: lettere,

    ordinanze. 1786. Nn. 1-136. Gravi lacune. Serviti dal protocollo n. 194.2.5. Antica segn.: XII.

  • 13

    7. Atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giurisdizione di Sagrado, con carteggio della segreteria personale di Raimondo della Torre: lettere, ordinanze. 1787. Nn. 6-186. Gravi lacune. Serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    8. “Eigene Schriften in dem Jahre 1788”. Atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giurisdizione di Sagrado, con carteggio della segreteria personale di Raimondo della Tor-

    re: minute di lettere e ordinanze. 1788. Nn. 1-200. Gravi lacune. Serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    9. “Fremde Akten in dem Jahre 1788”. Atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giurisdizione di Sagrado, con carteggio della segreteria personale di Raimondo della Tor-

    re: lettere e ordinanze ricevute. 1788. Nn. I-CXIV. Serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    10. Atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giurisdizione di Sagrado, con carteggio della segreteria personale di Raimondo della Torre: minute di lettere e ordinanze.

    1789. Nn. 63-78. Serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    11. Atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giurisdizione di Sagrado, con carteggio della segreteria personale di Raimondo della Torre: lettere e ordinanze ricevute. 1789. Nn. XIX-LXIX. Serviti dal protocollo n. 194.2.5.

    12. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1790. Nn. 26-150. Gravi lacune.

    13. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1791. Nn. 1-288. Gravi lacune.

    14. Atti di amministrazione politica: lettere. 1792. Nn. 161-228. Gravi lacune.

    15. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1793. Nn. 117-290. Gravi lacune.

    16. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1794. Nn. 2-245. Gravi lacune.

    17. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1795. Nn. 85-146. Gravi lacune.

    18. “Atti politici 1796”. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1796. Nn. 1-298. Gravi lacune.

    19. “Atti politici 1797”. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1797. Nn. 40-258. Al n. 258, “Ausweis des in der Herrschaft Tybein vorgefundenen Heues”: prospetto dei

    quantitativi di fieno esistenti presso privati, rilevati il 22 ottobre 1797.

    20. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1798. Nn. 10-171. Gravi lacune.

    21. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1799. Nn. 60-194. Gravi lacune. 22. Atti di amministrazione politica: lettera. 1800. N. 97.

    23. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1801. Numerazione saltuaria.

    24. Atti di amministrazione politica: lettere. 1802. Numerazione saltuaria.

    25. Atti di amministrazione politica: lettere. 1804. Numerazione saltuaria.

    26. Atti di amministrazione politica: lettere, ordinanze. 1806. Nn. 21-147. Gravi lacune.

    27. Atti di amministrazione politica: lettere. 1807. Numerazione saltuaria.

    28. Atti di amministrazione politica: lettere. 1809.

  • 14

    194.1 – “Feudi. Duino. Carteggio politico. 1795-1797 e 1812”

    1778-1799

    1. “N. 9. Bruderschaftssachen”. Carteggio sull’amministrazione del patrimonio delle soppresse confraternite e pie fondazioni: lettere, ordinanze. 1786-1796. Antica segn.: F. 9.

    2. “Tomay Brudersch. Merk”. Carteggio sull’amministrazione del patrimonio della soppressa Con-fraternita del Rosario in Tomai e sulle irregolarità commesse dall’amministratore Andrea Merk:

    lettere, ordinanze, inventari. 1786-1796. Antica segn.: F. 9.

    3. Carteggio sull’amministrazione del patrimonio della soppressa Confraternita della Beata Vergi-ne in San Pelagio: lettere, ordinanze, inventari. 1786-1798. Antica segn.: F. 9.

    4. “F. 30. Schuldensteuer”. Carteggio sulla riscossione del prestito bellico, della steura bellica e della steura debitoriale: lettere, ordinanze, prospetti. 1778-1797 e s.d.. Con “Schuldensteuer Ausweis pro 1797”: ruolo dei contribuenti alla steura debitoriale per il 1797.

    5. Carteggio sul progetto di rettificazione territoriale tra la Carniola e la contea di Gorizia, con an-nessione a quest’ultima della signoria di Duino: lettere. 1792-1793.

    6. “Circa l’affare della Commissione Circolare di Postoina occasionata dalle accuse date dal di-messo amministratore Reinhard”. Carteggio sull’inchiesta concernente pretesi abusi nei con-

    fronti dei sudditi denunciati da Giovanni Reinhard: lettere, verbali. 1796.

    7. Atti dei procedimenti per lievi trasgressioni politiche: denunce, verbali. 1795. 8. Idem. 1796. 9. Idem. 1797. 10. Idem. 1798. 11. Idem. 1799. 12. Atti di amministrazione economica concernenti la supplica degli abitanti di Vipulzano per

    l’esenzione dalle rabotte e la vendita del vino prodotto nella proprietà di Aquileia: lettere, calco-

    li, inventari. 1782-1784.

    194.2 – “Feudi. Duino. Protocolli degli atti. 1783-1790”

    1778-1799

    1. “N° 2. Protocollo degl’ordini dati alli subalterni e delle lettere d’affari spedite e ricevute”. 1778-1779. Vol.

    2. “Verzeichniss der von den betreffenden Stellen erhaltenen Verordnungen, gedrukten Patente und andern Schreiben”. Protocollo degli atti di amministrazione politica: atti ricevuti. 1778-

    1783. Vol.

    3. “Verzeichniss der an die betreffenden Behörden und Stellen von hieraus eigents ergangenen Nachrichten und Schreiben verschiedenen Innhalts, dann auch des privat Briefwechsels”. Proto-

    collo degli atti di amministrazione politica e del carteggio della segreteria personale di Raimon-

    do della Torre: atti spediti. 1783. Vol.

    4. “Protocollo delle corrispondenze con altre signorie”. Registrazione integrale degli atti. 1784-1785. Vol., cc. 8 num.

    5. “Verzeichniss des Briefwexels, der Rekurse und des Schreibens verschiedenen Innhalts”. Proto-collo degli atti di amministrazione politica della signoria di Duino e della giurisdizione di Sa-

    grado e del carteggio della segreteria personale di Raimondo della Torre. 1784-1790. Vol., pp. 141 num. Dal 1787 atti ricevuti e atti spediti sono registrati distintamente. Antica segn.:

    LXIX/a. Serve gli atti dei fascicoli da n. 193.2.1.4 a n. 193.2.1.12.

  • 15

    6. “Protocollo de’ delitti politici”. Registro dei procedimenti per lievi trasgressioni politiche. 1795-1799. Vol.

    7. “Attestati e simili Atti. Comincia Luglio 779 e proseguisce 780”. Registro delle attestazioni rila-sciate e delle dichiarazioni giurate assunte dinanzi al giudizio della signoria. Registrazione inte-

    grale degli atti. 1779-1780. Vol.

    8. “Protocollo attestati pro 1799”. Registro dei certificati rilasciati per l’esportazione di vini. Regi-strazione integrale degli atti. 1799. Vol.

    195.1.1 – “Feudi. Duino. Rogiti fatti in Duino. 1454-1794”

    1508-1783

    1. Copie di contratti e vari atti d’obbligazione prodotti dinanzi al giudizio della signoria. 1508-1783 e s.d.

    2. Copie di sentenze prodotte dinanzi al giudizio della signoria. 1517-1635. 3. Testamenti prodotti dinanzi al giudizio della signoria. 1590-1766.

    Con testamento di Pietro Skerl di Tomai. 1594 feb. 15. Perg., cm 13 x 19.

    195.1.2 – “Feudi. Duino. Protocolli notarili dei pagamenti e stime. 1747-1771”

    1539-1771

    1. Contratti di locazione e stime di beni della signoria. 1539-1640. Fasc. mutilo, cc. 305-344.

    2. Registro dei contratti di locazione di beni della signoria. Registrazione integrale degli atti. 1587. Vol. mutilo, cc. 4, 22, 37-52.

    3. Idem. 1588. Vol. mutilo, pp. 30, 33, 205-229.

    4. Repertorio dei contratti di locazione, ordinato per località. 1636. Vol., pp. 18 num. Con rinvii ad atti dal 1561.

    5. “Libro delle locationi”. Registrazione integrale degli atti. 1697-1699. Vol., cc. 24.

    6. Registro delle stime eseguite per ordine del giudizio della signoria. Registrazione integrale degli atti. 1752-1753. Vol.

    7. Idem. 1755-1756. Vol. mutilo.

    8. “Notata instrumentorum q.m D.ni Jacobi Longhi notarij et Duini cancellarij, annorum 1587-88”. Registro dei contratti e vari atti d’obbligazione formati tra sudditi. 1587-1588. Vol.

    9. Frammenti di registri dei contratti e vari atti d’obbligazione formati tra sudditi dinanzi al notaio e cancelliere della signoria. 1637; 1649-1650; s.d.

    10. “Protocolo de instromenti di Gio. Batta Vittorio nodaro dell’anno 1654”. Registro dei contratti e vari atti d’obbligazione formati tra sudditi. Registrazione integrale degli atti. 1654-1656. Vol.

    11. Registro dei contratti e vari atti d’obbligazione formati tra sudditi dinanzi al notaio e cancelliere della signoria. Registrazione integrale degli atti. 1747-1751. Vol.

    12. Idem. 1752-1759. Vol. mutilo.

    13. Idem. 1771. Vol. mutilo.

    195.2.1 – “Feudi. Duino. Protocolli notarili dei pagamenti e stime. 1780-1792”

  • 16

    1780-1792

    1. “Contrati dei sudditi dell’anno 1780 non portanti Xmo dannaro”. Registro dei contratti e vari at-ti d’obbligazione formati tra sudditi dinanzi al giudizio della signoria. Registrazione integrale

    degli atti. Con indice cronologico. 1780-1781. Vol., cc. 20 num. Con inserita copia di documento del 1774.

    2. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1780. Vol., cc. 73 num.

    3. “Contratti de sudditi non importante decimo dinaro per l’anno 1782, ed 1783”. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1782-1783. Vol., cc. 49 num. Con inseriti documenti del 1760 e del 1781.

    4. “Contratti de sudditi importante decimo dinaro per l’anno 1782 e 1783”. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1782-1783. Vol., cc. 54 num. Con inseriti documenti del 1742 e copia di documento del 1641.

    5. “Contrati de sudditi non importante decimo dinaro dei anni 1784 e 1785”. Registro, come sopra. 1784-1785. Vol., cc. 22 num.

    6. “Contracten Protocoll pro Anno 786”. Registro, come sopra. 1786. Vol., cc. 83 num.

    7. “Contracten Protocoll pro Anno 787”. Registro, come sopra. 1787. Vol., cc. 69 num.

    8. “Contracten Protocoll pro Anno 1788”. Registro, come sopra. 1788. Vol. mutilo, cc. 30 num.

    9. “Contracten Prottocoll pro Anno 1790”. Registro, come sopra. 1790. Vol.

    10. “Kontracten Protocoll pro Anno 1792”. Registro, come sopra. 1792. Vol.

    195.3.1 – “Feudi. Duino. Protocolli notarili dei pagamenti e stime. 1793-1799”

    1600-1799

    1. “Contracten Protocoll pro Anno 1793”. Registro, come sopra. 1793. Vol.

    2. “Kontracten Protocoll pro Anno 1794”. Registro, come sopra. 1794. Vol.

    3. “Contratti dell’anno 1795”. Registro, come sopra. Con indice alfabetico. 1795. Vol.

    4. “Contratti dell’anno 1796”. Registro, come sopra. 1796. Vol. Con inserita copia di documento del 1779.

    5. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1797. Vol.

    6. “Contratti dell’anno 1798”. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1798. Vol.

    7. “Contratti dell’anno 1799”. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1799. Vol.

    8. Indice cronologico dei contratti e vari atti d’obbligazione formati tra sudditi dinanzi al notaio e cancelliere della signoria. 1600-1604. Vol., cc. 9 num.

    9. Registro dei testamenti di sudditi assunti dinanzi al giudizio della signoria. Registrazione inte-grale degli atti. 1786. Vol.

    10. “Testamenten Protocoll pro anno 1794”. Registro, come sopra. Con indice cronologico. 1794. Vol.

    196.1 – “Feudi. Duino. Protocolli giudiziari. 1778-1782”

  • 17

    1545-1785

    1. “Civilium actorum in castro et jurisdictione Duini sub anno 1545 46 47”. Registrazione integra-le degli atti. 1545-1547. Vol., cc. 46 num. Con inseriti documenti dal 1543 al 1549.

    2. “Civilium actorum in castro et jurisdictione Duini sub anno 1555”. Registrazione integrale degli atti. 1555-1556. Vol., cc. 37 num. Con inserita copia di documento del 1523.

    3. Protocollo degli atti civili. Registrazione integrale degli atti. 1573. Vol.

    4. Idem. 1589-1592. Vol. mutilo, cc. 2-175.

    5. Idem. 1594-1595. Vol. mutilo, cc. 141-176.

    6. Idem. 1618-1625. Vol. mutilo, cc. 1-254, 353-357.

    7. Idem. 1629-1630. Vol.

    8. Idem. 1647. Vol. mutilo.

    9. Idem. 1652-1653. Vol. mutilo, cc. 3-66.

    10. Idem. Registrazione sommaria degli atti. 1751-1752. Vol. mutilo, cc. 3-18.

    11. Protocollo degli atti civili dell’ufficio giurisdizionale di Opacchiasella. Registrazione integrale degli atti. Con indice alfabetico. 1761-1765. Vol. mutilo, pp. 88 num. Con inserito documento del 1768.

    12. Idem. 1768-1773. Vol., pp. 60 num.

    13. “Protocollo di contradittorij e sentenze civili”. Registrazione integrale degli atti. Con indice cro-nologico. 1778-1779. Vol., cc. 72 num. Con inserite copie di documenti dal 1745 al 1776.

    14. Idem. Con indice cronologico. 1780. Vol., cc. 38 num. Con inserite copie di documenti dal 1724.

    15. Idem. 1783. Vol. mutilo, cc. 62-95, 110-201, 210-243. Con inseriti documenti dal 1780.

    16. Idem. 1784. Vol. mutilo.

    17. Idem. 1785. Vol. mutilo.

    18. Registro delle decisioni in materia civile. Registrazione integrale degli atti. 1778-1779. Vol.

    19. Idem. 1780. Vol.

    20. Idem. 1781. Vol. mutilo.

    21. “Libro Mandati per l’anno 1782”. Registro delle decisioni, come sopra. 1782. Vol.

    22. “Protocollo delle pettizioni verbali delli 7 maggio 1784”. 1784. Vol.

    197.1 – “Feudi. Duino. Protocolli giudiziari. 1783-1799”

    1539-1799

  • 18

    1. “Sententiae ac condemnationes ex actis olim D. Dominici Comelli, Duini cancellarij excerptae”. Registro sommario. 1539-1555. Vol.

    2. Sommario delle condanne inflitte nel corso dell’anno. 1566. 3. Tabelle delle pene pecuniarie inflitte. 1579-1586. 4. “Criminali e condane della mia Giurisdizione”. Registro sommario dei processi e degli introiti

    per pene pecuniarie inflitte. 1664-1677. Vol.

    5. “Processi e sentenze di criminal minore”. Registrazione integrale degli atti. Con indice cronolo-gico. 1779. Vol., cc. 88 num.

    6. “Protocollo delle sentenze di criminal minore”. 1780-1781. Vol., cc. 6 num.

    7. “Protocollo del criminale minore”. 1782. Vol., cc. 1-21, 1-31.

    8. “Protocolo del criminal minore”. 1782-1784. Vol., cc. 22-81 num.

    9. “Protocollo delle sentenze di criminal minore”. 1784-1785. Vol., cc. 42 num.

    10. “Dinoncie e querelle criminali”. Registrazione integrale degli atti. 1783-1784. Vol., cc. 16 num.

    11. “Protocollo delle querelle di criminal minore”. 1784-1785. Vol., cc. 5 num.

    12. “Protocollo delli sommarj constituti di criminal maggiore”. Registrazione integrale degli atti. 1784. Vol.

    13. “Protocollo giustiziale”. Registrazione integrale degli atti. 1799. Vol.

    198.1 – “Feudi. Duino. Processi e sentenze. 1472-1780”

    PROCESSI CIVILI

    1559-1735

    1. Giuseppe Rizzo di Gorizia e gli eredi di Antonio Mosconi di Gorizia contro Paolo Terzo di Ber-gamo, abitante a San Giovanni, per la restituzione di un deposito. 1559.

    2. La Comunità di Raccogliano contro Stefano Striz di Merna, per taglio di legna nel bosco Savod. 1569-1570.

    3. Giovanni e Stefano Bratcovich di Sella contro Lovre Bratcovich di Vertozza, per la successione della nonna materna Drogiza. 1569-1570.

    4. Successione di Lovre Bratcovich di Vertozza. 1572. 5. Simone Blasizza di San Michele contro il suo servo Biagio Pachorig, per appropriazione indebi-

    ta. 1574-1575.

    6. “Creditores q. R.di Presbiteri Gasparis Cyriacci plebani Sancti Joannis de Duino”. 1583. 7. “Bevilaqua cum Lauricis”. Andrea Bevilacqua di Monfalcone contro gli eredi di Mattia Laurica

    di San Giovanni, per l’esecuzione di una precedente sentenza. 1584-1585.

    8. “Processus D. Joannis Lengo habitatoris Ranzani cum Ecclesia Sancti Joannis de Duino”. Per l’estinzione di un debito. 1596.

    9. Successione di Gregorio Bratcovich di Vertozza. 1599-1600. 10. “Processus expeditus in appellatione inter camerarium Ecclesiae Sellae et Balthasarem Crulez

    de Sella”. Per il pagamento di un affitto. 1601.

  • 19

    11. “Processus causae appellationis interpositae […] per Stephanum Specchig de Sancto Joanne a sententia contra eum lata [...] ad favorem Antonij Specchig eius fratris”. Per la divisione del pa-

    trimonio familiare. 1601-1602.

    12. “Petitio communis villae Gabriae contra nob. D. Petrum Grabitium”. Per il pagamento di affitti dovuti alla Chiesa di S. Nicolò di Gabria. 1602.

    13. La Comunità di Opacchiasella contro Giovanni Blasig di Loquizza, per l’occupazione di un ter-reno comunale. 1602-1605.

    14. Tommaso Ustia di Trieste contro Giovanni Brischia di Contovello, per lesione del contratto sti-pulato per l’affitto di un terreno in Velleiano. 1602-1609. Fasc. mutilo, cc. 237-373.

    15. Cristmano Luxa di Prosecco contro Simone Starez di Contovello, per la restituzione di un terre-no già proprietà di Giovanni Luxa. 1605. Fasc., cc. 24 num.

    16. Martino Stagnich di Valle Brestovizza contro Maddalena Cupez di Duino, per la successione del nonno Giovanni Cupez. 1606-1607.

    17. “Sententia fatta […] tra Marco Sboda con Boldissar suo zio”. Per la successione del padre e, ri-spettivamente, fratello Sebastiano Sboda di Juvanigrad. 1613. Fasc., cc. 22 num.

    18. “Storiano. Querella Jacobi Mosè contra Adamum Creszach”. Per appropriazione indebita. 1623-1624.

    19. “Sententia et possessio inter supplicantes DD. Fratres Sarottos ex una et S. Gasparem Pauletig parte ex altera”. Per reintegrazione nel possesso di beni in Gabria. 1630-1633. Fasc., cc. 24 num.

    20. Giorgio Stemberger contro Giovanni Raubar di Vogliano, per l’estinzione di un debito. 1633. Fasc., cc. 15 num.

    21. “Processus circa erectionem patibuli”. Sull’obbligo di fornire il terreno per il patibolo in San Giovanni. 1634. Con rappresentazione schematica dei terreni circostanti il Monte Veriak: disegno a penna, cm 31x21,

    1634.

    22. Juvan Pachor di Opacchiasella contro Jurio Pachor di Hudi Log, per il risarcimento di danni. 1636.

    23. “Contra S. Andream Blondam”. Andrea Vicentino del Vallone, per la restituzione di un prestito. 1637.

    24. “Processus Matthiae Leghissae decani Cerougliae cum Nicolao Lauricha”. Per il pagamento di un bue. 1637.

    25. Tommaso Del Ben parroco di Monfalcone contro Ermacora Chiuch, per inadempienza contrat-tuale. 1637-1638. Fasc. mutilo.

    26. “Gorianscho. Joseph Cosmina cum Josepho Terzon”. Per il riacquisto della porzione di un ma-so. 1643.

    27. “Processo civile circa l’heredita lasciata dal q.m capitano Andrea Sossich ò Vodopivez deto Be-vilaqua alias Cento Carte”. 1646-1647.

    28. “Contra Primos Buda”. Il Convento di S. Spirito di Duino, per l’estinzione di un debito. 1656-1659.

    29. “Civile di Gio. Cupez con Gregor Gabrovez”. Per inadempienza contrattuale. 1658-1659. 30. Stefano Regent di Contovello contro Tommaso e Ivan Sighina di Prosecco, per il riacquisto di

    un terreno. 1690-1693.

    31. Successione di Andrea Siviz di Scoppo. 1698. 32. “Processo delli Filipcich di Berda contro li eredi Scappini per occasione della cantina nel Tabor

    di Tomai”. 1706-1708. Fasc., cc. 31 num.

  • 20

    33. “Processo civile di Mattia Pecicar in causa per la reversione della dote di sua sorella contro Ste-fano e fratelli Semola di Medeazza”. 1735-1736.

    34. Antonio Pacor di Brestovizza contro la suocera Maddalena Pacor, per il possesso di un terreno promessogli in dote. 1740-1741.

    35. “Carte Doleniz in causa con Giovanni Gruden”. Tommaso e Crisman Doleniz, per il riacquisto di un terreno in Prosecco. 1765.

    36. Successione di Giuseppe Maizen di Sattoriano. 1770.

    199.1 – “Feudi. Duino. Processi e sentenze. 1472-1780”

    PROCESSI PENALI

    1539-1600

    1. Per un furto di panni a danno di Giovanni de Millo di Gravosa. 1539. Fasc., cc. 4 num.

    2. “Super mortem q. Mathie Segina de Prosecho, et Thomae Legisich. Processus”. 1541. Vol., cc. 68 num.

    3. “Processus formatus super verberibus illatis in personam S. Jacobi Coleli de Tergesto”. 1546. 4. “Contra Cussulichios”. Contro i fratelli Cussulich di Repnich, Mattia Nicoleti di Monfalcone,

    Tommaso Prebodino e complici, per ripetuti atti di violenza e insubordinazione. 1552-1563.

    5. Contro Marina Mattolich di Loquizza, Primo Snidercich di Medeazza e Pietro Suerich di Co-sliaco, per furto. 1556.

    6. “Processus contra Simonem Furlanichg, Mathiam Milotichg, ac Gregorium Vechichg retentos pro imputationibus furtorum”. 1558-1559. Fasc., cc. 27 num.

    7. “Circa un tesoro in Gabria”. 1560. 8. “Querella contra Simonem Soben de furto, perfidia et concubinario”. 1560 9. “Contra Justum Thiepolo et complices”. Per rapina. 1562. 10. “Contra Ivanum Devetach de Sancto Michaele homicidam”. 1562-1563. 11. “Processo contro alcuni de Duino”. Per contrabbando e atti di violenza. 1563. 12. “Processus formatus contra Jurium Siderichg imputatum de furto”. 1564. 13. “Contra Leonardum Snider et Gnesam eius uxorem ob lenocinium”. 1566. 14. “Contra Achacium Zanco de Schopa”. Per procurata evasione. 1568. 15. “Processus formatus contra Georgium Angelum fratres de Marega per haver assaltato un omo su

    un prato a Pusliza”. 1569.

    16. “Processus contra Brischas”. Contro i fratelli Brischia di Contovello, per rapina. 1574. 17. “Contra Ustiam”. Contro Giovanni Ustia di Trieste, per usura. 1580-1581. 18. “Contra Zan Batista murador”. Per effrazione. 1589. 19. “Con quelli che han rubata la baril de vin dolce a San Gioanni”. 1589. 20. “Contra Michaelem et Juvanum Turchigh de Rubia”. Per ripetuti furti. 1593-1597. 21. Contro Tommaso Bisai di Doberdò e Filippo mugnaio di Merna, per lesioni personali. 1594. 22. Contro Michele Laurica di San Giovanni, per stupro. 1596.

    Fasc., cc. 19 num.

    23. “Processus contra Michaelem Petrovich de Satoriano fratricidam”. 1596-1597. Fasc., cc. 22 num.

    24. “Contra quelli della barca longa”. Per violenze commesse dalla pattuglia veneziana di vigilanza doganale contro diversi padroni di barca nel porto di San Giovanni. 1597.

    25. “Contra illos de Doberdo qui vulneraverunt Josephum Victoris”. 1599-1600. 26. “Contra fratres Crulez de Novavas”. Per lesioni personali. 1599-1600. 27. “Contra Juvanum Zuperla et Jurium eius filium, Marcum Cussul et Stephanum eius fratrem,

    Marcum Milich et Matthiam Milich”. Per lesioni personali. 1600.

    200.1 – “Feudi. Duino. Processi e sentenze. 1472-1780”

  • 21

    (PROCESSI PENALI)

    1602-1639 1. “In casu mortis Matthiae Sadran de Sirian contra Primossium Dugan de Povirio”. 1602. 2. “Contra Urbanum Praemarinum furem de Sancto Vito Vipaci, qui suspensus fuit”. 1604.

    Fasc., cc. 9 num. 3. “Contra Michaelem Pachorig de Brestovizza pro percussionibus illatis filio Andreae Seppan”.

    1604-1607. Fasc., cc. 5 num.

    4. “Processus Jurij Vran de Sales, retenti”. Per lesioni e rapina a danno di un galeotto veneziano. 1605-1606. Fasc., cc. 27, 70 num.

    5. “Processus inter Primosium Primosich de Sella, ex una, et Josephum Perdez, ex altera, de dicto loco”. Per ingiurie verbali e furto. 1606. Fasc., cc. 59 num.

    6. “Contra Joannem Milcho de Groppada incendiarium”. 1606. 7. “Contra Adam Stariz de Contoel et complices”. Per rapina a danno dei galeotti veneziani. 1606. 8. “Contra D. Petrum Grabitium per exfortium commissum”. 1606-1607. 9. “Processus contra Lucam Sillig de Racogliano”. Per lesioni personali. 1607. 10. “Processus criminalis formatus contra Leonardum Pastrovicchium et filios piscatores degentes

    in vico Sancti Joannis”. Per lesioni personali. 1607. 10a. “Contra Laurentium Matthic furem retentum”. 1607. 11. “Processus criminalis contra Luciam uxorem Martini Colaucich de Vertozach”. Per effrazione.

    1613. 12. “Processus Joannis et Jurij Jachetich contra illos de Nardo de Sancto Joanne”. Per rissa. 1615. 13. Contro Paolo Rosè decano di Tomai, per insubordinazione. 1618.

    Fasc. mutilo. 14. “Querella contra Baptistam servitorem R. D. Plebani Sancti Joannis”. Per lesioni personali.

    1620. 15. “Storiano. Contra Laurentium Jellusig et Martinum Lexanum”. Per furto. 1623. 16. “Reppani. Processus criminalis formatus contra Stephanum Rosè et Bulcum Cigole ac Thomam

    Vidig de Thomadio”. Per lesioni personali. 1624-1625. 17. “Processo contra Juvanum Grablianum, Petrum Baccinum et Jurium Franolig imputatos de furto

    commisso in Montefalcono”. 1624-1633. 18. “Santo Gioanni. Contra S. Andream Blondam”. Per lesioni personali. 1625. 19. “Gabria. Contra Amilcarem Blonda, Rocchum Vicentinum et Blasium Vicentinum”. Per rissa.

    1625. 20. “Processus contra Juvanum Rauberum et Juvanum Guz de Voglian”. Per lesioni personali.

    1625-1626. 21. “Processus contra Josephum Fridmon et Christophorum Curlig fures qui in Castro ex arcis plura

    derubarunt”. 1626. 22. “Sgonicho. Contra Juvanum Simonettam ad querellam Juvani Regent de Contovello”. Per simu-

    lazione di reato. 1627. 23. “Sancti Joannis. Contra Andream Blonda ad querellam Michaelis Sablig de Gollagoriza”. Per

    lesioni personali. 1627-1628. 24. “Goriansco. Contra Amilcarem Petellinum furem”. 1627-1628. 25. “Contra Jacobum Spechig et Matthiam Suenda imputatos de furto”. 1627-1628. 26. “Samatoriza. Querella Thomae Deviachi de Samatoriza contra Laurentium Barboth de eodem

    loco”. Per furto. 1628. 27. “Contra Josephum Lauricam aedituum Sancti Joannis ob furtum per eum in ecclesia factum”.

    1628-1631. 28. “Santo Gioanni. Contra Matthiam Lubincig et alios qui in domo DD. fratrum Sarotorum surri-

    puerunt diversas res”. 1629. 29. “Contra Amilcarem Petellinum imputatum de furto”. 1629. 30. Contro Jernej Maicen decano di Sattoriano, per abuso di potere. 1629-1630.

    Fasc. mutilo, cc. 1-24, 32-40.

    31. “Oppachiasella. Querella Juvani Paccorig contra Martinum Sayz”. Per calunnia. 1629-1633. 32. “Contra contrabanderios Goritiae”. 1630.

  • 22

    33. “Sancti Joannis. Contra Bartholameum Moschetta de Montefalcono”. Per lesioni personali. 1630.

    34. “Contra contrabanneros de Crussizza”. 1631. 35. “Processus contra Joannem Favretum de S. Joanne, ob contrabanna et admissiones subditorum

    Venetorum, tempore suspicionis pestilentiae”. 1631.

    36. “Processus contra S. Andream Blondam ob salem”. 1631-1632. 37. “Querela S. Georgij Baldigara contra Jacobum Lauricha de Sancto Joanne”. Per calunnia. 1632. 38. “Contra D. Carolum Rassaur”. Per istigazione a delinquere. 1632. 39. “Contra Piranenses”. Per rissa. 1632. 40. “Ob amissum puerum”. 1632. 41. “Contra Stephanum Bisiach de Sancto Joanne”. Per lesioni personali. 1632-1633. 42. “Querela Marinae Umech de Sancto Joanne contra Juvanum et Martinum Sablig, occasione ca-

    prarum furto ablatarum sub ditione Veneta”. 1632-1633.

    43. “Inquisitio occasione q. Annae filiae Andreae Sardoz submersae in fluvio Timavi”. 1633. 44. “In Sancto Joanne. Querela S. Stephani Bisiach contra Jacobum, Josephum et Joannem fratres

    Laurichas”. Per minacce e ingiurie verbali. 1633-1634.

    45. “Sellae. Querela Juvani Grobissae contra Martinum Pachorig”. Per lesioni personali. 1634. 46. “Simonetta et Bisiach, occasione datij”. 1634. 47. “Querela Matthiae Seccamarenda de vico Sancti Joannis contra D. Joannem Sarottum de dicto

    loco”. Per lesioni personali. 1634.

    48. “In Sancto Joanne. Contra Georgium Hibelpocher et Juvanum Sogl”. Per trasgressione agli or-dini in materia di sanità. 1634-1635.

    49. “In Sancto Joanne. Floridae Cargnelae de vico Sancti Joannis querela contra S. Primosium Cla-miz et eius uxorem”. Per rissa. 1634-1639.

    50. “Gorianscho. Contra Andream Terzonum de Claniz, ob accensas grisas”. 1635. 51. “In Sancto Joanne. Querela Gregorij Perez contra Josephum Turchetum”. Per lesioni personali.

    1635

    52. “Constitutum Joannis Simonettae de Sgonicho”. Per una sollevazione contro le nuove imposte. 1635. Fasc., cc. 7 num.

    53. Ludovico Daria priore del convento di S. Spirito di Duino contro ignoti, per calunnia. 1635. 54. “Sellae. Querela Margettae filiae q. Antonij Primosig”. Contro Juvan Primosig, per lesioni per-

    sonali. 1635.

    55. “Mauchinae. Processus contra Matthiam Colmanum”. Per uxoricidio. 1635-1636. 56. “In Sancto Joanne. Querela Sebastiani Fonen contra Stephanum Bisiach”. Per lesioni personali.

    1635-1637.

    57. “In Sancto Joanne. Querela Dominae Ludovicae Sarottae contra Catharinam uxorem Joannis Laurichae de eodem loco”. Per ingiurie verbali. 1636.

    58. “In Sancto Joanne. Querela R. D. Antonij Lebani vicarij Sancti Joannis contra Juvanum Marus-sich q. Balthasaris de Opacchiasella”. Per lesioni personali. 1636.

    59. “Querela Juvani Pipani de Sancto Daniele contra Joannem Pipanum de Burgo Duini”. Per ca-lunnia. 1636.

    60. “In Sancto Joanne. Contra Franciscum Sarottum”. Per lesioni personali. 1636. 61. “In Sancto Joanne. Contra Juvanum Sablig et consortes”. Per contrabbando. 1636.

    201.1 – “Feudi. Duino. Processi e sentenze. 1472-1780”

    (PROCESSI PENALI)

    1637-1658

    1. “In Sancto Joanne. Querela S. paroni Petri Schiaveti contra Dominicum Stellinum et Jacobum Lauricham”. Per rissa. 1637.

  • 23

    2. “Claniz. Querela Josephi Terzon contra Arnaeum Treccam”. Per ingiurie verbali. 1637. 3. “Processus contra S. Andream Blondam de vico Sancti Joannis”. Per usura. 1637. 4. “Contra Gregorium de Sodo Justinopolitanum”. Per lesioni personali. 1637. 5. “In Sancto Joanne. Querela D. Annae Clamizae contra S. Andream Blanch”. Per lesioni perso-

    nali. 1637.

    6. “Querela Jurij Umech, accolae prope Sanctum Joannem in loco dicto V Kraiech, contra duos Capelletos”. Per furto. 1637.

    7. “Contra Joannem Sarottum reum fugae e Castro”. 1637. 8. “Simonetta cum Bisiacho”. Per trasgressione alle norme sul dazio del vino. 1637-1638. 9. “Sellae. Querela Matthiae Chnes contra Marcum Milliz”. Per lesioni personali. 1637-1638. 10. “Duini. Querela Michaelis Zuperlae conra Lucam Victorem de Sancto Joanne”. Per lesioni per-

    sonali. 1638.

    11. “In Sancto Joanne. Querela Canciani Bagoni contra Helenam uxorem S. Andreae Blondae”. Per lesioni personali. 1638.

    12. “Sgonichi. Querela Appolloniae uxoris Petri Obat officialis contra Joannem Simonettam”. Per ingiurie verbali. 1638.

    13. “Gorianscho. Querela Melchioris Ursigh decani contra Catharinam uxorem Primi Budae, eius sororem”. Per ingiurie verbali. 1638.

    14. “In Sancto Joanne. Querela Francisci Zoratini, alias Farletigh, contra Gregorium Gropaich, Ju-vanum Sabligh et complices”. Per lesioni personali. 1638.

    15. Contro Martino Sabligh, per contrabbando di sale. 1638. 16. “Processus contra Aloisium Canale”. Per rapimento. 1639. 17. “Claniz. Querela Arnaei Treccae contra Juvanum eius fratrem”. Per lesioni personali. 1639. 18. “Contra Hebraeos Goritiae”. Per contrabbando. 1639. 19. “In Sancto Joanne. Querela S. Primi Clamiz contra Joannem Lauricham”. Per ingiurie verbali e

    minacce. 1639-1640.

    20. “In Sancto Joanne. Contra Joannem Lauricham”. Per adulterio. 1640. 21. “Gorianscho. Querela Primi Budae contra Arnaeum Strekl”. Per ingiurie verbali. 1641. 22. “In Sancto Joanne. Querela Marinae filiae q. Michaelis Radetigh, alias Pechiniz, contra Jaco-

    bum Mattan”. Per lesioni personali. 1641.

    23. “Samotoriza. Contra Stephanum Diviach”. Per violata promessa di matrimonio. 1642. 24. “In Sancto Joanne. Querela Michaelis Blasinae decani Medueasellae contra Stephanum Bi-

    siach”. Per ingiurie verbali. 1642.

    25. “Indolentia decanorum Capitaneatus Duini contra Stephanum Bisiach de Sancto Joanne”. Per ingiurie verbali e insubordinazione. 1642.

    26. “In Sancto Joanne. Contra Jacobum Lauricham”. Per violenza e danneggiamento. 1642. 27. “In Sancto Joanne. Denunciatio Antonij Budini decani eiusdem loci, occasione rixae secutae in-

    ter Jo. Mariam N. fabrum murarium ex una, et Michaelem Kartalitsch alias Bozhkay ex altera”.

    1642-1643.

    28. “Gorianscho. Querela Annize uxoris Joanis Soban contra Marghettam viduam relictam a q. Josepho Boshigh”. Per violenza e ingiurie verbali. 1643.

    29. “Gorianscho. Querela Jurij Ursigh de Gorianscho contra Melchiorem ipsius fratrem”. Per dan-neggiamento. 1643.

    30. “In Sancto Joanne. Querela Gregorij Formigulae contra Jacobum Lauricham”. Per lesioni per-sonali. 1643.

    31. “Gorianscho. Querela Stephani Scofez contra Matthiam Boshigh et Maidam ipsius uxorem”. Per violenza. 1643.

    32. “In Sancto Joanne. Querela Andreae Perez de Brestoviza contra Gregorium Formigulam et eius uxorem”. Per lesioni personali. 1643.

    33. “In Sancto Joanne. Querela S. Andreae Blanch contra Jacobum Lauricham”. Per ingiurie verba-li. 1643-1644.

  • 24

    34. “Gorianscho. Querela Catharinae uxoris Primi Budae contra Jurium Laurenzigh”. Per violenza e ingiurie verbali. 1644.

    35. “Processus occasione sectionis faeni in Paludibus”. 1644. 36. “Gorianscho. Querela Juvani Scofez contra Primosium Budam”. Per lesioni personali. 1644. 37. “In Sancto Joanne. Querela D. Catharinae uxoris S. Antonij Budini, eiusdem loci decani, contra

    Floridam uxorem Antonij Scherch aeditui”. Per calunnia e ingiurie verbali. 1645.

    38. “Gorianscho. Contra Sebastianum Covazhigh”. Per rissa. 1645. 39. “In Sancto Joanne. Occasione rixae secutae inter Matthiam de Rizzi et Baptistam Zupichiot de

    Montefalcono, ex una, et Matthiam Vedoss et Joannem Lauricham de Sancto Joanne, parte ex

    altera”. 1646.

    40. “In Sancto Joanne. Querela Gregorij Formigolae contra Floridam uxorem Antonij Scherch aedi-tui”. Per calunnia. 1646.

    41. “Sgonichi. Capellanus eiusdem loci cum D. Parocho Sancti Joannis”. Per violenza e ingiurie verbali. 1646.

    42. Contro Fiorida Scherch di San Giovanni, per ingiurie verbali a danno di Doralice Blonda. 1646. 43. “Nabresinae. Denunciatio decani occasione rixae sequutae inter Juvanum et Simonem fratres

    Kness, ex una, et Martinum ac Matthiam Gruden nec non Antonium Cossuttam, parte ex altera”.

    1646.

    44. “Criminale circa la morte del capitano Andrea Bevilaqua, ex officio con l’esame de testimonij addoti dal fratello et cognato”. 1646-1647. Fasc., cc. 42 num.

    45. “In Sancto Joanne. Processus occasione rixae sequutae inter Nicolaum Mozznigh, ex una, et Jo-annem Simonettam, ex altera”. 1647.

    46. Contro Giovanni e Simone Simonetta, per furti e violenze. 1647. 47. “Thomai. Processus contra Juvanum Stoccham famulum ruralem Domini Parochi eiusdem loci

    et Magdalenam coquam”. Per infanticidio ed evasione. 1647. Fasc., cc. 18 num.

    48. “Processus contra milites in jurisdictione Duinensi inquartieratos”. Per violenze. 1649. 49. “Thomaj. Querela Jacobi Murl contra Jacobum Turech”. Per furto. 1649-1650. 50. “Contra interfectores leporum”. 1650. 51. “Contra Petrum Obbat officialem”. Per violenza. 1650. 52. “Tomai. Contra Gaspar Cigole per imputation di stupro et violenza”. 1650. 53. “Processo criminale contro diversi di San Giovanni per occasione della matinata overo sdronde-

    nata fatta a D. Giorgio Baldigara detto Leberpoccar, et per innobedienze et altro”. 1651. Vol., cc. 107 num.

    54. “San Giovanni. Contra Andrea Pettelino”. Per frode. 1651. 55. “Tomai. Contra Gregor Uzman per haver resi li conti della chiesa senza la solita assistenza della

    superiorità del Castello”. 1651.

    56. “Salles. Per huomicidio”. 1651-1658.

    202.1 – “Feudi. Duino. Processi e sentenze. 1472-1780”

    (PROCESSI PENALI)

    1652-1775

    1. “San Giovanni. Contra Doralice Blonda”. Per ingiurie verbali. 1652. 2. “Contra vendentes vina absque licentia Superioritatis”. 1652. 3. Contro Elena Barbot di Sgonico, per infanticidio. 1654. 4. “San Giovanni et Novavilla. Per archibugiata data al Scrignar di Merzana”. 1655.

    Fasc., cc. 47 num.

    5. “Criminalis Caroli Bisiachi de Sancto Joanne”. Per rissa. 1656-1659. 6. “Criminalis. Joannis et Gasparis Charis de Merzana”. Per violenza e lesioni personali. 1658-

    1659.

  • 25

    7. Contro Tommaso Susterzigh e Primos Ognischie di San Pelagio, per furto. 1668. 8. “Processo per la rubaria fattasi nel vender li toni del 1675”. 1675-1677.

    Fasc., cc. 14 num.

    9. Contro Giacomo Franceschini di Castello Tesino, per possesso di libri proibiti. 1678-1679. 10. “Processo dell’officio di San Giovanni per il fatto seguito tra il vascello e fusta”. 1680. 11. “Processo per il vascello incendiato”. 1681. 12. “Processo criminale contra l’indiciati per il ratto della cassella”. 1682.

    Fasc., cc. 9 num.

    13. “Processo contro mollinari de Udine per furto commesso a Trieste al S. Francol”. 1691. 14. “Sentenza eseguita di morte contro Marina Berzina l’anno 1692 per l’infanticidio dalla medesi-

    ma fatto”. 1692. Fasc. mutilo.

    15. “Processo spedito contro Andrea figliolo di Marco Cergna”. Per disobbedienza agli ordini della signoria. 1696.

    16. “Processo criminale contro Andrea et Michel Siviz fratelli et figli di Urban Siviz di Scopo”. Per diffamazione. 1696.

    17. “Processo contro Andrea Cergna di Thomai”. Per lesioni personali. 1697-1698. 18. “Processo contro Elia Bisin”. Per calunnia. 1698-1699. 19. “Processo d’inquisizione delli giovini di Tomai”. Per furto e violenza. 1700. 20. “Querella data da Lovre figlio del q.m Martino Stanchigh contro Juri Scabar di Reppen Gran-

    de”. Per lesioni personali. 1702.

    21. Contro Urbano e Giuseppe Corgnolano di Monfalcone, per stupro e rapimento. 1704. 22. Contro Francesco Pacor di Jamiano, per insubordinazione. 1706.

    Fasc. mutilo, cc. 13.

    23. “Denuncia contro Domenico Zoratto per contrabando di tabacco”. 1706. 24. “Querella data da Gregorio Perdez della villa di Jamiano contro Francesco Pacor della suddetta

    villa”. Per calunnia e insubordinazione. 1707.

    25. “Di Medeazza. Processo criminale di Chattarina Franchig con Michel Terzon, Steffano Stanig etc.”. Per adulterio. 1707.

    26. “Processo formato contro Juvan Sivez osto di Scoppa a causa d’haver defraudato con la misura delli bocali quelli venivano a comprar vino da lui”. 1713.

    27. Contro Lazzaro Gorizut lavorante in San Giovanni. Per omicidio. 1714. 28. “Processo criminale formato contro Jacob Kinch di Pucane Graz, per l’atto praticato et prodito-

    rio in pubblica strada contro Cattarina Sivez di Scoppa et haverli levato li soldi”. 1717.

    29. Contro Tommaso Mochorcig di Tomai. Per stupro. 1723. 30. “Processo formato a causa delle ferite date con una britola da Simon Pichel servitore al Andrea

    Tomsig sotto cuoco”. 1724. Fasc., cc. 14.

    31. “Processo formato contro Juvan et Gregor Milig di Sgonich”. Per lesioni personali. 1724. 32. “Processo criminale formato contro Luca Cussu”. Per ingiurie verbali e minacce. 1724-1725. 33. “Processo criminale formato contro Giacomo Pelloso nativo da Gorizia, per haver con archi-

    buggiata interfetto Mattia Ferletig di Doberdo nelle pertinenze di San Michele del Carso”. 1725-

    1726.

    34. “Processo criminale d’infanticidio comesso da Ellena Crossil, et respettivo adulterio comesso con la medesima da Simon Pertot fù mollinaro di Pietra Rossa”. 1726.

    35. “Processo o sia constituto di Vallentin Pertot di Nebresina a causa delle bastonate date da quelli di San Pellaggio al caporale Vidrig al Porto della Punta”. 1726.

    36. Contro Antonio e Michel Obersneu, Mattia Stocha, Gregor Petellin, Jernei Vetimar di Tomai, per lesioni personali. 1727. Fasc. mutilo.

    37. “Processo criminale formato contro Antonio Goffo”. Per pesca di frodo. 1728.

  • 26

    38. “Processo criminale formato da quest’officio contro gli entroscritti di Ceroglia per causa et oc-casione del azale stato preso da un carratello in su la strada che conduce da San Giovanni alla

    Punta”. 1734. Fasc., cc. 17 num.

    39. “Processo criminale contro Michel [Milig], sua moglie et figlio di Repen Picolo”. Per lesioni personali. 1736.

    40. “Processo criminale formato per la rissa seguita tra l’oste Pichel et il fraiter Bozat”. 1738-1740. 41. “Processo formato pro informatione dei diportamenti del Capellano del Rosario di Tomai”.

    1739.

    42. “Denontie due contro Margheta Gorup di Tomaj”. Per occultamento di infante. 1739-1741. 43. “Processo criminale di Orsola Teningar fù serva del q.m Parocho di San Giovanni”. Per diffa-

    mazione. 1740.

    44. “Processo criminale contro Carlo Bichiara et suoi domestici”. Per commercio di vino adulterato. 1740.

    45. “Processo criminale formato contro Luca Potrata per occasione del furto notturno da lui com-messo d’un montone fuori d’una stalla d’uno di Duttogliano”. 1740.

    46. Contro Carlo Bichiara, per contrabbando. 1741. 47. “Processo criminale formato contro Gregor di Gregor Scabar”. Per lesioni personali. 1742. 48. “Processus criminalis formatus contra Marinza Legissa de Visuliano”. Per infanticidio. 1772.

    Fasc., cc. 25 num.

    49. Per l’uccisione di Giorgio Terzon di Clanez. 1775. Fasc., cc. 19 num.

    203.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. 1778-1799”

    1778-1792

    1. Istruttorie penali. 1778-1780. Documentazione frammentaria. Si citano i fascicoli conservatisi integri:

    contro Orsola Pangos, per infanticidio. 1778;

    contro Valentino Stoka, per violenza. 1778-1779;

    contro Antonio Terzon, per omicidio. 1779.

    2. Idem. 1785-1786. Documentazione frammentaria. Si citano i fascicoli conservatisi integri:

    contro Valentino Riggo, per lesioni personali. 1785;

    contro Matteo Milz, per furto. 1786.

    3. Idem. 1787. Documentazione frammentaria. Si citano i fascicoli conservatisi integri:

    contro Giuseppe Dobrautschitsch e Antonio Mukavitz, per furto. 1787;

    contro Tommaso Petritsch, per furto. 1787;

    contro Martino Karisch, per omicidio. 1787;

    per la morte di Marina Gabroviz. 1787;

    contro Giovanni Soban, per ingiurie verbali e diffamazione. 1787.

    4. Idem. 1788-1790. Documentazione frammentaria. Si citano i fascicoli conservatisi integri:

    sulla cattura di cinque vagabondi in Slivia. 1788;

    contro il sacerdote Giovanni Sidarig, per condotta immorale. 1789;

    contro Giuseppe Pachor, per autolesionismo. 1789-1790;

    contro Bartolomeo Gergig, per lesioni personali e furto. 1790.

    5. Idem. 1791-1792 e s.d. Documentazione frammentaria.

    204.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. S. XVI - XVIII”

    1539-1650

    1. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1539-1580.

  • 27

    2. Idem. 1581-1600. 3. Idem. 1601-1610. 4. Idem. 1611-1620. 5. Idem. 1621-1630. 6. Idem. 1631-1640. 7. Idem. 1641-1650. La documentazione contenuta nei fascicoli da 204.1.1 a 204.1.7 si presenta frammentaria.

    205.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. S. XVI - XVIII”

    1651-1751

    1. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1651-1660. 2. Idem. 1661-1669. 3. Idem. 1671-1680. 4. Idem. 1681-1690. 5. Idem. 1692-1699. 6. Idem. 1701-1710. 7. Idem. 1711-1720. 8. Idem. 1721-1730. 9. Idem. 1731-1740. 10. Idem. 1741-1751. La documentazione contenuta nei fascicoli da 205.1.1 a 205.1.10 si presenta frammentaria.

    206.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. S. XVI - XVIII”

    1752

    1. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1752. Solo per questa annata gli atti giudiziali si sono conservati in buono stato d’integrità.

    207.1.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. S. XVI - XVIII”

    1753-1795

    1. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1753-1781. Documentazione frammentaria.

    2. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1784-1787. Documentazione frammentaria.

    3. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1788. Nn. 153-510. Gravi lacune.

    4. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1789. Nn. 172-659. Gravi lacune.

    5. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1790. Nn. 185-992. Gravi lacune.

    6. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1791-1794. Documentazione frammentaria.

    7. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1795. Nn. 331-771. Gravi lacune.

    207.2.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. S. XVI - XVIII”

    1796-1808 e s.d.

    1. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1796. Nn. 31-765. Gravi lacune.

    2. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1797. Nn. 38-362. Gravi lacune.

  • 28

    3. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1798. Nn. 93-479. Gravi lacune.

    4. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1799. Nn. 15-707. Gravi lacune.

    5. Atti civili: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. 1800-1808. Documentazione frammentaria.

    6. Atti giudiziali: citazioni, comparse, denunce, deposizioni, sentenze. S.d. (secc. XVII-XVIII). Documentazione frammentaria.

    208.1 – “Feudi. Duino. Atti giudiziali. S. XVI - XVIII”

    secc. XVI-XVII

    1. Suppliche rivolte a Raimondo della Torre da sudditi della signoria per ottenere grazie o condoni di pena. 1619 e s.d. (secc. XVI-XVII).

    209.1 – “Feudi. Duino. Comparse. Mandati di conciliazione. 1779-1782”: ANNULLATO

    210.1.1 – “Feudi. Fagagna. Investitura. Atti relativi alla giurisdizione. 1373 - S. XVII”

    1373-1561

    1. L’imperatore Massimiliano I dona a Cristoforo Rauber vescovo di Lubiana, a Sigismondo Die-trichstein e ai fratelli Giorgio, Nicolò, Michele e Febo della Torre i beni feudali e allodiali con-

    fiscati a Teodoro del Borgo. 1511 ott. 3 (copie e traduzione: secc. XVI-XVII).

    2. Carteggio sulla concessione del feudo della gastaldia di Fagagna a Teodoro del Borgo e ai suoi discendenti e sulle controversie insorte in merito ai privilegi della Comunità di Fagagna: lettere,

    diplomi sovrani, memoriali, atti processuali. 1373-1540 e s.d. Con sentenza del Luogotenente della Patria del Friuli nella causa tra Teodoro del Borgo e la Comunità, e

    interposizione d’appello di quest’ultima. 1524 nov. 8. Perg., cm 28 x 34.

    I documenti dal 1373 al 1423 sono in copia.

    3. Carteggio sulla concessione della giurisdizione di Sagrado a Cristoforo Cesuta, sulla vendita della stessa a Teodoro del Borgo, sulla concessione al medesimo di beni dell’Abbazia di Rosaz-

    zo siti in Monfalcone, Sdraussina, Fogliano e Fiumicello, sulla controversia con Ettore Strassol-

    do per i diritti sul passo della barca di Sagrado: lettere, diplomi sovrani. 1494-1561 e s.d. Con patto di comunione dei beni tra Teodoro e Franco del Borgo. 1505 apr. 28. Perg., cm 41 x 28. E sen-

    tenza del Provveditore di Gradisca sulla successione di Franco del Borgo. 1509 lug. 13. Perg., cm 30 x

    18.

    4. Documentazione privata di Teodoro del Borgo e del figlio Francesco: lettere, contratti, appunti. 1500-1554. Con due registri di conti, 1509-1511 e 1513-1517; e scrittura debitoriale di Giovanni Andrea Cesuta in

    favore di Teodoro del Borgo. 1519 apr. 2. Perg., cm 43 x 17.

    210.1.2 – “Feudi. Flambro e Castelluto. Investitura e giurisdizione. 1306 - S. XVII”

    1306-1686

    1. Andrea e Ulderico di Flambro stipulano un patto per la divisione di un manso in Flambro, sog-getto al Capitolo di S. Felice di Aquileia. 1306 dic. 10. Perg. mutila, cm 20 x 14.

    2. Osalco de Punidrago vende a Febo della Torre un manso in Flambro, a lui concesso in feudo dal patriarca di Aquileia. 1313 giu. 11 (copia: sec. XVII).

    3. Il conte di Gorizia Giovanni concede in feudo a Febo della Torre la metà del fortilizio e del ca-stello di Castellutto. 1457 apr. 9. Perg., cm 28 x 36, sigillo di cera pendente. Antica segn.: A 79, N° 22.

    4. Il conte di Gorizia Leonardo concede in feudo a Giovanni della Torre e a Giorgio, Giovanni e Baldassarre della Torre, suoi cugini, la metà del fortilizio e del castello di Castellutto. 1484 ago.

    11. Perg., cm 27 x 39, sigillo di cera pendente. Antica segn.: 33.

  • 29

    Con altro esemplare privo di sigillo, copie e traduzioni.

    5. L’imperatore Massimiliano I concede in feudo a Giovanni della Torre e a Giorgio e Giovanni della Torre, suoi cugini, la metà del fortilizio e del castello di Castellutto. 1501 lug. 7. Perg., cm 29 x 42. Antica segn.: 39.

    Con traduzioni.

    6. L’imperatore Ferdinando I concede in feudo ai fratelli Francesco e Febo della Torre e a Nicolò della Torre la metà del fortilizio e del castello di Castellutto. 1548 giu. 4 (traduzione).

    7. L’arciduca Carlo concede in feudo a Giovanni Edling, quale tutore di Raimondo della Torre, la metà del fortilizio e del castello di Castellutto. 1571 feb. 6. Perg., cm 33 x 38. Antica segn.: 55.

    Con traduzione.

    8. L’arciduca Carlo concede in feudo a Raimondo della Torre la metà del fortilizio e del castello di Castellutto. 1579 feb. 16 (traduzione).

    9. L’arciduca Ferdinando concede in feudo a Raimondo della Torre la metà del fortilizio e del ca-stello di Castellutto. 1605 mar. 4. Perg. mutila, cm 37 x 60. Antica segn.: N° 14.

    10. Carteggio sulla controversia con Giovanni e Nicolò di Codroipo in merito al possesso dei feudi di Castellutto e Flambro: lettere, memoriali, decreti sovrani, atti processuali. 1523; 1543; 1551-

    1552; 1686; s.d. Con copie di documenti dal 1342.

    210.1.3 – “Feudi. Francavilla. Investitura. 1545”

    1545

    1. Lettera relativa a una richiesta di Francesco della Torre per la concessione di un mulino sul Tiel in territorio di Fiumicello. 1545 ott. 19.

    210.1.4 – “Feudi. Frattina in Ajello. Investitura. 1552-1659”

    1538-1665

    1. Carteggio sulla concessione a Francesco Ulderico della Torre di un feudo in Aiello, già in pos-sesso di Polidoro della Frattina: lettere, decreti. 1538-1665.

    210.1.5 – “Feudi. Fratta. Investitura e diritti relativi. 1664 – S. XVII”

    1664-1667

    1. Copie di documenti relativi alla concessione della gastaldia di Fratta a Carlo Lottieri. 1664-1666.

    2. Il principe Giovanni Cristiano di Eggenberg concede in feudo a Turrismondo Paolo della Torre la gastaldia e la giurisdizione di Fratta. 1667 gen. 4. Perg., cm 39 x 53, sigillo di cera pendente in teca lignea. Antica segn.: Div. IV N° 23.

    Con copie.

    210.1.6 – “Feudi. Giurizig. Investitura e diritti relativi. 1548-1611”

    1548-1611

    1. L’arciduca Ferdinando concede in feudo a Francesco, Febo e Nicolò della Torre la giurisdizione di Goricizza. 1548 giu. 4. Perg., cm 30 x 34. Antica segn.: Div. IV N° 41.

    Con traduzione.

    2. L’arciduca Carlo concede in feudo a Giovanni Edling, quale tutore di Raimondo della Torre, la giurisdizione di Goricizza. 1571 feb. 6. Perg., cm 32 x 39. Antica segn.: Div. IV N° 31.

    Con traduzioni.

    3. L’arciduca Carlo concede in feudo a Raimondo della Torre la giurisdizione di Goricizza. 1579 feb. 16.

  • 30

    Perg., cm 37 x 61. Antica segn.: 60.

    Con traduzione.

    4. Raimondo della Torre rinuncia al feudo della giurisdizione di Goricizza in favore di Eustachio Rudo. 1611 mar. 27 (copia: sec. XVII).

    5. “Processus criminalis contra non nullos de Puteo”. Per sfalcio abusivo e violenze commesse nel territorio della giurisdizione. 1601-1602.

    210.1.7 – “Feudi. Feudi goriziani. Investiture e diritti. 1287-1660”

    1286-1660

    1. Il conte di Gorizia Alberto concede in feudo a Marquardo Testa una casa nel borgo di Gorizia. 1286 mag. 27. Perg., cm 25 x 14. Antica segn.: 125.

    2. Carteggio sulla concessione in feudo ai della Torre di una parte del castello di Gorizia e di una casa in Salcano con le sue pertinenze, beni già concessi a