Amministrazioni alla ricerca del benessere .Amministrazioni alla ricerca del benessere organizzativo

  • View
    219

  • Download
    1

Embed Size (px)

Text of Amministrazioni alla ricerca del benessere .Amministrazioni alla ricerca del benessere organizzativo

ANALISI E STRUMENTI PER LINNOVAZIONELE ESPERIENZE

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Amministrazioni alla ricerca del benessere organizzativo

Esperienze di analisi del clima organizzativonelle amministrazioni pubbliche

Edizioni Scientifiche Italiane

Amministrazioni alla ricerca del benessere organizzativo rappresenta levoluzione di un tema divenuto centrale nellattivit di ricerca e sperimentazione del Dipartimento della Funzione Pubblica Programma Cantieri. il tema riguardante la salute organizzativa gi trattato nel manuale Benessere organizzativo,pubblicato in questa stessa collana, nel quale viene descritta la sperimentazione di unindagine sul benessere organizzativo, condotta in undici amministrazioni campione.Il percorso di indagine sperimentato stato, successivamente, proposto a tutte le amministrazioniitaliane, molte delle quali hanno aderito iscrivendosi al Cantiere sul benessere organizzativo.Lindagine ha fatto riferimento a particolari dimensioni del lavoro, tra cui lambiente fisico, i rapporti interpersonali, lorganizzazione delle attivit lavorative, allo scopo di conoscere quanto esse contribuiscano a determinare il ben-essere o il mal-essere delle persone nei luoghi di lavoro.Il presente rapporto descrive la sperimentazione portata a termine da circa cento amministrazioni, analizza i dati pi significativi dellindagine, approfondisce alcuni aspetti importanti del benessere organizzativo, riporta le esperienze delle amministrazioni raccontate dai protagonisti della stessa.Lattivit realizzata dal Cantiere sul benessere organizzativo, descritta in questo volume, rappresenta una fase importante di un processo che il Dipartimento della Funzione Pubblica sostiene da tempo, con lobiettivo di contribuire al diffondersi e al radicarsi di una cultura del lavoro pubblico che ponga in posizione di rilievolascolto delle persone e, conseguentemente, le strategie e le azioni di intervento da adottare per il miglioramento dei luoghi di lavoro e del clima organizzativo.

Questa galleria di esperienze stata prodotta nellambito del Programma Cantieri iniziativa Cantieri di innovazione del Dipartimento della Funzione Pubblica che propone la sperimentazione delle metodologiecontenute nei manuali prodotti dal Programma. La sperimentazione dedicata al benessere organizzativo ha messo in pratica le indicazioni contenute nel manuale Benessere organizzativo.

Hanno contribuito alla stesura del volume:

BRUNA PELIZZONIResponsabile del Cantiere di innovazione sul benessere organizzativo, ha curato la stesura del volume ed autrice del capitolo 2;

PAOLO TESTAEsperto di organizzazione e comunicazione pubblica,coordinatore dei Cantieri di innovazione, autore del capitolo 1 e coautore del capitolo 3;

FRANCESCO MINCHILLOHa realizzato il coordinamento operativo del Cantiere di innovazione sul benessere organizzativo, coautore del capitolo 3 ed ha raccolto e organizzato i diari di bordo delle amministrazioni del capitolo 6;

ALESSIA PAPLOMATASPsicologo dirigente SPreSAL Azienda USL Frosinone, autrice del capitolo 4;

ROBERTO GRANDISPsicologo esperto di formazione nelle organizzazioni,partner di Empatheia srl, coautore del capitolo 5;

STEFANIA STECCAConsulente di comunicazione per la pubblica amministrazione e formatrice, partner di Empatheia srl, coautrice del capitolo 5;

DONATELLA MESCIAHa realizzato il coordinamento operativo del Cantiere di innovazione sul benessere organizzativoe ha raccolto e organizzato i diari di bordo delle amministrazioni del capitolo 6.

A CURA DI BRUNA PELIZZONI

Amministrazioni alla ricercadel benessere organizzativo Esperienze di analisi del clima organizzativonelle amministrazioni pubbliche

ANALISI E STRUMENTI PER LINNOVAZIONELE ESPERIENZE

DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICAUFFICIO PER LINNOVAZIONEDELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

PRESIDENZADEL CONSIGLIODEI MINISTRI

Edizioni Scientifiche Italiane

Si desidera ringraziare in modo particolare tutti i dirigenti e funzionari delle amministrazioni che hanno partecipato al Cantiere di innovazione sul clima e il benessere organizzativo,per aver accompagnato la ricerca con passione, interesse e disponibilit e per avere dedicato una parte non piccola del loro tempo alla realizzazione di questa esperienza.

In particolare, per lelaborazione dei rapporti sulle esperienze delle amministrazioni riportate nel volume, il nostro ringraziamentova a Francesco Alberti e Lorenzo Urschitz della Regione Veneto,Elisa Sperduti dellAzienda Servizi Sociali di Bolzano,Salvatore Cartesiana e Giacomina Spataro del Comune di Siracusa,Marco Domenicucci e Benedetta Baldelli della Provincia di Pesaro,Tommaso Russo e Nicoletta Negri dellAzienda Sanitaria Locale della Provincia di Pavia,Rosa DellAversana dellAzienda Sanitaria Locale Napoli 2,Denise Giuliana Ferravante dellEnea,Carmen Astone, Carlo Sammartano e Francesca VerzdellUniversit degli Studi di Catania,Maria Antonietta Comello dellUniversit Ca Foscari di Venezia,Barbara Casagrande del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Si ringrazia Vanessa Valastro, del Programma Cantieri del Dipartimento della Funzione Pubblica,per la cura degli aspetti editoriali e il supporto fornito alle attivit del Cantiere di innovazione.

2005 Edizioni Scientifiche Italiane Spa80121 Napoli Via Chiatamone, 700185 Roma Via dei Taurini, 27info@esispa.com www.esispa.com

Impaginazione e dtp Pierrestampa Roma

Azienda con sistema qualit certificato da

Presentazione di Federico Basilica 7

Introduzione 9

1. I Cantieri di innovazione:un metodo innovativo di sostegno al cambiamento 13

1.1 Introduzione 131.2 La descrizione del percorso 151.3 Riflessioni conclusive 24

2. Benessere organizzativo: nuovi sviluppi 262.1 Dal Laboratorio al Cantiere sul benessere organizzativo:

continuit e sviluppo di unesperienza 262.2 Il percorso del Cantiere sul benessere organizzativo:

criticit e successi dellesperienza 27

3. I principali risultati della ricerca sul benessere organizzativo 40

3.1 Premessa 403.2 Le caratteristiche delle amministrazioni

e dei dipendenti pubblici che hanno partecipato allindagine 423.3 Il profilo generale e le principali tematiche emerse 45

4. Una dimensione critica del benessere organizzativo:lequit 51

4.1 La percezione dellequit nei diversi sottogruppidel campione esaminato 51

4.2 Alcune considerazioni conclusive in merito allequit 55

Indice

5. Esiste una leadership per il benessere? 585.1 Premessa 585.2 La leadership: uno sguardo al passato 595.3 La nuova professionalit 615.4 Le abilit comportamentali del capo del benessere 625.5 Una rinnovata leadership della conoscenza 705.6 Il benessere inevitabile 71

6. I diari di bordo:il racconto di 10 amministrazioni pubbliche 73

6.1 La Regione Veneto 736.2 Comune di Bolzano: ente strumentale

per la gestione dei servizi sociali 826.3 Comune di Siracusa 926.4 Provincia di Pesaro e Urbino 1026.5 Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Pavia 1116.6 Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 1196.7 Enea 1286.8 Universit di Catania 1356.9 Universit Ca Foscari di Venezia 1406.10 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 150

Bibliografia 163

Il Dipartimento della Funzione Pubblicaattraverso il Programma Cantieri ha indivi-duato tra i suoi obiettivi prioritari lanalisi ela sperimentazione di una dimensioneimportante del lavoro pubblico: il benessereorganizzativo.

Il benessere organizzativo si riferisce alrapporto che lega le persone al proprio con-testo di lavoro, prendendone in considerazio-ne le molteplici variabili, fra le quali: le rela-zioni interpersonali, il rapporto con i capi, ilsenso e il significato che le persone attribui-scono al proprio lavoro, il senso di apparte-nenza alla propria organizzazione, lequitnel trattamento retributivo e nellofferta diopportunit di crescita e miglioramento lavo-rativo, lambiente di lavoro accogliente e pia-cevole.

Il tema, affrontato nel 2003 nellambitodel Laboratorio sul benessere organizzativo,ha destato un notevole interesse da parte deilavoratori delle amministrazioni pubbliche edelle aziende private, da parte di moltiamministratori, di studiosi e di tanti studentiche ne hanno fatto oggetto delle proprie tesidi laurea o di altre ricerche.

La vivacit del dibattito intorno al temaha rafforzato lorientamento delDipartimento a proseguire nel percorso dianalisi della salute organizzativa nelle pubbli-che amministrazioni, offrendo alle ammini-strazioni interessate la possibilit di indagaresu base sperimentale il proprio clima ebenessere organizzativo nellambito di unospecifico Cantiere di innovazione.

Il Cantiere di innovazione sul benessereorganizzativo ha coordinato la realizzazionedi unindagine ad ampio raggio condotta incirca cento amministrazioni, con il coinvolgi-mento complessivo di un altissimo numerodi lavoratori. Tale attivit descritta nel volu-me, che analizza i risultati dellindagine, pre-senta le testimonianze di alcune amministra-zioni iscritte al Cantiere, scelte per tipologia earea geografica, e approfondisce due aspettilegati al tema del benessere organizzativo: le-quit e la leadership.

Lindagine descritta rappresenta unatappa importante del percorso avviato dalDipartimento della Funzione Pubblica, attra-verso il Programma Cantieri per la diffusionedella cultura del benessere organizzativo nelleamministrazioni pubbliche. Percorso in cre-scita, sostenuto da altre iniziative quali ladirettiva del Ministro sul benessere organiz-zativo del marzo 2004 e la realizzazione di unKit sul benessere organizzativo, che rappresen-tano le linee guida e gli strumenti offerti alleamministrazioni per realizzare, in autono-mia, lanalisi della propria real